News

The Repopulation Preview: Quando la grafica non è tutto!

Commenti (48)
  1. VoN Ti@TiX ha detto:

    grazie per l’articolo!

  2. Dragorosso ha detto:

    va beh a parte funzioni e canoni che sono presenti in altri mmorpg al momento le info salienti non sono state dette: bilanciamento classi e skills e se client e netcode reggono scontri tra tanti player (>100) lato pvp, struttura dungeons, ia e patterns dei boss per il pve, per ora rientra tutto nella media niente di eccezionale. Da quello che leggo tutto quest’entusiasmo mi pare malriposto, le skills sociali in barra e allora?

    1. level-up ha detto:

      saprò rispondere a queste domande più avanti.
      Di sicuro non avendo livelli e non avendo skill a tempo come su EVE, ha problemi gia noti a chi gioca i sandbox, ovvero anche qui per massimizzare il pg in maniera veloce si va avanti a macro o a piccole “furbizie”
      Mentre gioco ogni tanto faccio rotolare il pg per salire di acrobazia, e tengo sempre lo scudo attivo per migliorare la skill scudo.

  3. Millo74 ha detto:

    Posso chiedere se c’è uno scopo? Cioè l’unico è quello di alzare le stats? Curiosità 🙂

    1. Leaniv ha detto:

      Essendo un sandbox,lo scopo te lo crei tu

    2. level-up ha detto:

      Si puo’ fare lo stesso discorso per i dungeon dentro i themepark, il loro scopo puo’ essere preso per avere l’equip migliore e alzare le stats.

      Dato che a me piace il pvp
      cmq. per therepopulation, c’e un sistema di alleanza/guerra tra gilde, poi c’e l’hardcore che ha anche il full loot.

      Poi magari ad altri puo’ esserci uno scopo diverso.

      1. cyberfax ha detto:

        mmmm sta cosa del combat non mi è chiara, è possibile avere 3 tipi di combat? nel caso grande delusione, o cambia al variare delle situazioni?

        1. level-up ha detto:

          Nel primo video mostro i 3 tipi di combat.
          Io credo che solo il tempo ci dirà se è stata una mossa giusta o meno.

          1. cyberfax ha detto:

            sorry non avevo visto

  4. stevevaughan ha detto:

    all’articolo mancano ancora tante precisazioni , praticamente non rende nulla di quello che è effettivamente the repopulation .
    Per i più vecchietti come me prendete il buon vecchio e sano swg , non dove iniziarono a farsi vedere i primi jedi (già li i primi segni di cambiamenti poco piacevoli) , e riportatelo in repopulation , non a caso molti degli sviluppatori sono gli stessi di swg , solo che stavolta non c’è la soe a rompere le scatole 😉 .

    Il sistema di combat infatti , quello target , ha le stesse dinamiche di swg , quindi il fatto di potersi sdraiare/stare in ginocchio o in piedi fa si che miglioriamo precisione , aumentiamo il range dell’arma , ed in più delle abilità possono essere sfruttate appunto solo se sdraiati o in ginocchio , cosa per nulla da sottovalutare .
    se usiamo un fucile da cecchino (che già ci sono 😉 ) ed iniziamo a sparare correndo come forsennati misseremo molto più spesso che stando in ginocchio o sdraiati , per chi ripeto conosce le dinamiche di swg sa di cosa parlo .

    Il crafting è di gran lunga il più complicato mai visto in un mmorpg , anche più di quello di mortal (che diciamocelo ha mille difetti a livello di client ma il crafting è sempre stato bello e difficile) .

    Gli sviluppatori , data la loro esperienza precedente hanno reso il crafting un vero e proprio gioco a se stante , all’inizio molto snervante ma con parecchie prove si riesce a tirar fuori qualcosa piano piano , ma ci vuole pazienza .
    Non entro nei dettagli che sarebbe davvero cosa impossibile spiegarla per bene , ogni singola cosa che potremmo lootare è usabile per una qualche ricetta , dal fitting (cioè upgrade , sia per equip che armi ) , upgrade per il veicolo (in tutte le sue parti prese singolarmente) , ai robot (sia da supporto che offensivi) o ai cibi ed etcetc ed ancora etc etc ….

