Chronicles of Elyria

E' un video in low poly, cioe' con pochi poligoni, una funzione proprio del motore di grafico Unreal 4, hanno deciso di velocizzare lo sviluppo facendo i test sulle meccaniche di gioco usando la grafica cosi, poi ovvio che la grafica finale sara' quella postata nel tuo video Kuroi. Non conta nulla il fatto che il video di gameplay sia con quella grafica, indica solo che come avete gia' capito il prodotto finito e' ancora lontano dall'essere rilasciato. Io direi almeno 2021 per la release definitiva. Al momento si puo' solo dire che il gioco prosegue nel suo sviluppo, che hanno raccolto una discreta quantita' di fondi dal Kickstarter ad oggi, assunto vari nuovi membri dello staff di sviluppo e sono arrivati a generare le mappe e ad assegnare i titoli (per una piccola citta' o villaggio si parla di 65 usd a cui si applica lo sconto dell'asta, quindi cifre non esagerate per chi volesse assicurarsi comunque un insediamento per quando il gioco uscira'). Lo sviluppo degli MMO un po' innovativi e senza grandi case di sviluppo dietro e' normale che impeghi anni e anni, CoE non fa eccezione, progetto molto ambizioso ma ancora allo stadio di progetto...bisogna avere pazienza e tra qualche anno si vedra' se esce un giocone o una schifezza.
 
E' un video in low poly, cioe' con pochi poligoni, una funzione proprio del motore di grafico Unreal 4, hanno deciso di velocizzare lo sviluppo facendo i test sulle meccaniche di gioco usando la grafica cosi, poi ovvio che la grafica finale sara' quella postata nel tuo video Kuroi. Non conta nulla il fatto che il video di gameplay sia con quella grafica, indica solo che come avete gia' capito il prodotto finito e' ancora lontano dall'essere rilasciato. Io direi almeno 2021 per la release definitiva. Al momento si puo' solo dire che il gioco prosegue nel suo sviluppo, che hanno raccolto una discreta quantita' di fondi dal Kickstarter ad oggi, assunto vari nuovi membri dello staff di sviluppo e sono arrivati a generare le mappe e ad assegnare i titoli (per una piccola citta' o villaggio si parla di 65 usd a cui si applica lo sconto dell'asta, quindi cifre non esagerate per chi volesse assicurarsi comunque un insediamento per quando il gioco uscira'). Lo sviluppo degli MMO un po' innovativi e senza grandi case di sviluppo dietro e' normale che impeghi anni e anni, CoE non fa eccezione, progetto molto ambizioso ma ancora allo stadio di progetto...bisogna avere pazienza e tra qualche anno si vedra' se esce un giocone o una schifezza.

Ma non e' un fatto di schifezza o giocone, qui e' un fatto che non c'e' nulla di tangibile, anche fosse un solo gameplay che fa vedere (con grafica piena non quel coso in lowpoly come dici tu) che so un party di 5, facciamo 4 player guidati da loro che magari affrontano un dungeon, oppure che vanno in una citta' interagendo con gli npc, prendendo delle semplici e iniziali quest, non so se e' chiaro quello che sto dicendo.
Immagina tutte le difficolta', le patch correttive, i problemi, lag, crash, e quant'altro una casa puo' incontrare nella programmazione e realizzazione di un mmo di tale portata.
Qui neanche un primissimo gameplay di 1 oretta esiste ancora, pensa tu rendere giocabile un qualcosa di indefinito ancora, speriamo almeno che ci stiano giocando in segreto i dev per poi farci il sorpresone.
Per tornare al crowfunding anche 65usd possono essere un cifrone, soprattutto se non si ha tra le mani nulla tranne dei video demo-tech e qualche cartina e disegni evocativi in pastello, almeno Star Citizen ci si puo' giocare, sara' un demo pure quello, ma almeno qualcosa ci puoi fare, su CoE puoi solo guardare, e neanche tanto tra l'altro.
 
be' Star Citizen a mia memoria aveva raggiunto i 100.000.000 USD di crowdfunding prima ancora che uscisse la prima demo, quindi si torna sempre al discorso di decidere di donare soldi per lo sviluppo di un progetto o meno. Su CoE al momento a parte confermare che lo sviluppo prosegue, anche se a rilento, non si puo' dire molto. Non e' un gioco in prossima uscita e quindi non puo' interessare ancora a nessuno che non valuti l'idea di partecipare al crowdfunding. Su Star Citizen si comprano le navi spaziali, qui titoli che danno la gestione di un territorio, ma sono semplicemente reward di un gioco che ancora non e' uscito e di cui si sa poco in concreto (non mancano info su come intendono strutturarlo ma mancano video e prove concrete di come sta venendo fuori il gioco stesso).
 
