Aion Legions of War arriva in occidente


A partire dal 24 Gennaio 2019 sarà disponibile in occidente il primo RPG Mobile di NCSoft, intitolato Aion Legions of War.

Il gioco includerà oltre 100 differenti eroi appartenenti a classi differenti. I giocatori potranno creare squadre composte da infinite combinazioni e prendere parte a dungeon, arene PvP e molto altro.

Aion Legions of War è ambientato nello stesso universo della controparte MMO ma propone una storia con elementi RPG giocabile in singolo.

Il giocatore potrà collezionare gli eroi, sconfiggere boss, sbloccare ricompense ed altro ancora. Il lancio è previsto sia su iOS che su Android!


 

Commenti

#3
classico trailer dove non c'è nemmeno mezzo millisecondo di gameplay, ora vado a vedere sul tubo di che robaccia stiamo parlando.

Finto combattimento a turni con le classiche ulti da lanciare quando si riempie la barra, aaaaaaaaahhhhh
 
#4
un altro lineage revolution?... bhu senza vedere il gameplay e soprattutto senza provarlo non è che si possa dire molto...poi come tutti i f2p mobile sarà sicuramente p2w all'ennesima potenza....staremo a vedere...
 
#5
un altro lineage revolution?... bhu senza vedere il gameplay e soprattutto senza provarlo non è che si possa dire molto...poi come tutti i f2p mobile sarà sicuramente p2w all'ennesima potenza....staremo a vedere...
sul tubo è pieno di video di gameplay se vuoi vedere il genere
 
#7
Basta leggerlo al contrario e capirete l'effetto che avrà sul giocatore, spero falliscano tutte le sh che stanno puntando sui cellulari invece di proporre giochi decenti, blizzard e ncsoft in primis.
 
#8
Basta leggerlo al contrario e capirete l'effetto che avrà sul giocatore, spero falliscano tutte le sh che stanno puntando sui cellulari invece di proporre giochi decenti, blizzard e ncsoft in primis.
Sono i giocatori da prendere a frustate, se il mercato mobile è pieno di titoli con shop p2w la colpa è di chi ha legittimato la pratica spendendoci soldi. Le sh hanno proposto e i consumatori hanno approvato.
 
#9
Sono i giocatori da prendere a frustate, se il mercato mobile è pieno di titoli con shop p2w la colpa è di chi ha legittimato la pratica spendendoci soldi. Le sh hanno proposto e i consumatori hanno approvato.
Sono d'accordo ma solo in parte. È vero che se non ci giochi dall'oggi al domani si mettono a lavorare su titoli nuovi come è successo x Bethesda e sembra anche per blizzard (già su questi non ci credo). Però è anche vero che sti grandi numeri si basano in un gruppo di persone, donne, milf, bambini, vecchietti che non sono mai stati gran giocatori e mai lo saranno, quindi la responsabilità di produrre un gioco decente è sempre in mano ai developers . Chiaro che le grosse compagnie hanno grossi investitori che cagano in testa agli sviluppatori e pensano solo al grano ma in mezzo a sto marasma della ricerca sfrenata del vil denaro, ho ancora fiducia in alcuni che lo facciano sì per soldi ma sopratutto per proporre arte e contenuti.
 
#10
Sono d'accordo ma solo in parte. È vero che se non ci giochi dall'oggi al domani si mettono a lavorare su titoli nuovi come è successo x Bethesda e sembra anche per blizzard (già su questi non ci credo). Però è anche vero che sti grandi numeri si basano in un gruppo di persone, donne, milf, bambini, vecchietti che non sono mai stati gran giocatori e mai lo saranno, quindi la responsabilità di produrre un gioco decente è sempre in mano ai developers . Chiaro che le grosse compagnie hanno grossi investitori che cagano in testa agli sviluppatori e pensano solo al grano ma in mezzo a sto marasma della ricerca sfrenata del vil denaro, ho ancora fiducia in alcuni che lo facciano sì per soldi ma sopratutto per proporre arte e contenuti.
Vero in parte secondo me, non credo che a giocare ai mmorpg o agli arpg su mobile ci si mettano casalinghe e vecchietti. Una buona parte di colpa ce l'hanno quelli tra i 14 e i 45-50.
 