    Ci sono quasi 80 skill , ed ognuna di esse ha dei tier , che va dal poor al grand master , più aumentiamo e più saremo skillati ovviamente , sbloccando con esso anche le abilità .
    Le ablità si prendono in due modi , o tramite quest come ricompensa (le ricompense infatti non sono a caso ma vengono date a seconda delle nostre skill misto al tipo di missione fatta , oppure tramite i repop points , una volta che skilliamo e scaliamo tier vengono sbloccate delle nuove abilità che possono essere “comprate o acquisite” , tramite un pannello apposito si possono visionare e li si possono usare questi punti (si fanno tramite engagment , missioni) .

    Parlando delle quest sono una piacevole novità , non tanto per quello che facciamo , ma per come le prendiamo .
    Nel senso , alla fine andiamo da punto a a punto b , killiamo qua o killiamo la , ma è come ci vengono fornite e tutto il contorno che le rendono davvero funzionali e abbastanza nuove .
    Le quest per il 90% ci vengono date tramite mail , possono essere di tipo combat , ma possono anche essere anche solo di crafting , o di trasporto , o di ricerca etc etc .
    Siamo noi volendo a decidere quali mail farci arrivare , per esempio io per ora ho settato solamente quelle di tipo combat .
    Sia chiaro che per skillare si può tranquillamente anche non combattere manco 3 secondi , tutto dipende dalla strada che si vuole intraprendere .
    Certe quest son anche strutturate bene , di tipo investigativo , spesso difficili , che rendono il tutto un pò diverso dal solito , nulla di eclatante per carità , ma la cosa è riuscita sinceramente bene .

    Se si vuole intraprendere la professione del racconta storie ci mettiamo nei pub (le vecchie cantine per intenderci) o negli accampamenti fatti dai giocatori e skilliamo raccontando storie , più aumentiamo tir e migliori saranno , e si possono concatenare anche con gli altri giocatori , fornendo così buff sempre più forti .
    Stessa cosa per il musicista e il ballerino .
    Quindi non dovremo mai e poi mai combattere .

    Come per il crafter , certo serviranno risorse ma quelle le si comprano all’asta oppure negli shop dei giocatori , e la domanda sorge spontanea , “eh ma come faccio a comprarle se non ho un soldo ?” , tramite le sopra citate quest , le settate che vi arrivino per crafting o harvesting e i primi crediti li fate così .

    Unica pecca , non piccola , è la mancanza di un cap , tra l’altro inspiegabile visto che gli sviluppatori son gli stessi , in combat questa mancanza si sente poco , per switchare tra un’arma all’altra c’è un gap di 6 secondi , che posso assicurare con molta certezza che sembran pochi ma sono un’eternità che portano quasi sempre o a scappare o a morire , quindi il consiglio è di dedicarsi a poche skill ma fatte bene , poi magari col tempo si fanno crescere anche le altre per poi poter ricoprire più ruoli a seconda della disponibilità del party , ma durante il combat cambiare è a vostro rischio e pericolo .

    Il ciclo giorno notte qui ha una certa importanza , molti negozi di notte chiudono e se avevate da comprare in un certo posto , oppure una quest in sospeso , e sono chiusi non resta altro che aspettare la notte , fare altro e tornarci di mattina , ovviamente non è in real time , non ho fatto il conto ma sarà circa forse 2 orette il ciclo completo (prendetelo con le pinze perchè ripeto non ho fatto il conto asd) .

    Il mondo anche in questo periodo di alpha è bello grossotto , ci sono due nazioni principali e un’area contested .
    Le 2 fazioni principali alla fin fine servono solo come inizio , perchè poi possono essere istituite nazioni nuove , con città proprie , regole proprie etc etc , il tutto appunto nelle zone contested dove c’è il pvp .

    Non vado avanti a spiegare ulteriormente , ci sarebbe troppo altro ancora da spiegare , praticamente non ho detto niente , i vari tipi di pet , l’housing , mounts/veicoli etc etc etc .

