NEWS IN EVIDENZA
 

      Karos Online: Recensione

      1. Nolva

        Nolva The Minimalist ADMIN

        Registrato:
        23 Gennaio 2007
        Messaggi:
        5.662
        "Mi Piace" ricevuti:
        5
        Punteggio:
        3.050
        [IMGTEXT="http://www.MMORPGITALIA.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/karos-online.jpg"]Karos Online è la prima fatica che NHN Europe ci propone, dopo che il noto publisher aveva già invaso anche il mercato Nord Americano.Il gioco, sviluppato da GalaxyGate, è visivamente un tributo, anch’esso totalmente in 3d, ad alcuni MMO coreani che noi conosciamo bene, come Lineage II o Perfect World.[/IMGTEXT]Indubbiamente Karos ha delle feature e delle soluzioni interessanti, prima fra tutte il “Fletta System”, ma anche alcune pecche notevoli. Il gioco è Free To Play, con Item Shop. Andiamo comunque con ordine.

        CREAZIONE DEL PG​

        La prima cosa che vi uscirà dalla bocca una volta loggati e davant i alla scheramta di creazione del vostro personaggio, sarà : “Tutto qui?”. Ed infatti KO non brilla assolutamente per originalità in questa fase, anzi, se il buongiorno si dovesse giudicare solo dal mattino, verrebbe quasi voglia di disinstallare tutto ed andare a farsi una passeggiata. Le classi disponibili sono sei , con la possibilità di poter operare una specializzazione una volta raggiunto almeno il decimo livello. E più precisamente: Mystic, Bow Mistress, Paladin, Rogue, Sorceress e Blader, dove in realtà il vero damage dealer magico non è la Sorceress, più orientata ai debuff, ma la Mystic, anche se in una ulteriore specializzazione può decidere di virare alle cure. Ecco comunque lo schema dell’albero classi del primo livello di avanzamento:
        • Mystic : Cleric o Mage
        • Bowmistress: Archer o Ranger (il secondo massimizza il dps)
        • Blader: Swordsman o Spearman
        • Paladin: Defender o Holy Knight (il classico Tank o un Paladin puro)
        • Rogue: Assassin o Duelist (Evasione e velocità contro dps)
        • Sorceress: Banshee o Spellbinder (debuff e curse contro DOT)

        [​IMG]

        Per una visone completa delle specializzazione che potrete scegliere a livelli superiori vi rimando al dettaglio del sito ufficiale. Alla fine le possibili combinazioni saranno una trentina.

        Purtroppo le classi sono gender-base, e quindi se vorrete un mago uomo ve lo scorderete, così come un rogue femmina. Brutta pecca di alcuni giochi f2p coreani, da cui Karos Online non riesce a discostarsi. Inoltre dire che la personalizzazione dell’aspetto fisico sia minimale offenderebbe il … minimo. Qui di possibilità per differenziare i pg ce n’è pochissime, per cui tutte le maghe o tutti i guerrieri risultaranno praticamente uguali. Sinceramente ci saremo aspettati un po’ di più in questo settore da un gioco con un certo hype come Karos Online.

        GAMEPLAY​

        Una volta sbarcati nel mondo di Asmara ci troveremo di fronte alla considerazione che chi fa per sé, fa per tre. Infatti il gioco non prevede particolari tutorial o chain quest in grado d’immergervi nella storyline per farvi sentire parte del tutto. Purtroppo dovrete recarvi dal primo NPC che incontrerete e seguire la solita trafila tipica di quasi tutti i MMO. Non che ci sia molto da imparare che qualcuno non conosca, ma ad esempio, l’impiego dei Fletta point non è spiegato e bisogna impararlo sperimentando. Per il resto immergervi nelle meccaniche di gioco non vi procurerà sconvolgimenti.

        [​IMG]

        Il combat è praticamente identico al solito schema di target più skill da usare ed i mob iniziali non vi causeranno grandi problemi, anche se il recupero sia dei punti HP che di quelli di mana è lentissimo, ma anche questa è un’altra caratteristica in comune con molti f2p orientali. Ho trovato irritante che ad alte risoluzioni lo scritto e la UI diventi così piccola da essere adatta ad aquile e falchi, piuttosto che ad un essere umano, ma questo probabilmente darà fastidio solo ad una piccola fetta di pubblico. Ho trovato anche più comodo selezionare le skill dal tastierino numerico, piuttosto che col mouse, visto l’uso intensivo del tasto destro che occorrerebbe praticare. Per muoversi è adeguatamente implementata la sacra alleanza “WASD”, oltre che il classico punta e clicca. State attenti a muovere la visuale con il mouse, invece, perché non seguirà il vostro movimento. Inoltre, anche le schermate di testo che gli NPC vi proporranno, sanno un po’ di stucchevole ed antiquato.

