• Diablo III: Hack degli Account in Partite Pubbliche

    Questi primi giorni di vita del tanto atteso terzo capitolo della saga principe del genere dungeon crawler sembrano essere proprio maledetti: purtroppo molti giocatori di Diablo III sono infatti stati vittime di furto di account e items. Anche un giornalista di Eurogamer è stato vittima di hackeraggio, ma la cosa peggiore è che gli hacker hanno eluso anche l'authenticator.
    Blizzard non ha però confermato nessun attacco, limitandosi ad un semplice "rollback" di tutti gli account in questione.




    Fonte: gameindustry.biz

    grazie a Oldfart per la correzione.

      


     
     
     
    Commenti 173 Commenti
    1. L'avatar di xatrius
      Che sia l'inizio della fine (di blizzard...)?

      Comunque sia, vedersi fregato l'account per un gioco single player e' quanto meno... irritante... :-D
    1. L'avatar di pelle
      si parlava dei vantaggi per i giocatori di avere anche il singleplayer online........
    1. L'avatar di venom1
      Il DRM sempre online: un piccolo passo per la Blizzard, un grande inchiappettamento per l'umanità.
    1. L'avatar di Kronos
      Sinceramente non so come si possa dire che sia un problema degli utenti e sminuire una cosa del genere.
      Questa volta hanno sotto-valutato il problema.
    1. L'avatar di Morghot
      E' capitato pure a me per la prima volta dopo eoni di giochi online, nonostante questo dico:

      blizzard fallirà, diablo fail dell'anno, moriremo tutti
    1. L'avatar di xatrius
      Ora, con tutto il rispetto per chi ci gioca... ma secondo loro io dovrei pagare (salato) un gioco che posso giocare solo a determinate condizioni (l'accesso ad una connessione internet stabile e a basso prezzo, non scontata almeno in italia...); un gioco single player???????

      E addirittura mentre gioco rieschio di vedere entrare ingame qualche bimbominxxa che se va bene mi aiuta nel gioco, ma se va male, mi rovina la partita?????????? (e spero che questa feature possa essere disabilitata...)

      E vogliamo parlare delle aste con soldi veri??????? Ma stiamo giocando a hold'em...? Ma siamo matti???

      Se questi furbetti dessero il codice review alle riviste, altro che due milioni di preorder avrebbero fatto...
    1. L'avatar di Mr_White
      Citazione Originalmente inviato da xatrius Visualizza messaggio
      E addirittura mentre gioco rieschio di vedere entrare ingame qualche bimbominxxa che se va bene mi aiuta nel gioco, ma se va male, mi rovina la partita?????????? (e spero che questa feature possa essere disabilitata...)
      Si, puoi far sì che entrino nelle tue partite solo utenti amici, e anche di questi sei tu a darne conferma.
    1. L'avatar di xatrius
      e' gia' qualcosa...
    1. L'avatar di Trafalgar
      La cosa davvero strana è che a quanto pare l'hacking dell'account coinvolge solo chi ha partecipato a partite pubbliche e c'è il sospetto che un bug del gioco o una scarsa attenzione alla gestione dei dati possano essere usati per carpire username e password degli utenti che vi partecipano.
      Blizzard non conferma e non è nemmeno certo sia questo il problema ma se fosse cosi mi chiedo a che Diablo servono le beta visto che ne succede una al giorno in questo gioco
    1. L'avatar di OldFart
      Despite the claims and theories being made, we have yet to find any situations in which a person's account was not compromised through traditional means of someone else logging into their account through the use of their password. While the authenticator isn't a 100% guarantee of account security, we have yet to investigate a compromise report in which an authenticator was attached beforehand.
      Naturalmente degli hacker su EVE e degli account ripuliti su Rift ci siamo già dimenticati tutti, eh? Oppure vale la logica "eh, ma loro son piccoli, porelli, non è mica colpa loro (perché loro i giochi te li regalano, certo, sono onlus) mentre invece Blizzard è grossa ed esosa e cattiva anzi è la Morte Nera, quindi è un "fail clamoroso"?
    1. L'avatar di pelle
      Citazione Originalmente inviato da OldFart Visualizza messaggio
      Naturalmente degli hacker su EVE e degli account ripuliti su Rift ci siamo già dimenticati tutti, eh? Oppure vale la logica "eh, ma loro son piccoli, porelli, non è mica colpa loro (perché loro i giochi te li regalano, certo, sono onlus) mentre invece Blizzard è grossa ed esosa e cattiva anzi è la Morte Nera, quindi è un "fail clamoroso"?
      ragioniamo ancora con il "lo fanno tutti perciò lasciamo correre"?
    1. L'avatar di Grigdusher
      Citazione Originalmente inviato da OldFart Visualizza messaggio
      Naturalmente degli hacker su EVE e degli account ripuliti su Rift ci siamo già dimenticati tutti, eh? Oppure vale la logica "eh, ma loro son piccoli, porelli, non è mica colpa loro (perché loro i giochi te li regalano, certo, sono onlus) mentre invece Blizzard è grossa ed esosa e cattiva anzi è la Morte Nera, quindi è un "fail clamoroso"?
      l'esperienza con wow la hanno buttata quindi?
    1. L'avatar di Metallourlante
      Cristo, se la pigliassero una colpa al 100% ogni tanto, mi fanno imbestialire come si arrabattano e si arrampicano sugli specchi, non crolla il mondo se ammettessero ogni tanto le loro responsabilità totalmente.
    1. L'avatar di Kronos
      Citazione Originalmente inviato da OldFart Visualizza messaggio
      Naturalmente degli hacker su EVE e degli account ripuliti su Rift
      Mi sono perso qualcosa o entrambi sono MMORPG?
      No perchè mi pare che Diablo 3 sia ancora un single player, sbaglio?
    1. L'avatar di Theseus87
      Citazione Originalmente inviato da xatrius Visualizza messaggio
      Ora, con tutto il rispetto per chi ci gioca... ma secondo loro io dovrei pagare (salato) un gioco che posso giocare solo a determinate condizioni (l'accesso ad una connessione internet stabile e a basso prezzo, non scontata almeno in italia...); un gioco single player???????

