[News] Camelot Unchained nuovo Stretch goals

Lo staff CSE ha annunciato il nuovo Stretch goals con il nome Animations for Everyone!
Questo nuovo stretch goals ha lo scopo di pagare un'azienda esterna per creare animazioni secondarie per CU , così facendo dichiarano che gli artist di CSE potranno dedicarsi allo sviluppo delle animazioni dei Combattimenti e di tutte le animazioni principali del gioco.
Questo Goals non è un pacco espansione ma ben si un pacchetto che sarà rilasciato per la release del gioco.
Cosa ne pensate di questa Scelta ?
 

Commenti

#21
Il gioco mi interessa per quello che propone, ma questi "stretch goal" non li ho veramente mai sopportati, indipendentemente dal gioco... non significano niente, come se avessero bisogno di 100.000 euro per fare una cosa, 50.000 per farne un'altra... no, le cose che si devono fare si fanno, poi se proprio si vogliono mettere questi "stretch goal" allora io li vedrei come dei plus, quando il gioco è già a buon punto e coperto finanziariamente per le features di base (e delle animazioni decenti rientrano in queste). Qua l'impressione è che non abbiano i soldi manco per fare delle animazioni... cioè... boh.
Si ma ragazzi è un gioco in Crowfounding , non è una software house da 100 milione di dollari , loro producono il gioco con i soldi che danno le persone..
 
#22
Non significa nemmeno che non sia meglio stare attenti. Personalmente preferisco tornare alle vecchie abitudini: esci con un bel gioco e te lo compro.
Se gli servono soldi per essere finanziato che si rivolga ad investitori.
Con la scusa che non riescono a realizzare il gioco liberi da vincoli la fregatura l'appioppano a noi giocatori che tanto, pure se ci lamentiamo, non contiamo nulla... beh almeno lascia che chi ha speso nel progetto si lagni, mi sembra il minimo dopo aver messo i dindi.

Guarda che io sono IT , e ho speso anche molto...
Perciò non sono esterno al progetto lo seguo dal 2013 , non dico che non ti puoi lamentare perchè questo è un forum ed è un posto dove parlare .
Semplicemente dico una lamentela costruttiva e non lamentele a solo buttare negatività.
E oltre questo ( non nel tuo caso) gente parla a vanvera senza sapere e senza conoscere nulla di un progetto.

Il progetto come dici te ha creato parecchie aspettative e ora sono arrivati in un punto dove o fanno vedere qualche cosa oppure sono nella merda.
Io credo negli sviluppatori del gioco , perchè alla fine voi vedete Mj come c'è lui qui e la , ma dietro al progetto ci sono programmatori , social manager , staff , artist , anche molto giovani che hanno tanto da perdere se il progetto va male.
Bisogna seguire il progetto e i live per cercare di "Capire" quello che succede , sembra che dopo aver fatto le due cose più grosse cioè server e sistema di animazioni , la parte moto grossa sia già pronta e questo comporta che ora vanno aggiunti i sistemi , che si sono lunghi ma allo stesso tempo sono + semplici da implementare.

Basta seguire e guardare le Story User per vedere cosa viene fatto e no
 
#23
Guarda che io sono IT , e ho speso anche molto...
Perciò non sono esterno al progetto lo seguo dal 2013 , non dico che non ti puoi lamentare perchè questo è un forum ed è un posto dove parlare .
Semplicemente dico una lamentela costruttiva e non lamentele a solo buttare negatività.
E oltre questo ( non nel tuo caso) gente parla a vanvera senza sapere e senza conoscere nulla di un progetto.

Il progetto come dici te ha creato parecchie aspettative e ora sono arrivati in un punto dove o fanno vedere qualche cosa oppure sono nella merda.
Io credo negli sviluppatori del gioco , perchè alla fine voi vedete Mj come c'è lui qui e la , ma dietro al progetto ci sono programmatori , social manager , staff , artist , anche molto giovani che hanno tanto da perdere se il progetto va male.
Bisogna seguire il progetto e i live per cercare di "Capire" quello che succede , sembra che dopo aver fatto le due cose più grosse cioè server e sistema di animazioni , la parte moto grossa sia già pronta e questo comporta che ora vanno aggiunti i sistemi , che si sono lunghi ma allo stesso tempo sono + semplici da implementare.

Basta seguire e guardare le Story User per vedere cosa viene fatto e no
Visto che si accollano buona parte rischio senza alcun provente se non il gioco stesso penso si possa sopportare anche frecciatine e commenti pure se privi di elementi concreti alla base delle critiche ma derivanti da sensazioni o preoccupazioni. O no?
Insomma, che vuole MJ che ci si metta una scopa nel culo e gli si ramazzi lo studio?
Che certi commenti non abbiano senso lo capisco pure io ma vanno accettati e va preso atto che ci sono dei dubbi. Maggiore chiarezza è il miglior modo per non installare in quelli che sono giocatori e finanziatori al tempo stesso la paura di esser stati fottuti, da dietro e senza la creanza di usare la vaselina.

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
 
#24
Camelot Unchained promette molto bene!
il problema è che la maggior parte dei gamers è molto critica e gli piace criticare pensando che tutto sia "scontato".


Mark Jacobs è un grande..ha fatto nascere DAoC e Warhammer non è sicuramente fallito a causa sua.

io essendo un backer ricevo le varie newsletter dove mostrano i nuovi modelli dei personaggi ecc.

e posso dirvi che stanno venendo bene (parere molto personale).


forza e coraggio ragazzi!!
nel frattempo vi consiglio vivamente BDO (se siete amanti di Lineade, DAoC ..diciamo che è un bel mix di tutto)
 
#25
Andreotti diceva che " a pensare male si commette peccato ma spesso si indovina " :bs:

Testatonda e' sicuramente un grande creativo nel mondo videoludico ma anche , a mio modo di vedere , un gran pressapochista e pasticcione !
 
#26
Andreotti diceva che " a pensare male si commette peccato ma spesso si indovina " :bs:

Testatonda e' sicuramente un grande creativo nel mondo videoludico ma anche , a mio modo di vedere , un gran pressapochista e pasticcione !

Si è vero è un pasticcione , però dai alla fine daoc è ancora tutt'oggi un capolavoro , toa non è piaciuto a tutti però è andato avanti , alla fine il gioco ha fatto la sua naturale evoluzione e i gamer sono andati via perchè c'è stato il cambio di generazione su giocatori meno seri e molto più casual
 
#27
Si è vero è un pasticcione , però dai alla fine daoc è ancora tutt'oggi un capolavoro , toa non è piaciuto a tutti però è andato avanti , alla fine il gioco ha fatto la sua naturale evoluzione e i gamer sono andati via perchè c'è stato il cambio di generazione su giocatori meno seri e molto più casual
Assolutamente si e tra l'altro avevo gia' citato i suoi due titoli in un post precedente , pur non nominandoli , che erano appunto DAoC e WO:AoR e , anche se il primo l'ho giocato poco , sono gli unici due dove avrei una gran voglia di ritornare tra tutti quelli che ho giocato : il fatto e' che lui e' l'unico che si cimenta con gli RvR degni di questo nome , il che e' un bene per noi , ed e' anche l'unico al momento che ha il coraggio di metterci le mani , e anche questo va bene , cio' che costituisce un problema e' la tipologia stessa di gioco in cui si cimenta dove se sbielli una cosa si rischia di creare un effetto domino su tutto il resto con effetti devastanti .
DAoC ha quasi fatto la sua evoluzione visto che qualcosa e' andato in rotta di collisione con le idee iniziali con il rilascio delle espansioni ed ha creato diversi malumori , chi lo ha giocato fin dall'inizio credo te lo possa confermare , ma WO:AoR ha fatto solo involuzione e la sua testa rotonda e' rotolata ancora prima della chiusura dei server (la gestione di EA qui e' stata a dir poco disastrosa) . Essendo lui l'unico coraggioso a percorrere questa via ha il peso sulle spalle di quello che dovrebbe salvaguardare cio' che genialmente , il merito glielo do , trasforma in realta' visto che tutti gli altri si guardano bene dal farlo preferendo correre dietro a stili , senza togliere nulla a nessuno , che hanno fatto un po' il loro tempo . L'idea , ad esempio , di WO:AoR dove il tuo personaggio cresceva proporzionalmente in zone a blocchi di 10 livelli fino al 40 , come abilita' e equipaggiamento , mentre fai RvR e' impareggiabile : in pratica sei gia' sul campo di battaglia fin da subito e fin da subito ti diverti (anzi nei livelli piu' bassi e' dove mi sono divertita di piu') senza pensare a grinding , farming , e altro ancora se non forse dopo aver raggiunto il livello massimo .
Davvero non odio costui , spero solamente che il titolo sia quello che tanti come me vorrebbero e , soprattutto , che non faccia la fine di WO:AoR ma venga gestito al meglio in tutti i suoi aspetti presenti e futuri .
 
