Ashes of Creation

E

Estylon

Guest


Ashes of Creation è un novo MMORPG che mira a portare il termine "di massa" nel Multiplayer. Ha ogni cosa che adoriamo del genere e lo porta prepotentemente nel futuro come un vero titolo next generation. Vogliamo tutti un mondo che vive, respira e reagisce, dove le nostre decisioni hanno importanza, dolve il mondo cambia per quello che abbiamo fatto. Ashes of Creation è quel gioco: La rinascita del MMORPG.



Scegliere la tua classe, razza ed equipaggiamento è un buon inizio, ma mentre la maggior parte dei MMO si ferma lì, per Ashes of Creation è solo l'inizio. Tutta la civilizzazione è respnsabilità dei nostri giocatori, e come quella civiltà evolve si riduce a quello che i nostri giocatori decidono. Se vuoi una città, un mercato o i comfort di una casa di proprietà, sta a te costruirla. Se una città è un problema per te e il tuo territorio sta a te distruggerla. Alleati o nemici, amici e avversari, queste sono parole determinate da te e non da noi. Non ci sono Squadra Blu o Rossa, non c'è Orda o Alleanza. I tuoi rancori, le tue guerre, la tua pace sono cose reali, create da te, e la storia del conflitto è la storia dei giocatori.




Per fare in modo che le scelte importano, il mondo deve essere in grado di cambiare. Ashes of Creation porta la vita in un mondo disegnato attorno a quel concetto. Dalle stagioni che includono silenziosi autunni e devastanti inverni, a un vulcano che minaccia di pianare una città, questo mondo vive e respira, reagisce a quello che fanno i giocatori. Su un server, il vulcano potrebbe non eruttare mai, in un altro quel devastante inverno potrebbe durare cinque cicli o con l'aiuto di alcuni avventurieri potrebbe durarne solo uno.



Dal momento che un avventuriero entra ingame da uno dei portali divini, il mondo è già cambiato e continuerà a cambiare. Ashes of Creation da al giocatore un controllo senza precedenti sul proprio destino, e l'abilità del mondo di cambiare che da al giocatore tale potere.



Ma cambiamento significa nulla senza che ci siano delle consequenze. Questo significa che questi cambiamenti e queste scelte devono avere delle ripercussioni, devono essere sentite in tutto il mondo. Significa che quando un giocatore fa una scelta in una questa quella scelta non può essere cambiata. Significa che quando quel vulcano erutta e distrugge una città, il territorio attorno è cambiato per sempre. Significa che quando un tiranno rende difficile la vita per i propri cittadini, i propri cittadini possono ribellarsi a lui. I giocatori hanno delle scelte da fare, quelle scelte portano al cambiamento, e quel cambiamento ha delle conseguenze. Giorno dopo giorno, server a server, il mondo sarà un flusso, e la storia rimarrà dove dovrebbe sempre essere, in mano al giocatore.




Lo stato del mondo è determinato dal nostro Node System. E' attraverso questo sistema che i giocatori determinano come una civiltà si evolve, ed è attraverso questo sistema che il mondo determina come reagire.




Ogni zona è composta da Nodi multipli, e ogni Nodo ha una Zona di Influenza. Mentre il giocatore si avventura e completa i propri obiettivi all'ordine del giorno, la loro esperienza è catturata dal Nodo presente nella Zona di Influenza. Come i giocatori livellano, così fanno i Nodi. Con abbastanza esperienza un Nodo potrebbe diventare un villaggio, una città o con abbastanza impegno una metropoli. Come questi centri di popolazione si aprono i giocatori possono stabilirvisi con un In-Node Housing, Housing istanziato o attraverso il sistema Freehold



Più attività da parte dei giocatori risulta in una maggiore civilizzazione, creazione di nuove quest, eventi e servizi da cui i giocatori possono trarre vantaggio.



Questi centri di civiltà saranno covernati da te, dal giocatori, attraverso la democrazia o attraverso la forza. Siete voi a determinare se costruire un tempio, un mercato o un accampamento militare.




