• Age of Empires Online: Recensione

    Era il lontano 1997 quando venne rilasciato uno strategico in tempo reale che avrebbe cambiato il genere per sempre, quell'Age of Empires che seppe avvicinare le masse con il suo estremo realismo e la sua infinita giocabilità, frutto di un' ottima programmazione da parte di Ensemble Studios.
    Il successo del prodotto Microsoft fruttò altri due più che discreti sequel e un totale di ben tre espansioni. Entrando finalmente, nel settore MMO dopo l'abbnadono di Vanguard, Marvel Universe e il titolo persistente di HALO, la casa di Redmond ha commissionato lo sviluppo di questa versione massiva del suo grande successo ai ragazzi di Robot Entertainment, già sviluppatori del terzo capitolo e con all'interno molti reduci di Ensemble. E dopo una lunga fase di beta il 16 agosto 2011 il gioco è stato rilasciato in versione free to play.

    <iframe width="640" height="390" src="http://www.youtube.com/embed/K6kkvpkgUYQ" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

    Una volta scaricato ed installato il client, totalmente in italiano, come tutto il sito e il manuale online, dobbiamo registrarci al servizio “Games for Windows Live” della Microsoft. Chi possiede una Xbox saprà di cosa parliamo. Successivamente saremo pronti per giocare.
    Ma cosa salta all'occhio di questo AoEO? Sicuramente la grafica: abituati all'estremo realismo dei precedenti capitoli qui ci troviamo spiazzati, perché siamo dinnanzi ad uno stile cartoon che tanto ricorda il Team Fortress 2 di Valve. Ma possiamo subito assicurare che la scelta si rivela azzeccatissima, perché lo stile è piacevole e le animazioni eccellenti. Il lavoro svolto è davvero di alto livello, cosi come le musiche e l'audio, non fondamentali nel genere strategico ma di buona fattura. Ricordo che pure le voci dei personaggi sono tradotti in italiano, altre invece sono lasciate nella lingua nativa della civiltà che stiamo guidando.

    Le civiltà che possiamo usare all'inizio sono solo due, ma sono già in sviluppo altre civiltà, con tutto il parco militare e strutturale dedicato. Il modello free ci permette di usare queste due civiltà, ma non a pieno regime. Infatti se non si acquista il booster pack della civiltà in uso non si potranno avere sbloccati tutti i rami tecnologici e delle conoscenze, e altre caratteristiche. Intendiamoci, il gioco sarà ugualmente gradevole, ma quando andrete a scontrarvi con eserciti più avanzati grazie proprio all' acquisto di questi pack sarete in difficoltà certa. Questi “pacchetti” hanno un costo di circa 20€.

    <iframe width="640" height="390" src="http://www.youtube.com/embed/aokTvFems48" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

    AoEO è un prodotto che troverete in vendita anche in confezione, in pratica dentro neppure ci sarà il supporto ottico, ma un codice con il quale sbloccare l'avanzamento della civiltà greca, la stessa cosa che potete prendere dallo store online. Ma come si combina il genere strategico in un contesto massivo RPG? In pratica, una piacevolissima alchimia.
    Come in Age of Empires III, il centro di tutte le vostre operazioni sarà la capitale, questa è il vero alter ego che sostituisce il classico PG dei MMORPG.

    Avremo quest che ci verranno affidate, all'inizio molto elementari per farci apprendere le meccaniche di gioco e l' uso dell'interfaccia, quest'ultima molto leggera e facile da utilizzare da subito, mai confusionaria, sempre raggiungibile velocemente per ogni operazione, anche da tastiera. Completando le quest si ottengono punti esperienza e quindi si può salire di livello. Questo sbocca abilità e conoscenze tecnologiche, belliche, commerciali. Si potranno ottenere equipaggiamenti speciali che andremo a equippare nella nostra capitale come fossero item per un PG di un classico GdR. Avremo a disposizione, in perfetto stile AoE, punti da assegnare ai vari rami, permettendoci di difendere meglio la nostra città, piuttosto che creare da subito un forte esercito terrestre o navale, oppure investire nel settore commerciale.

    <iframe width="640" height="390" src="http://www.youtube.com/embed/aY-HCWfsZ0M" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>



    clicca avanti per continuare


      


     
     
