Darkfall Online: Recensione di Eurogamer

C

Caleib

Guest
Caleib, te da quando sei diventato moderatore del forum, esattamente? Visto che in ogni thread dove compari ti permetti di dire pussa via a tutti quelli che non giocano al tuo giochino preferito?

Ti senti tirato in ballo per il noob, per il carebear o per il troll?
E chi sei tu per parlare male del tuo gioco non preferito? Quando sento commenti costruttivi non intervengo mai. Io il giochino preferito ce l'ho al momento, voi altri?
Ringrazia dio che non sono moderatore, fosse per me ti lascerei postare solo sui vari forum dei tokyo hotel o di hello kitty. ;)
 
Ultima modifica di un moderatore:

Gilgameesh

Tirissen Aldaron
MA sono solo io che reputo la recensione corretta dal punto di vista di un utente moderno di mmorpg?

Guarda, io non conosco il gioco quindi ho espresso la mia opinione sull'articolo, quindi si parla di giornalismo, cosa c'entrano gli utenti moderni? (anche io sono curioso di sapere cosa intendi per moderni). Un pezzo giornalistico o è scritto bene o è scritto male, e comunque può essere apprezzato o meno dal lettore.

Io non l'ho apprezzato, perchè mi è sembrato davvero il rant di un insoddisfatto per partito preso piuttosto che un giudizio di un giornalista del settore.
Sono comunque d'accordo che non è necessario giocare ore ed ore pero' se devi descrivere e giudicare un gioco in toto, devi pur vedere tutto quelo che offre...
Dove si parla del pvp, a parte il ganking che chiunque si aspetterebbe, conoscendo la natura del gioco stesso? Dove si parla delle battaglie? Oppure se non ci sono, come invece dovrebbero, perchè non ne parla proprio?
Dove sono le considerazoni sulle varie regioni del gioco, possibile ci sono solo goblin?
Così sembra, leggendo l'articolo. Nessuna menzione di altri animali, mostri, encounters etc...

RIpeto, non conosco DF ma sicuramente so leggere. L'articolo è un pessimo esempio di giornalismo di settore (ho letto sia la versione originale inglese che l'ottima traduzione di mmorpgitalia).
 
C

Caleib

Guest
Io non l'ho apprezzato, perchè mi è sembrato davvero il rant di un insoddisfatto per partito preso piuttosto che un giudizio di un giornalista del settore.
Sono comunque d'accordo che non è necessario giocare ore ed ore pero' se devi descrivere e giudicare un gioco in toto, devi pur vedere tutto quelo che offre...
Dove si parla del pvp, a parte il ganking che chiunque si aspetterebbe, conoscendo la natura del gioco stesso? Dove si parla delle battaglie? Oppure se non ci sono, come invece dovrebbero, perchè non ne parla proprio?
Dove sono le considerazoni sulle varie regioni del gioco, possibile ci sono solo goblin?
Così sembra, leggendo l'articolo. Nessuna menzione di altri animali, mostri, encounters etc...

Non ci sono tutte le cose che hai detto nella recensione, perchè appena messo fuori il muso dalla città è stato gankato. Ha rosicato ed è uscito. Non ha speso nemmeno 5 minuti a personalizzare l'interfaccia, tutti usiamo la hotbar mentre la sua è vuota e tutti tengono aperto il backpack, sempre.
Per me è rimasto traumatizzato da un gioco dove puoi morire 5 minuti e perdere tutto. Uno per fare una recensione di DFO deve essersi informato un minimo prima e sapere cosa gli aspetta.
 

Arthad

Lurker
Secondo il mio modesto parere:

Voto a DF: 7
(per ora mi diverte ma il voto potrebbe diminuire o aumentare a seconda
che io mi stanchi di giocarci o che il gioco migliori)

Voto al recensore: 1
(per mancanza di professionalità e gravi errori di valutazione sui contenuti,
che egli non ha capito per i suoi evidenti limiti nel comprendere qualcosa di
diverso dai 100 mmorpg che ci sono in circolazione)

Voto a Eurogamer: 0
(per aver permesso ad un simile incompetente di scrivere una recensione del
genere, che poi recensione non è ma semplice parere personale, mancando
quel minimo di obbiettività e metodo che deve stare alla base di un giudizio
professionale)