    Concludo col dire che tutto quello scritto sopra vale per questo tipo di server , alla release ci sarà il server hardcore mode , con full loot , banca locale (a proposito sares nel post in sezione rileggiti bene le regole che mi sa che non c’hai capito granchè 😉 ) non per i crediti , quelli saranno globali , ed altre restrizioni che comunque son già state postate appunto in sezione dedicata .

    Insomma per gli amanti del vecchio swg the repopulation ne è l’esatto seguito , con alcune mancanze ma con altrettante aggiunte , non sarà perfetto sia chiaro (alpha a parte ovviamente) ma le sensazioni che provai nel 2003 le sto riprovando ora con questo e non appena l’hardcore mode sarà ancora meglio .

    1. Dragorosso ha detto:

      molto molto interessante, restano da vedere le prestazioni del gioco in open pvp massivo (e secondariamente il pve, ma spero sia poca roba).

      1. stevevaughan ha detto:

        per il pvp massivo sicuro ci sarà , per le prestazioni è un pò come la domanda dell’uovo e la gallina asd , quello lo si vedrà quando il client sarà ottimizzato e soprattutto senza debug , per ora non si può sapere di più

    2. level-up ha detto:

      ho scritto sul missing e sulla mobilità, per il resto so di aver scritto poco. Ma voglio iniziare a parlare dei giochi su cosa mi offrono mentre li gioco e non su cosa si suppone su carta. E’ il primo articolo per theRepopulation, ci saranno chiarimenti e approfondimenti man mano che mi si presenteranno in game.

      Non voglio alimentare Hype e non voglio farmene uno io. Quello che c’è , quello che scopro quello scrivo.

      1. stevevaughan ha detto:

        ehmmm lol si vede che ho fatto questo in passato e ragiono molto diversamente , di solito quando si fanno degli articoli si tende a farli più completi ed interessanti possibile , come son cambiati i tempi 😉

        e aggiungo che quando si scrive quello che c’è già ora presente in game può si essere alimentare hype ma con delle ragioni perchè a parte dell’hardcore mode ovviamente, per il resto quello che ho scritto in precedenza è già funzionante e presente fin da ora .
        Son constatazioni non supposizioni le mie asd

    3. Falce ha detto:

      “se usiamo un fucile da cecchino (che già ci sono 😉 ) ed iniziamo a
      sparare correndo come forsennati misseremo molto più spesso che stando
      in ginocchio o sdraiati , per chi ripeto conosce le dinamiche di swg sa
      di cosa parlo .”

      come fai a missare con un tab targeting? una volta che sei lockato il colpo partirà dal tuo hitbox fino a quello del nemico e lo seguirà inevitabilmente (anche visibilmente curvando), il fatto che missi o meno, anche correndo o restando fermo lo puoi ottenere solo con un sistema a RNG.
      quindi non è skill based ma RNG based, ovvero il fatto che missi o no è dato da un algoritmo che in base a un calcolo matematico elaborato dal sistema decide la sorte di quel colpo.

      1. stevevaughan ha detto:

        no lo missi eccome , è il vecchio sistema di combat di swg , se non lo hai mai provato non puoi capire e se non bastasse c’è anche la rollata , quindi puoi missare parecchie volte volendo

        Ed è skill based come detto , perchè il fatto di missare dipende da molti fattori , non i classici da themepark , la distanza , l’arma , il movimento nostro e quello del nemico , la rollata , stats , l’abilità usata nel momento giusto , la postura (la più importante) , chi più tiene di conto su questi fattori meglio combatte , non è solo un 123 tab e chi prima preme la sequenza vince , assolutamente no … ripeto il sistema di swg va studiato bene , per chi non se l’è goduto ai tempi è difficile capirlo

        e l’RNG based somma tutti questi fattori , ergo ripeto rimane sempre skill based

    4. Karlitos78 ha detto:

      Ciao,sono presenti anche storyline per approfondire il lore del gioco?Non conosco questo gioco e non ho giocato a swg ma ci sono molte cose che potrebbero interessarmi…c’è un periodo di lancio sicuro per il gioco?

      1. Larax ha detto:

        Esattamente non si sa, comunque entro il 2015.

  5. Folderblo ha detto:

    Level non era meglio fare una recensione piú dettagliata dopo averlo provato piú a lungo? Insomma vorrei sapere qualcosa anche sull crafting, mount sistem, building, sistema di gilde, quest, pvp, pve eccecc

    1. level-up ha detto:

      Come ho detto a steve: E’ il primo articolo per
      theRepopulation, ci saranno chiarimenti e approfondimenti man mano che
      mi si presenteranno in game.

      Non voglio alimentare Hype e non voglio farmene uno io. Quello che c’è , quello che scopro quello scrivo.

      1. Folderblo ha detto:

        Capito, però in genere si fa un solo articolo per recensire l’intero prodotto.
        Attendo i prossimi articolinallora 🙂

        1. Amagakuro ha detto:

          + articoli + click, level ha capito come funzionano le recensioni e sono d’accordo con il metodo da lui scelto.

          1. level-up ha detto:

            non prendo manco un ero io…

        2. level-up ha detto:

          sorry, non voleva essere una recensione.
          Solo un articolo che parlava di un prodotto in beta su cosa ha da offrire il gioco allo stato attuale e su cosa ho messo le mani.

          1. stevevaughan ha detto:

            mmm allora come al solito non sei coerente , mi hai detto che hai scritto l’articolo su quello che hai provato , e ci può stare , e poi qui dici che hai scritto un articolo su un prodotto in beta e su cosa ha da offrire al momento , ecco hai scritto in quell’articolo solamente 1/4 delle cose che ha da offrire il prodotto allo stato attuale ( e non della beta ma di un alpha) asd , decidi quale strada seguire Sares

          2. level-up ha detto:

            Scrivo solo quello che c’e nel gioco allo stato attuale, ovvero roba implementata non che verrà inserita nel futuro.
            Ma tra queste meccaniche parlo solo di quelle che ho provato, finisce che le altre possono essere buggate o implementate a metà (LIF docet)

        3. stevevaughan ha detto:

          esattamente quello che intendevo io lol , sarà che son vecchietto per carità eh 🙂

  6. Amon The Varyag ha detto:

    Interessante! Solo a me l’interfaccia sembra quella di SWTOR?

    1. stevevaughan ha detto:

      è lo stesso motore grafico (purtroppo aggiungerei asd)

  7. Giosuè Dragovian Di Maggio ha detto:

    bel gioco ci lavora un mio amico, ve lo consiglio 🙂

  8. Firephoenix ha detto:

    Come ha detto stevevaughan, questo titolo si propone come il successore del vecchio Star Wars Galaxies pre-cu o pre-nge, con anche qualche elemento aggiuntivo.
    Persino i dev non fanno mistero di essersi ispirati a swg (e UO).
    Per tutti i nostalgici di swg è sicuramente un gioco da tenere d’occhio.

    Non fatevi troppe speranze però: personalmente mi preoccupa il fatto che sarà un F2P con dietro una piccola società, ed essendo sandbox sarà probabilmente di nicchia.
    Il rischio di fail, almeno dal lato economico, è alto, ma speriamo bene.

    (mal che vada c’e’ swgemu che ormai sta alla publish 6, tra qualche decennio forse e’ pronto).

    1. OldMaster ha detto:

      Io lo proverò di sicuro ma ho paura che la scelta di avere più tipi di combat insieme sia pericolosa. Cosa succede se in pvp il classico tab targeting risulta un vantaggio rispetto a chi invece deve anche prendere la mira?

      1. level-up ha detto:

        Questa è l’unica cosa che lascia perplesso anche me.
        Ma sta di fatto che qui il tab targeting non ha un miss random. Se ti muovi riesci ad avere un miss più frequente e uno al 100% se usi le capriole alla gw2.

        Io per il momento gioco col sistema ibrido.

      2. Falce ha detto:

        concordo, non ha senso mischiare action con tab targeting.

        1. Firephoenix ha detto:

          Difatti non ha senso mischiare le due cose, il manuale imo rimarrà una roba per annoiarsi meno in pve e basta.

          Il targeting manuale in un mmorpg rende tipicamente male, non ha feeling dell’arma, lagga molto più che in un vero fps, e la gente lo userà per il primo mese, per la novità, poi imo non lo userà quasi più nessuno.
          Figuriamoci poi coi serverini di una piccola società, dove si pingherà 150-200 e la gente si muoverà apposta, per il classico Tabbing dei mmorpg e’ ok, ma col manuale non becchi un elefante a un metro.
          In pvp useranno tutti Tab.