#28
Assolutamente si e tra l'altro avevo gia' citato i suoi due titoli in un post precedente , pur non nominandoli , che erano appunto DAoC e WO:AoR e , anche se il primo l'ho giocato poco , sono gli unici due dove avrei una gran voglia di ritornare tra tutti quelli che ho giocato : il fatto e' che lui e' l'unico che si cimenta con gli RvR degni di questo nome , il che e' un bene per noi , ed e' anche l'unico al momento che ha il coraggio di metterci le mani , e anche questo va bene , cio' che costituisce un problema e' la tipologia stessa di gioco in cui si cimenta dove se sbielli una cosa si rischia di creare un effetto domino su tutto il resto con effetti devastanti .
DAoC ha quasi fatto la sua evoluzione visto che qualcosa e' andato in rotta di collisione con le idee iniziali con il rilascio delle espansioni ed ha creato diversi malumori , chi lo ha giocato fin dall'inizio credo te lo possa confermare , ma WO:AoR ha fatto solo involuzione e la sua testa rotonda e' rotolata ancora prima della chiusura dei server (la gestione di EA qui e' stata a dir poco disastrosa) . Essendo lui l'unico coraggioso a percorrere questa via ha il peso sulle spalle di quello che dovrebbe salvaguardare cio' che genialmente , il merito glielo do , trasforma in realta' visto che tutti gli altri si guardano bene dal farlo preferendo correre dietro a stili , senza togliere nulla a nessuno , che hanno fatto un po' il loro tempo . L'idea , ad esempio , di WO:AoR dove il tuo personaggio cresceva proporzionalmente in zone a blocchi di 10 livelli fino al 40 , come abilita' e equipaggiamento , mentre fai RvR e' impareggiabile : in pratica sei gia' sul campo di battaglia fin da subito e fin da subito ti diverti (anzi nei livelli piu' bassi e' dove mi sono divertita di piu') senza pensare a grinding , farming , e altro ancora se non forse dopo aver raggiunto il livello massimo .
Davvero non odio costui , spero solamente che il titolo sia quello che tanti come me vorrebbero e , soprattutto , che non faccia la fine di WO:AoR ma venga gestito al meglio in tutti i suoi aspetti presenti e futuri .

P.s Io ho giocato a daoc dalla beta xD fino alla cessione server EU , con il merge nel server Usa
 
#30
Si ma voi generalizzate un mondo intero , con 1 gioco che ha fatto questo...
Cioè per intenderci , Star Citizen lo ha fatto questo non significa che lo deve fare ogni MMO che esca deve fare ste cose..
No, l'esempio mio serve a farti capire che la storia ha i suoi corsi e ricorsi, non esiste il "generalizzare" se io sto parlando di una cosa sola. Io ti ho detto ciò che è successo ed è probabile che stia riaccadendo vista l'insoddisfazione economica della SH. Poi se te vuoi buttare soldi davanti lo schermo e aspettare fiducioso altri vent'anni a me non importa, sono cose tue.

SOLAMENTE su Kickstarter hanno fatto quasi due milioni e mezzo di dollari. Ci stanno mettendo troppo tempo e stanno aggiungendo altra carne sul fuoco per ricevere altre donazioni, e questa cosa nel campo indie, per esperienza personale e alla vista di tutti quelli che ci sguazzano dentro, puzza di marcio da un km di distanza.
 
#31
No, l'esempio mio serve a farti capire che la storia ha i suoi corsi e ricorsi, non esiste il "generalizzare" se io sto parlando di una cosa sola. Io ti ho detto ciò che è successo ed è probabile che stia riaccadendo vista l'insoddisfazione economica della SH. Poi se te vuoi buttare soldi davanti lo schermo e aspettare fiducioso altri vent'anni a me non importa, sono cose tue.