        FLETTA SYSTEM​

        I giocatori si troveranno di fronte ad un sistema di progressione particolare, che è il fiore all’occhiello di Karos Online. Uccidendo mostri e completando quest si otterranno i classici punti esperienza, ma si caricherà anche una barra particolare che una volta raggiunto il 100% vi donerà un Fletta point. Questo punto lo potrete impiegare in svariate cause, dall’aumentarvi le stat (che da un livello all’altro crescono molto poco), migliorarvi le skill, oppure anche a procurarvi upgrade del vostro equipaggiamento. Le caratteristiche che potrete migliorare con i Fletta sono particolari, ma ne vedrete subito i risultati. Non fate troppo caso ai nomi “esotici” come Yang, Yin, Air, Fire, Wood, Earth and Water. Attribuendo un fletta point a “water”, ad esempio, incrementerete la vostra velocità di un quattro per cento.

        [​IMG]

        Le Fletta gem inoltre saranno al centro dei Mines Takeover in PvP, punto cardine di questa feature per Karos Online. Con queste, portandole dal corretto NPC insieme ad alcuni materiali, potrete craftarvi oggetti particolari, armi e armature che vi doneranno bonus superiori a quelle di tutti gli altri tipi. Esistono sei gradi diversi di questi oggetti, tutti migliorabili con altre gemme.

        IL PVP​

        Niente di incredibilmente nuovo. Dal livello 10 potrete segnarvi come PK attivi, e potrete killare ed essere killati beatamente per l’open world di KO. Certo che se esagererete il sistema Morale del MMO vi punirà e vi farà scendere il valore di questo attributo sotto i piedi, fino a che l’entrata nelle città vi sarà proibita. Provate a passare e le guardie vi faranno del male. Per il resto ci saranno disposizione sia guerre fra gilde che, appunto, Mine Takeovers, e cioè scontri per il possesso di territori che danno la possibilità di accumulare Fletta gems dalle miniere del territorio.

        STRUTTURA DEL MONDO​

        Bisogna dire che la struttura del mondo di Asmara segna un punto a suo favore. Non ci sono praticamente caricamenti da una zona all’altra e si può tranquillamente parlare di vero open world. Un plauso agli sviluppatori, anche se questo ha pesato probabilmente sulla grafica del gioco, che non è certo brutta ma tutto sommato un po’ povera, sia in dettagli che in strutture scenografiche. Se esiste un mondo aperto, questo apparirà anche un po’ spoglio. Disseminati per il territorio troverete poi vari tipi di dungeon.

        [​IMG]

        Quelli normali non saranno istanziati e sono dedicati a party fino a cinque giocatori (Quartz Mine of Dansel, Antcave, Sentryhail Tower, ecc.). Gli Event Dungeon invece lo sono e a seconda di quello che farete, dove vi disporrete, o da che mostri ucciderete, vi si aprirà una differente via per arrivare al boss finale. I trigger effects, così chiamati, vi assicureranno quindi una ripetitibilità del dungeon notevole. Il vero gioiello però è il Maze Dungeon. Un tipo particolare ed istanziato dove i muri e le stanze cambiano continuamente disposizione, rendendovi la strada per raggiungere il boss finale particolarmente impegnativa. Non ci sono limiti al numero dei partecipanti al party, e lo stesso numero di mostri che incontrerete sarà superiore a quello degli altri dungeon (Gelmenco Lair, Old Volantia, ecc.)

        CRAFTING, GRINDING & HOLY CREATURES​

        In Karos Online il crafting non prevede cose molto diverse da quelle degli altri MMO che ben conoscete. Potrete craftarvi vari oggetti, dalle armature alle armi, passando per le pozioni, ottenendo materiali dal drop dei mob oppure attraverso le due attività di raccolta come il mining e il fishing. Forse sono proprio le attività di raccolta, che consentendovi l’accumulo di materiali impiegabili presso un NPC con le gemme Fletta, a passare in primo piano piuttosto che l’attività di crafting vera e propria. Inoltre potrete disporre di un particolare pezzo di armatura, lo shoulder , precisamente che in particolari occasioni potrà trasformarsi in una cavalcatura sacra (o meglio le creature sacre a riposo si nasconderanno dentro questo speciale pezzo di armour?, ottenibile dai mercanti, come compenso per una quest o addirittura come loot di un mostro. Senz’altro un originale modo per proporre le mount in gioco.