          Lo considero uno spreco di risorse lavorarci, mi pare l’avesse qualche altro mmorpg (fallen earth?) ma mi aveva fatto una brutta impressione.
          Poi felice di sbagliarmi.

          1. dmd ha detto:

            I “serverini” sono al momento tre: due US, ed uno EU centrale. Nonostante il gioco non sia ancora ottimizzato, il ping oscilla tra i 60-100ms, quindi, almeno per il momento, non si arriva nemmeno a sfiorare i 150ms, e meno che mai i 200ms. Detto questo, è anche vero che ci sono alcune centinaia di persone loggate, e non migliaia, ma ci andrei comunque piano a gridare al lag. Francamente, sono più preoccupato per l’Hero Engine che per il ping, ma a proposito di questo, colgo l’occasione per incollare la risposta di un dev alla mia domanda: “J.C. Smith – Both used Hero Engine, but TOR was build on a beta copy of the engine and used a completely different renderer.

            I think there is generally a lot of confusion from players as to what Hero Engine does. Yes, it does have a rendering engine. That is not cutting edge, it’s acceptable, but not on par with the likes of Unreal Engine, Crytek, etc. The strength of Hero Engine though is in the other things, things that the aforementioned engines do not do, the MMO specific features.

            In the end though any engine is just a block of clay. It’s up to the developers to improve them and adjust them for their own needs.”

      3. stevevaughan ha detto:

        purtroppo questa scelta rimane inspiegabile anche per me , dare la possibilità del target mode e dell’action secondo me è sbagliata , o l’uno o l’altro .
        Magari la tengono nella fase di testing e capendo quale strada seguire in base ai feedback decideranno quale usare , o magari nelle zone contestate che sia possibile attivare solamente una di queste due .
        Di sicuro se ci sono delle critiche o suggerimenti da fare in merito vanno fatti adesso che è il tutto in divenire , più tardi andiamo e più è sicuro che non cambieranno .
        Infatti li ho già contattati per sta cosa , ed anche per altre

  9. Falce ha detto:

    “C’è da vedere tutto questo come sarà equilibrato, a quanto ho capito leggendo in giro, il missing non è random nel target combat, ma più ci si muove più è probabile missare, ancor di più se anche il nemico si muove.”

    Quindi in pvp tutti useranno il tab targeting, che senso ha usare l’action quando puoi avere il target sempre a tiro? Questa cosa dello switch fra target classico e action è una grossa idiozia che, appena l’ho saputo, ne minerà parecchio il successo e allontanerà la gente che vuole un gioco davvero skill based (il tab targeting con lock non è skill based, tantomeno se la camera si sposta da sola in direzione del target).

    Chi temeva lag o sparizione di personaggi nei vari sieges e battaglie massive può stare quindi tranquillo, ecco svelato l’arcano, il tab target lo permette a differenza di un combat davvero skill based dove la posizione e la fisica dei proiettili contano davvero, ma che richiede molte più risorse e un netcode efficiente, tantè che quasi nessuno si è mai avventurato in questa direzione o al massimo hanno usato uno speudo action (Darkfall laggava davvero tanto quando c’erano più di 50 persone su schermo).

    Vedremo, rimango comunque abbastanza deluso da questa scelta.

  10. ritzlas ha detto:

    Come detto nell’altra news: MIO!!!!!

  11. daviona ha detto:

    Scometto che tutti quelli che hanno criticato la recensione sono quelli che non hanno mai scritto/fatto nulla…..

    1. Tonibi ha detto:

      Io scommetto che non hai capito che questa non è una recensione.

  12. cyberfax ha detto:

    comunque tutto molto interessante, penso inoltre che la questione del combat sia provvisoria (mia impressione) atta a testare quale combat venga preferito (almeno spero).
    si paragona spesso a swg, è noto se ci sarà in futuro una componente in space?

    1. Larax ha detto:

      E’ davvero ancora troppo presto per dirlo. Non ci spererei troppo però, a differenza di SWG il gioco rimane ambientato tutto sullo stesso pianeta.