ANNO 1800 si espande con un DLC


Ubisoft annuncia che è disponibile su Windows PC “I Tesori Sommersi”, il primo DLC di Anno 1800, il nuovo capitolo del celebre franchise strategico e gestionale di città, e la Gold Edition che include l’edizione Digital Deluxe del gioco e il Season Pass.

“I Tesori Sommersi” spedirà i giocatori a caccia di gloria e ricchezze, mentre scrivono la storia, erigendo una nuova capitale per riportare un impero decadente alla sua antica gloria. L’epica questline de “I Tesori Sommersi” garantirà ai giocatori l’accesso a una nuova sessione Europea: Cape Trelawney. Di dimensioni tre volte superiori alle isole più vaste del gioco, questa massa continentale includerà 300 griglie di coste e risorse naturali e fertilità mai viste finora.

Il nuovo DLC introdurrà un nuovo personaggio: Old Nate, un veccbio cercatore di tesori e inventore che preferisce la compagnia delle proprie creazioni. In aggiunta, i giocatori avranno ora accesso a una nuova meccanica di gioco basata sulle invenzioni del pittoresco scienziato: il crafting.

Dopo aver donato ai giocatori una delle sue invenzioni rivoluzionarie, la barca a vapore con la campana subacquea, Old Nate li spedirà a caccia di relitti sommersi, con l’obiettivo di accumulare materiali per finire i suoi esperimenti. Nel laboratorio dell’eccentrico scienziato i giocatori avranno accesso a un vasto campionario di oggetti per potenziare i propri imperi.

“I Tesori Sommersi” introdurrà oltre 100 nuovi oggetti in Anno 1800, tra cui nuovi oggetti missione, dozzine di invenzioni da produrre con il crafting, specialisti aggiuntivi e nuovi set per il museo e lo zoo. Per accedere al DLC, i giocatori dovranno raggiungere il terzo livello di Civilizzazione.
 

Commenti

Alto