Call of Duty: Infinite Warfare - Recensione

Call-of-Duty-Infinite-Warfare-Final.png


Come ogni anno esce un Call Of Duty e il 2016 non è da meno, ma questa volta Infinity Ward ci catapulta nello spazio con Infinite Warfare . Il 2 maggio 2016 viene annunciato con un trailer su Youtube che viene disprezzato subito dalla maggior parte degli utenti , portandosi al quinto posto tra i video con più dislike superando i 3 milioni di voti negativi. La campagna è ambientata nel futuro, dove la razza umana ha la tecnologia adatta per navigare nell’iperspazio. A causa della sovrappopolazione e della scarsità delle risorse primarie come carburante e viveri , sono stati inviati dei colonizzatori nello spazio per colonizzare Marte e costruire degli avamposti negli altri pianeti per ovviare al fabbisogno dei terrestri.

Tra le stelle e i proiettili


evidenza-CoD-Space-1200x675.jpg

La campagna inizia con la parata delle forze armate a Ginevra , ma l’armonia e l’entusiasmo dei terrestri viene spazzata subito dall’attacco a sorpresa degli SDF (Settlement Defense Front) capitanata dall’ammiraglio Salen kotch (interpretato da Kit Harington) intenda a conquistare la loro indipendenza dalla terra, ma per fortuna il capitano Nick Reyes e alcuni dei suoi soldati sono riusciti a scappare e a prendere l’ultima nave della flotta rimasta, la Retribution. Una volta a bordo della Retribution possiamo decidere la destinazione della nave decidendo se fare delle missioni secondarie a scelta tra i Jackal Strike, che si basano interamente sui combattimenti sul Jackal, e assalto alle navi, nella quale dopo aver finito la missione a terra ci toccherà saltare sul nostro Jackal e trivellare a colpi di cannone le navi nemiche (con tutte queste sezioni di volo mi sembra di giocare ad Ace Combat J ) . Eseguendo le diverse missioni secondarie , il gioco ci premierà con armi e corazze per il nostro Jackal e armamenti per Reyes da utilizzare a nostro piacimento dopo averle sbloccate, avremo anche la possibilità di uccidere alcuni componenti di spicco dell’armata di knotch così da renderci più facile la riuscita delle missioni future .
Call%2Bof%2BDuty%2BInfinite%2BWarfare%2BDownload%2BPC%2BGame%2Bwww.fullfreepcgame.com%2B%25282%2529.jpg


Su questo capitolo dobbiamo scegliere per bene il nostro equipaggiamento ad ogni inizio missione se non vogliamo ritrovarci spesso con zero munizioni perché non abbiamo usato l’arma giusta sul nemico giusto, infatti se utilizziamo armi ad energia su nemici umani questi impiegheranno più tempo a morire se invece li usiamo sui nemici robotici l’arma avrà più effetto. Lo stile di gioco è rimasto invariato dagli altri COD , ma con la nuova modalità “ Specilist ” , che si sblocca una volta finito il gioco cambia tutto , l’elmo ad esempio da accesso all’interfaccia di sistema in cui verrà visualizzata la vita e l’ HUD del nostro corpo che ci indicherà quali parti verranno colpite e danneggiate , se ti colpiscono nell’elmetto si rischia di perdere l’interfaccia ,la vita non si potrà ricaricare col tempo ma bisognerà usare delle siringhe per curarci, obbligandoci a cambiare il nostro stile di gioco da rasho e trucido tutti, a mi nascondo e sto attento a non farmi colpire.


Quando l’uomo con l’arma leggendaria incontra l’uomo con l’arma normale quello con l’arma normale è un uomo morto.

Call-of-Duty-Infinite-Warfare.png


La modalità preferita dai giocatori di COD è di certo la modalità multiplayer e quest’anno ci sono delle innovazioni , anche se ben poche. Innanzitutto vedremo tornare gli specialisti introdotti su Black Ops 3 con abilità uniche, così da farci comportare diversamente in base alla classe scelta .Le classi si differenziano in :

· Warfighter
che combattere da lontano, ma dispone anche di armi che consentono di passare rapidamente allo scontro ravvicinato.

· Merc
che si concentra soprattutto sulla difesa e sul fuoco di soppressione utilizzando armi di grosso calibro .

· FTL
che è una classe molto veloce che preferisce lo scontro ravvicinato.

· Stryker
che utilizza armi pesanti per fare soppressione sul nemico e dare supporto alla squadra.

· Synaptic
che è un drone veloce e adatto per gli scontri a breve distanza o per il corpo a corpo.

· Phantom
che si mimetizza e predilige gli scontri a lunga distanza .

maxresdefault.jpg


Per quanto riguarda le novità , abbiamo la nuova modalità Defender , in cui i giocatori dovranno contendersi un drone e correre per la mappa che una volta conquistato si deve fare attenzione a non farlo cadere in mano nemica. Anche questo capitolo ha la sua personalizzazione delle armi e degli elementi cosmetici come skin ed emblemi , sbloccabili tramite azioni ben definite oppure droppandole dalle casse che possiamo comprare con delle chiavi che ci daranno ad ogni fine missione. Ma la cosa che più mi disturba è che queste casse contengano armi uniche di grado diverso con perk aggiuntivi che aiutano a mio parere molto chi le trova, queste casse possono essere comprate anche con soldi veri permettendo agli shopponi maggior possibilità di trovare armi epiche e di essere così in netto vantaggio rispetto ai poveracci che impugnano magari un arma normale.



Conclusioni

La domanda è la solita: vale la pena spenderci i soldini che guadagniamo con tanta fatica per comprarcelo? La risposta è “dipende” : se siete dei fan della saga o se amate la modalità single player allora prendetelo perché anche se ci sono delle sbavature in alcune texture o alcuni piccoli bug ,con la nuova modalità Specilist vi divertirete tanto, se invece possedete già COD Black Ops 3 e vi siete stancati del solito multiplayer senza server , con gli Host che vi fanno pingare alle stelle magari facendovi trovare in squadra da solo contro tutti allora aspettate che i prezzi si abbassino un pò .


Nota di margine: non abbiamo provato la versione Remastered di Modern Warfare prerchè non è stata fornita, ma il pacchetto legacy edition la comprende.

VOTO MMORPGITALIA 7,5
 
A me piacque molto battlefield 2142 che aveva un buon sistema di progress con skill ed equipaggiamento sbloccabile a piacimento. COD modern warfare un pò gli assomigliava ma aveva più limitazioni mi pare. Poi battlefield 4 ma non potevi scegliere cosa sbloccare. Planet side 2 che è anche free rimane una buona alternativa in quanto a bellezza del progress, devo provare the division ma il suo costo, le critiche e l'apparente limite di skills e build mi hanno frenato. Vero anche che dopo i voti negativi non mi son più interessato. Qualcuno sa se sto division è migliorato?
 
Alto