Black Desert Interviews: Daeil Kim On

Born To Die

Super Postatore
Il portale Mmorpg.com intervista Daeil Kim On:

Abbiamo intervistato Daeil Kim sul lavoro effettuato in queste settimane sul loro progetto, Black Desert ha fatto letteralmente girare la testa a tantissima gente. Siamo riusciti a catturare Daeil Kim per parlare con lui di ciò che rende Black Desert un titolo così unico e diverso da qualsiasi altro MMO là fuori.


MMORPG.COM: Ci potresti dare un piccolo Background su PearlAbyss e Black Desert. Da quanto tempo è in sviluppo tale titolo?

Daeil Kim: La fondazione di PearlAbyss risale al settembre 2010.
Il mio amico e Art Director Seo Yongsu ed io abbiamo un'obiettivo comune di portare nuovi titoli freschi sul mercato attraverso la nostra azienda.
Il nome della società è sostanzialmente l'aggiunta di "Abyss" al nome "Pearl" come suggerito da Seo, questo ci piacque e lo usammo.
Per sviluppare Black Desert, come il nostro primo titolo Mmorpg, abbiamo trascorso un intero anno sul concept design per il gioco, prototipizzione e sviluppo del nostro motore 3D. Da allora, ci sono voluti due anni per sviluppare il sistema principale del gioco.

MMORPG.COM: Un gran parlare si è avuto nei riguardi del Combat System. Può riassumere il vostro sistema di combattimento per i giocatori occidentali? Quali elementi lo distinguono da altri MMO?

Daeil Kim: Ero un grande fan dei picchiaduro 2D come Street Fighter, Final Fight e Samurai Showdown, ma si è dimostrato difficile portare il un combat action di quei giochi su sistemi 3D ed mmo.
Ho pensato che sarebbe stato possibile creare un gioco d'azione che utilizza i tasti WASD, controlli del mouse o la combinazione di entrambi, per esempio:

clic sinistro: attacco normale (eg. combattente oscilla spada)
clic destro: attacco accessorio (es. attacchi con scudo)
W L-clicca: attacco mentre si muove
S L-fare clic su Avanti: carica

abbiamo tentato di facilitare una maggiore varietà di sequenze d'azione di combattimento oltre semplicemente premendo i tasti numerici.
In giochi d'azione, i tempi di premere un tasto e un click del mouse, così come la reazione di un mostro contro l'attacco dell'utente, sono estremamente importanti. Stiamo cercando di sviluppare un sistema che sia capace di portare un'esperienza tutta nuova ai giocatori, in modo da personalizzarne il controllo in maniera tale che oggetti o mostri reagiscono in maniera più complessa.

MMORPG.COM: Mantenere un mondo Sandbox è stato uno delle vostre filosofie di design fin dall'inizio. Perché è così importante per Black Desert?

Daeil Kim: terreni, edifici, impianti, NPC e mostri, invece di essere soli oggetti, interagiscano con i giocatori in una varietà di modi sempre diversi. Se un'altro giocatore verrà coinvolto in queste interazioni, la complessità e la diversità stessa si espanderà.

Ad esempio, tra singoli utenti, una casa può essere un luogo di riposo o di lavoro.
Una casa o un edificio può essere un bene per gli investimenti nel gioco, e i giocatori dovranno competere con altri giocatori per ottenerne il possesso.
Forse un giocatore che cade ammaliato da un personaggio può guardare attraverso la finestra della loro casa, rendendo la casa un simbolo d'amore per quel giocatore. Naturalmente questo è uno scherzo, ma le finestre sono un mezzo per guardare fuori dal mondo di Black Desert.

è molto importante sia per gli utenti che per gli sviluppatori che vengono costantemente create storie, e con un sistema sofisticato e ben fatto migliaia di idee puossono essere sviluppate. Questo è sicuramente quello che un mondo sandbox può portare ad un gioco.

MMORPG.COM: Parlaci degli Stati di Calpheon e Valencia. I giocatori avranno la possibilità di scegliere a quale aderire? Cosa è la Black Stone?

Daeil Kim: la Repubblica del Calpheon e il Regno di Valencia si differenziano in clima, ambiente e cultura. Inoltre, essi si ritrovano in una guerra senza fine per la risorsa essenziale chiamata Black Stone.

Black Desert non è un gioco orientato al RvR, e pertanto, gli utenti non dovranno scegliere a quale lato aderire. I giocatori possono fare amicizia con qualsiasi NPC, ottenere una casa a stabilirsi o impostare un trading post in ogni paese. In realtà, alcune parti di ogni paese possono essere occupati e sostenuti tramite assedi. Come la Black Stone è una risorsa fondamentale, l'ottenimento dello stesso è essenziale per entrambi i paesi per mantenere i loro rispettivi regimi.

