• Grand Fantasia: Recensione

    Grand Fantasia, il nuovo MMORPG pubblicato in italiano da Aeria Games, è un online manga che il noto distributore ha portato da noi dopo averlo fatto conoscere a livello internazionale.
    Si tratta di un gioco del 2008 che già risente dell'età in molti comparti, e soprattutto di competitor più freschi come Iris Online e Eden Eternal.

    Ci ritroveremo a solcare le terre di Saphael, ed affronteremo un gameplay molto classico, fatto di quest ed uccisioni di mostri a catena, con un combat decisamente tradizionale. Fin qui nulla di nuovo, però saremo accompagnati nel nostro viaggio da un fedele compagno, lo Sprite. Che ci faremo con questo piccolo "animaletto" che ci seguirà ovunque? Beh, ne potremo avere, intanto, fino a tre contemporaneamente, e saranno molto utili specialmente nel crafting, in quanto li potremo mandare a raccogliere materiali e poi, se li specializzeremo, ed ovviamente esiste un trainer anche per loro, potremo addirittura fargli assemblare gli oggetti, trasformandoli in pratica nel nostro "banco da lavoro".

    Dicevamo che se ne possono avere sino a tre allo stesso tempo. A parte il primo, che vi sarà dato "d'ufficio", gli altri vi saranno concessi come premio per aver completato le missioni o uccidendo determinati boss. Se poi vi sarete stufati di averne uno in particolare basterà recarvi in città e cercare l'altare necessario a sacrificarlo. Lo perderete per sempre, ma ne conserverete gli oggetti. Ci sono comunque 12 classi diverse di Sprite tra cui scegliere, che determinano la loro skill iniziale.


    Per la creazione del personaggio le opzioni saranno decisamente limitate a livello estetico, come del resto ci hanno abituato buona parte dei titoli free to play, e al livello 6 si potrà lasciare l'isola iniziale di Siwa. È possibile scegliere tre destinazioni diverse, e cioè La città centrale di Kaslow, la città magica di Ilya e la città delle macchine di Jale. Tutte le zone hanno comunque lo stesso tipo di percorso, e quest molto simili fra loro. Il sistema di talenti, che si possono ottenere anche combinando particolari oggetti, è abbastanza interessante, ed è in grado di personalizzare il PG in maniera adatta al nostro stile di gameplay. Ci sono solo determinati slot per i talenti, quindi dovrete sceglierli accuratamente. Per quanto riguarda le skill non si hanno particolari restrizioni, potendo scegliere anche quelle delle altre classi. Basterà avere pochi prerequisiti e si potranno acquistare dal trainer: infatti non c'è un particolare ammontare di skill point da investire. Si tratta di un sistema che permette di avere curatori con skill d'attacco e guerrieri con possibilità di curare.

    Tornando alle caratteristiche salienti del gioco, citiamo le classi dei personaggi, le quali vengono scelte durante il nostro cammino, e non al momento della creazione. Inizialmente quindi saremo tutti quanti dei "novizi”, per poi scegliere, al quinto livello, fra: Combattente, Cacciatore, Accolito, Incantatore. Ogni classe potrà evolversi verso tre differenti rami, rispettivamente al livello 15, al 30 e al livello 65.

    Ecco lo schema:
    • Combattente: Guerriero (livello 15), Berseker o Paladino (livello 30), Avanzamento finale (livello 65).
    • Cacciatore: Arciere (livello 15), Ranger o Killer (livello 30), Avanzamento finale (livello 65).
    • Accolito: Sacerdote (livello 15), Chierico o Druido ( livello 30), Avanzamento finale (livello 65).
    • Incantatore: Mago (livello 15), Stregone o Negromante (livello 30), Avanzamento finale (livello 65).

    Altra caratteristica di Grand Fantasia sono le chain quest, cosa non nuova, ma sviluppata in modo interessante. Avremo una serie di missioni da completare in sequenza, che avranno dalla loro il fatto di possedere una discreta storyline, in grado di allietarci il cammino in mezzo ai mostri. Alcune poi saranno fondamentali per proseguire il percorso, per cui sarà meglio non saltare il testo scritto e leggerlo a dovere. Per quanto riguarda il gamepla in senso stretto i movimenti sono assicurati dal WASD, anche se il gioco non è nuovissimo, e c'è pure il pathfinding: cliccando sull'oggetto della missione, che sia un NPC o dei mob da abbattere a spadate, verrete condotti nel luogo esatto.

    La grafica risulta un po' datata e potrebbe essere il vero punto debole di Grand Fantasia, visto che in giro, anche a livello manga, si trova di meglio, anche se non localizzato in italiano. Se c'è da sottolineare un fatto, è come i publisher e le softo in genere non traducano mai nella nostra lingua MMORPG nuovi ma solo online già con qualche annetto alle spalle, che seppure apprezzabili, ormai non hanno molto di nuovo a livello di contenuti e sono un pó retrò a livello di grafica. Se si optasse diversamente, i risultati sarebbero ancora più apprezzabili.


    Tornando a Grand Fantasia, comunque molto popolato nella sua versione nostrana, sono ovviamente presenti numerosi dungeon e World Boss che ci suggeriscono il fatto della necessità di gruppi e gilde per poter sfruttare al meglio le ricompense migliori. Dal livello 30 potrete anche sfidare altri player in PvP in particolari arene, ma questo è l'unico contenuto presente per questo tipo di aspetto, per cui non si può proprio dire che il player vs. player sia il pezzo forte del gioco.