Ma quanto ha preso di crowfunding perdonami, 1 milione e passa, che sicuramente non sara' un cifrone, ma almeno un cavolo di demo giocabile lo potevano tirare fuori, un qualche pallido esempio di quello che sara' in futuro, proprio per invogliare la gente a pagare, ma se questi tirano fuori solo video demo che anche un 15enne sarebbe capace di fare con UE4, qualche disegno e mappa, e' normale che non venga molto supportato, ci vuole ben altro per convincere la gente a spendere, soprattutto quando ormai sono passati 4 anni e non si vede luce di un qualsivoglia gameplay anche solo fosse dei dev, a parte quella schifezza in lowpoly che invece di invogliare, fa cadere proprio le braccia.( a 5fps)
Sulla carta e' mastodontico, ma proprio per questo e' poco credibile, troppa carne al fuoco e fino ad ora si e' vista solo la carbonella, se vogliono avere piu' fondi devono tirare fuori qualcosa di realmente giocabile, soprattutto per i founder che gli hanno dato un bel po' di denaro.
 
Osten hanno raccolto 7 milioni finora, non pochi ma nemmeno tanti se consideri i costi di sviluppo di un mmorpg al giorno d’oggi. Perché non hanno fatto un gameplay in grafica sbrillucicosa? Semplicemente alcuni video che mostrano la grafica ci sono già, uno lo ha postato Kuroi e la grafica quella è: non stanno sviluppando un motore grafico proprio, usano Unreal 4, come Ashes of Creation, Ark, Conan, Atlas, Scum etc etc. La grafica quella sarà e basta, non serve praticamente a nulla fare un gameplay a 60 fps dove si mostra quanto è bello e come gira bene un motore grafico che conosciamo già bene tutti, il loro video mostra meccaniche del gioco, meccaniche che chi segue lo sviluppo del gioco da anni finora aveva solo visto come promesse (tipo sistema dei contratti). reputo quel video buona pubblicità? No, è un video che dovevano tenere privato e mostrarlo solo nei canali dei tester, mollato così pubblicamente tanta gente che non ha info sul progetto rischia di avere una brutta impressione per via della grafica. Ma di nuovo, chiunque con un po’ di conoscenza del mondo dei videogiochi sa che per testare le meccaniche di usano greybox, grafica in low poly, placeholders, animazioni legnose e brutte...ma è così per tutti i giochi ad un certo punto dello sviluppo. Quel video non dice nulla di come sarà il gioco finale, solo mostra alla community che tante cose promesse sono attualmente in fase di test in gioco. Sicuramente dovrebbero assumere qualcuno che gestisca la promozione e la comunicazione, perché sto video può confondere più che attirare ma non conta nulla valutarne la grafica, per i motivi che ho elencato sopra.
Comunque si è capito che sei scettico e che ritieni non abbiano prodotto abbastanza di concreto per convincerti spendere per CoE, non è che scrivere le stesse cose in 3 post di fila serva: è chiara la tua posizione e in molti punti condivisibile. CoE ha raccolto nelle ultime due settimane circa 1.3 milioni di USD e proprio perché, anche senza un video di gameplay o altro giocatori che decidono di rischiare qualche centinaio di euro sullo sviluppo di un gioco ambizioso ci sono, come ci sono stati per Star Citizen. Come community italiana che segue il gioco e già inserita in regno internazionale siamo un buon numero e i titoli stanno venendo venduti molto velocemente, quindi, chi vuole rischiare qualcosa su sto gioco gli conviene farlo ora, sempre tenendo a mente quanto scritto prima: non è un gioco di prossima release e di cui non si conosce la qualità realizzativa finale. Io ci ho speso e pure abbastanza, sono deluso per la mancanza di alcuni progressi come sottolineato da Osten ma tutt’ora convinto che il progetto di CoE sia solido e che sappiano cosa fanno gli sviluppatori, questa però è solo la mia opinione personale anche se formata seguendo passo passo e in modo attento CoE da fine 2015 ad oggi.



