Blade & Soul: Revolution arriva il 6 Dicembre

full

Blad & Soul arriverà anche su smartphone e tablet a partire dal 6 Dicembre 2018 in Sud Corea.

L'adattamento mobile sarà più fedele possibile alla versione PC, verrà lanciato con 4 razze (Jin, Gon, Yun e Lyn) e 4 classi (Blader Master, Kung Fu Master, Destroyer e Machinist).

Come per la controparte PC, Blade & Soul Revolution proporrà circa 150 cutscene per immergere appieno il giocatore nella storia.

A seguire il trailer:

 
Personalmente mi piace molto sia la storia di BnS che lo stile di combattimento molto hack and slash e lo stile grafico.
Ma purtroppo perde nel momento in cui l'economia del gioco, si riduce al grindfest sfrenato.
Arrivati al 50/55 servono tanti di quei gold che manco zio Paperone.
Per non parlare di tutto quello che serve per migliorare l'equipment, con drop rate da app mobile come dokkan battle e similia, per non parlare delle aste nei dungeon, vero cancro del gioco.
E del resto la versione mobile non ne è che la conferma ed è anche la conferma del perchè lo sviluppo della trama in game si è bloccato così a lungo nella versione pc.
Del resto moltissimi italiani ormai da tempo hanno abbandonato il gioco per questi motivi, qualcuno ogni tanto va e viene, gli unici fedeli sono coloro che non hanno altri giochi/alternative o sono comunque molto integrati in qualche clan.
Insomma l'ennesima occasione sprecata, penso che questo mmo sia durato anche troppo, se morisse e chiudesse almeno qualcuno si dedicherebbe a creare qualcos'altro, sicuramente di meglio.
 
Non si capisce se stai parlando del mobile o della versione pc. La versione pc ha rilasciato l ultimo update della storia 3-4 settimane fa, in Corea hanno già messo le nuove skill delle classi e sto mese esce il nuovo raid. La versione europea si sta avvicinando sempre di più al passo con la coreana. L'ultima classe da noi è arrivato 2 mesi dopo la loro.
L'asta funziona come tutte le aste in tutti i giochi, gestita automaticamente dalle leggi del mercato in base alla domando e all'offerta. Se capisci un pò di economia può prevedere l'andamento dei prezzi in base alle patch, eventi ect.
Dire che l'economia del gioco si riduce al grindfest non è corretto, semmai quello che dici è riferito agli upgrade dell'equip. Se sai come fare soldi puoi limitarti come faccio io a fare le 3 daily challenge e poi dedicarti a quello che ti piace di più.
Per il farm devi capire che se uno arriva ad endgame con l'equip poi cosa fa?PVP?Ok, e se uno fa parte della categoria che il pvp non gli piace, non sa farlo, non ha le mani? E' normale che la parte finale PVE del gioco l'allunghino e la rendino costosa perchè se no la gente quitta se non ha più nulla da fare, chi va più piano si ritrova patch dopo patch a spendere molto meno dei grindosi top equip. Io mi son ritrovato che tutto il droppabile l'avevo droppato, restava solo uppare l'equip per fare poco più danno, e non aveva senso grindare come richiesto. Mi stufai e mollai, dopo 2-3 mesi sono ritornato e ora per le stesse cose devo spendere metà. Morale?Il gioco va gustato come a uno piace non come viene imposto da non si sa chi.
Il combat di BNS non ce l'ha nessuno, ed è per questo che molti ritornano. Del resto se uno si è divertito col combat action, e la difficoltà nelle meccaniche dei dungeon, difficilmente torna ad un mmorpg classico tab target, piuttosto cambia genere.
Quando uno capisce come funzionano le cose poi può parlare con cognizione di causa, ma se parlavi del mobile allora non ne so niente.
 
La cosa che mi ha allontanato da Bns è stata la gestione degli eventi che avvantaggiavano ( in termini di equip) chi spendeva soldi.
Vedi ad esempio il Treasure trove, gente che per shoppare un po si ritrova in una giornata ad avere pezzi e gioielli trovandosi con un Ap superiore a me che per raggiungere un numero così alto dovevo continuare a fare raid e dungeon .
Non lo reputo p2w dato che in fin dei conti non c'è nulla da vincere , per ammetto che ti ci fa rimanere un po male.
 
