Astellia [nuovo mmo] Gilda Italiana

Nymeros

Super Postatore
ahh capisco, il non plus ultra. Ti sei scordato dungeon ticket, upgrade +10 (o stavolta +15 o +20?). Ci si risente alla chiusura :asd:
Sono favorevole al limite di dungeon con il ticket system.
Cosa sarebbero i dungeon ticket upgrade?
Hai 20/24 dungeon ticket che si recuperano col tempo o comprandoli con i punti pvp "Zender" (che sono pochi).
E' da ottobre che sento da chi non gioca che chiuderà, forse l'europeo tra un anno, l'americano è ovverun attualmente.
Ma credo che avrò cambiato gioco prima, vediamo come saranno i nuovi giochi in uscita questa primavera.
 
Ultima modifica:
BTW per rispondere a Dragorosso, non essendo un fan dei giochi coreani in genere ho provato il gioco in beta, sotto consiglio di alcuni giocatori pvp della gilda internazionale Codex, solo in attesa di nuovi mmorpg.
Alla prima mi è sembrato semplicemente il solito punta e clicca, poi entrando nelle meccaniche del gioco ho deciso di comprarlo e rimanerci per un tempo superiore al previsto per i seguenti motivi:
1) No P2W
2) Il sistema di combattimento è più complicato di quanto possa sembrare nonostante la gestione delle combo facilitata.
3) Gli Astell (pet) sono molto importanti nel combattimento e puoi aggiungere le loro abilità nelle combo.
4) Le build diventano molto diverse tra loro non solo per le 3 sottoclassi ma anche per la personalizzazione delle combo, per i buff del deck degli astell e per il loro utilizzo.
5) Il grinding è molto basso per un gioco coreano, il mio GM sosteneva di sentirsi in vacanza qui ad esempio.
6) Avalon pvp/pve è molto divertente e competitivo.
7) Molti update, CM online alla sera ed un forum seguito dai dev contenente poll con le richieste delle modifiche al gioco, che hanno già attuato ed altre che sono in fase di voto.
8) I dungeon hanno meccaniche varie, anche se prese da altri giochi, alcuni sono facili altri risultano più complessi e prendere il rank "S" senza l'equip diventa divertente.
9) Nuovi eventi (l'attuale per gli oscar al film Parasite) e nuove mappe (come Miodan) create solo per i server NA/EU.

Per il resto posso dire che sconsiglio attualmente il gioco se non conoscete l'inglese in quanto non c'è una grossa comunità italiana, ma solo piccoli gruppi di amici che giocano, pertanto dovreste entrare in una gilda internazionale.
Inoltre il gap tra i nuovi giocatori ed i veterani, come la maggiorparte dei themepark, diventa difficile da colmare se si gioca come casual player o solo player.
E se proprio avete intenzione di provarlo imprecherete contro il tab targeting di sicuro!
Mi interssa il combat, le combo e la diversità di build. Hai mai giocato a blade and soul?Vabbè clhe ora le build sensate sono limitate ma puoi farmi un paragone?
 

Nymeros

Super Postatore
Ho visto un paio di video, magari non chiari ma mi pare niente di che.
A B&S ci ho giocato solo in beta, quindi non sono esperto, da quello che mi ricordo B&S ha un combact system più action ma il sistema di combo è diverso.
Puoi impostare 4 skill in chain su un unico tasto, le skill sono tante e questo aiuta a customizzare meglio le tue combo dato che può essere inserita anche una skill degli astel.
Ogni astell ha 3-4 skills, una è attivabile dal giocatore (quindi può essere inserita nelle combo), una seconda è attivata dall'utilizzo di una determinata skill che è differente per ogni classe/sottoclasse e le altre le attiva il pet da solo.
Attualmente ci sono 35 Astell ed una quarantina di skills del personaggio.
 

Luisen

Divo
Bel gioco, ricco di contenuti sia pve che pvp, sviluppato piuttosto bene (in beta non ho avuto il minimo problema) e di impostazione classica "vecchia scuola" come piace a me.
Sfortunatamente nonostante tutte queste qualità ritengo ingiustificati i 30€ (o i 10€ mensili) come spesa, attendo il f2p.
 

Bryan Fury

Super Postatore
Bel gioco, ricco di contenuti sia pve che pvp, sviluppato piuttosto bene (in beta non ho avuto il minimo problema) e di impostazione classica "vecchia scuola" come piace a me.
Sfortunatamente nonostante tutte queste qualità ritengo ingiustificati i 30€ (o i 10€ mensili) come spesa, attendo il f2p.
Che non arriverà mai, visto che la società che sviluppava il gioco ha chiuso il progetto... :rolleyes: ma pare che sta cosa ancora non è chiara o non la si vuole capire...
 

Luisen

Divo
Che non arriverà mai, visto che la società che sviluppava il gioco ha chiuso il progetto... :rolleyes: ma pare che sta cosa ancora non è chiara o non la si vuole capire...
Probabilmente il f2p non arriverà mai ma non certo per il motivo che dici tu: sei male informato.

Per prima cosa Astellia non è stato sviluppato solamente dalla Nexon, in origine il progetto era in mano ad un'azienda chiamata Studio 8.
Successivamente Studio 8 è stata acquisita dalla Barunson E&A che ha proseguito lo sviluppo di Astellia assieme a Nexon, per la precisione fino al 2018, quando il gioco è stato lanciato in Corea.

Dopo il lancio in Corea Barunson E&A, licenziataria di Astellia, si è presa il diritto di seguire pubblicazione e sviuppo in EU/NA mentre ha lasciato a Nexon la licenza coreana.

Per cui anche se Astellia ha chiuso in corea affermare che "la società che sviluppava il gioco ha chiuso il progetto" è di per se errata in quanto a chiudere sono stati solamente i server in corea gestiti dalla Nexon che sviluppava il gioco per i fatti suoi e per quella regione.

Tutto il codice, know-how del progetto originario è in mano alla Barunson E&A/Studio 8 che segue tutt'ora il progetto.

Spero che adesso "sta cosa" sia chiara :)
 
Ultima modifica:
Barunson scarica Studio 8



tic toc, tic toc, tic toc.
 

Discordia0987

Postatore
Il costo del gioco che non mi sembra cosi proibitivo serve oltre che al canone a supportare gli sviluppatori , ti piace il gioco ma aspetti il free è una cosa che non capisco lol
 
Alto