Black Desert: Annunciato publisher coreano e cbt/obt

BlazarX

MMORPGITALIA Supporter
Traduzione!

Black Deserts, originariamente conosciuto come Black Desert, ha finalmente confermato un editore per i suoi server nativi coreani. Lo sviluppatore Pearl Abyss, condotto da veterani dell'industria, come il gioco C9( continent of the ninth), ha rivelato che Daum Communications hosterà il gioco, maggiori dettagli sui contenuti verranno rivelati il mese prossimo.



Anche se PearlAbyss, sviluppatore di Black Deserts, non ha avuto un'apparizione nella sala dei consumatori, i media coreani sono riusciti a ottenere immagini e un'intervista nella sala business.
Una breve intervista è stata effettuata da Inven Korea, qui c'è un breve riassunto per questo fantastico MMORPG dai creatori di Continent of the Ninth.

1. La build provata gira minimamente su GeForce 8600, Radeon HD 3000.

2. Lo sviluppo è al 70% per la proezione della Closed Beta; la Closed Beta si terrà nella prima metà del 2013.
Agosto o settembre 2013 è attualmente prevista per la Open Beta. ( AGGIORNAMENTO ! la cbt è stata posticipata ad ottobre )

3. Black Deserts, come primo gioco dei PearlAbyss, il personale è composto nel seguente modo:
52 staff
54 developers
2 business staff

4. Una nuova classe in sile Asiatico, sul concept del "samurai" è in via di sviluppo.

5. La dimensione della mappa di gioco e simile al primo capitolo di Wow vanilla, ma avrà un aspetto più grande con un mondo senza soluzione di continuità. Naturalmente, ci saranno pure istanze e dungeon.

6. Cavalcature, o il combat a cavallo, è meno efficiente nella caccia, come il suo scopo principale è quello di essere usato durante gli assedi. E sì, i giocatori possono cavalcare un elefante gigantesco negli assedi.

Oltre a questi dettagli, una piccola quest è stata mostrata per dimostrare come in Black Desert intende trattare i ratti nel gioco (quale MMO non ha piccole creature?). Invece di uccidere X di loro, i giocatori dovranno controllare il flauto usando i tasti 'A' e 'D' e portare i ratti nel... mare. Sì, lo stile Pifferaio.
 
Alto