• TERA: Confermato il Verdetto di Colpevolezza in Corea

    Dopo mesi di battaglie legali tra NCsoft e Bluehole Studio, il tribunale penale coreano ha dichiarato colpevoli gli ex-dipendenti che nel 2008 si licenziarono per fondare la nuova softco e realizzare TERA. Le accusano che pendevano sopra la testa degli imputati erano gravissime: furto del codice sorgente di Lineage III, furto di proprietà intellettuali e fuga di segreti industriali.
    Il giudice coreano ha di fatto riconosciuto a NCsoft i danni tanto economici quanto morali per la conseguente cancellazione del progetto. A farne maggiormente le spese sono stati un ex-dipendente, considerato il "capofila", ovvero colui che dopo le sue dimissioni ha trascinato tutti gli altri creando la diaspora, e l'ex manager del team di sviluppo di Lineage III. I due sono stati condannati a 18 e 8 mesi di carcere, con la condizionale. Oltre alla pena i due saranno costretti a pagare rispettivamente 10 (poco meno di 7 mila euro) e 7 milioni di Won (5 mila €).

    La guerra legale tra le due società non è comunque giunta la termine, visto che al momento sono stati incriminati solo gli ex-dipendenti e non la Bluehole Studio, su cui pende un condanna di risarcimento di 6.500.000.000 di Won (circa 4 milioni €). Eccovi, schematizzato, quello che è stato l'evolversi degli eventi in Corea:
    • Settembre 2006: Primo Leak del business plan NCsoft, compreso Lineage III, dovuto ad un contatto tra un esecutivo Ncsoft ed una società giapponese.
    • 2007: Prima denuncia di NCsoft alla polizia coreana per fuga di notizie riservate.
    • 2008: NCsoft denuncia il dipendente coinvolto.
    • Giugno 2009: 5 ex-dipendenti vengono incriminati per diffusione di segreti industriali di NCsoft, uno viene scagionato
    • Dicembre 2009: Anche l'unico imputato assolto viene giudicato colpevole.
    • Gennaio 2010: Quattro accusati e la BlueHole vengono condannati a pagare 2.000.000.000 di Won ad NCsoft come risarcimento delle perdite.
    • Gennaio 2011: Il tribunale civile accoglie l'istanza di BlueHole, annullando la pena di risarcimento.
    • Aprile 2012: Il tribunale penale condanna gli ex-dipendenti NCsoft.



    Fonte: mmoculture.com

      


     
     
     
    Commenti 128 Commenti
    1. L'avatar di r3dl4nce
      Se queste sono le cifre che BHS deve risarcire, non vedo il minimo problema per il gioco. Inoltre non conosco il sistema legale koreano, quindi non so se ci sono ancora possibilità di appello.
    1. L'avatar di Mauroshi
      hai capito che macchinazioni. dubito comunque che questo avrà conseguenze su tera, ormai è in dirittura di arrivo qui da noi, il che di sicuro darà loro entrate non indifferenti.

      la vera domanda è: cosa ci compri con un Wok?
    1. L'avatar di Trafalgar
      I danni economici che saranno costretti a pagare sono secondo me assolutamente ridicoli a fronte del danno che NCsoft ha subito.

      edit: ora che avete aggiornato il post va meglio
    1. L'avatar di Marneus Calgar
      Avete editato le cifre dei risarcimenti, mi sembrava che prima fossero ridicole...
    1. L'avatar di ZuiJiuQuanPanda
      da noi la sentenza sarebbe arrivata all'uscita di tera 8, ovviamente tralasciando la prescrizione --''
    1. L'avatar di ilmistico
      cioè per quella cifra stanno a fare un casino?? il chè mi fa pensare sia tutto una fuffa per il marketing

      edit: oh bene 4 milioni sono già qualcosa
    1. L'avatar di Mauroshi
      ah infatti mi parevano bruscolini
    1. L'avatar di Cangrande
      Speriamo nn ci siano strani slittamenti di date visto ormai l'imminente data di rilascio di TERA
    1. L'avatar di OldMaster
      Si ma su Bluehole pende un risarcimento da 4 milioni di euro, non mi sembrano proprio bricioline...
    1. L'avatar di AndrewSX
      Prima c'era scritto 40k euri
    1. L'avatar di Trafalgar
      Citazione Originalmente inviato da Mauroshi Visualizza messaggio
      ah infatti mi parevano bruscolini
      Ma infatti erano cifre ridicole prima, tanto valeva rubare anche la sede della NCsoft al completo se i risarcimenti ammontano a cosi poco in Corea
    1. L'avatar di Stig89
      4 milioni di € da risarcire...possono già chiudere la baracca.
    1. L'avatar di r3dl4nce
      @OldMaster: in sezione c'è chi ha fatto un po' di calcoli in base ai guadagni annuali, quei 6miliardi di Won non sono una cifrà così enorme come possa sembrare. Inoltre non conoscendo la giustizia koreana, c'è da vedeer se c'è ancora possibilità di appello. Oltre al fatto che quei soldi di certo non vengono versati in un'unica soluzione
    1. L'avatar di Marneus Calgar
      Citazione Originalmente inviato da OldMaster Visualizza messaggio
      Si ma su Bluehole pende un risarcimento da 4 milioni di euro, non mi sembrano proprio bricioline...

      Ma anche 4 milioni non son poi così tanti, ci rientrano con 80k copie vendute, spero che il loro target di vendita si aggiri almeno intorno ai 500k, se non si parla di chiusura forzata della sh e blocco del progetto, non vedo quale possa essere il problema...
    1. L'avatar di knaust
      per colpa di questa gentaglia non vedremo mai un l3... il tutto poi per fare tera ? che pezzenti...
    1. L'avatar di Trafalgar
      Citazione Originalmente inviato da knaust Visualizza messaggio
      per colpa di questa gentaglia non vedremo mai un l3... il tutto poi per fare tera ? che pezzenti...
      E perchè mai ? E' Bluehole che deve dei soldi a NCsoft e non il contrario.
    1. L'avatar di *Damone*
      Ma dico io, uno non può neanche fregare un codice da chi ti ha dato il pane fino al giorno prima per tirarci su un MMO softcore e lucrarci sopra, il tutto sperando di non essere sgamato.

      Quanta severità.
    1. L'avatar di Johnthebeast
      bella batosta, ma non sono una follia, con circa 100k copie li tirano su quei soldi...dopo non sò i costi di gestione e marketing a quanto ammontino!
    1. L'avatar di darkos76
      mado'...., la giustizia Coreana é peggio di quella italiana ........ ahhahahaha, pene ridicole!
    1. L'avatar di Thalion
      Certo che Tera, qui in Europa, non parte di certo sotto buoni auspici...