        Il grinding invece è il solito delicato tasto che investe tutti i MMO di origine coreana. Di certo l’impegno di NhN per proporre una rete di quest consistente si fa sentire, il problema è che per la maggioranza dei casi queste quest vi faranno grindare miliardi di mob per completarle. Del resto l’esperienza ottenibile dall’uccisione dei soli mob non è consistente, quindi conviene sempre prendere tutte le missioni possibili, compreso le ripetibili.

        [​IMG]

        CONCLUSIONI​

        Karos Online non è un brutto gioco, anzi. Purtroppo però è affetto dai classici problemi di tutti i f2p orientali che conosciamo a menadito. Una personalizzazione del pg ridicola e gender base, il grinding, un mondo che a tratti pare un po’ “finto” e scarno, una cura generale che è quella che fa credere che i f2p non possono essere all’altezza di un gioco a sottoscrizione. Di contro, considerata anche una grafica tutto sommato piacevole, ha un buon sistema di progressione dell’avatar, i Fletta, buone trovate come i Maze Dungeon, davvero avvincenti e ad esempio, il sistema di mount. Sicuramente ha davanti a sé la possibilità di crescere, ma per ora pare distante da capolavori come Runes of Magic.


        PRO

        Mondo di gioco vasto e realmente open world
        Ottimo sistema di progressione del PG
        Sistema di dungeon notevole

        CONTRO

        Personalizzazione del PG limitata
        Piattezza di alcune feature importanti come il combat ed il crafting
        Il mondo che appare a tratti scarno ed artificiale​


        VOTO MMORPGITALIA 6
         
        Ultima modifica di un moderatore: 3 Maggio 2010
      2. Heimdalr

        Heimdalr Lurker

        Registrato:
        11 Agosto 2009
        Messaggi:
        348
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        0
        solito mmo coreano1
         
      3. Viking43

        Viking43 Super Postatore

        Registrato:
        19 Gennaio 2007
        Messaggi:
        134
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        1.240
        Salve, a mio avviso il voto è abbastanza generoso, ritengo il gioco monotono e ripetivo, l'unica nota favorevole e che è free to play.
        Ciao
         
        Ultima modifica: 13 Aprile 2010
      4. Saypher

        Saypher Lurker

        Registrato:
        6 Marzo 2007
        Messaggi:
        801
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        0
        più che importanti queste sono fondamentali per un mmorpg... come si fa a dare la sufficenza ad un mmorpg che manca di questi due componenti? è come dare la sufficenza ad un giocatore di calcio che non sa giocare ma è bello ed elegante nel portare i colori della squadra... :|
         
      5. Nergalo

        Nergalo Super Postatore

        Registrato:
        4 Marzo 2004
        Messaggi:
        860
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        1.340
        Sei stato molto generoso con quel 6.. troppo visto la piattezza e l'inutilità di questo gioco. L'unica idea carina è quella della cavalcatura che si riposa nel coprispalla.. ma in quanti cartoni animati c'è un'idea simile?
        il mio voto per questo gioco è uno spigoloso e semplice 4.
         
      6. ThunderCAP

        ThunderCAP Divo

        Registrato:
        17 Aprile 2004
        Messaggi:
        2.310
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        2.040
        Avrei voluto vedere il sistema di dungeons, unica cosa che reputo davvero interessante. Ma appena scopro che un mmo è "gender based" passo la mano, è una cosa che proprio non riesco a digerire, inutile provarlo.

        Sopratutto per i free, dove la vera nota positiva per me è quella di poter invitare liberamente (in quanto non devono sborsare un euro) amici di real life. Ma se ognuno di loro ha la sua classe preferita e vuole immedesimarsi in un char uomo, vi renderete conto che è impossibile invitarli qui, dovrei dirgli "paladin girl only, archer girl only etc. con classe a scelta" ed è un rifiuto netto.
         
      7. Belacor

        Belacor Super Postatore

        Registrato:
        24 Marzo 2007
        Messaggi:
        1.596
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        1.540
        sono d'accordo su tutta la recensione tranne su una cosa: parlare di RoM come di un capolavoro mi sembra veramente un esagerazione :D (ovviamente IMHO)
         
      8. Moego

        Moego Banned

        Registrato:
        2 Luglio 2005
        Messaggi:
        43
        "Mi Piace" ricevuti:
        0
        Punteggio:
        0
        Altra stronzata online ... sotto la prossima ç_ç
         

      Condividi questa Pagina