      E addirittura mentre gioco rieschio di vedere entrare ingame qualche bimbominxxa che se va bene mi aiuta nel gioco, ma se va male, mi rovina la partita?????????? (e spero che questa feature possa essere disabilitata...)

      E vogliamo parlare delle aste con soldi veri??????? Ma stiamo giocando a hold'em...? Ma siamo matti???

      Se questi furbetti dessero il codice review alle riviste, altro che due milioni di preorder avrebbero fatto...
      è un gioco che si poteva fare anche single player, c'è una bella differenza.. mi autoquoto nel caso non avevi letto questo mi ocommento di poco fa

      non lo sanno perchè non ci giocavano o non hanno finito in tutte le difficoltà presenti (sia il 2 che il 3):Pmica sanno che diablo 2 modalita offline/online era morto in un anno perchè era pieno di cheater che esportavano pg ultrapompati nelle statistiche con programmi appositi, duplicavano oggetti facendo svalutare il valore nel mercato, oneshottavano tutto ciò che incontravano nel raggio di 10 chilometri con una scoreggia.
      dopo un anno di cheat vari c'era stato un espatrio di massa dal multigiocatore alla closed (solo online) con revamp del titolo per svariati mesi.
      non sanno che c'erano e ci sono ancora bot che ti impediscono con i loro walltext di vedere il tuo personaggio, obbligandoti a fre partita chiusa in single player perchè ogni 20 secondi è uno spam continuo che ti obbliga a fermarti.
      non ci sono "se" e "ma" a riguardo, chi ha davvero giocato pienamente diablo 2 nelle sue millemila patch lo sa, gli altri... che continuino a ignorare il passato spalando cacca sul presente.
      io sono favorevole a far giocare anche offline, ma i personaggi creati offline in quel caso AL MASSIMO potrebbero giocare in lan con amici..nessun accesso a internet tramite client...ma neanche se piangono altrimenti ci ritroviamo un titolo come diablo 2..e nel 2012 con l'informazione che c'è adesso farebbe cagare.
    1. L'avatar di Jenoss
      Citazione Originalmente inviato da Trafalgar Visualizza messaggio
      La cosa davvero strana è che a quanto pare l'hacking dell'account coinvolge solo chi ha partecipato a partite pubbliche e c'è il sospetto che un bug del gioco o una scarsa attenzione alla gestione dei dati possano essere usati per carpire username e password degli utenti che vi partecipano.
      Blizzard non conferma e non è nemmeno certo sia questo il problema ma se fosse cosi mi chiedo a che Diablo servono le beta visto che ne succede una al giorno in questo gioco
      A generare Hype
    1. L'avatar di xatrius
      Citazione Originalmente inviato da OldFart Visualizza messaggio
      Naturalmente degli hacker su EVE e degli account ripuliti su Rift ci siamo già dimenticati tutti, eh? Oppure vale la logica "eh, ma loro son piccoli, porelli, non è mica colpa loro (perché loro i giochi te li regalano, certo, sono onlus) mentre invece Blizzard è grossa ed esosa e cattiva anzi è la Morte Nera, quindi è un "fail clamoroso"?
      Ma che stai a di'???? Mi pare evidente che quello di blizzard e' assolutamente intollerabile per tutto quello che c'e' dietro (mesi e mesi di hype, basati sul nulla) e per come e' stato proposto... E stiamo parlando di un potenziale superiore ai due milioni di utenti che potrebbero subire questo (fantomatico) bug... Fatti un po' i conti e dimmi se in blizzard potevano o no fare qualche controllo di sicurezza in piu'... Quelli verificatesi sono dei bug che se capitavano a societa' meno... ben viste dagli utenti, diciamo cosi', avrebbero gia' portato al fallimento le societa' stesse... Invece siccome capita a blizzard, che da messia del verbo videoludico, si permette di fare le proprie manifestazioni per presentare i giochi e nemmeno di dare il codice review alle riviste, si permettono di dire che non e' successo nulla... Se gli utonti invece di fare i pecoroni iniziassero a denunciare blizzard per tutti questi guai, magari la blizzard abbasserebbe un po' la cresta...