#14
ma in mezzo a sto marasma della ricerca sfrenata del vil denaro, ho ancora fiducia in alcuni che lo facciano sì per soldi ma sopratutto per proporre arte e contenuti.
non hai idea del giro di denaro che c'è dietro a ti giochini...io gioco da circa il day1 a un gioco chiamato summoner wars...il giro di soldi che c'è dietro è assurdo per arrivare fra i primi 1000 del server europeo devi spendere tra i 1000-2000 euro l anno e non sono manco tanti... c'è gente che "risparmiando" compra account da 800 euro...la casa produttrice ha guadagnato talmente tanto che da qualche anno sono iniziati i tornei...tornei nei quali vince chi ha la carta di credito più grande...uno streamer che non è neanche forse fra i primi 1000 giocatori mondiali ha dichiarato di aver speso qualcosa come 17000 dollari all'anno...(ovviamente molto dei quali provenivano da donazioni... quindi mi dispiace molto disilluderti ma non credo che siano rimaste persone che creino dei gioco di questa tipologia solo per proporre contenuti...

 
#15
non hai idea del giro di denaro che c'è dietro a ti giochini...io gioco da circa il day1 a un gioco chiamato summoner wars...il giro di soldi che c'è dietro è assurdo per arrivare fra i primi 1000 del server europeo devi spendere tra i 1000-2000 euro l anno e non sono manco tanti... c'è gente che "risparmiando" compra account da 800 euro...la casa produttrice ha guadagnato talmente tanto che da qualche anno sono iniziati i tornei...tornei nei quali vince chi ha la carta di credito più grande...uno streamer che non è neanche forse fra i primi 1000 giocatori mondiali ha dichiarato di aver speso qualcosa come 17000 dollari all'anno...(ovviamente molto dei quali provenivano da donazioni... quindi mi dispiace molto disilluderti ma non credo che siano rimaste persone che creino dei gioco di questa tipologia solo per proporre contenuti...

Scusami ma hai portato l'esempio sbagliato : io in Summoners sono arrivato a G1 europa (quindi top 300) completamente f2p, e C3 senza manco troppo impegno..ora ho smesso da poco piu di un anno...quindi dire che servono quelle cifre è una cosa assurda.
Poi per carita è assolutamente vero che ci sono dei giochi mobile che hanno un p2w indecente ma citare SW tra questi non penso sia il caso...

My 2 cent
 
#16
Scusami ma hai portato l'esempio sbagliato : io in Summoners sono arrivato a G1 europa (quindi top 300) completamente f2p, e C3 senza manco troppo impegno..ora ho smesso da poco piu di un anno...quindi dire che servono quelle cifre è una cosa assurda.
Poi per carita è assolutamente vero che ci sono dei giochi mobile che hanno un p2w indecente ma citare SW tra questi non penso sia il caso...

My 2 cent
sei forse uno delle pochissime persone che è arrivata in g1 senza pagare un euro...anche perchè ti posso assicurate che ce ne sono tanti che millantano tali meriti senza effettivamente averne...ti posso garantire che la regola è shoppare almeno 100 euro al mese su quel gioco se vuoi arrivare a certi livelli e credimi sw è un p2w all'ennesima potenza...senza calcolare che un g1 in europa è un oro uno in global...e senza considerare che rankare arena non è difficile quanto rankare rta...io non so da quanto tempo hai smesso di giocare ma se vuoi giocare in maniera competitiva su sw devi pagare...l'unica cosa che contraddistingue i giochi simil sw è che il "quanto spendi" non è relazionato al "quanto trovi" cioè non c'è una correlazione tra quanto spendi e quel che trovi...certo è che (scusate i termini tecnici per i non addetti ai lavori) se puoi comprare 50 raprisal al mese ( contro 3 farmabili da un f2p) i pacchi di rune leggendarie... i pacchi con le scroll l&d... le scrol legendarie... le trascendent e adesso pure i blessing...bhe scusami tanto ma con tutta la sfiga del mondo qualcosa di buono in più di un player f2p trovi... basta vedere quanto ha speso il tizio del video per essere decentemente competitivo...se questo non fa di sw un p2w allora non esistono p2w...
my 2 cent
 
Ultima modifica:
#17
Ennesima cavolata mobile inutile che non vuole nessuno.
Le novità importanti su Aion sono altre:
- 6.5 a Febbraio
- 7.0 Per la fine del 2019
 
Alto