Ma ogni cosa ha un prezzo, è il politico intelligente deve decidere se quel prezzo è pagato attraverso la tirannia, la diplomazia o la guerra.



Ogni leader è legato all'economia, che è locale alla propria regione. Non c'è una casa d'aste globale e le risorse non esistono in numero illimitato.



Alcune regioni possono avere molto ferro, altre per niente, e perciò le rotte commerciali saranno luoghi di aggregazione e scontro. Il trasporto di beni è essenziale nel nostro gioco, e sebbene pericoloso e pieno di rischi la salute del Nodo dipende da questo.




Il mondo del gioco non apprezza la civilizzazione. Qualcosa di oscuro e terribile è successo molto tempo addietro da spazzarla via dalla faccia del pianeta, e ora che la civilizzazione è tornata, queste cose oscure risorgono.



Puoi ricordare i nomi dei Dei che una volta c'erano ed invocare il loro aiuto? O cancellerai il loro ricordo dalla storia e prenderai te stesso la spada in mano per risolvere le cose?



Ashesof Creation è al suo succo un mondo High Fantasy, con mostri, demoni, draghi ed eroi. I giocatori saranno in grado di scegliere da una delle otto razze (quattro speci con ognuna due sottotipi). In linea con il nostro tema sulle conseguenze, e a differenza di altri giochi, la razza non sarà unicamente una questione di aspetto con delle abilità razziali messe lì così. Ma saranno integrate profondamente nel nostro sistema di classi. La nostra meta è creare un sistema dove dodici Guerrieri hanno un feel differente ma abbiano la stessa utilità.



Ad un certo punto durante l'avventura sarete in grado di potenziare la vostra classe primaria con una classe secondaria, scelta ancora dagli otto archetipi. Volete un guerriero che è in grado di channelare le energie di un mago? O preferite un Rogue in grado di evocare un pet in aiuto? Forse il vostro Ranger ha bisogno di abilità di cura supplementari o forse il vostro Bardo vuole capacità per poter off-tankare? Specializzi il tuo personaggio scegliendo la classe secondaria, potenziandola e cambiando quello che può fare la tua classe.




Il gioco attualmente è in crowfunding su Kickstarter fino al 2 Giugno, trovate il link qui:


E' possibile iscriversi alla possibilità di VINCERE OGNI SETTIMANA una BETA oppure un ALPHA del gioco invece sul sito di Ashes of Creation cliccando QUESTO LINK (refer del sottoscritto)​
 
Ultima modifica di un moderatore:

Caramon77

Super Postatore
Salve, ho visto oggi il gioco su Kickstarter. Quanti hanno gia pledgiato per avere l'Alpha? Sarei tentato ma vorrei delle notizie e pareri in piu prima di una bella spesa XD

Rimango in attesa di vostre notizie ;)
 
E

Estylon

Guest
Salve, ho visto oggi il gioco su Kickstarter. Quanti hanno gia pledgiato per avere l'Alpha? Sarei tentato ma vorrei delle notizie e pareri in piu prima di una bella spesa XD

Rimango in attesa di vostre notizie ;)
Tieni conto che come tutti i kickstarter pledgiare ha i suoi rischi, ricordati che te stai finanziando l'avvio di un progetto non comprando un prodotto.
Detto questo, personalmente ti consiglio di pledgiare quanto sei disposto a perdere. Io ho fatto un pledge da 80 euro, Biondo and Nero da quello che ha scritto ha pledgiato 135 euro.
Non so sinceramente altra gente, ma magari nelle prossime settimane verso la fine del Kickstarter faccio un bel post per vedere chi sono i finanziatori e chi c'è per l'alpha, le beta etc.. Anche magari per organizzarsi e giocare assieme.
 