MMORPG.COM: Com'è stato con il vostro motore grafico costruire un sistema di cavalcature? Che cosa si possono aspettare i giocatori da tale sistema?

Daeil Kim: I giocatori sono in grado di correre più veloce, saltare liberamente e persino essere un unico corpo con la propria cavalcatura.
Essi saranno in grado di entrare in combattimento, sui loro destrieri e dar la caccia ai mostri, come nella scena dell'inseguimento nel trailer. Ci aspettiamo che i giocatori potranno godere anche di animali da allevamento.

MMORPG.COM: Avete parlato con Editori occidentali? Ci può dare alcuni suggerimenti sui vostri piani per l'espansione del gioco a livello globale?

Daeil Kim: Siamo stati contattati da molti editori occidentali ad oggi. Al fine di fornire i migliori servizi per gli utenti occidentali, riteniamo il nostro futuro partner editoriale abile nel marketing, pronto nel servizio clienti, ecc. Dopo aver chiuso la fase di beta testing in Corea, inizieremo seriamente a discutere del rilascio attraverso i potenziali partner occidentali.

MMORPG.COM: Sono state citate molte classi giocabili. Ci puoi dire quale approccio PearlAbyss crea per ogni specifica classe? Come soddisferete le aspettatative dei giocatori?

Daeil Kim: Black Desert è una terra di fantasia basata sul mondo reale. Personaggi storici sono stati reinterpretati in caratteri e vestiari.
Combattenti ed arcieri sono classi base che chiunque può capire.
Maghi sono divisi in due sub-classi che riflettono l'orientale (strega) e Occidentale (Wizard) idea di un mago.
Altre classi sono state sviluppate basandoci su immagini rappresentative di un guerriero nei rispettivi continenti, come pure armi, armature e accessori vari.

Questo a riflettere il fatto che in Black Desert contiene tutti i diversi climi, terreni e culture; pg con personalità diverse e saranno sviluppati linee differenti di storie. Accettiamo ogni Feedback quando necessario.

MMORPG.COM: Lei ha parlato di un sistema di alloggiamento con un numero limitato di case. Come sarà questo lavoro per i giocatori o le Gilde? Che cosa possono essere usati?

Daeil Kim: installando oggetti e kit di fabbricazione, i giocatori sono in grado di ottenere il miglioramento delle competenze o lementi di mestiere avanzati come armi d'assedio o elementi commerciali ad alto prezzo e rarità.
Naturalmente ci sono un sacco di decorazioni.
Le Case rappresentano anche la cittadinanza. Se siete proprietari di una casa, un NPC comprerà gli elementi ad un prezzo migliore o costruire rapporti più stretti con i propri vicini.

La ragione perché sarà fornito un numero limitato di case è di dare agli utenti una varietà di modelli di gioco in relazione al contenuto di alloggiamento ed eventuali altri elementi di gioco.
Le gilde dominanti saranno in grado di controllare la domanda e l'offerta di case, e opposte Gilde puotranno invece decidere di tagliare risorse ai loro concorrenti ottenendo case strategicamente importanti. A questo proposito, tali limitazioni funzionano come un metodo per gli utenti di tagliare i profitti alle Gilda rivali o ostacolare la loro crescita. È indubbio che queste limitazioni porterà alla concorrenza tra Gilde.

MMORPG.COM: Ci può dare una panoramica di sviluppo del titolo? Quando siete lontani dalla relase ufficiale? Ci sarà una versione beta nel prossimo futuro?

Daeil Kim: abbiamo completato la maggior parte dei sistemi e stiamo lavorando duramente per aumentare le soddisfazioni dei giocatori.
La nostra prima CBT è prevista presto. Daum pubblicherà il gioco in Corea come punto di partenza.

MMORPG.com: C'è stato una grande entusiasmo nei riguardi di Black Desert in tutto il mondo. Avete qualche idea finale da condividere con i lettori occidentali?

Daeil Kim: stiamo creando un MMORPG dove gli utenti possono godere i vari elementi di gameplay.
Non solo, gli utenti vedranno conflitti e dovranno lottare per il potere ma possono anche sperimentare cavalcature, produzione, lavorazione, trading, ecc.
Il distinguersi da altre piattaforme è l'obiettivo di PearlAbyss e cercheremo di soddisfare le aspettative degli utenti, com'è giusto sia per uno sviluppatore.
Noi stessi siamo appassionati di Mmo. Vi preghiamo solo di sostenerci!
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto