Blizzard l'ha fatta grossa

indubiis

Super Postatore
Sembrebbe che ad un torneo di HS un giocatore ha messo una maschera e ha affermato "liberate Hong Kong, la rivoluzione dei nostri tempi". Blizzard ha bandito il giocatore per 1 anno, ha ritirato il premio conferitogli in denaro e ha licenziato i due presentatori.
Ovviamente si è trattato di interesse economico verso la Cina, ma in questo modo si è schiarata contro i diritti umani. Ad ora è stata costretta a mettere la sua pagina di reddit su privato probabilmente a causa dello sdegno generale dei suoi fans..

pagina Blizzy: https://dm.reddit.com/r/blizzard
Main discussione su Reddit

Io so molto poco di questa protesta ma più conosco la Cina attraverso le poche informazioni trapelano e più penso di essere 300 anni indietro nel tempo..
 
dietro blizzard c'è netease, dietro funcom ed epic/egs c'è tencent e via dicendo, è già successo che publishers cinesi ci vanno giù pesante con la questione Hong Kong. Sul gioco Second Galaxy il publisher Zilong Game Limited ha deletato un'intera alleanza di gilde perché racchiuse sotto la tag Hong Konger:

https://www.drcommodore.it/2019/09/...-di-hong-kong-nel-gioco-mobile-second-galaxy/

https://www.thegamer.com/second-galaxy-hong-kong-mobile/

per il momento della colonizzazione cinese del gaming occidentale non frega nulla quasi a nessuno (vedi quante teste di rapa supportano epic/egs), tempo che cominciano a pestare i piedi ai players usa/europei e inizieranno i pianti tardivi. Nel mio piccolo non sto supportando tencent non comprando su egs (e per fortuna sono ormai lontano dai titoli blizzard).
 
Sembrebbe che ad un torneo di HS un giocatore ha messo una maschera e ha affermato "liberate Hong Kong, la rivoluzione dei nostri tempi". Blizzard ha bandito il giocatore per 1 anno, ha ritirato il premio conferitogli in denaro e ha licenziato i due presentatori.
Ovviamente si è trattato di interesse economico verso la Cina, ma in questo modo si è schiarata contro i diritti umani. Ad ora è stata costretta a mettere la sua pagina di reddit su privato probabilmente a causa dello sdegno generale dei suoi fans..

pagina Blizzy: https://dm.reddit.com/r/blizzard
Main discussione su Reddit

Io so molto poco di questa protesta ma più conosco la Cina attraverso le poche informazioni trapelano e più penso di essere 300 anni indietro nel tempo..
Almeno Blitzchung ha avuto il suo momento di gloria, pensa a quei due poveri intervistatori licenziati in tronco...

Purtroppo nel campo dell'intrattenimento online a livello legislativo siamo ancora al dispotismo assoluto ovvero nessuna tutela. C'è poco da stupirsi.

P.S. Tra l'altro la Blizzy ha appena modificato l'artwork di alcune carte storiche perché ritenute troppo "spinte" da parte di alcune associazioni di genitori. Voglio vedere se qualcuno di questi "signori" fa una petizione per questo.
 
Ultima modifica:

indubiis

Super Postatore
Secondo me perderà almeno il 30% dell'utenza cinese pro Hong Kong, dubito che fra i suoi utenti ci sia qualcuno contro i diritti umani ma non si sa mai..
 

Disgraziato

Super Postatore
stona invece con l'atteggiamento preso dal commissioner NBA, Silver, che ha difeso la libertà di pensiero del general manager di una squadra, i rockets, che aveva tweettato pro Hong Kong
 
disabilitare i 4 metodi di autenticazione per evitare la cancellazione degli account in segno di protesta


si blizzard si, questo si che metterà a tacere tutto. SICURAMENTE. Effetto china colonization, che disastro.
 

indubiis

Super Postatore
Ora sembra che abbiano ritrattato togliendo il ban e restituendo il premio in denaro. In questa settimana hanno ricevuto una shitstorm colossale che ha cancellato di gran lunga quella ricevuta da EA con le microtransazioni su Star Wars..
Intanto quelli dell'esport di LoL hanno twittato che non accetteranno topic sensibili durante le loro championship questo fine settimana. Stanno tutti ammanicati con la Cina e hanno paura di subire ripercussioni, che schifo il busisness.
 
Alto