No Perkish, non ho mai detto che sono peggiori a livello hardware e S.O.; leggi quello che scrivo prima di sparar sentenze. Per la cronaca, lavoro con sistemi Apple da 15 ANNI; ho cominciato con il Quadra, e lavorato su tutte le varie versioni di Mac Pro, fino ad arrivare all'ultimo iMac da 27 pollici (il migliore per rapporto qualita' / prezzo, imho), quasi sempre abbinando una Intuos.

Un tempo la differenza tra Mac e Pc era abissale in ambiente grafico, vuoi per le performance dei prodotti professionali, vuoi per la stabilita' del S.O.; adesso, per esperienza DIRETTA, ti dico che le grandi agenzie tengono Mac perche':
1. Il Mac Pro e' e rimane una macchina fantastica. Se hai soldi meglio affidarsi a qualcosa di performante e stabile, sopratutto se hai un bravo commercialista e puoi scaricare parecchio. (partiamo da 2400 euro per la configurazione minima pero').
2. In ogni agenzia di comunicazione, con un reparto con 15 postazioni lavoro in media, l'hardware viene aggiornato ogni anno con l'acquisto di 4-5 nuovi Mac, che vengono assegnati a chi ne ha piu' bisogno; per il software invece, si comprano gli aggiornamenti, che costano anche il 60% in meno delle versioni complete (vedi Adobe Master Collection).
Inserire dei PC in un ambiente Mac significa acquistare per ognuno la licenza software completa, ergo, si spende di piu'
3. L'interior design conta, e avere degli iMac da 27 pollici, senza cavi volanti ecc aiuta a dare una buona impressione al cliente, e ad aggiungere qualcosina nel preventivo (stupido ma vero).

Perdonami, ma qui l'arrogante lo stai facendo te. Hai tirato fuori un Air, che va bene per il DTP e presentazioni, non certo per fotoritocco e supratutto rendering (spendi 1300 euro e magari GW2 gira solo con i settaggi al minimo).