     
    Commenti 27 Commenti
    1. L'avatar di Illusion
      beh un gioco cosi 20 euro si possono anche dare, io non ci gioco tanto giusto cosi quando voglio farmi na partita ^^ pero' e' fatto davvero bene
    1. L'avatar di ganzatraxx
      riuscire a capire come accedere... ci ho rinunciato
    1. L'avatar di Skur Main
      Citazione Originalmente inviato da ganzatraxx Visualizza messaggio
      riuscire a capire come accedere... ci ho rinunciato
      Dove ti blocchi?
    1. L'avatar di meridio
      Io mi ci stò divertendo molto, anche se a sparta a fare pvp non c'è quasi mai nessuno, e questo mi lascia molto perplesso in quanto dovrebbe essere la parte più divertente
    1. L'avatar di Ryoma
      Bellino... Non ha nulla a che fare con i vecchi AoE. Questo, con tutti quei colori e la caraterizzazione dei PG... hanno stravolto un genere... Chiamarlo col nome attuale è un'insulto ai vecchi AoE (x quanto mi riguarda). Un AoE cosi (anche se sembra parecchio divertente e ben curato), non riesco proprio ad amarlo... mi viene il voltastomaco nel pensare che direzione hanno preso con il concept...
    1. L'avatar di Tenebro
      Per quanto mi riguarda, mi piace un sacco questo nuovo AoE. Della serie AoE, ho amato il primo episodio, mi è piaciuto il secondo, non mi ha colpito più di tanto il mythology (cioè non era male, ma neanche questo granché che mi tenesse li attaccato a giocare) ed ho profondamente odiato il terzo. Son veramente contento di quest'ultimo episodio, finalmente posso tornare a giocare la serie che in principio ho tanto amato
    1. L'avatar di Larenth
      Age of Empires II non tornerà mai indietro, purtroppo.
    1. L'avatar di knighterrant
      Ragazzi non so voi ma a me sono venuti i brividi quando nel secondo video ho sentito partire la musica storica di AoE!!!A vederlo così sembra, in ogni caso, davvero ben fatto... se poi si sono ispirati ai primi due capitoli e meno al terzo è come minimo da provare^^
    1. L'avatar di amd
      Sembra davvero bello anche come grafica, unica cosa è sempre il solito discorso, Play 4 Free che in realtà è un Pay 4 Win !Bisognerà aspettare Firefall per un vero Play 4 Free !Comunque sicuro lo provo, aoc mi è sempre piaciuto un botto fin da piccolo !
    1. L'avatar di ganzatraxx
      Citazione Originalmente inviato da Skur Main Visualizza messaggio
      Dove ti blocchi?
      mi chiede sempre sta benedetta key. Ho provato in tutte le maniere, ma niente, non sono ancora riuscito ad accedere.
    1. L'avatar di .:Vnst4ble:.
      Il 7 mi pare che ci stia tutto, mi sembra una recensione obbiettiva. E' inutile lamentarsi dei 20 euro, non è diverso dagli altri freemium in circolazione. Giochi gratis fino a un certo punto e poi sblocchi il pacchetto premium. Cifra tutto sommato consona ai contenuti offerti dal gioco, che al momento non sono così eclatanti, in attesa di scontri (si spera) su scala più larga.