Mappa dei vari server (la community italiana si trova nel server Selene, regno di Nirath, ducato di Lyrhia o regno di Arkadia, ducato di Emerald bay): https://chroniclesofelyria.com/domains#/

discord del ducato di Lyrhia: https://discord.gg/hF7CVxh
 
Ultima modifica:
Osten hanno raccolto 7 milioni finora, non pochi ma nemmeno tanti se consideri i costi di sviluppo di un mmorpg al giorno d’oggi. Perché non hanno fatto un gameplay in grafica sbrillucicosa? Semplicemente alcuni video che mostrano la grafica ci sono già, uno lo ha postato Kuroi e la grafica quella è: non stanno sviluppando un motore grafico proprio, usano Unreal 4, come Ashes of Creation, Ark, Conan, Atlas, Scum etc etc. La grafica quella sarà e basta, non serve praticamente a nulla fare un gameplay a 60 fps dove si mostra quanto è bello e come gira bene un motore grafico che conosciamo già bene tutti, il loro video mostra meccaniche del gioco, meccaniche che chi segue lo sviluppo del gioco da anni finora aveva solo visto come promesse (tipo sistema dei contratti). reputo quel video buona pubblicità? No, è un video che dovevano tenere privato e mostrarlo solo nei canali dei tester, mollato così pubblicamente tanta gente che non ha info sul progetto rischia di avere una brutta impressione per via della grafica. Ma di nuovo, chiunque con un po’ di conoscenza del mondo dei videogiochi sa che per testare le meccaniche di usano greybox, grafica in low poly, placeholders, animazioni legnose e brutte...ma è così per tutti i giochi ad un certo punto dello sviluppo. Quel video non dice nulla di come sarà il gioco finale, solo mostra alla community che tante cose promesse sono attualmente in fase di test in gioco. Sicuramente dovrebbero assumere qualcuno che gestisca la promozione e la comunicazione, perché sto video può confondere più che attirare ma non conta nulla valutarne la grafica, per i motivi che ho elencato sopra.
Comunque si è capito che sei scettico e che ritieni non abbiano prodotto abbastanza di concreto per convincerti spendere per CoE, non è che scrivere le stesse cose in 3 post di fila serva: è chiara la tua posizione e in molti punti condivisibile. CoE ha raccolto nelle ultime due settimane circa 1.3 milioni di USD e proprio perché, anche senza un video di gameplay o altro giocatori che decidono di rischiare qualche centinaio di euro sullo sviluppo di un gioco ambizioso ci sono, come ci sono stati per Star Citizen. Come community italiana che segue il gioco e già inserita in regno internazionale siamo un buon numero e i titoli stanno venendo venduti molto velocemente, quindi, chi vuole rischiare qualcosa su sto gioco gli conviene farlo ora, sempre tenendo a mente quanto scritto prima: non è un gioco di prossima release e di cui non si conosce la qualità realizzativa finale. Io ci ho speso e pure abbastanza, sono deluso per la mancanza di alcuni progressi come sottolineato da Osten ma tutt’ora convinto che il progetto di CoE sia solido e che sappiano cosa fanno gli sviluppatori, questa però è solo la mia opinione personale anche se formata seguendo passo passo e in modo attento CoE da fine 2015 ad oggi.



Mappa dei vari server (la community italiana si trova nel server Selene, regno di Nirath, ducato di Lyrhia o regno di Arkadia, ducato di Emerald bay): https://chroniclesofelyria.com/domains#/

discord del ducato di Lyrhia: https://discord.gg/hF7CVxh
Ma guarda che non e' polemica la mia o scetticismo, e' solo considerazione e ragionamento, tutto qua, in 4 anni non ho visto un solo video di gameplay serio, anche fosse di 5 minuti, a parte quella roba che tu dici non dovevano neanche mostrare, ed hai ragione, ma non per la grafica per tutto il resto.
Poi sono contento che ci sono persone che gli piace spendere in progetti ambiziosi, anzi se ricordi io sono un fan di chi programma mmo fantasy con stile occidentale e che si avvicinano alle dinamiche da roleplay serio, e non i soliti corean con tettine al vento e cosce al sole tutti uguali, tutti fatti con lo stampino.
Pero' permettimi di dire anche che dopo 4 anni ancora non si vede luce neanche di un demo scaricabile da provare, o almeno un gameplay fatto dai dev....
Beh non e' che fa sperare bene ecco, diciamo la mia speranza e' che stiano tenendo tutto segreto per poi farci il sorpresone, vedremo.
 