Detto questo voglio precisare che io al momento gioco a questi tre giochi:
Darkfall
Warhammer
Second Life

Si tratta di 3 esperienze completamente diverse, per nulla paragonabili, ma
ognuna di loro mi soddisfa in aspetti diversi:
- in DF ho finalmente trovato un po' più di realismo, si respira qualcosa di
nuovo, di fresco che finora mancava; anche se è un po' grezzo secondo me
avrà il merito di aprire la strada ad altri mmorpg fatti meglio (vedi MO).
A differenza di altri mmo (che non si possono neanche definire mmorpg),
qui l'esperienza è più simile ad un gioco di ruolo, devi sempre stare attento
ad ogni cosa che fai, ogni situazione diventa rischiosa; è vero, è difficile,
ma questa difficoltà è voluta e l'interfaccia, il combattimento, e molti altri
aspetti sono coerenti con questa scelta. Il PvP completo e libero e il loot dei
corpi sono cose che si sanno a priori, nessuno può decidere di giocare a DF
e poi abbandonarlo frignando perchè lo gankano troppo!
Però siccome volevano creare un gioco più realistico, io avrei mantenuto
questa coerenza anche nella gestione dell'equip, ovvero nel suo ingombro
e peso; in tal modo chi vuole portare via qualcosa da un corpo è limitato
da quello che può trasportare e non può arraffare tutto caricandosi come
un tir; gli svantaggi dell'encumbrance ci sono, ma sono comunque irrealistici,
sarebbe meglio se uno per prendere qualcosa che davvero gli interessa fosse
costretto a lasciare giù altro.
- WH l'ho giocato e lo gioco per il lore, attendevo questo gioco da moltissimo
e non è che mi abbia deluso molto sotto questo punto di vista; però giocavo
soprattutto al RPG, non tanto alle miniature, per cui avrei preferito alcuni
aspetti più simili ad un approccio rpgistico (ad esempio il sistema di carriere
promesso all'inizio, poi sostituito dal classico sistema a classi).
Comunque la Mythic continua ad apportare miglioramenti ed aggiunte di
contenuti; quando ha introdotto il templare me lo sono rirollato portandolo
al 40, mentre il WH che era al 35 non l'ho più toccato; giocando una classe
che mi piaceva l'esperianza ne ha tratto grandissimo vantaggio, ed è una
classe che all'inizio non c'era. Poi per chi come me ha giocato a DAOC, ora
se vuole fare RvR l'unica scelta di buon livello rimane WAR; tuttora mi diverto
a prendere e difendere keep. E' comunque un giochino divertente.
- SL l'ho provato per curiosità.
E' strano come nessuno qui l'abbia ancora citato; tutti parlano di sandbox,
ma poi magari non hanno mai provato il sandbox più famoso e forse l'unico
veramente che lascia libertà assoluta. Ne parlo perchè in un certo senso mi
ha dato le stesse impressioni di DF: quando inizi ti ritrovi spiazzato, se non
conosci nessuno e non hai iniziativa nel fare, creare, esplorare allora fai in
fretta a stancarti, l'esperienza di gioco si trasforma in qualcosa di frustrante;
in questo caso non ti devi demoralizzare... hai semplicemnte scoperto di
essere più adatto ad un gioco tipo WoW (ok... demoralizzati pure :D).

Tutta questa pappardella per dire che non stiamo parlando di giochi in single
player, ma di mmo, dove l'interazione con atri giocatori è alla base di tutto.
Se continuo a giocare questi 3 titoli così diversi, il motivo di fondo è lo stesso
per tutti: il gruppo, la gilda, il clan, gli amici... le persone!
A DF ho trovato un clan con cui ogni serata diventa avventurosa, anche
facendo la cosa più semplice, anche perdendo quasi tutto quello che avevamo
addosso come ieri sera... si esplora, si combatte, si vicne, si perde... ma
tutto questo lo si fa assieme!
In Warhammer ho la fortuna di essere il gm di una delle gilde con le persone
più simpatiche conosciute in un mmorpg; anche lì fin dall'inizio lo scopo era
quello di divertirsi in spensieratezza, senza obblighi ed impegni; avessi
giocato in una grande gilda con eventi fissi per RvR, dungeons, ect, dove il
tutto diventava routine credo che avrei già smesso.
In SL ho scoperto che esistevano i concerti online e mi si è aperto un mondo;
mi sono messo d'impegno perchè era quello che volevo fare anch'io, non
avendo più molto tempo per poter suonare live in RL. Così in pochi mesi ho
imparato alcune cover e preparato per bene alcuni pezzi miei e ho iniziato
a fare i primi show... finalmente suonavo la musica che piaceva a me per
gente che l'apprezzava... in pochi mesi avevo già un fanclub di 50 iscritti.

