Chronicles of Elyria

Lichbane

Divo
l'importante è che non vengano rimborsati i furbes che han crowdfundato. A proposito ma contemarchesebarone darius moccius che fine ha fatto? Si attendevano sue nuove belle cariche sull'avanzamento del progetto.
Ma guarda secondo me non solo non gli verrà rimborsato un centesimo ma perderanno anche la causa, le clausole di Kickstarter sono molto chiare e il sig. Walsh sta già ritrattando diverse affermazioni in modo da potersi parare il deretano. Mi dispiace che tutti i difensori del gioco siano spariti insieme a tutta la loro sezione, potevano venir fuori delle discussioni molto interessanti.
 
Ultima modifica:
ma lo spero, manco un centesimo devono riavere. Peccato per i discord vari che hanno decimato e reso mezzi deserti i forum, comunque nascondersi da vigliacchi non gli fa onore.
 

Hanser

Super Postatore
Anche a me il progetto attirava molto: il concetto di invecchiamento del pg, la reincarnazione, lo spirito immortale, tutto l'aspetto sandbox ecc. ecc. Però non ho mai sganciato un centesimo perché, fin dall'inizio, appariva un lavoro impossibile da portare avanti, soprattutto da questo tipo di società che sorgono dal nulla.
Neanche le grandi major (se così possiamo definire i colossi del videogame) riescono a sfornare MMO decenti, con un ventesimo delle caratteristiche promesse da Chronicles of Elyria, figuriamoci cosa possono fare quattro "strunz" come questi chiusi in uno scantinato?
Proprio non c'è serietà in tutto questo.
I quattro strunz ormai sono usciti dallo scantinato e si sono fatti il villone sistemandosi a vita come nababbi alla faccia di duchi e duchesse varie :asd:

O c'e qualcuno che pensa che questi quattro strunz abbiano speso ben 7,7 MILIONI di dollari per lo "sviluppo"? :asd:

Ma come azzo si fa a farsi fregare cosi? La tech demo parlava chiaro, una roba del genere la faccio io in 5 minuti di Unity.
 
Alto