Biomutant avrà le microtransazioni? Ce lo svela Experiment 101

Biomutant.jpg


Lo sviluppo di Biomutant prosegue senza sosta da diversi anni, solo di recente si è tornato a parlare del gioco a distanza di mesi e mesi di silenzio, al punto che si pensava che fosse stato cancellato. Quest'oggi Stefan Ljungqvist, boss di Experiment 101 ha parlato delle microtransazioni, a seguire dunque la dichiarazione ufficiale.

No, non ci sono microtrasnazioni, non potrete spendere denaro reale per l'acquisto di costumi o modifiche estetiche, potranno essere ottenute solo giocando, e quindi progredendo nella storia.

Chiaramente non tutte le personalizzazioni saranno disponibili fin da subito, dovrete sbloccarle gradualmente, ci sono tuttavia numerosi modi per modificare l'aspetto del personaggio.

In futuro abbiamo intenzione di sviluppare e rilasciare dei DLC ma è presto per parlarne.


Il gioco uscirà prossimamente su PC, PS4 e Xbox One, anche se è probabile che il lancio avvenga pure su Google Stadia, Xbox Series X e PS5.
 

Commenti

non capisco tutto questo livore per le microtransazioni, finché sono circoscritte al lato estetico e non intaccano il gameplay ben vengano. Pure le lootboxes vanno bene purché siano relegate al solo fine estetico. Chissenefrega se cicciopasticcio paga 50 euro allo shop per vedere uno dei pg vestito da ape maia.
 
Alto