SOLAMENTE su Kickstarter hanno fatto quasi due milioni e mezzo di dollari. Ci stanno mettendo troppo tempo e stanno aggiungendo altra carne sul fuoco per ricevere altre donazioni, e questa cosa nel campo indie, per esperienza personale e alla vista di tutti quelli che ci sguazzano dentro, puzza di marcio da un km di distanza.

Ti pongo qualche domanda
1) sai quanto costa la produzione di 1 mmo ?
2) Secondo te anche se non fanno i goals pensi che la gente smette di comprare il gioco in pre-order?

Sul fatto che ci stanno perdendo tempo ti do ragione , stanno sicuramente mettendo più tempo del dovuto, le motivazioni possono essere giuste o sbagliate, ma se dici che ci mettono tempo significa che sei un'esperto programmatore di MMO , e sicuramente conosci le tempistiche di produzione ...
 
#32
Ti pongo qualche domanda
1) sai quanto costa la produzione di 1 mmo ?
2) Secondo te anche se non fanno i goals pensi che la gente smette di comprare il gioco in pre-order?

Sul fatto che ci stanno perdendo tempo ti do ragione , stanno sicuramente mettendo più tempo del dovuto, le motivazioni possono essere giuste o sbagliate, ma se dici che ci mettono tempo significa che sei un'esperto programmatore di MMO , e sicuramente conosci le tempistiche di produzione ...
1) Questa domanda vaga della produzione MMO lasciala ai profani. Un MMO costa quanto vuoi che costi, non c'è un tetto minimo ne uno massimo, si fa un progetto, si assume personale e poi si mettono giù i conti quindi niente domande retoriche. Non sono un programmatore ma da buon ragioniere so perfettamente come funziona un'azienda.
2) Io infatti non ho detto niente a riguardo. Gente che non s'informa e butta soldi nel cesso c'è sempre, e quoto Sheldon dicendo che questa gente andrebbe sterilizzata.

Hai visto il gioco? Io sto equiparando le mie esperienze personali con la produzione di altri MMO che ho seguito e questa 'sta indietro di anni luce, e sai cosa significa? Che sicuramente i programmatori non si stanno facendo le pippe dietro un monitor aspettando che il gioco si programmi da solo ma che sicuramente ci sono problemi economici all'interno della SH, e questo porta a due variabili: Problemi economici o problemi con il team, e visto che qua stanno menzionando fior fiori di filiali per animare le peggio cazzate la risposta arriva ovvia.
 
#33
Problemi economici o problemi con il team, e visto che qua stanno menzionando fior fiori di filiali per animare le peggio cazzate la risposta arriva ovvia.
Io seguo il progetto dal kickstarter , La sh di CU ti fa il Refound Back se vuoi , questo comporta che se non ti piace il progetto sei libero di riprenderti i soldi.
Oltre questo guarda che questa cosa di far fare le animazioni extra esterne è una cosa buona e non brutta.
Scusa avresti preferito che dicevano ok ora non facciamo più nessun Goals e basta , se volete comprare il pacchetto compratelo..?
Avrebbe avuto poco senso , loro fanno come tutte le SH che vanno avanti di CrowFounding , se sei un ragioniere dovresti sapere che , nessuna SH indipendente ( che non ha dietro grossi investitori) deve per forza continuare ad accettare i pre Order , i soldi possono anche non servire per lo sviluppo possono semplicemente servire per migliorare quello che ci sta in gioco.
Loro almeno ti dicono a cosa serviranno i soldi dopo , se poi mi dici non sei sicuro che i soldi vengano usati per quello , certo hai ragione , se mi dici butti soldi per nulla possibile, però se non ci fossero persone che vogliono credere nei progetti di altri ci ritroviamo in un mondo dove nulla si evolve tutto si ferma.

Ricordati che La medicina , si evolve perchè persone investono , l'italia si rovina perchè le persone non investono e per altri 1000000 milioni di motivi.
E lo stesso vale per il mondo video lucido , se le sh non avessero investito nello sviluppo dei primi giochi online , nella creazione di nuovi sistemi grafici e tutto , saremo ancora a 20 anni fà.
 
#34
Gli investimenti si fanno con il cervello, non con il culo. Il metodo Vannoni è un esempio lampante della stupidità umana pronta ad aprire il portafogli per sentirsi bene con la propria coscienza, parlando di Medicina.

Adesso sei tu che fai esempi generalizzati e fuorvianti.

