News

Albion Online: Founder’s Pack Disponibili

Commenti (18)
  1. ZuiJiuQuanPanda ha detto:

    ed ecco che si fa reale l’incubo previsto da molti…pagare, non per giocare ma per lavorare e testare.

    1. ThunderCAP ha detto:

      Se lo stato di testing viene visto da sempre come un privilegio di pochi, se ci sono persone che “pagherebbero” per testare è ovvio che prima o poi gli viene permesso di farlo.

      C’è stata una domanda a cui è arrivata, anche parecchio in ritardo direi, l’offerta.

      1. reddead ha detto:

        Più che altro a me girano le palle che sono iscritto ormai da quasi un anno per l’accesso all’alpha e ora un tizio qualunque con 30 E mi passa davanti senza problemi .
        Questo fa schifo non l’EA in se che se lo mettevano in piedi fin da subito evitavano false speranze alla gente che non intende pagare per testare un gioco .

        1. level-up ha detto:

          Ma cosa c’entra? Ovvio che chi sgancia da più supporto.
          Quando vi registrate per una KEY non significa che sarà vostra sicura al 100%

          1. reddead ha detto:

            Eh no la key era sicura al 100% fino all’arrivo dell’EA , tutti quelli che conosco che si sono iscritti molto prima di me l’hanno ricevuta ,semplicemente bisognava aspettare diverso tempo il proprio turno in coda per averla … adesso invece bisogna aspettare almeno fino all’OB fuck

          2. Kuroi ha detto:

            scusa ma che c’entra l’EA con Albion? o_O

          3. reddead ha detto:

            EDIT : ah no aspetta te dici EA il publisher ? lol no intendevo Early Access

          4. level-up ha detto:

            ah ecco, anche io non capivo!

          5. ZuiJiuQuanPanda ha detto:

            scusa ma a me pagare di piu = essere sicuri di lavorare gratis ( o “testare” un gioco ) non mi sembra una gran cosa 🙂 ….. mod morpheus ON …e se ti dicessi che pagavano anche tanto per farci testare i loro giochi ? e tanto = tanto te lo assicuro.

    2. Baraldi82 ha detto:

      Ormai è una realtà abbastanza diffusa è inutile lamentarsi ogni volta che compare una beta a pagamento del resto nessuno ti obbliga all’acquisto! Preferisco di gran lunga aiutare piccoli sviluppatori in giochi che reputo nteressanti piuttosto che pagari a prezzo pieno giochi di case ben più blasonate che alla release sono ben lungi dall’essere completi.

      1. ZuiJiuQuanPanda ha detto:

        a dire il vero io vedo i founders pack per giochi che saranno F2P…. praticamente paghi per trovare i bug. e’ un po diverso da una beta di un gioco che sara’ a pagamento.

    3. Kuroi ha detto:

      guarda che sul forum l’hanno voluti tutti l’inserimento di sti founders pack, non è che l’hanno fatto di testa loro

      1. ZuiJiuQuanPanda ha detto:

        in genere quello che vuole la maggioranza delle persone e’ sbagliato, si chiama “massa” per quello, sono un’entita’ unica monopensiero 🙂

  2. level-up ha detto:

    Ci pensero’ dopo il 2015

  3. Stilzkin ha detto:

    Certi commenti mi lasciano abbastanza perplesso. Non vuoi pagare? Non farlo, nessuno obbliga nessuno. Se una persona si sente di spendere soldi per seguire lo sviluppo di un gioco in prima persona aiutando per altro lo sviluppatore a portare avanti il progetto, non ci vedo nulla di male, se poi quest’ultimo è quello che un giocatore sta cercando lo fa anche con entusiasmo e piacere. E’ la miglior mossa che potevano fare.

    1. Thalion ha detto:

      Se vivessimo in un mondo magico e perfetto potrebbe anche essere come dici tu… il problema è che le SH hanno cominciato a fiutare la stupidità derivante dall’ hype della gente ed ora ogni pretesto è buono per chiedere un “aiutino economico” per perfezionare il prossimo nuovo grande magnifico mmo che rivoluzionerà il genere.

      1. Stilzkin ha detto:

        Si ma non vedo ancora che colpa hanno loro. Quelli che fanno davvero ridere sono quegli sviluppatori che hanno il gioco in prepreprepre-alpha con 3 pixel che pattinano su un ripiano e chiedono centoni di euro per entrare. Questi hanno almeno avuto il buon senso di ultimare la stragrande maggioranza dei contenuti (da un riepilogo sul forum manca davvero poca roba) per poi far uscire i founders packs per recuperare almeno un po’ soldi spesi in tutto il tempo di sviluppo, continuo a pensare che abbiano fatto la scelta migliore. Posso capire che ad alcuni non piace questo approccio, ma è anche vero che uno sviluppatore è diverso dall’altro. Contestualiziamo.

  4. X_ologoff_X ha detto:

    O ci sono ragazzini con troppi soldi in tasca, o ci sono troppi ragazzini col cervello di un pollo.

    Io sono favorevolissimo al modello p2p, anzi abolirei il f2p, ma quando è troppo è troppo, soprattutto per un gioco del genere…