Bozza Regolamento Server (in progresS)

Xangar

Super Postatore
Postate in questo thread i vostri suggerimenti per il regolamento del server, se saranno ragionevoli e condivise diverranno parte ufficiale del regolamento.

1) E' vietato il RDM ( Random Death Match). Assolutamente vietato uccidere persone nude e chiaramente appena arrivate sul server. E' tuttavia concesso uccidere i "malcapitati" presenti nei villaggi sotto assedio.

2) Chiunque venga sorpreso ad effettuare griefing riceverà prima un ban del pg, la seconda volta un ban dell'account. Come griefing è inteso costruire campfire per bloccare le costruzioni degli altri villaggi, utilizzare bug per rubare risorse, decostruire le costruzioni a caso degli altri giocatori.

3) Insulti in chat fuori dal Roleplay non saranno tollerati, pena un ban personaggio del fino al ban dell'account in casi gravi o recidivi.

4) L'uso della chat Global deve considerarsi OFF-RP ed il suo utilizzo deve essere estremamente limitato. Tutte le azioni RP devono svolgersi in chat Local o quando possibile tramite chat vocale interna nel game.

LINEE GUIDA:
1) Work in progress
2) .....

EXTRA:
1) Servizi di distruzione edifici civili: Distruzione case/capanne o vecchie mure attraverso il pagamento di una tassa presso la gilda dei demolitori. La tassa consiste in 40 flux per casella.
 
Ultima modifica:

Jekks

Niubbo
5) Vietato usare armi buggate
6) Magari solo italiani?giusto per fare una community che sa comunicare e divertirsi
e basta
 

MrHouse93

Utente
Vorrei che fosse vietato il randoming ( uccidere senza motivo) e che il server sia solo per gli italiani o per chi lo parla.

Penso che le guerre fra villaggi e clan siano altamente inutili in questo momento dei gioco per svariati motivi:
Non essendoci una possibilità di claim, potrebbe essere assimilato a randoming.

Non essendoci la possibilità di dichiarare guerra ogni ucciione fa perdere allineamento.

Il sistema di combattimento non permette ancora combattimenti su larga scala.
 

Marte Namaan

Super Postatore
potremmo scegliere dei giorni, orari e zona fissi dove trovarsi per fare del pvp (nord VS Sud per esempio) magari per testare il combat in formazione.

-pur non avendo problemi con l'inglese consiglierei solo ita, dato che per rp non tutti sono in grado di comunicare in altre lingue.
-distruggere case, raccolti e uccidere ci sta per me, ma almeno sia contestualizzato e con un senso (per esempio mancato pagamento di tributi)
-log stairs consentite solo se in regola con la fisica (niente tronchi volanti. accatastati in maniera realistica sì)
 

R4z0r92

Niubbo
Non avrebbe senso fare un server solo italiani, secondo me tutti dovrebbero poter giocare dove gli piace, ovviamente seguendo le regole!

-Vietato l'uso delle armi che fanno andare in crash il server (almeno fino al fix degli sviluppatori)
-Vietato uccidere i player senza armi

PS: un piccolo conflitto=
1) Guerre tra villaggi: SOSPESE FINO ALLA PATCH
2) E' vietato il RDM ( Random Death Match). Assolutamente vietato uccidere persone nude e chiaramente appena arrivate sul server. E' tuttavia concesso uccidere i "malcapitati" presenti nei villaggi sotto assedio.
Non si possono uccidere persone se non si puo' attaccare un villaggio, per ora direi di impostare la modalità ''friendly'' tra i gruppi.
Buon game
 

MrHouse93

Utente
Il server italiano chiuso agli stranieri è fondamentale in ambito rp e non. Per esempio, se un tizio che parla solo inglese viene a minacciare di distruggere il mio villaggio se entro un giorno non gli si consegnano 100 flux e 100 metal bar entro un giorno ( ogni riferimentoa fatti successi nel server è puramente casuale) e io non lo capisco o faccio finta di non capirlo ( in fondo, il server è flaggato come IT ) nascono notevoli problemi in termini di gioco.
 

