News

The Minimalist: Ritorno dall’Alto

Commenti (18)
  1. AlphAtomix ha detto:

    Ma SotA non è in terza persona?
    Comunque la visuale isometrica o a volo d’angelo ci può stare per me, ma non ha lo stesso fascino della terza persona.

    1. -K3N- ha detto:

      probabilmente avrà provato sota sotto effetto di qualche allucinogeno!

  2. DucaLeto ha detto:

    Il maggior esponente è (sarà?) Albion online credo. Soprattutto essendo un vero MMORPG a differenza degli altri citati.

    1. AlphAtomix ha detto:

      e perchè mai?

      1. DucaLeto ha detto:

        Beh, l’articolo parla di un ritorno alla visuale dall’alto negli MMORPG, ma poi mi si citano Hack&Slash (con forte? componente MMO) in cui la visione isonometrica è, a mia memoria,sempre stata uno standard, Un RPG (MMO? SP? non si è ben capito quanto di uno e dell’altro) che la visione dall’alto la ha nella mappa generale (peraltro odiata dai più), tralasciando invece l’unico MMORPG vero, che mi pare stia riscuotendo un buon interesse, e che andava citato.

        Tra l’altro alla luce di ciò e per rispondere alla domanda dell’articolo direi che: No, non c’è nessun ritorno, nessuna tendenza, mi pare la stessa situazione di sempre.

  3. Kyrie ha detto:

    Non penso sarà un revival dei giochi “dall’alto”, però quest’ultimi hanno l’indubbio vantaggio di rendere molto piu’ semplice il lavoro di programmazione e design grafico, lasciando agli sviluppatori piu’ tempo ed energie per lo sviluppo dei contenuti.
    Ovviamente sta allo sviluppatore investire bene il tempo guadagnato…

  4. Elcardia ha detto:

    Bah … a me non dispiacerebbe … non tanto perchè sono legato ai titoli sopracitati ma più che altro possiedo una strana forma di “feticismo” nei confronti della visuale isometrica <3

    1. Estevan ha detto:

      zozzone.

  5. r3dl4nce ha detto:

    Nei single player sono sempre esistiti giochi con visuale isometrica, quindi niente di strano. Allo stesso modo possono uscire MMO con tale forma di visualizzazione, non è un ritorno al passato bensì la normalità nell’attuale panorama MMO: dare tante scelte, ogni prodotto con le sue pculiarità. Quindi affiancando i MMO con grafica cartoonesca, i MMO con grafica 3D fotorealistica, i MMO con astronavi nello spazio, i MMO FPS e TPS, ci sono e saranno anche i MMO con visuale isometrica. Diversificazione dell’offerta. Tutto qua.
    Io personalmente non ci giocherei, con le attuali schede video esigo grafiche sempre più fotorealistiche, ma questo è il mio gusto.

    1. Feaniris ha detto:

      ritengo graficamente migliori giochi usciti dalle indie house, come botanicula e machinarium. Che sono 2D.
      Investire in comparto artistico e musicale si è rivelato una scelta vincente per molti titoli, rispetto quella di pompare la resa grafica.

      Se l’isometrico aiuta a creare ambienti più belli esteticamente di quelli osceni presenti oggi nei mmorpg, Dio benedica l’isometria.

  6. gmork ha detto:

    io spero proprio di no. non c’e’ niente che superi la prima persona/visuale alle spalle per immergersi nel mondo di gioco di un mmo.

  7. Trafalgar ha detto:

    A me i giochi con vista dall’alto son sempre piaciuti, purtroppo la applicano il più delle volte a generi che non mi piacciono come i MOBA o gli Hack’n Slash.

  8. Frazius ha detto:

    A me piace molto. Finché non mi fanno Dark Souls mmorpg mi va benissimo la visuale dall’alto.

  9. Estevan ha detto:

    A me i giochi con quella visuale piacciono, forzo la visuale in quella posizione, ma probabilmente il futuro sarà un prima persona stretto.

  10. Nolva ha detto:

    Aggiornato con Albion Online, che stamattina proprio non mi veniva in mente. Srry.

  11. Alex ha detto:

    A me piace molto la vista isometrica e non direi che questo è un ritorno ma semplicemente un diversificare i prodotti non si può avere tutto con vista in prima persona o tutto con ISO meglio avere più prodotti diversi.
    Spero che usare meno le risorse del comparto grafico servano ad aumentare la giocabilità di questi prodotti.
    Poi guardando il lavoro fatto su Diablo 3 mi viene da piangere.

  12. entisy ha detto:

    A essere puntiglioso prima ancora di wow e everquest c’è stato Daoc ,che ha imposto la visuale in terza persona come la scelta d’obbligo per tutti quelli a venire..e altre centinaia di queste piccolezze .