      Poi, per quello che e' successo alle altre societa', peggio per loro, la colpa e' sempre degli utenti che continuano pecoroni a seguire societa' di software che non sanno piu' gestire certe quantita' di traffico e diventano colabrodi (come il caso playstation network dimostra...)
    1. L'avatar di OldFart
      Citazione Originalmente inviato da Kronos Visualizza messaggio
      Mi sono perso qualcosa o entrambi sono MMORPG?
      No perchè mi pare che Diablo 3 sia ancora un single player, sbaglio?
      Direi che sbagli, visto che hai la possibilità di joinare partite pubbliche e un AH a regione (anzi due a breve). Se è solo un single player perché ne parlate così spesso in home qui su MMORPGItalia?

      Diciamola tutta, allora: dei giochi Blizzard in home parlate quasi sempre solo per evidenziarne i problemi. Non ho visto nessuna news dedicata al fatto che D3 sia stato il gioco più pre-ordinato su Amazon di sempre, a parte un cenno quasi di striscio. Invece, nel giro di tre giorni abbiamo avuto: una news sui problemi di login di D3; un editoriale sul mancato rispetto delle softco verso i consumatori, con Blizzard ovviamente tra i principali colpevoli; un dibattito sul fatto che D3 sarebbe troppo simile al suo predecessore; e ora uno sugli hackeraggi di D3.
      Ci guadagnate qualcosa? Che al Von Blizzard faccia schifo è cosa nota, ma voi dello staff non dovreste dimostrare un briciolo di obiettività in più se volete davvero essere considerati il "portale di riferimento italiano dei giochi online"? No perché se per i MMO Massively è il Guardian o il NYT, MMORPGItalia più che il Corriere della Sera ultimamente sembra Libero.
    1. L'avatar di Ray11
      Ma dai, è che la Blizzard non poteva immaginare che Internet è pieno di gente cattifa....

      "L'importante è crederci sempre" (cit.)


      EDIT: OldFart, non sei un po grande per questi piagnistei del tipo "MMORPGITALIA ce l'ha con Diablo, ecco!"?
    1. L'avatar di xatrius
      Citazione Originalmente inviato da Theseus87 Visualizza messaggio
      è un gioco che si poteva fare anche single player, c'è una bella differenza.. mi autoquoto nel caso non avevi letto questo mi ocommento di poco fa



      non ci sono "se" e "ma" a riguardo, chi ha davvero giocato pienamente diablo 2 nelle sue millemila patch lo sa, gli altri... che continuino a ignorare il passato spalando cacca sul presente.
      io sono favorevole a far giocare anche offline, ma i personaggi creati offline in quel caso AL MASSIMO potrebbero giocare in lan con amici..nessun accesso a internet tramite client...ma neanche se piangono altrimenti ci ritroviamo un titolo come diablo 2..e nel 2012 con l'informazione che c'è adesso farebbe cagare.
      Purtroppo non ho seguito la discussione, dal tuo commento mi pare che sia piu' lunga delle righe che riporti, (e mi pare anche che tu sia un blizzard-fan); pero' posso dire questo... Skyrim (che e' un rpg, ma e' solo messo come esempio, anche perche' qualcuno ha detto che nessuno si lamenta dei giochi steam che vogliono l'autenticazione online; i quali peraltro permettono di giocare anche da offline...) e' un single player, giochi in locale, nessuno ti rompe le scatole, e se ti fai il personaggio uber, ti diverti da solo a finirlo in due secondi... I cheat esistono da che esistono i videogame (/noclip ...), cosi' come i rompiballe che cercano di fottrxi l'account... Ora mi devi rispondere a questo: Diablo 3 e' single player o multiplayer...? Perche' nel secondo caso mi va tutto bene (tranne il fatto che avrebbero dovuto specificarlo che si tratta di un mmorpg cooperativo), ma nel primo caso allora, mi devono spiegare che minxxxa c'entra l'autenticazione ogni secondo, l'essere sempre connessi, e avere il mio personaggio personale (che almeno nel mio caso lo ritengo un po' come una mia incarnazione, ovviamente non di diablo 3 a cui non gioco, ma nell'esempio di sopra di skyrim), nei LORO server...

      Ci sarebbero altre sottigliezze di cui chiedere spiegazione, ma la discussione sta degenrando per cui non ne vale la pena...