Jekks

Niubbo
anche perchè non tutti hanno delle conoscenze avanzate riguardo l'inglese,e ciò rende difficile comunicare anche per delle sciocchezze
 

Xangar

Super Postatore
Completamente in disaccordo. Esistono diverse lingue nel mondo, cosi come è plausibile che esistano in LiF e questo AMPLIA il concetto di RP. Non riuscite a comunicare ? Sai quante guerre nel mondo sono scoppiate nei tempi antichi perche non riuscivano a comunicare ?

Potrete sempre incaricare degli ambasciatori per stilare trattati di pace o non belligeranza (qualcuno che parli inglese o per loro qualcuno che parli italiano). Il server è dal primo giorno [IT][EU] il che implica che è ammesso l'uso dell'inglese. Naturalmente la lingua principale resta l'italiano, ma non vogliamo vietare l'accesso a chi non lo è.
 

MrHouse93

Utente
Va bene allora lo dico chiaro e tondo. La maggior parte degli utenti del server non vuole che certi individui non parlanti lingua italiana continuino ad impestare il server.

Se non vuoi chiudere il server ai non italiani, aggiungi altri modetatori per coprire l' arco della giornata. Punisci pesantemente il trolling e tutte le minacce non RP.
 

Jekks

Niubbo
come esistono tante lingue esistono anche tanti server di nazionalità diverse,ci sono dei server stranieri che vietano l'accesso agli italiani,e fanno bene visto che noi dovremmo usare i nostri.
 
Ultima modifica:
imho, punire il grief in un gioco simile è impensabile, bisogna punire un determinato tipo di grief, faccio un esempio:

se io lascio casse in mezzo alla foresta, in mezzo al nulla, con tnt belle cose dentro, e se le fregano, fa parte della normale vita medievale... sono io che sono stato sprovveduto, ma se io mi chiudo con le mura, e ho le casse in un punto che altri al di fuori non possono accedervi, e me le rubano è ben altro discorso, significa che quel grief lo han fatto non perchè io sono stato sprovveduto a non nascondere/proteggere i miei averi, ma xk il gioco non ha il claim, o ha meccaniche ancora in alpha che permettono di bypassare magari mura o altre protezioni in modi e maniere non lecite (es, alberi sospesi nel vuoto, o qual si voglia bug abusing)

altra cosa:
anche uccidere qualcuno nudo, non ha senso, io potrei girare a sto punto nudo sapendo che nudo non m uccidono, e quindi dov'è il senso della vita feudale? a cosa serve farsi l'armatura e armi? Credo che rescamp e cose simili magari van puniti, ma ricordiamoci che è life is feudal. Io preferisco giocare anche con quel senso di "paura" nel girare da solo, e magari nudo e disarmato, evitando magari di allontanarmi dai territori alleati, è anche questo il bello del gioco.

mentre usare armi, strumenti o qualsiasi sistema di cui il gm del server ha avvisato che causa crash, quello è da bannare (anche se preferisco che venga bannato l'item che fa crashare e non chi lo usa) non m piacerebbe che venisse bannato moretimer e i suoi xk han usato la balestra, ma se davvero causa crash, bannare la balestra sarebbe meglio. (speriamo invece che la fixano fixando i crash)

non voglio che questo server diventi come i tanti server "pvp" di minecraft dove alla fine non c'era mai ne pvp e ne niente, xk era tutto trp safe..il safe ci sta, ma il pepe al culo anche deve esserci.

per il fatto di tenere fuori i non italiani, sono totalmente neutrale su questo, decidete voi :) ma penso che un server dove ci siano solo italiani faciliti molto il giocare rp anche per chi non sa l'inglese o lo sa trp poco per fare rp...

tutte le altre cose atte a incentivare l'rp, e il pvp-rp, per me sono più che benvenute :)
 
Completamente in disaccordo. Esistono diverse lingue nel mondo, cosi come è plausibile che esistano in LiF e questo AMPLIA il concetto di RP. Non riuscite a comunicare ? Sai quante guerre nel mondo sono scoppiate nei tempi antichi perche non riuscivano a comunicare ?