    COMMENTO

    Concludendo, Grand Fantasia in questa versione nostrana ha la sua arma più forte proprio nella localizzazione. Il sistema di skill e di talenti non è malaccio, ma per il resto non riesce ad offrire, ora, alle soglie del 2012, un'attenzione tale da confrontarsi vincente con titoli più nuovi. Soprattutto graficamente non è più all'altezza, e dovrebbe poter avere un revamp in questo senso per dire ancora la sua in questa categoria di MMORPG. A favore si può dire che non pecca per eccessiva mancanza di contenuti (a parte il PvP), offrendo un'esperienza PvE sicuramente gradevole e sostanziosa, impreziosita dalla presenza degli sprite ed in un crafting particolare. Da provare anche solo per il fatto che potrete leggere tutto in italiano.

    PRO
    Tutto in Italiano!
    Buon sistema di skill e talenti
    Gli Sprite ed il crafting

    CONTRO
    E' un gioco datato, soprattutto graficamente
    Non offre realmente niente di nuovo
    Il PvP è molto limitato

      


     
     
     
    Commenti 10 Commenti
    1. L'avatar di Galazon
      ottima recensione!!!
    1. L'avatar di c00k
      bella bravi!!!
    1. L'avatar di .WeB.
      buona recensione... e sono daccordo sul voto!
      ...un altro dei tanti giochi localizzati in italiano che fa davvero pietà!
      gli unici 2 degni di nota sono senza ombra di dubbio:
      - Guild Wars
      - DC Universe Online
      peccato che GW ormai abbia il server ita praticamente quasi vuoto!

      ...aspetto ansiosamente GW2 (sperando che venga localizzato nella nostra lingua)
      altrimenti mi tocchera ripiegare su SEVENCORE della gpotato... dai video che ho visto non sembra affatto male!

      gli altri giochi localizzati in ita non li mensiono neanche perchè a mio parere non sono neanche degni di chiamarsi MMORPG!
      come sempre a noi ci toccano gli scarti
    1. L'avatar di MagoCarletto
      Ho letto solo i commenti finali e concordo. Provato solo fino a livello 20. Uniche note positive sono l'italiano e gli sprite da far crescere, per il resto non ha nulla di interessante come tutti i titoli in ita ( unico a farsi notare dalla massa grazie a crafting, rvr, textures ad alta risoluzione, sarebbe craft of goods, peccato abbiano sbagliato il lancio e il server sia deserto )
    1. L'avatar di stevevaughan
      Citazione Originalmente inviato da .WeB. Visualizza messaggio
      buona recensione... e sono daccordo sul voto!
      ...un altro dei tanti giochi localizzati in italiano che fa davvero pietà!
      gli unici 2 degni di nota sono senza ombra di dubbio:
      - Guild Wars
      - DC Universe Online
      peccato che GW ormai abbia il server ita praticamente quasi vuoto!

      ...aspetto ansiosamente GW2 (sperando che venga localizzato nella nostra lingua)
      altrimenti mi tocchera ripiegare su SEVENCORE della gpotato... dai video che ho visto non sembra affatto male!

      gli altri giochi localizzati in ita non li mensiono neanche perchè a mio parere non sono neanche degni di chiamarsi MMORPG!
      come sempre a noi ci toccano gli scarti
      Per quanto riguarda GW non è un problema perchè non ha server ma solo distretti , quindi basta che vai in quello americano dove son tutti (compresi anche gli ita) e il gioco è fatto , non comporta nulla di chè cambiare distretto , lo si fa in 2 secondi netti ^^ .... e comunque c'è da dire che il distretto ita , a parte i primi tempi , è sempre stato più vuoto , per comprare , trovare party o altro si è sempre andati in quello inglese o americano ...

      Tornando a Grand fantasia , mah .... e mah ..... l'ho provato ma non mi ha preso , purtroppo a parer mio è sempre uno tra i tanti in circolazione ....
    1. L'avatar di Th3][r3D
      ....si ottima recensione....bravi e soprattutto obiettiva fino in fondo. Non è il mio genere altrimenti sarei attivo in game...


      OT:
      Citazione Originalmente inviato da MagoCarletto Visualizza messaggio
      ( unico a farsi notare dalla massa grazie a crafting, rvr, textures ad alta risoluzione, sarebbe craft of goods, peccato abbiano sbagliato il lancio e il server sia deserto )
      Mago ma perchè non riesco a scaricarlo?...ho provato mille volte ma crasha il download verso la fine.
    1. L'avatar di Ghostraider
      Citazione Originalmente inviato da .WeB. Visualizza messaggio
      buona recensione... e sono daccordo sul voto!
      ...un altro dei tanti giochi localizzati in italiano che fa davvero pietà!
      gli unici 2 degni di nota sono senza ombra di dubbio:
      - Guild Wars
      - DC Universe Online
      peccato che GW ormai abbia il server ita praticamente quasi vuoto!

      ...aspetto ansiosamente GW2 (sperando che venga localizzato nella nostra lingua)
      altrimenti mi tocchera ripiegare su SEVENCORE della gpotato... dai video che ho visto non sembra affatto male!

      gli altri giochi localizzati in ita non li mensiono neanche perchè a mio parere non sono neanche degni di chiamarsi MMORPG!
      come sempre a noi ci toccano gli scarti

      Cioe' se un gioco non e' italiano te nn giochi?
      Imparare un po' d'Inglese mo eh?
      :Asd:
    1. L'avatar di .:Vnst4ble:.
      Che dire, sicuramente più di 6 non meritava, c'è da dire che in italiano c'è poco, quindi chi fa a pugni con l'inglese ed ama il PvE, può sicuramente farci un salto. C'è anche Wizard 101 che non è affatto brutto, ma lo stile è ancora più bimbominchioso di Grand Fantasia, il che è tutto dire, lol.
    1. L'avatar di DoM3niX
      ottima recensione anche se secondo me un 7 lo meritava
    1. L'avatar di ilprincipino89
      Altra recensione: http:///mmorpg/recensione/grand-fantasia/