Concludo dicendo che è impossibile valutare un mmorpg giocandolo come se
fosse un single-player-game; l'esperienza di gioco può cambiare tantissimo,
dipende con chi la vivi...
 
Ultima modifica:

erConte

Super Postatore
Guarda, io non conosco il gioco quindi ho espresso la mia opinione sull'articolo, quindi si parla di giornalismo, cosa c'entrano gli utenti moderni? (anche io sono curioso di sapere cosa intendi per moderni). Un pezzo giornalistico o è scritto bene o è scritto male, e comunque può essere apprezzato o meno dal lettore.

Credo che con "utente di mmorpg moderno" intenda tutta quella schiera di giocatori che ha conosciuto i MMORPG con WOW, e che se non gli dai un gioco dove è guidata (=costretta) passo passo e puoi giocare in solo per il 90% del tempo pensa di trovarsi di fronte ad un gioco incompleto...

MA sono solo io che reputo la recensione corretta dal punto di vista di un utente moderno di mmorpg?

Ripeto: avesse giocato anche 20gg la recensione sarebbe stata la stessa!!! E' su questo che voi continuate a impuntarvi: "ha giocato poco" "non ha fatto altro che 2h" "ha ucciso solo goblin" etc...

Ma secondo voi, se questo "signore antisandbox" (perchè di questo stiamo parlando) avesse giocato 1 mese sarebbe cambiata la rencensione? Io scommetto di no.

Non è ne la recensione ne il voto che è sbagliato. Forse forse se c'è qualcosa di sbagliato è la scelta del recensore. Però c'è anche da dire questo: per dire che DF è un gioco da 6+ devi avere una certa predisposizione per i sandbox. Io che cmq valuto DF un bel concept ma non il mio gioco (SH non all'altezza, PR disastrose, gestione amatoriale, comunità scadente, etc...) gli darei appena appena il 5/6. E sono avezzo dei sandbox.

Un utente moderno di mmorpg secondo voi quanto gli darebbe a DF? Anche giocando 10-20gg invece che 2h. Gli darebbe se non 2, un 3.

Mettiamoci l'anima in pace. La prossima recensione di Eurogamer su DF non sarà diversa da questa. Magari scriverà quante ore ha loggato, ma alla fin fine non arriverà un voto sopra il 5.

Ma poi dico: chi è l'utente di eurogamer che comprerebbe un gioco come DF solo leggendo una recensione. Chi gioca a DF ha i contromaroni e si è informato un bel pò prima di acquistarlo e giocarlo. Non è il casual che sfoglia un blog. E' gente che per cercare info su DF ha dovuto ribaltare il web :D :D

PS: ErConte la battuta non è mia, penso che sia stata detta qualche tempo fa su questo portale quando al tempo ero solo un lurker senza account :D

Il problema è proprio questo, non puoi recensire un prodotto facendo il paragone con un altro completamente diverso.

Nel paragone che ho fatto in un altro mio reply, dicevo che non si può fare una recensione denigratoria di un VM solo perché non ha tutte le caratteristiche di un SUV moderno... chi lo facesse dimostrerebbe solamente di non aver capito una benemerita fava di quel che sta recensendo, oltre ad essere scorretto anche nei confronti di chi legge la recensione stessa, che è esattamente quel che ha fatto il cogl... ehm, il recensore in questione.

Per la cronaca, questo è un VM: http://www.ams.vr.it/ArmWalkAround/JOB/VM 90/VM 90_12.JPG :D


per quel che riguarda la battuta, meglio così, almeno non ti devo pagare royalties :D
 

Rez

Lurker
Voto a DF: 7
(per ora mi diverte ma il voto potrebbe diminuire o aumentare a seconda
che io mi stanchi di giocarci o che il gioco migliori)

Un gioco secondo te ha più o meno valore in base al fatto che ti sei stancato o meno di giocarci ? Capisci che cosi il tuo giudizio diventa completamente soggettivo e cambia radicalmente nel tempo ?
Un gioco da 7 sarà da 7 anche dopo che ti sei stancato di giocarci, il voto può cambiare solo in tempi molto lunghi (anni) o in seguito a gravi errori nello sviluppo o gestione.
Quello che il recensore ah fatto è stato proprio quello di valutare in maniera completamente soggettiva DF, se l'è recensito per sè stesso senza tener conto che invece una recensione deve dare una valutazione a un pubblico vasto e che magari non conosce il gioco.

- SL l'ho provato per curiosità.
E' strano come nessuno qui l'abbia ancora citato; tutti parlano di sandbox,
ma poi magari non hanno mai provato il sandbox più famoso e forse l'unico
veramente che lascia libertà assoluta. Ne parlo perchè in un certo senso mi
ha dato le stesse impressioni di DF: quando inizi ti ritrovi spiazzato, se non
conosci nessuno e non hai iniziativa nel fare, creare, esplorare allora fai in
fretta a stancarti, l'esperienza di gioco si trasforma in qualcosa di frustrante;
in questo caso non ti devi demoralizzare... hai semplicemnte scoperto di
essere più adatto ad un gioco tipo WoW (ok... demoralizzati pure :D).

Second Life è IL sandbox migliore mai visto, praticamente il 100% di quello che esiste lo hanno creato e gli utenti, però sai anche tu che SL non è un mmorpg (anche se in certe land si gioca di ruolo in maniera splendida) ma è invece un metaverso che è un concetto completamente diverso, è come paragonare il giorno alla notte.

Un mmorpg è fatto di regole ed ambientazione ben precise non ci potrà mai essere la libertà che c'è in SL perchè nel giro di pochi giorni regole e ambientazione sarebbero completamente stravolte. Ma questo è un altro discorso.
 
J

Jardon

Guest
ErConte ha già spiegato in maniera "non velata" cosa intendo per player moderno. Non ho voluto specificare esattamente perchè non volevo e non voglio creare flame e toccare la suscettibilità delle persone. Purtroppo in un portale di mmo la gente si "incazza" un pò troppo se gli dici che ha giocato solo ai diku moderni (poi perchè? se mio nonno mi avesse detto che io ho solo guidato macchine degli anni novanta non è che mi incazzo perchè mi sta denigrando!!! :D). Per questo non ho voluto specificare il "moderno".

Per quanto riguarda il fatto del recensore alla fin fine state girando intorno al problema. Io forse sarò ripetitivo ma penso che la state guardando da una prospettiva diversa da come la vedo io.

Io nn vedo "RECENSORE COGLIONE DA VOTO 2 A DF". Piuttosto la vedo come "DF RICEVE 2 DA UN RECENSORE CHE NON APPREZZA E NON CONOSCE I SANDBOX".

Letta nel secondo modo non è forse una cosa "regolare"? Eurogamer ha sbagliato a far fare la recensione di DF a un "antisandboxer"? Può essere. Ma secondo voi avrebbe dovuto prendere un "ex UO player" per recensire DF? (alcuni sostengono, erroneamente secondo me, che solo gli ex giocatori di uo possono divertirsi in DF). Secondo me no. Perchè poi la sua recensione non avrebbe espresso il parere "generale della maggioranza" di utenti di mmorpg che leggono EUROGAMER.

Con questo chiudo perchè ho paura che o sono io che faccio fatica a esprimermi, oppure sono matto e vedo solo io queste cose da un punto diverso!!! :D
 

Arthad

Lurker
Un gioco secondo te ha più o meno valore in base al fatto che ti sei stancato o meno di giocarci ? Capisci che cosi il tuo giudizio diventa completamente soggettivo e cambia radicalmente nel tempo ?
Un gioco da 7 sarà da 7 anche dopo che ti sei stancato di giocarci, il voto può cambiare solo in tempi molto lunghi (anni) o in seguito a gravi errori nello sviluppo o gestione.
Quello che il recensore ah fatto è stato proprio quello di valutare in maniera completamente soggettiva DF, se l'è recensito per sè stesso senza tener conto che invece una recensione deve dare una valutazione a un pubblico vasto e che magari non conosce il gioco.

Infatti ho scritto SECONDO ME, è un semplice parere di gusto, non faccio il
recensore. E a differenza di altri giochi, i mmo mutano nel tempo, lo sapete
bene, per cui stiamo pur sempre parlando di una cosa che cambia; e non mi
riferisco solo alle meccaniche di gioco o alla grafica, ma anche alla comunity,
che se anche qualcuno ogni tanto lo dimentica è una delle cose che decreta
o meno il successo di un mmo. Per questo difficilmente si leggono recensioni
di mmo appena usciti, è impossibile dare un voto ad un mmo avendoci
giocato pochissimo e prima che si sia concretizzata una comunity stabile
intorno ad esso, soprattutto poi se si parla di un sandbox.
Ma queste cose sembra che il geniaccio che ha fatto la recensione le ignori,
e non ditemi che son già passati due mesi dal lancio...WAR lo gioco dall'inizio,
volte che vi elenchi problemi che ha ancora?...

Second Life è IL sandbox migliore mai visto, praticamente il 100% di quello che esiste lo hanno creato e gli utenti, però sai anche tu che SL non è un mmorpg (anche se in certe land si gioca di ruolo in maniera splendida) ma è invece un metaverso che è un concetto completamente diverso, è come paragonare il giorno alla notte.

Un mmorpg è fatto di regole ed ambientazione ben precise non ci potrà mai essere la libertà che c'è in SL perchè nel giro di pochi giorni regole e ambientazione sarebbero completamente stravolte. Ma questo è un altro discorso.

SL era un esempio di sandbox puro. L'ho tirato in ballo perchè da come leggo
parlare di sandbox sembra che la gente ne abbia giocati centinaia... provate
a farmi le'elnco di quanti e esistono al momento e che siano giocabili come DF.
Poi il fatto delel regole che deve avere un gioco... mi sta bene se stiamo
parlando di schacchi o briscola, ma con le tecnologia che esistono oggi si
può pretendere qualcosa di più rispetto ad un giochino fatt odi regole senza
senso. A volte sento dire che un gioco deve comunque essere un gioco senza
diventare troppo realistico; secodno me il problema è quando si rimane a
metà strada cercando il realismo in alcuni aspetti e lasciandone altri molto
semplificati. Guardatevi le ultime news di MO, quelle scaricabili in formato
powerpoint... non so se riusciranno a realizzarlo esattamente come è loro
intenzione, ma rende l'idea esatta di cosa intendo io per mmo moderno e
realistico.
 
P

Pekish79

Guest
Jardon ma capisci che non ha senso dire al rencensore non gli piace il genere? fai recensire sci-fiction a mia moglie che odia Sci-fiction (si e' stufata a meta' di Blade Runner! X_X)? fai recensire una ferrari a un neo patentato che ha paura e va piano con la macchina? fai recensire un bistecca fiorentina a un vegetariano??

se capisci questo bene se no... be continua con la tua idea che il recensore ha fatto bene ma ti auguro di non lavorare mai per un giornale di recensioni o lo fai chiudere in una settimana.

Non puoi permetterti di far recensire una cosa a un NON ESPERTO DEL SUDDETTO CAMPO un film sci-fiction a uno che ha visto tutti i sci-fiction e che li conosce a memoria una ferrari a un pilota e la bistecca fiorentina a un buongustaio non vegetariano ALTRIMENTI E' OVVIO ANCHE A UN CIECO (ma forse non a te) che il risultato e' VIZIATO dal gusto personale...

onestamente uno che pubblica recensioni di videogame PER LAVORO non puo' permettersi una gaf come questa... cazzo cosa c'e' di difficile da capire?

Prossima volta che la Pausini fa un disco facciamolo recensire a un fan dell'heavy metal che non ha mai sentito altro nella sua vita... e vediamo se poi la recensione la pubblicano su ROCK!... ma dai capisco che sei rimasto deluso da DFO ma qui e' questione di fare del giornalismo non di mi piace o non mi piace un gioco, e scusa se te lo dico ma una recensione fatta a pene di segugio come questa danneggia l'immagine di Aventurine e se fosse la mia ditta (con cui sfamo la mia famiglia) io gli farei immediatamente causa altro che.
 