Per il resto sbagli, non funziona così il mondo delle aziende, fortunatamente. Un tempo le piccole SH chiedevano prestiti e usavano i propri fondi personali, te probabilmente non ti ricordi neanche di Maxis che ai tempi sfornava giochi dal cazzo di Garage di Wright. Oggi i videogame saranno anche più dispendiosi nella creazione generale, però il concetto non cambia. Se vuoi rischiare rischi con i soldi tuoi, non miei, e se li cerchi vai a chiederli alle grandi Aziende proponendo le tue idee.

Ripeto, il punto della questione siete voi pesci lessi che vi fidate ad occhi chiusi delle nuove compagnie quando ci sono chiari esempi di prese per il culo. Star Citizen starà anche procedendo con i lavori, però trecentomila dollari se li sono puppati in macchinoni, cene e trattando lo staff come merde. Tu parla se vuoi, ma se hai investito in quel progetto allora c'è una grossa probabilità che parte di quello che gli hai regalato adesso è una ruota di una BMW. Te continui semplicemente a partire per la tangente arrivando a portare esempi che non c'entrano un fico secco con quello che sto dicendo.
 
#35
confermo che non conosci il mondo delle sh e i costi di produzione.
Quando avrai tali conoscienze ne parliamo anche su ts e chiaccheriamo.
Ma ti assicuro che sbagli.
Non ti dico che non possono essersi fatto il macchinone.
Ma pensa una cosa i soldi le grandi sh non li danno a quelli piccoli.

Poi l'esempio della Maxis ha poco senso con il fatto che quel gioco al giorno d'oggi costerebbe progettarlo poche migliaia di euro.
Io lavoro con le SH e ti assicuro che trovare fondi non è facile ma oltre questo, avere uno che ha potere decisionale su quello che fai non è per nulla bello
 
#36
Alion, tu dormi in piedi. Ci sono le notizie su Internet, anche su un sito professionale dove gli impiegati possono scrivere la recensione ed è stato scritto che sono stati spesi dei soldi per Luxury cars, che nel mio inglese significa "Macchinoni", senza contare che parte dello staff era schiavizzato e pagato al minimo consentito. Questa è la verità, valla a cercare e se riesci a darmi UNA RISPOSTA ALL'INFUORI DELLE TUE CONVINZIONI PERSONALI che non hanno il benché minimo peso in questa conversazione, allora, e solo allora ti darò ragione.

Le SH sono AZIENDE come altre, non panettoni, io le mie conoscenze le ho, e sono affidabili perché legate ad uno studio accademico, se tu pensi di sapere tutto sulle SH perchè hai un lavoretto in un'azienda di settore buon per te, evidentemente chi avrà 50 anni d'esperienza e continua a commettere gli stessi banali errori di mercato dovrà provare a chiamarti, magari potrai illuminarlo. Secondo, mai sentito di progetti esterni e compagnie incorporate? Contratti a progetto? No? Assimilazioni? Estensione del personale a tempo limitato? Siamo in uno scenario capitalista incentrato sulla meritocrazia, se un'azienda vede che c'è la possibilità di fare pacchi di soldi con idee degli altri allora 'sta tranquillo che succederà, e infatti accade on a daily basis. E dopo questa lezione di economia for dummies lascio a te il compito di aprire www.google.it e di fare qualche ricerca perché ora come ora non me la sento d'insegnarti altra economia, ne tanto meno l'uso delle congiunzioni semplici.

Tu continua a mangiare pane e positivismo, io intanto leggo le notizie vere. Del resto non importa dato che le tue esperienze personali nel campo di studio generale valgono meno di zero, ed è come se un tecnico delle tubature della NASA mi venisse a spiegare il funzionamento di un Razzo quindi dire che sei nel settore non ti rende automaticamente al 100% fonte affidabile, ne tanto meno un esperto.

Detto questo pace, e non verrò mai su TS a parlare con te che non fai altro che negare senza effettive spiegazioni, è la cosa che detesto in assoluto nelle conversazioni.
 
Ultima modifica:
#37
Dai su non e' il caso di alterarsi : aspettiamo almeno di vedere qualcosa di concreto , ammettendo che esca , e poi si puo' discutere con tranquillita' escludendo (o quasi) ogni tipo di probabilita' e/o improbabilita' no ? :)
 
Alto