Caramon77

Super Postatore
Si infatti volevo aspettare qualche altro giorno, mi pare ne mancano una ventina a fine kickstarter. Intanto mi sono iscritto sul loro sito per vedere se non si sa mai arriva una Key XD

Aspetto allora un paio di settimane e vediamo come vanno le cose , grazie ;)
 
E

Estylon

Guest
Si infatti volevo aspettare qualche altro giorno, mi pare ne mancano una ventina a fine kickstarter. Intanto mi sono iscritto sul loro sito per vedere se non si sa mai arriva una Key XD

Aspetto allora un paio di settimane e vediamo come vanno le cose , grazie ;)
Volendo puoi anche fare il pledge e cancellarlo l'ultimo giorno.
Magari vuoi prendere uno degli ultimi early bird rimasti.
 

Aiolia

Super Postatore
il mercato non è più incline hai P2P... questo igoco è fatto per la massività completa, ci deve essere tanta gente, quindi se lo tengono P2P come risulta essere inevitabilmente andrà male, tutti i b2p hanno fallito, resiste solo WoW, ma quello non conta, fa mercato a se. Se resta P2P e non B2P il gioco muore in un paio di anni al massimo, non per colpa necessariamente loro ma perchè è cosi, poi magari dipende mettono il canone 2 euro al mese e non ci sono problemi, però io ho questa idea, sulle feature sembra valido, i soldi per realizzarlo l'hanno fatti, vediamo che tirano fuori, io so scettico...
 
E

Estylon

Guest
il mercato non è più incline hai P2P... questo igoco è fatto per la massività completa, ci deve essere tanta gente, quindi se lo tengono P2P come risulta essere inevitabilmente andrà male, tutti i b2p hanno fallito, resiste solo WoW, ma quello non conta, fa mercato a se. Se resta P2P e non B2P il gioco muore in un paio di anni al massimo, non per colpa necessariamente loro ma perchè è cosi, poi magari dipende mettono il canone 2 euro al mese e non ci sono problemi, però io ho questa idea, sulle feature sembra valido, i soldi per realizzarlo l'hanno fatti, vediamo che tirano fuori, io so scettico...
Ma che dici. A me sembra che tre dei giochi più apprezzati al momento e validi in occidente sono tutti subscription base

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
 

Aiolia

Super Postatore
Wow, ffxiv e teso.

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
Non vorrei dirti ma mi sa che sei un pò fuori aggiornamento, teso oramai è senza sottoscrizione del lontano 2015 e FFXIV ok ma so tutti cross platform, e oltretutto tutti sti numeri in eurpa di FFXIV non li ho mai sentiti, in oriente si ma qui da noi secondo me no.

quindi alla fine stiamo parlando solo di FFXIV che non è cosi popolato come dici tu in occidente. stando cosi le cose è più come dico io che come dici tu...
 
Interessato e iscritto.
Non dò loro nemmeno un euro ma rimango curioso di provare una beta decente e giocante, se poi fanno un prodotto valido sarò ben felice di comprarlo e pagare un abbonamento mensile.
 
Ultima modifica:
il mercato non è più incline hai P2P... questo igoco è fatto per la massività completa, ci deve essere tanta gente, quindi se lo tengono P2P come risulta essere inevitabilmente andrà male, tutti i b2p hanno fallito, resiste solo WoW, ma quello non conta, fa mercato a se. Se resta P2P e non B2P il gioco muore in un paio di anni al massimo
A parte che da come hai scritto sembra che WoW sia b2p, cmq ti contraddici da solo: dici che se lo lasciano p2p andrà male e i b2p hanno fallito tutti e come conclusione dici che dovrebbe essere b2p dove poco prima dici che han fallito.
 

Aiolia

Super Postatore
A parte che da come hai scritto sembra che WoW sia b2p, cmq ti contraddici da solo: dici che se lo lasciano p2p andrà male e i b2p hanno fallito tutti e come conclusione dici che dovrebbe essere b2p dove poco prima dici che han fallito.
Hai ragione intendevo che i P2P hanno fallito, ho scritto male, mi sembrava si capisse. e ovviamente se la frase "tutti i b2p hanno fallito la cambi con p2p hanno fallito wow sembra quello che è.

Fa nulla, fattosta che intendevo che tutti i P2P hanno fallito.
 
Alto