Atlas - uscita il 21 dicembre

Discussione in 'Atlas' iniziata da eddison, 20 Dicembre 2018.

  1. Osten Brenner

    Osten Brenner Utente
    Membro dello Staff

    Registrato:
    1 Giugno 2018
    Messaggi:
    825
    Ratings:
    +28
    Ma sai io rimango sempre dell'idea che un sandbox fatto veramente bene sia divertentissimo, meglio dei normali mmo, sono sempre passato sopra a tutto, Life is Feudal, Dark and Light, Citadel, SOTA, pero' adesso diciamo che un po' mi sono stufato nel vedere una grafica scrausa sul mio pc che non ha nulla da invidiare come prestazioni a console di ultima generazione.
    Quello di mia moglie mi e' costato un occhio della testa, e sinceramente vedere certe cose un po' mi urtava si, pero' mi piaceva il gioco, mi piaceva il sandbox, la liberta' totale di fare quello che mi pare, la colpa non e' mia, e' dei dev che non sono in grado, o forse la tecnologia non e' in grado oppure non so.
    Tutto va bene, ma ora non si puo' piu' sopportare questa situazione, che i dev tornassero a fare i dev seri, e i giocatori tornassero a giocare a mmo degni, basta fare i beta tester a vita e pure paganti tra l'altro.
     
  2. indubiis

    indubiis Super Postatore

    Registrato:
    2 Maggio 2014
    Messaggi:
    1.504
    Ratings:
    +74
    Bravo tu sei un consumatore coscienzioso ed esperto, ora aspettiamo altri 4 anni per farci arrivare anche gli altri e nel mentre col ricambio generazionale lo sforzo verrà pressochè compensato da nuovi giovini che si approcciano per la prima volta ai videogames. Poi aspettiamo altri 2 anni affinchè chi sta dall'altra parte si accorga che non è più profittevole questo metodo di vendita.
     
  3. Osten Brenner

    Osten Brenner Utente
    Membro dello Staff

    Registrato:
    1 Giugno 2018
    Messaggi:
    825
    Ratings:
    +28
    Per me la direzione intrapresa dagli mmo comincia a starmi stretta, SOTA lo sopporto perche' comunque so' che proviene da dev che non erano neanche abituati al 3d, ed inoltre gia' era partito vecchio nel 2013, migliorato per carita', ma come ho sempre detto non mi aspetto davvero che diventi For Honor, le meccaniche pero' mi piacciono e anche tanto, se avesse avuto un motore all'avanguardia sarebbe un titolone.
    Ma ora con giochi che sono usciti nel 2018 e che usciranno nel 2019, bisogna pretendere qualcosa di piu', non ci si puo' sempre coprire dietro la scusa "early Access", in lavorazione, Beta, Alpha, Pre-alpha, Omega...i soldi che tu e io e gli altri cacciamo dalla tasca non sono finti, sono veri, non e' che gli dai meta' dei soldi e l'altra a lavoro finito.
    Gli Early access in perenne lavorazione ormai sono una scusa, tanto si sa che non usciranno mai in definitiva, tranne rarissimi casi, e il discorso di dire, beh pero' ci ho giocato 200 ore e l'ho pagato solo 10 euro, e' un discorso che non regge; hai pagato 10 euro per fare il beta tester per 200 ore, ecco questo e' il discorso giusto, punto e a capo, e te lo dice uno che lo ha fatto per parecchio tempo nella speranza che i titoli uscissero, sempre disillusa pero'.
     
  4. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    Il problema più grave degli early access è che ormai quando (e se) escono in release sono già belli che morti. L'utenza ha davanti a se 2 scelte: salire sul treno e divertirsi per quanto possibile finché la community è viva (specialmemte per i titoli online) accordando una certa fiducia alla SH/publisher oppure rifiutarsi di giocare nella fase e.a. Personalmente sono anni che ho deciso di vedere la roba che m'interessa in early access da vicino senza salire a bordo (anzi a dirla tutta ormai non vedo più di buon'occhio quasi nulla).
    Prendendo Atlas come esempio: potevo passare sopra le animazioni, i glitch e i bug (meno sui dupes) ma la compromissione di un account admin sinceramente non si può sopportare. Vedere si, toccare no, più salutare se parliamo di e.a.
     
    #524 Dragorosso, 1 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 1 Febbraio 2019
  5. Osten Brenner

    Osten Brenner Utente
    Membro dello Staff

    Registrato:
    1 Giugno 2018
    Messaggi:
    825
    Ratings:
    +28
    Discorso ineccepibile, le prime Early access in campo mmo od online erano state interessanti, coinvolgenti e davano quel senso di novita' all'epoca, ma ora non se ne puo' veramente piu', e' diventata la scusa piu' bassa per dei dev che vogliono lucrare senza sbattersi tanto, quasi quasi faccio anche io una demo su Unreal Engine, lo pubblico mi ci faccio dare i soldi, e poi amen abbandono tutto, e ho guadagnato un bel po'.....facile no?
     
    • Like Like x 1
  6. jpganzo00

    jpganzo00 Super Postatore

    Registrato:
    9 Febbraio 2010
    Messaggi:
    1.529
    Ratings:
    +27
     
    • Like Like x 1
  7. level-up

    level-up Divo

    Registrato:
    21 Dicembre 2012
    Messaggi:
    4.424
    Ratings:
    +96
    Ma tu non devi giocare nella speranza che i titoli escono, ma solo se ti diverti.
    Giocare 200 ore, vuol dire ridere e scherzare in TS per cose che avvengono in gioco.
     
    • Like Like x 1

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi