Chronicles of Elyria

Lichbane

Divo
l'importante è che non vengano rimborsati i furbes che han crowdfundato. A proposito ma contemarchesebarone darius moccius che fine ha fatto? Si attendevano sue nuove belle cariche sull'avanzamento del progetto.
Ma guarda secondo me non solo non gli verrà rimborsato un centesimo ma perderanno anche la causa, le clausole di Kickstarter sono molto chiare e il sig. Walsh sta già ritrattando diverse affermazioni in modo da potersi parare il deretano. Mi dispiace che tutti i difensori del gioco siano spariti insieme a tutta la loro sezione, potevano venir fuori delle discussioni molto interessanti.
 
Ultima modifica:
ma lo spero, manco un centesimo devono riavere. Peccato per i discord vari che hanno decimato e reso mezzi deserti i forum, comunque nascondersi da vigliacchi non gli fa onore.
 

Hanser

Super Postatore
Anche a me il progetto attirava molto: il concetto di invecchiamento del pg, la reincarnazione, lo spirito immortale, tutto l'aspetto sandbox ecc. ecc. Però non ho mai sganciato un centesimo perché, fin dall'inizio, appariva un lavoro impossibile da portare avanti, soprattutto da questo tipo di società che sorgono dal nulla.
Neanche le grandi major (se così possiamo definire i colossi del videogame) riescono a sfornare MMO decenti, con un ventesimo delle caratteristiche promesse da Chronicles of Elyria, figuriamoci cosa possono fare quattro "strunz" come questi chiusi in uno scantinato?
Proprio non c'è serietà in tutto questo.
I quattro strunz ormai sono usciti dallo scantinato e si sono fatti il villone sistemandosi a vita come nababbi alla faccia di duchi e duchesse varie :asd:

O c'e qualcuno che pensa che questi quattro strunz abbiano speso ben 7,7 MILIONI di dollari per lo "sviluppo"? :asd:

Ma come azzo si fa a farsi fregare cosi? La tech demo parlava chiaro, una roba del genere la faccio io in 5 minuti di Unity.
 

Picchiatore

Super Postatore
Girovagando per youtube mi sono imbattuto nella notizia della chiusura di questo progetto e mi sono ricordato che nè venni a conoscenza ai tempi "grazie" a questo forum quindi eccomi qui!
Sono uno di quei fessi che donò al kickstarter (250 lilleri se non erro)! E vabbè peccato perchè sulla carta poteva essere IL gioco.
Ero quasi certo che non avrebbero mai fatto tutto perchè parliamoci chiaro con quei soldi era impossibile ma almeno una versione base dello stesso per poi implementare piano piano aggiornamenti me lo aspettavo. O almeno cosi avrei fatto io da imprenditore per sopperire alla mancanza di fondi.
E invece si sono pappati tutto! :coffe:

Spero vivamente che qualche SH con le palle prenda spunto perchè concettualmente parlando mi piaceva tantissimo , ma nè dubito :(
 

Evhon

Postatore
Progetti ambiziosi necessitano di gente seria e taaaaaaaanti sghei. Guardate solo a RSI e Star Citizen.....vanno avanti perchè dietro c'è perlomeno gente affidabile e hanno millemila milioni di finanziamento......il resto lasciate stare che nemmeno Mortal Online è riuscito ad uscire dal pantano nonostante intorno al 2010 avessero una base di players decente e ambizioni tutto sommato contenute di sandbox piuttosto ordinario. Pensare che con 4 spicci si potevano fare milioni di abbonati semplicemente con Daoc2, ryzom 2. everquest 3 o riprendere in mano WArhammer Online/Vanguard mi viene qualche domanda in mente. Tanto alla fine cerchiamo quello eh.....di features stratosferiche alla fine ne faccciamo a meno quasi tutti, poi ben vengano se le portano a compimento. Ma Return of Reckoning ha 1000 players online contemporaneamente, con una rinfrescata a grafica/interfaccia, ampliamento magari di mappa e/o razze/classi e 7 euro al mese di abbonamento eravamo tutti li a mazzuolarci con o senza reincarnazione
 

Evhon

Postatore
Ecco vedi quella è la tipologia di player abituato a mangiare merda orientale, oramai cosi assuefatto al punto tale da non saper più discernere la qualità dalla quantità.

Forse non è ben chiaro a molti che qui si stà mettendo su un titolo che con buona possibilità sarà il successore di Ultima online con tecnologie moderne, quel titolo che la Bathesta con The Elder Scroll's online non ha neache lontanamente il coraggio di avvicininarsi a fare.
Questo perche a loro interessa solo il guadagno sull'investimento, non gli interessa fare quel passo avanti, il vero passo avanti direi...
Non sò se è chiaro che qui vi ritroverete davvero ad avere quasi l'ìansia anche ad uscire dalla vostra casetta e camminare per i vialetti della cittadella, no perche potrebbe anche accoltellarvi un ladro e derubarvi, quindi sarebbe più giusto prendere le dovute precauzioni, che siate un ladro o che siate altro quando deciderete di fare anche la cosa più elementare... no ?
Perche anche il ladro avrà le sue rogne eh, magari esser derubato a sua volta, o arrestato
etc etc...

Qui rischiate di prendervi anche una bronchite e crepare se non avate un piano d'azione ben studiato eh... se non avrete acqua e razioni, inizierete ad avere dei malus..

Qui non ci stà nulla un gruppo di malviventi (players organizzati) ad entrarvi in casa ammazzarvi e derubarvi tutto, quindi dovrete usare molto la testa no... ? Qui i soldi che avete speso e che avrete guadagnato avranno veramente un peso, una valenza, qui tutte le vostre azioni hanno conseguenze.

Insomma spero che tanti che credono di ritrovarsi tra le mani il solito giochino koreano, riflettano molto bene prima di farsi un account e spedere soldi.
Comunque questa è poesia, e scusate il doppio post ma qua andrebbe fatta la cornice
 

Kuroi

Divo
Progetti ambiziosi necessitano di gente seria e taaaaaaaanti sghei. Guardate solo a RSI e Star Citizen.....vanno avanti perchè dietro c'è perlomeno gente affidabile e hanno millemila milioni di finanziamento......il resto lasciate stare che nemmeno Mortal Online è riuscito ad uscire dal pantano nonostante intorno al 2010 avessero una base di players decente e ambizioni tutto sommato contenute di sandbox piuttosto ordinario. Pensare che con 4 spicci si potevano fare milioni di abbonati semplicemente con Daoc2, ryzom 2. everquest 3 o riprendere in mano WArhammer Online/Vanguard mi viene qualche domanda in mente. Tanto alla fine cerchiamo quello eh.....di features stratosferiche alla fine ne faccciamo a meno quasi tutti, poi ben vengano se le portano a compimento. Ma Return of Reckoning ha 1000 players online contemporaneamente, con una rinfrescata a grafica/interfaccia, ampliamento magari di mappa e/o razze/classi e 7 euro al mese di abbonamento eravamo tutti li a mazzuolarci con o senza reincarnazione
Mortal online aveva i suoi problemi soprattutto per colpa dell'engine e la poca esperienza dei dev, adesso con MO2 magari la storia sarà diversa... speriamo.
 

Evhon

Postatore
Mortal online aveva i suoi problemi soprattutto per colpa dell'engine e la poca esperienza dei dev, adesso con MO2 magari la storia sarà diversa... speriamo.
Si si mi ricordo....ma era per dire un gioco Sandbox, estremo seppur senza chissà quali features...veva molti abbonati e 3 gilde italiane.....eppure appunto la mancanza di esperienza e le ridotte risorse lo hanno fatto morire e poi rinascere col 2 sperando bene come dici tu. Per MMORPG ambiziosi e innovativi non vai da nessuna parte senza risorse e un team enorme di devs. Sono cose che riescono bene se punti ad un genere dove le idee possono essere applicate a motori grafici e gameplay facili da realizzare....tipo POE....ma per un MMORPG dalla novità ultra innovative ai voglia a stare nel garage di casa in 2 più mia sorella che disegna artwork
 
Alto