Capcom difende Resident Evil Project Resistance dalle critiche


In occasione del Tokyo Game Show 2019, Capcom ha annunciato Resident Evil Project Resistance, spinoff multiplayer che non è stato accolto a braccia aperte.

Matt Walker (producer del gioco) su Twitter ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Dopo l'annuncio ho visto molti avere pareri negativi sul gioco, in quanto non sono soddisfatti all'idea di trovarsi di fronte un'esperienza multiplayer di questo tipo per la saga.

Penso che sia più che legittimo che i giocatori si aspettino un gioco come RE2 o RE7 ma credo che come azienda dovremmo offrire sempre nuovi contenuti ed esperienze.

Se facciamo sempre la stessa cosa prima o poi i giocatori perderanno interesse.

Resident Evil Resistance è un survival horror non tradizionale. Non vedo l'ora che arrivi la Closed Beta per offrirvi la possibilità di provarlo personalmente e sperimentare un nuovo survival horror.

Cosa ne pensate? Gli darete un'occasione o lo cestinerete a priori?
 
ma la mia frase racchiude tutto quello che c'è da dire, basta vedere i modelli datati nelle cutscene per renderti conto di trovarti di fronte un progetto con budget limitato.

hanno voluto scimmiottare Resident Evil e il risultato parla da se.
quindi il tuo giudizio si basa sui modelli usati nelle cutscene? Io trovo che invece i modelli usati in game siano più che soddisfacenti per un titolo semi-amatoriale come questo, tra l'altro non so se l'hai notato ma quando esci sotto la pioggia le gocce rimbalzano sul casco con tanto di effetti lansflare. Secondo me dovresti rigiocarlo con più attenzione.
 
quindi il tuo giudizio si basa sui modelli usati nelle cutscene? Io trovo che invece i modelli usati in game siano più che soddisfacenti per un titolo semi-amatoriale come questo, tra l'altro non so se l'hai notato ma quando esci sotto la pioggia le gocce rimbalzano sul casco con tanto di effetti lansflare. Secondo me dovresti rigiocarlo con più attenzione.
già dalle cutscene ho capito cosa mi sarei trovato di fronte e l'intuito non sbaglia mai. comprendo che non avevano a disposizione il budget di Capcom ma il gioco sa di vecchio, un tentativo di scimmiottare un titolo distante anni luce.
 
già dalle cutscene ho capito cosa mi sarei trovato di fronte e l'intuito non sbaglia mai. comprendo che non avevano a disposizione il budget di Capcom ma il gioco sa di vecchio, un tentativo di scimmiottare un titolo distante anni luce.
secondo me non l'hai giocato o lo hai giocato minimamente, ti sei fermato alle cutscene e hai tagliato li? Ti pare un buon metodo di valutazione? Va beh come ti pare, ma ti perdi una piccola gemma.

edit. sta prendendo voti tra 6 e 7 un po' dappertutto e su metacritic sta sopra il 6,5 lato utenza,tanto spazzatura non è. Dagli un'altra chance senza pregiudizi fidate.
 
Ultima modifica:
secondo me non l'hai giocato o lo hai giocato minimamente, ti sei fermato alle cutscene e hai tagliato li? Ti pare un buon metodo di valutazione? Va beh come ti pare, ma ti perdi una piccola gemma.

edit. sta prendendo voti tra 6 e 7 un po' dappertutto e su metacritic sta sopra il 6,5 lato utenza,tanto spazzatura non è. Dagli un'altra chance senza pregiudizi fidate.
guarda che l'ho recensito.... ma infatti 6/7 ci sta, voto dato per apprezzare lo sforzo del team, ma da qui a definirla gemma ce ne vuole. se questo è una gemma, resident evil che cos'è?
 
Alto