Ultima modifica di un moderatore:

erConte

Super Postatore
ErConte ha già spiegato in maniera "non velata" cosa intendo per player moderno. Non ho voluto specificare esattamente perchè non volevo e non voglio creare flame e toccare la suscettibilità delle persone. Purtroppo in un portale di mmo la gente si "incazza" un pò troppo se gli dici che ha giocato solo ai diku moderni (poi perchè? se mio nonno mi avesse detto che io ho solo guidato macchine degli anni novanta non è che mi incazzo perchè mi sta denigrando!!! :D). Per questo non ho voluto specificare il "moderno".

Bhè, io mi sono limitato a dire i motivi per cui ho giocato a WOW per quasi due anni: non avevo tempo di stare dietro a giochi più impegnativi (ad es. EVE), quindi ho scelto IL theme park... anche per curiosità, e devo dire che nel suo campo WOW è un signor giocone.
Certo, sentire le Gilde che si spaccavano per i droppini mi faceva sorridere ripensando a quello che c'era in ballo in una Corp da 0.0 in EVE, ma il gioco è comunque un giocone.

Per quanto riguarda il fatto del recensore alla fin fine state girando intorno al problema. Io forse sarò ripetitivo ma penso che la state guardando da una prospettiva diversa da come la vedo io.

Io nn vedo "RECENSORE COGLIONE DA VOTO 2 A DF". Piuttosto la vedo come "DF RICEVE 2 DA UN RECENSORE CHE NON APPREZZA E NON CONOSCE I SANDBOX".

Letta nel secondo modo non è forse una cosa "regolare"? Eurogamer ha sbagliato a far fare la recensione di DF a un "antisandboxer"? Può essere. Ma secondo voi avrebbe dovuto prendere un "ex UO player" per recensire DF? (alcuni sostengono, erroneamente secondo me, che solo gli ex giocatori di uo possono divertirsi in DF). Secondo me no. Perchè poi la sua recensione non avrebbe espresso il parere "generale della maggioranza" di utenti di mmorpg che leggono EUROGAMER.

Con questo chiudo perchè ho paura che o sono io che faccio fatica a esprimermi, oppure sono matto e vedo solo io queste cose da un punto diverso!!! :D

Come ti ha risposto Pekish, e come ho cercato più volte di chiarire io con l'esempio del VM (hai seguito il link? :D ), non puoi fare una recensione di un prodotto che disprezzi a priori e spacciarla come obiettiva... poi il deficiente non solo ha fatto una recensione basata sui suoi gusti personali, non solo ha omesso di distinguere tra cose realmente mal implementate e cose che il suo passato da bimbominkia gli impedivano di capire, ma ha anche detto tutta una serie di castronerie e imprecisioni frutto del pochissimo tempo dedicato al gioco.
Ma dai, come si fa a dare anche solo un minimo credito alla recensione di un imbecille che, nel testare un gioco di stampo fantasy, l'ultima cosa che dice in chat prima di cominciare a stilare la recensione è "come si castano le magie qui?" :rotfl:

EDIT: giusto per essere precisi

http://forums.darkfallonline.com/showthread.php?t=185733

The reviewer’s supervisor and MMO Editor for Eurogamer spent 2 minutes in the character creator but didn’t create a character. Ed Zitron spent 2 hours 33 minutes logged in the game and the character creator. In this time the reviewer tried 9 different characters. Much of the time was spent creating and deleting these characters. 14 minutes before the reviewer stopped playing Darkfall altogether he said in global chat: “how do I cast spells…..help”. During his entire time in the game he repeatedly asks: “what do I do?” in public chat. After less than an hour logged in the game he speaks in race chat and says “this game is awful” His entire chat log shows someone biased that spent very little time in game, didn’t understand even the very basics right before he stopped playing to write his review.

:asd:

(...)ma dai capisco che sei rimasto deluso da DFO ma qui e' questione di fare del giornalismo non di mi piace o non mi piace un gioco, e scusa se te lo dico ma una recensione fatta a pene di segugio come questa danneggia l'immagine di Aventurine e se fosse la mia ditta (con cui sfamo la mia famiglia) io gli farei immediatamente causa altro che.

