Cani delle praterie reclutano

Soledad

Super Postatore


Messaggio reclutamento "Cani delle praterie"

La gilda apre le iscrizioni, per l'accesso vi sono dei requisiti obbligatori.

Criteri di accesso:

1) Eta superiore ai 25 anni
2) Uso obbligatorio di discord.
3) Conoscenza ed uso appropiato della lingua Italiana conforme alle più consone forme di rispetto nei confronti degli altri giocatori, anche di quelli più volgari prepotenti ed ignoranti. ( Non fa male sapere una seconda lingua)
4) Essere pirati sanguinari
5) Avere a disposizione molto tempo da impiegare nel gioco.
6) Dare la priorità ai membri di gilda e aiutarli a crescere.
7) Livello minimo richiesto 35+ in almeno 1 reputazione.
8) I nuovi entrati hanno un periodo di prova che può variare, al fine dello stesso il giocatore accede ufficialmete o viene estromesso.

La nostra gilda nasce con lo scopo di riunire veri pirati, che giocano con un solo obbiettivo: avanzare,vincere e sterminare.

Tipo di gilda: Hardcore/PvX

Ogni richiesta sarà attentamente valutata dal nostro staff.

La gilda non è per tutti, valutate i requisiti, no perdi tempo.
 

Astorre

Leoni Cimmerici
eheh..sfogliavo e vedo questo post. Magari è la volta buona che mi trovo su un'asse fuori dalla tua nave..e te con la sciabola mi butti a mare eh baby? Un sogno erotico..ahahha, devo leggere meglio di questo gioco..e vedere se entro,se resisto,se mi piace la tua idea.
 

Astorre

Leoni Cimmerici
No ormai conan si è svuotato...Sto valutando a cosa giocare. A Sea of thieves per ora no.
Leggo una moltitudine di interessati a Bless..ma l'aspetto orientaleggiante mi scoraggia. E di GDR-PVP Spaziale ad esempio non c'è nulla di valido. Nascono o Cloni di Final Fantasy o Cloni di Ark..con migliorie ovvio,percarità, però..rimane un però. A cosa stai puntando?
 

Astorre

Leoni Cimmerici
Ti voglio raccontare un'esperienza vissuta per 10 anni,anche se ti sembrerà che salgo in cattedra, a Trento aprii nel 1995 un negozietto di videogiochi,partii praticamente con il cambio da dischetto a CD dei giochi per pc e fu anche l'anno effettivo che la PSX decollò. Io mi trovai agganciato ad una locomotiva che "tirò" per ben 10 anni.
All'inizio vendevo solo giochi nuovi, poi per contrastare la pirateria e le copie dilaganti mi inventai il ritiro dell'usato,al prezzo che interessava al proprietario,aggiungevo mille lire (fino al 2001,poi un'Euro) e il risultante era un buono fruibile in toto dallo stesso per comprarsi un'altro gioco nuovo. A far cosi' arrivai in 3 anni a 12.000 clienti all'anno..e per i seguenti anni fu una bella cosa.
La premessa era DOBBLIGO per quello che ti sto per illustrare : ogni gioco..ha il suo giocatore e ogni giocatore socializza mentre gioca. Ho compreso che non esistono persone che non sanno giocare ma che non sanno proprio socializzare,il chè è anche peggio. Se attorno ad un tavolo di giochi di ruolo uno provasse abarare, sarebbe talmente ASSURDO che non è mai accaduto nella mia vita, ho fatto il game master dal 1979 fino a che ho aperto il negozio,ovvero quasi 20 anni..MA il mondo online,dal 96 iniziò l'avventura di Ultima Online, le cose sono dasticamente cambiate. Le persone si nascondono dietro il monitor..e cheattano o peggio. L'Insulto è divenuto modus operandi, la noia è in agguato e i giochi ..sono grandi scatoloni. MA..è la socialità che è andata a puttane.
 

Soledad

Super Postatore
Concordo. Solo pochi anni fa feci una gilda su gw2. Eravamo tutti in armonia e ognuno aveva il suo compito. Non era il gioco bello in se ma la voglia di fare le cose insieme.
Ultimamente entrano e nemmeno salutano, poi il cane gli ha mangiato le cuffie..
Gruppi per dungeon o raid e ops devo andare a portare giù il cane è spariscono per 2 ore.
Il problema è che non ci sono regole, se 10 anni fa sbagliavo qualcosa o avevo un comportamento scoretto, si segnava il mio nome è non giocavo più su quel server.
Oggi il 90% non sa giocare, si diverte a far perdere del tempo al prossimo. O rubano giocatori, o prendono per i fondelli.
 
Alto