Io dico la mia molto francamente.. sono anni ormai che aspetto speranzoso questo progetto,che sin dall'inizio ha avuto contorni per nulla definiti e molto vaghi.. si vociferava di un alpha e invece mai confermato nulla,non si trovano in giro neppure video di sessioni reali di gioco di quello che dovrebbe essere un mmo con molti player.
Ma la cosa peggiore di tutte è proprio tutta questa attenzione al crowfunding e all'investimento di soldi veri per comprare titoli e privilegi virtuali in un gioco che per ora è tutta una bella illusione in cui diciamocelo ci siamo in molti immersi..
un pò perchè tutto il resto attorno fa davvero pietà e un pò perchè prometteva davvero grandi cose questo titolo.
Ad oggi però settembre 2019 ancora tutto molto indefinito e misterioso oserei direi...
lascia fin troppi dubbi persino in appassionati del genere hard core medievale quindi figuriamoci.
Non oso pensare a quelli che davvero ci hanno investito migliaia di euro..
 

Magicbus

Super Postatore
Io dico la mia molto francamente.. sono anni ormai che aspetto speranzoso questo progetto,che sin dall'inizio ha avuto contorni per nulla definiti e molto vaghi.. si vociferava di un alpha e invece mai confermato nulla,non si trovano in giro neppure video di sessioni reali di gioco di quello che dovrebbe essere un mmo con molti player.
Ma la cosa peggiore di tutte è proprio tutta questa attenzione al crowfunding e all'investimento di soldi veri per comprare titoli e privilegi virtuali in un gioco che per ora è tutta una bella illusione in cui diciamocelo ci siamo in molti immersi..
un pò perchè tutto il resto attorno fa davvero pietà e un pò perchè prometteva davvero grandi cose questo titolo.
Ad oggi però settembre 2019 ancora tutto molto indefinito e misterioso oserei direi...
lascia fin troppi dubbi persino in appassionati del genere hard core medievale quindi figuriamoci.
Non oso pensare a quelli che davvero ci hanno investito migliaia di euro..
non posso che concordare sul fatto che l'impressione non sia delle migliori, pero' vi ricordo che come CoE sta subendo sostanziosi ritardi cosi e' successo a Camelot Unchained, Star Citizen, Crowfall...ormai le road map di sviluppo degli MMORPG indie vanno prese con le pinze, i ritardi di anni sono comuni di questi tempi. Comunque sia sicuramente CoE poteva e doveva mostrare qualcosa in piu' e infatti la community sta facendo presente la cosa agli sviluppatori. Vedremo nei prossimi mesi, ci sono alcune info e cose che sono sotto NDA e sono mostrate solo ad una piccola parte della community che pero' non puo' condividerle.
 
non posso che concordare sul fatto che l'impressione non sia delle migliori, pero' vi ricordo che come CoE sta subendo sostanziosi ritardi cosi e' successo a Camelot Unchained, Star Citizen, Crowfall...ormai le road map di sviluppo degli MMORPG indie vanno prese con le pinze, i ritardi di anni sono comuni di questi tempi. Comunque sia sicuramente CoE poteva e doveva mostrare qualcosa in piu' e infatti la community sta facendo presente la cosa agli sviluppatori. Vedremo nei prossimi mesi, ci sono alcune info e cose che sono sotto NDA e sono mostrate solo ad una piccola parte della community che pero' non puo' condividerle.
Questa è un altra scelta mooooolto discutibile.
Sappiamo bene la campagne di lottizzazione che stà attuando questo titolo.. della seria chi compra titoli da principe,chi terreni da Conte e via dicendo spendendo migliaia di euro.
Quindi questi shopponi avrebbero anche il privilegio di vedere contenuti di gioco in anteprima rispetto a qualsiasi altro supporter che ha acquistato un founder pack base?questo è ingiusto e scorretto.
Chiunque abbia partecipato seppur in minima parte allo sviluppo di un gioco,persino i semplici alpha/beta tester dovrebbero godere degli stessi identici diritti su cose di questo genere.
Che poi tu developer ad uno che ha speso 3000€ per il titolo di Duca vuoi dargli anche la ferrari nel giardino del castello questo è un altro discorso.. ma tutti hanno diritto parimenti a sapere delle sorti del gioco,in particolare chi molto ingenuamente ci ha speso supportandolo.
 