E' il motivo per cui recensioni obiettive (e quindi forzatamente negative) e a due mesi circa dal lancio di giochi di case più "danarose" non sono mai state pubblicate

:bs:
 
Ultima modifica:

Peppio

Lurker
Credo che il ragazzo abbia le idee un po` confuse...
Premetto che io non ho mai provato Darkfall e dunque non voglio difendere o screditare il gioco a priori, ma ho notato una cosa che mi ha portato a smettere di leggere la recensione al secondo paragrafo; in parole povere il recensore vedeva come "punto NEGATIVO" cio` che io ho tanto sperato per anni di vedere in un MMO e che quindi definirei come "punto POSITIVO", ad esempio l'inventario alla UO o il sistema di combattimento o meglio l'economia basata interamente sui player, a mio parere straordinaria!!
Tutti dettagli che l'Aventurine ha appositamente pensato poiche` e` questo lo stile di gioco che voleva ottenere.
 
J

Jardon

Guest
kk Pek e ok ErConte... siamo su 2 vertici diversi.

Poi magari quando sarà scemato "il fervore dello zelo" verso DF riuscirete a spiegarmi e a dirmi quando mai una recensione ad un gioco mmo sandbox ha preso bei voti in riviste o blog di giochi "commerciali"!!! Andate a leggere cosa aveva preso EVE nelle riviste!!!

Bye...
 

erConte

Super Postatore
kk Pek e ok ErConte... siamo su 2 vertici diversi.

Poi magari quando sarà scemato "il fervore dello zelo" verso DF riuscirete a spiegarmi e a dirmi quando mai una recensione ad un gioco mmo sandbox ha preso bei voti in riviste o blog di giochi "commerciali"!!! Andate a leggere cosa aveva preso EVE nelle riviste!!!

Bye...

Assolutamente, ma qui era da commentare la recensione in questione e l'accento è che quella recensione è inventata.

A parte il voto finale, che dubito sarebbe stato superiore al 4 in ogni caso, il discorso sono le imprecisioni evidenti e la totale incompletezza della recensione... in sintesi il discorso è sulla scarsa serietà e professionalità di Eurogamer (che non conoscevo prima e che cerchero di continuare ad evitare in futuro).

Il coglione (e chiamiamolo col nome suo 'sto tipo!) ha dato un voto a DF basato non su un test del gioco, ma sul fatto che DF non gli piaceva a priori e non aveva nemmeno voglia di testarlo... visto che il gioco dietro non ha una software house blasonata (e quindi dall'avvocato facile) e che, obiettivamente, a un non "patito" al primo impatto può far ribrezzo, ha deciso di farsi dei soldi facili giocando un paio d'ore (dichiarandone però 9 a Eurogamer) e smontando il gioco facendo cut&paste dei post da troll dei vari forum.

...i voti che prese EVE a suo tempo non li sapevo, ma me li aspettavo dell'ordine del 4/10, che sono quelli che prese come ho scoperto dal thread sulla "recensione" di TGM ;)
 

maxone

Super Postatore
non vi accapigliate raga i gusti non dovrebbero entrare

Raga i Gusti sono Gusti ma nel contesto generale di una recensione non dovrebbe essere contemplato... spesso e volentieri i giochi vengono raccontati in modo da renderli piu o meno coinvolgenti ... ma il tutto e' calcolato su assoluti parametri gia scritti e decisi dalla societa che fa la recensione.

Voglio precisare che parametri come comunity .. non rientrano in queste valutazioni ... spesso e volentieri un recensore valuta ... cose molto oggettive .. ad esempio ... ( Motore Grafico ... effetti .... Primo imppatto ( nel senso quanto il gioco ti coinvolge al momento in cui logghi la prima volta ) .. effetti audio ... questo dal punto di vista tecnico.

Poi ci sono tutti i Contents e Game Play su cui si struttura tutto il gioco cioe' Lore Pve / Pvp e vita del dei player sul server ... cioe' tutto quello che puo fare e non si puo fare.
Sistema di combat farming e Crafting.

Oltre a questo il resto non conta .... valutando freddamente ste cose Df non puo ricevere una valutazione alta forse non 2/10 ma sicuramente non un valore sopra al 5/10

Dire che e' un gioco innovativo .... io sinceramente non mi sento di appoggiarla sta cosa innovativi sono stati altri i titoli ( UOL primo fra tutti - Daoc - si e' stato innovativo - Wow ( per quanto odiato e' stato innovativo ) - Everquest - e no posso citare altri ... ma tuttti questi titoli quando uscirono oltre ad essere innovativi al punto di vista del game play erano anche all'avanguardia per quanto concerne alcuni elementi del Gameplay .....