Potrete sempre incaricare degli ambasciatori per stilare trattati di pace o non belligeranza (qualcuno che parli inglese o per loro qualcuno che parli italiano). Il server è dal primo giorno [IT][EU] il che implica che è ammesso l'uso dell'inglese. Naturalmente la lingua principale resta l'italiano, ma non vogliamo vietare l'accesso a chi non lo è.

Quello che ho sempre pensato, negli mmo, noi italiani tendiamo a non sfruttare in modo "positivo" il fatto di non conoscere bene l'inglese (sembra un contro senso), intorno a tale cosa si potrebbe costruire una fantastica storia GDR
 

Jekks

Niubbo
se volete parlare tutto il tempo in inglese per far capire a 5 stranieri fate voi,io continuo a scrivere in italiano e chi capisce capisce,per me èda fare un server solo per italiani,se è sponsorizzato da mmorpg ITALIA, perchè dovrebbero esserci stranieri?per rompere le scatole?bho io non capisco tutta sta voglia di avere stranieri su un server italiano,su rust non è mai stato così
 
Ultima modifica:
altra cosa riguardo al punire indiscriminatamente il grief, io spesso lascio in giro sacchettini di cose che non m servono proprio nella speranza che altri giocatori a cui servono se li prendono, in mc, lasciavo fuori casa una cassa dove mettevo la roba che avevo in più che a me non serviva, e siccome spesso il grief era punito, ci mettevo un cartello con scritto che chiunque poteva prendersi quello che voleva dalla cassa.

altra cosa se io trovo una casa abbandonata con una cassa piena di cose, come faccio a sapere (se la casa non è claimata) che è una casa abbandonata e quelle cose sono li abbandonate o se è di qualcuno? Io qnd ho iniziato su lif, avevo vari sacchetti, utensili e varia roba, che ho abbandonato qnd mi sn unito all'armata e sn andato nel loro villaggio, e quelle cose che ho lasciato, altri giocatori, magari nuovi, le han prese e usate, e preferisco che le abbiano prese, anzichè vederle li che marciscono al sole...

io personalmente sto alla larga da qualsiasi cosa sia vicino a case o villaggi, soprattutto se sono claimate, però se si punisce il grief senza se e senza ma, si rischia di punire chi magari non sta grieffando.

Se si vuole punire il grief, allora van messe regole ben precise, su quali situazioni sono grief da punire e quali no.

poi c'è anche il discorso di chi amgari vuole fare il ladro/brigante in modalità rp... xk c'è anche da considerare che se si punisce trp il grief, si spinge la gente a farsi dodicimila villaggi monopersona, anzichè costruingere per sopravvivenza, e sicurezza a cooperare e fare villaggi fortificati con tnt gente insieme.
 

Uno

Divo
Ma io mi chiedo: tutti a dire "solo italiani" ma dove vivete? Siamo nel 2014 nell'era delle comunicazioni globali e questo gioco sarà su server unico con migliaia di giocatori da tutto il mondo e non vi ritenete capaci di gestirvi su un server con 30 online di cui 5 stranieri?
Addirittura gli stranieri servirebbero solo a rompere le scatole, quando invece avere persone con culture e mentalità di poco diverse non può che aiutare. Sarà ma a me finora hanno rotto solo italiani, che tra l'altro sono stati gli unici a commettere offese bannabili finora, ovvero griefing e insulti in chat.
 