      I difetti veri sono la quasi totale assenza di un vero e proprio end game, e un appeal che sicuramente è molto inferiore ai precedenti capitoli. Comunque il gioco è molto carino e godibile, sopratutto dalle ultimissime generazioni che magari non hanno il problema di doverlo paragonare con i precedenti.
    1. L'avatar di Aegiswolf
      Mmm, c'è una cosa che non ho capito: ma se io non faccio la missione per sbloccare Sparta (e quindi non posso accedere a sta città) posso comunque essere attaccato in PvP? Oppure la mia interazione con gli altri giocatori si riduce esclusivamente al commercio di risorse/artefatti?
    1. L'avatar di CapitanFarlokko
      Citazione Originalmente inviato da ganzatraxx Visualizza messaggio
      mi chiede sempre sta benedetta key. Ho provato in tutte le maniere, ma niente, non sono ancora riuscito ad accedere.
      Se la cosa ti può consolare psicologicamente, pure io ho il medesimo problema
    1. L'avatar di jorghen
      parere negativo. ho giocato in beta e mi ha moderatamente annoiato, quest facili e ripetitive. ma almeno zero grind o quasi e un client stabile e privo di ho voluto comuqnue provarlo e sono rimasto comunque deluso, nonostante bug. alla release ho voluto comuqnue provarlo e sono rimasto deluso, nonostante la localizazione ita completa, la stabilità del client e l'assenza di bug. ma nella versione free arrivato al 10° livello (su 40) finiscono le missioni e diventa esclusivamente un grind di q ripetibili, perciò, nonostante l'appeal delle civiltà e del gioco, non riuscirò a continuare. senza considerare che è un pay4 win. le civiltà base sono completamente non competitive in pvp o in pve. metà dei gear non sono utilizzabili, la capitale è ridotta all'osso e non si può fare crafting. le carte degli eroi non sono utilizzabili. morale, c'è davvero poco.è un prova e se ti piace paghi, ma non è giocabile veramente free. quindi ho provato e non mi è piaciuto. cya
    1. L'avatar di Ryoma
      Citazione Originalmente inviato da jorghen Visualizza messaggio
      parere negativo. ho giocato in beta e mi ha moderatamente annoiato, quest facili e ripetitive. ma almeno zero grind o quasi e un client stabile e privo di ho voluto comuqnue provarlo e sono rimasto comunque deluso, nonostante bug. alla release ho voluto comuqnue provarlo e sono rimasto deluso, nonostante la localizazione ita completa, la stabilità del client e l'assenza di bug. ma nella versione free arrivato al 10° livello (su 40) finiscono le missioni e diventa esclusivamente un grind di q ripetibili, perciò, nonostante l'appeal delle civiltà e del gioco, non riuscirò a continuare. senza considerare che è un pay4 win. le civiltà base sono completamente non competitive in pvp o in pve. metà dei gear non sono utilizzabili, la capitale è ridotta all'osso e non si può fare crafting. le carte degli eroi non sono utilizzabili. morale, c'è davvero poco.è un prova e se ti piace paghi, ma non è giocabile veramente free. quindi ho provato e non mi è piaciuto. cya
      Chepakkodigioco!
    1. L'avatar di Tenebro
      Non è che gli sviluppatori stanno qui a fare beneficenza. Vi annoiano le limitazioni della versione free? Allora compratelo (tra l'altro non costa nemmeno molto). Non ci sarà mai nessun gioco degno di questo nome che sarà free da giocare (alcuni giochi contemplano il farming eXtreme per poter sbloccare contenuti aggratis, ma è solo uno specchietto per le allodole per invogliare la gente a pagare comunque) ... il free2play è solo il nome di una tipologia di modello di business, che spesso e volentieri costa al giocatore più del modello pay2play. Quindi basta spalare merda su ogni nuovo gioco free2play solo perché ci si accorge che, se lo si vuol giocare come si deve, si deve pagare.
    1. L'avatar di Skur Main
      Citazione Originalmente inviato da Tenebro Visualizza messaggio
      Non è che gli sviluppatori stanno qui a fare beneficenza. Vi annoiano le limitazioni della versione free? Allora compratelo (tra l'altro non costa nemmeno molto). Non ci sarà mai nessun gioco degno di questo nome che sarà free da giocare (alcuni giochi contemplano il farming eXtreme per poter sbloccare contenuti aggratis, ma è solo uno specchietto per le allodole per invogliare la gente a pagare comunque) ... il free2play è solo il nome di una tipologia di modello di business, che spesso e volentieri costa al giocatore più del modello pay2play. Quindi basta spalare merda su ogni nuovo gioco free2play solo perché ci si accorge che, se lo si vuol giocare come si deve, si deve pagare.
      Dall' avvento del F2P sempre la solita gente che vuole giocare a scrocco infinitamente. Ma voi lavorereste gratis mi chiedo?
      E perchè dovrebbero farlo le software house e i pubblisher?
    1. L'avatar di MeVe
      La questione è semplice: vi fanno provare la parte piu divertente del gioco, vi invogliano a comprarlo e poi noia totale.. Io ho fatto il lv 30 in beta e vi assicuro che dopo il lv 10 le quest sono di una noia mortale ( tutte uguali e lunghe ).. Il pvp se non cappate il pg sbloccando il "talent tree" e farmando equip viola ve lo potete pure scordare.. che poi ti devi impiegare tutto questo tempo quando puoi prenderti un vecchio AoE e farlo da subito e quando vuoi
    1. L'avatar di Tenebro
      Vabbeh, ma qui dipende dai gusti: i primi AoE mi son piaciuti sia per la campagna, ma soprattutto per le mappe create random ... mi sarò fatto centinaia e centinaia di partite random da solo contro il computer (per non parlare quelle in LAN con gli amici), ed ogni volta la situazione era diversa e divertente. E poi, per la campagna, le quest sempre quelle erano: proteggi l'alleato, farma e sconfiggi il nemico, sconfiggi il nemico con le truppe che ti ritrovi, resisti finché arrivano i soccorsi ... e forse qualche altra modalità che ora mi sfugge. Il tutto farcito con la trama. Belle da giocare le prime 20-30 ore di gioco, ma quando finivano, quello che restava erano le partite random. Age of Empires Online prende ogni aspetto di quello che ho appena scritto e lo migliora sotto ogni punto di vista. Trovo una figata che ti diano un talent tree e un avanzamento al di fuori della partita in modo persistente online. Il PvP? Certo che lo puoi fare, e non importa se ti trovi uno di lvl max full equip contro te lvl 5 senza nessuna equip: il MatchMaker usa un algoritmo apposito per calcolare la skill del giocatore (chiamato TrueSkill) e se lui crede che il giocatore full equip abbia skill uguale a quello senza equip (ovviamente nel calcolo è inclusa l'equip stessa, oltre anche ad altri fattori), vuol dire che il match creato sarà equilibrato e che il giocatore senza equip avrà grossomodo le stesse chance di vittoria rispetto a quello full equip.E poi MeVe, stai riportando le esperienze della beta, che per definizione servono per testare e scovare bug e non per divertirsi (ad es. un matchmaker fallato ti può rovinare decisamente l'esperienza di gioco). Questo vale per qualunque gioco, motivo per cui almeno io se decido di giocare una beta non è mai per divertirmi o per giudicare il prodotto, ma per partecipare al processo di testing con la possibilità di intravedere un'anteprima su cosa stanno mettendo in piedi i dev ed aiutarli per quanto possibile a sistemare le cose. Una beta non la considero affatto una demo, al max mi faccio l'idea che magari lo stile di gioco potrebbe o no interessarmi alla sua uscita.
    1. L'avatar di Code
      a me di tutta la serie di age of empires, quella che mi è piaciuta di più è stata age of mithology e ho sempre sperato in un seguito, per cui la grafica cartoon non mi dispiace