Bless Online chiude i battenti


Il momento inevitabile è arrivato, Bless Online chiuderà ufficialmente i battenti dopo un anno di Accesso Anticipato su Steam.

I server resteranno attivi in occidente fino al 9 Settembre, dopo di che il gioco finirà nel dimenticatoio dei FAIL.

La manutenzione ai server avverrà il 10 Giugno, tutti gli acquisti in gioco con valuta reale verranno disattivati e i prezzi per l'acquisto degli oggetti con la valuta in gioco ridurrà drasticamente.

I giocatori potranno ottenere maggiori drop ed esperienza, materiali e punti vari fino alla sua chiusura definitiva.

A voi i commenti!

PS: Ringraziamo Hawke per la segnalazione!
 

Commenti

#41
Ahahah in realtà ho già fatto il preorder del preorder dell'alpha...:awesome:


Parlando seriamente, non ho ancora visto nulla, mi sono fossilizzato su td2 e attendo di conoscere il nuovo progetto nato dalla collaborazione fra Martin e i From software:balla:
errare humanum est perseverare autem diabolicum

Hehehe :awesome:
 
#42
Al di là del preorder, Astellia per adesso mi fa storcere il naso su due cose:
1) Il sistema di enchanting dell'equip e delle armi è simile ad Aion ed altri mmo coreani: c'è la possibilità di fallire e quindi il pezzo torna indietro, pessima pensata perché comporta grind
2) Per patecipare ai dungeon per vestirsi consumi un numero determinato di ticket, questi sebbene si ricarichino mentre giochi, svolgendo missioni e offline, tramite lo shop li ricarichi più velocemente e in numero più elevato; tanto valeva togliere questo sistema perché così diventa P2W (chi paga ha più ticket, fa più dungeon e quindi si veste prima rispetto a chi non paga).

Per A:IR è ancora presto; chi ha provato la beta SEA conclusa qualche settimana fa ha dato pareri discordanti: chi ne è rimasto entusista chi già urla al P2W per via dell'uso del cash shop necessario ad andare avanti.
Vedremo quando ci sarà la possibilità di provarlo, per lo meno, in beta EU.
Partiamo dal presupposto che un f2p non avrà mai un item shop solo di oggetti cosmetici altrimenti fallisce prima di aprire i server...però se non ti sta bene che ci sia la la possibilità di fallire l'up del gear allora che gusto c'è? Rimedi qui 3 oggetti che ti servono e puf hai già fatto? A me piace quel pizzico di rischio...poi ovvio se metti tutti gli oggetti per uppare sull item shop e poi abbassano l up rate come hanno fatto con 4story allora si la cosa diventa p2w
 
#43
Partiamo dal presupposto che un f2p non avrà mai un item shop solo di oggetti cosmetici altrimenti fallisce prima di aprire i server...però se non ti sta bene che ci sia la la possibilità di fallire l'up del gear allora che gusto c'è? Rimedi qui 3 oggetti che ti servono e puf hai già fatto? A me piace quel pizzico di rischio...poi ovvio se metti tutti gli oggetti per uppare sull item shop e poi abbassano l up rate come hanno fatto con 4story allora si la cosa diventa p2w
Se non ho capito male sarà buy to play come era bless xD
 
#47
Partiamo dal presupposto che un f2p non avrà mai un item shop solo di oggetti cosmetici altrimenti fallisce prima di aprire i server...però se non ti sta bene che ci sia la la possibilità di fallire l'up del gear allora che gusto c'è? Rimedi qui 3 oggetti che ti servono e puf hai già fatto? A me piace quel pizzico di rischio...poi ovvio se metti tutti gli oggetti per uppare sull item shop e poi abbassano l up rate come hanno fatto con 4story allora si la cosa diventa p2w
Dipenderà appunto dalle percentuali.
Se fallisci "ogni tanto" concordo con te ma se diventa la prassi e quindi uppi "ogni tanto" diventa palesemente p2w, vedi Aion.

Io personalmente preferisco che se l'oggetto fallisce l'up RIMANE DOV'E' perché se invece TORNA INDIETRO c'è la possibilità che fallendo più volte di fila l'oggetto torna allo stato originario mandando alle ortiche tutta la fatica fatta fino a quel momento per potenziarlo.
 
Ultima modifica:
#50
Comunque io ero tra quelli che lo difendevano a spada tratta e ahimè me ne sono pentito amaramente.. che cazz avevo nella testa non si sà.. difendere un cesso del genere boh.
 
#55
come hai detto tu in precedenza, l'altalena finanziaria della Neowiz e i suoi finanziamenti da 60 milioni di dollari rimangono un mistero irrisolto..
Eh come quando vedi certi cali quasi verticali delle azioni EA preceduti quasi sempre da grosse vendite e riaquisti immediati successivi dei loro manager. La neowiz avrebbe dovuto essere punita per certe mossette col gioco in combo con l'inside trading.
 
#59
Il mio nome è Luisen e fanno tre.
Non conosco la situazione in giappone, per quanto riguarda ciò che è successo in europa mi sono già espresso.
Magna tranquillo luciano, non ti ci arrovellare troppo, mi sembra palese che sia successa la stessa cosa che è successa in korea, Russia, America e Europa: non hanno capito il gioco :asd:
 
#60
Io ho preso il pacchetto base e per un bel periodo mi sono divertito.
Fino a quando si è potuto fare i BG e l'open pvp non è stato male.

Non credo che il gioco non sia stato capito, perchè altrimenti 27mila giocatori non si sarebbero cimentati nell'acquisto.

E non è nemmeno la mancanza di contenuti, il gioco è stato gestito in maniera pessima dal primo giorno.
(cheating, classi squilibrate, abilità che non andavano, wipe, etc...)

Un titolo del genere avrebbe potuto campare anni, se gestito decentemente, con 1 server in EU e uno NA.

Ma se passi da 27k a 500 giocatori... forse il problema non è tanto nel gioco.
 
Alto