MrHouse93

Utente
scusatemi l' OT ma è solo per risponderea Uno. io in tutti gli MMO mi unisco sempre alla community italiana evitando di mischiarmici. In questo gioco mi sto trovando piuttosto bene e l' unica nota negativa è questo gruppo di stranieri ( gli unici italiani che rubavano, una volta scoperti hanno lasciato il server) che fa il porco del comodo suo disturbando il gioco di noi persone "oneste"
 
Dato che l'altro post è stato chiuso, sono costretto a scrivere qui.
Ovviamente liberi di cancellarmi il post quando volete.
Abbiamo fatto una riunione all'interno del nostro gruppo di gioco, e siamo arrivati alla conclusione che essere presi per i fondelli in questa maniera da chi dovrebbe tutelare il buon gioco e il corretto funzionamento del server (ovviamente escludo i crash causati da problemi esterni al server), è una cosa alquanto triste.
Stiamo arrivando al punto che la colpa ora è nostra e non di chi ha messo zizzania nel server fin dall'inizio, e i cui comportamenti VOLUTI, e sottolineo VOLUTI, hanno causato crash continui del server, anche in un intervallo di 2 minuti l'uno dall'altro.
Se sta bene a voi che gestite il server ufficiale di mmorpg italia, quello che dovrebbe avere un grado di serietà piuttosto elevato, allora sta bene pure a noi...ne prendiamo atto, togliamo le tende e ci trasferiamo su un altro server dove magari chi si diverte a fare crashare il server viene punito invece di difeso (siamo circa una 20ina).
Probabilmente con la nostra uscita dal server ci seguirà un'altra 15ina di persone, per un totale di circa i 3/4 del server.
Tanto al gente la trovate comunque, chissà che magari i nuovi che entrano siano tutti rompicoglioni. Noi giochiamo per TESTARE un gioco che attualmente è in pre-alpha, non per fare i cazzoni in giro a far crashare il server apposta.
Così potete gestire il vostro server come volete, insieme a quei simpatici polacchi, e nessuno si verrà a lamentare da voi per gioco scorretto e lesivo ai fini del server stesso.

Saluti.
 

Aresgal

Super Postatore
Ma come si fa a punire il grief??? Ma state dicendo sul serio ragazzi?? Allora andiamo a giocare tutti a barbie e ken! Se io ho delle cose di valore le proteggo COPRENDO e NASCONDENDO il sacchetto con del terreno, magari sotto a un cespuglio o un certo punto della mappa! Le banche non sono sempre esistite! I ladri sono SEMPRE esistiti! L'occasione fa l'uomo ladro, ricordatevelo!!! Se io trovo una cassa in un villaggio "neutrale/nemico" e non c'è nessuno attorno per me è incuranza del proprietario! Un'occhiata ce la butto, se trovo qualcosa di utile la prendo. La prossima volta sta più attento a lasciarla in bella vista. E' un gioco MEDIEVALE questo. LIFE IS FEUDAL non Vivere in Chiesa. Suvvia ragazzi!!!!

Il problema qua non è la mancanza di un REGOLAMENTO, ma dei Polacchi che per DIVERTIMENTO e per loro stessa ammissione fanno uso di armi che fanno crashare il server, sono entrati nel nostro villaggio a tagliarci per 3 volte più di 20 e ripeto, VENTI meleti, ci hanno distrutto la warhouse in costruzione ecc ecc ecc Solo ora vi siete svegliati e li state difendendo perchè noi abbiamo fatto la loro stessa cosa???

No comment...... Pensavo che in un server ufficiale di MMORPG.ITALIA ci fossero giocatori ITALIANI (che grazie alla fortuna abbiamo trovato e nulla contro di loro,anzi! Un vero piacere giocare e fare RP in loro compagnia) non anche Polacchi (5 o 6 se non erro) che stanno rovinando secondo me una delle più belle comunità in cui io (e altre 19 persone) ci stavamo realmente divertendo. Facendo anche del sano RP (crash permettendo).

Ripeto, no comment. Ora valuteremo il da farsi...
Cordialmente, Uhtred Ragnarsson "Andrea"
 
Ultima modifica:
Alto