Magicbus

Super Postatore
Non capisco proprio sta voglia di condannare CoE e il suo modo di raccogliere fondi, tutti i giochi danno ai backers dei privilegi che si limitano al lancio del gioco, nulla di quello che viene ottenuto da chi dona dei soldi per il progetto e' garantito e permanente. Altri titoli permettono di comprare navi spaziali che daranno modo a chi le possiede di potenzialmente annichilire tutti gli altri players che incrocia, CoE ha i titoli, niente di strano a mio parere. Chi finanzia economicamente e' normale che abbia qualcosa in ritorno, senza di loro manco potrebbe venire alla luce il gioco. Non spendere un centesimo o spendere 50 euro e sostenere che non e' giusto che chi nella community sta finanziando lo sviluppo del gioco, anche con cifre molto alte, riceva dei vantaggi iniziali in proporzione a quanto ha donato mi sembra un discorso decisamente ipocrita e fuori dal mondo. Pure i giochi classici hanno le deluxe edition dove chi spende di piu' parte con dei bonus, pure FIFA o NBA2K per citare due titoli a caso, per non parlare degli MMO che hanno tutti questa meccanica.Comunque il canale di cui parlo e' aperto proprio agli ALPHA tester, quindi non solo ai pochi che hanno speso 10.000 euro o 5000...comunque sia
correggo il verbo mostrare, non mi sono espresso in modo preciso. Non Intendevo che mostrassero video o chissache', ma ho segnalato l'esistenza di canali coperti da NDA come esistono in ogni gioco, dove alcuni utenti, quelli che avranno accesso alle prime fasi di test hanno qualche info in piu' degli altri. Decisamente niente di strano, qualsiasi gioco ha i gruppi di tester (che in questo caso non stanno ancora testando niente). Che il gioco non abbia ancora fatto vedere molto e' vero e lo condivido pero' lasciamo perdere con parole come "shopponi" che proprio non ci azzeccano niente, qui si parla di backers che hanno finanziato un progetto sapendo di rischiare i propri soldi. E' il crowdfunding, e non lo ha inventato CoE...anzi pure gli investitori e spesso gli imprenditori investono su un'idea, sapendo che puo' andare bene o pure male. Capisco che il concetto di investire rischiando su un progetto non viene capito da tutti, pero' e' uno dei modi che rimane attualmente a chi puo' permettersi di mettere qualche soldo nella speranza che venga finalmente sviluppato un gioco nuovo, innovativo. Se aspettiamo le mayors del settore tocca giocare a WoW per altri 10 anni, o andare su uno dei 3 o 4 giochi alternativi gia' sul mercato...tutto il resto, intendo da Crowfall, Albion (pure quello e' stato finanziato in parte con il crowdfunding), Camelot Unchained, Ashes of Creation, Star Citizen e tanti altri titoli sono finanziati, almeno in parte, dalla community.
 
Ultima modifica:
Se vedrà mai luce questo gioco stringeremo la mano a chi ha così generosamente supportato l'idea.. altrimenti saranno risate ;D
Perdonami ma nella mia ottica di pensiero comprare un bene virtuale per 5000-10000€ con la speranza poi di rivenderlo in futuro e guadagnarci è come comprarsi la tuta da astronauta senza aver frequentato nessuna accademia militare ne aver fato studi scientifici convinti di andare poi sulla luna..
Ci son ben altre campagne di crowfunding. Ad esempio potrebbero montare una piccolissima demo con una mappa piccola e tutto perfettamente funzionante e lanciarla su steam in vendita a 5€ max 10€ come un qualsiasi gioco indie.
Migliaia di players la comprerebbero almeno x provare il gioco e supportandolo nel suo sviluppo,altrimenti parliamo solo di aria fritta.
 
Alto