In effetti ci sono gli eventi p2w, il treasure trove capita per 3 settimane 3-4 volte l'anno, in aggiunta per altrettante volte mettono una cassettina shoppabile molto rng e secondo me molto poco remunerativa per il suo costo. Io, sempre contrario allo shop nei f2p, mi son ritrovato che, dopo 1 anno e più di gioco ininterrotto, ho realizzato che era la prima volta che mi ritrovavo così preso da un mmorpg. Decisi che quindi qualche soldo se lo meritavano. Mi son fatto prendere la mano ed effettivamente mi sono equippato a dovere. Nel tempo però ho visto che alla fine, se sai come giocare, come sfruttare l'economia ed entri nelle gilde giuste, non ha assolutamente senso buttare soldi. Infatti da gennaio ho deciso di non mettere più un soldo, e anche l'abbonamento lo pago in gold (da giocatori fidati). Sfrtutto le aste,il crafting e utilizzo più di un pg per fare raid settimanali che pagano bene. I gold li uso solo per biddare i drop rari a fine dungeon o raid e tutto quello che serve per uppare la roba lo farmo. Infatti i materiali importanti sono solo 4 (i vari crystals) e i modi per ottenerli sono tantissimi e molti velocissimi.
Spesso ci sono persone che danno consigli sbagliati perchè non usano la testa, il gioco che via via riduce i costi delle cose più vecchie ad ogni patch ti permette di arrivare all'endgame in 2-3 mesi. Ovviamente per essere top gear è un'altra cosa ma è anche giusto così, come ho già detto, se arrivi subito a non aver più bisogno di fare niente cosa giochi ancora a fare?
 
La cosa che mi ha allontanato da Bns è stata la gestione degli eventi che avvantaggiavano ( in termini di equip) chi spendeva soldi.
Vedi ad esempio il Treasure trove, gente che per shoppare un po si ritrova in una giornata ad avere pezzi e gioielli trovandosi con un Ap superiore a me che per raggiungere un numero così alto dovevo continuare a fare raid e dungeon .
Non lo reputo p2w dato che in fin dei conti non c'è nulla da vincere , per ammetto che ti ci fa rimanere un po male.

Io lo avevo abbandonato causa il dover necessariamente fare decine e decine di daily... è migliorato in questo senso ?
 
Ci sono i battleground (3) ma quelli sì sono estremamente pvp. Esiste una zona di fazione dove fare open pvp, ci puoi accedere solo se indossi il vestito di fazione se no gli npc ti menano, ma si usa per farmare roba pve. Tendenzialmente i rossi dominano e se capita un blu che gira o lo si lascia perdere o, se inizia a cagare il cazzo gli fanno passare la voglia di giocare.
Un gioco così action senza un target facilmente gestibile è già un casino da gestire nel 3v3 (arena tag match), il 6v6 sebbene più grande ha dei momenti di assoluta fagiolata, dove si divertono i ranged e chi skilla aoe, figuariamoci l'open pvp. Se ami il pvp competitivo l'arena è il top, l'equip non conta. Se ti piace killare i niubbini afk allora vai nella zona iniziale dove si sceglie la fazione, trovi sicuramente la gente che si mette il vestito di fazione e puoi divertirti a oneshottare la gente che non sa nemmeno cosa sia successo.
Voci dicono che metteranno un battle royale dove l'equip non conta. Personalmente non ho mai giocato un battle royale, ma se si basa sull'abilità dei giocatori sicuramente ci farò una capatina. Per il momento non mi pare ci sia nemmeno in Corea, quindi minimo altri 6 mesi prima di vederlo.Beh visto che ci stiamo avvicinando ai tempi della Corea forse anche meno dai, ma finchè non esce lì è inutile fare calcoli.
 
Io lo avevo abbandonato causa il dover necessariamente fare decine e decine di daily... è migliorato in questo senso ?
Il grosso dell'equip sale grazie alle soulstone crystals, moonstone crystals, elysian crystals e sacred crystal, tutti questi crystals li prendi o trasformando i relativi materiali grezzi che diventando crystal non sono più vendibili e quindi sconveniente, o aprendo apposite cassette. Queste cassette o i materiali in particolare si possono ottenere nei più svariati modi. Le daily di per se non danno molto, le dinamic quest possono dare 1 cassetta, completare 3 daily challenge ti da una chest più grossa delle altre con più materiali ma per quelle più piccole ora puoi andarti a farmare i mob a celestial basin. Le quest che ci sono lì sono ripetibili quanto vuoi, ti danno dei token che funzionano come una moneta, con questa moneta ci compri queste cassette. Con alcune ultime patch gli stessi mob possono droppare delle cassette simili a queste con un pelo di roba in più. Altro modo è dalla tower of infinity, dal piano 58 droppi la cassetta più cicciona che contiene spesso 10 soulstone, 10 sacred orb o 1 elysian orb. Sempre alla tower ci sono altre cose da fare in solo, molto più veloci dei dungeon . C'è un evento ripetibile 4-5 volte al giorno a orari fissi, un dungeon speciale dove c è da uccidere solo 1 drago e caga crystals. Raid weekly. Arene e Battleground. Insomma ce n'è e mi fermo qui. Personalmente faccio solo 3 dungeon e poi diversifico.
 
Esatto e probabilmente il pvp è ciò che ha rovinato BnS, molti specialmente gli italiani giocano per il pve, ma in realtà il gioco è nato e vive intorno al pvp nelle arene, tant'è che appunto BnS è considerato fra i giochi esport come Overwatch e LOL più che gli mmo, del resto anche per BnS esistono tornei mondiali e internazionali di PVP.
 
Alto