DarkFall a parer mio sarà perche sono piu vecchio chissa sempra peccare molto su tanti di questi aspetti....sarà migliorato sicuramente ... probabile che diventera anche un punto di riferimento per il suo segmento di gioco ... ma allo stato attuale giustificare la situazione dicendo che e' cosi perche e' di nicchia o perche e' un Sand Box ... mi pare una scusa tutto la ... Visto che comunque ci hanno lavorato 8 anni e in 8 anni di cose se ne fanno ....

Spero di essere stato il piu freddo ed asettico possibile ... ciao 8) alla prossima
 
Ultima modifica:

Kamikazzo

Lurker
Ma cosa deve scrivere un recensore di un gioco che fa schifo per dire che fa schifo?

Mi fanno ridere quelli che continuano a sostenere che il recensore non sappia apprezzare un sandbox perché troppo abituato ai giochi nei quali sei "costretto".

Avendo giocato a DF, posso dire che non ho mai sperimentato un gioco meno libero. In teoria sei libero di fare quello che vuoi...in pratica sei costretto ad associarti ad una gilda e a fare zerging come tutti gli altri. In DFO non puoi muovere un passo da solo senza avere la matematica certezza di essere terminato al primo incontro.

Un paio di paradossi che la dicono lunga su quanto questo gioco sia il pacman dei mmorpg:
1. DFO è pieno di giocatori che vanno in giro nudi per paura di perdere la gear^^
2. Se diventi rosso troppo presto e non conosci nessuno (e non vuoi conoscere nessuno), vendi il tuo account, perché hai finito di giocare: respawni al chaosstone a 30 min di cammino dal primo centro abitato nell'impossibilità più totale di tornare blu e quindi di fare qualsiasi cosa.
3. Hai mai pensato di pagare 50 euro per poter correre per 40 minuti senza incontrare anima viva? Hai mai sperato per 40 minuti di incontrare qualcuno? Dopo averlo incontrato hai mai sperato di poter correre per altri 40 minuti senza incontrarlo?
4. Sinceramente, a tuttoggi, non so se son riuscito a cancellare il mio account di DFO
5. Voto : -100/10
 

erConte

Super Postatore
Ma cosa deve scrivere un recensore di un gioco che fa schifo per dire che fa schifo?

Mi fanno ridere quelli che continuano a sostenere che il recensore non sappia apprezzare un sandbox perché troppo abituato ai giochi nei quali sei "costretto".

Avendo giocato a DF, posso dire che non ho mai sperimentato un gioco meno libero. In teoria sei libero di fare quello che vuoi...in pratica sei costretto ad associarti ad una gilda e a fare zerging come tutti gli altri. In DFO non puoi muovere un passo da solo senza avere la matematica certezza di essere terminato al primo incontro.

Un paio di paradossi che la dicono lunga su quanto questo gioco sia il pacman dei mmorpg:
1. DFO è pieno di giocatori che vanno in giro nudi per paura di perdere la gear^^
2. Se diventi rosso troppo presto e non conosci nessuno (e non vuoi conoscere nessuno), vendi il tuo account, perché hai finito di giocare: respawni al chaosstone a 30 min di cammino dal primo centro abitato nell'impossibilità più totale di tornare blu e quindi di fare qualsiasi cosa.
3. Hai mai pensato di pagare 50 euro per poter correre per 40 minuti senza incontrare anima viva? Hai mai sperato per 40 minuti di incontrare qualcuno? Dopo averlo incontrato hai mai sperato di poter correre per altri 40 minuti senza incontrarlo?
4. Sinceramente, a tuttoggi, non so se son riuscito a cancellare il mio account di DFO
5. Voto : -100/10

Complimenti per il necroposting, per il resto si tratta di un tentativo di trollare mal riuscito e fatto da una persona che è un pezzo che non gioca... se ha mai giocato, ovviamente :asd:
 

knaust

Super Postatore
io ci ho giocato un mese e la penso come ed zitron

questo gioco fa schifo - almeno per ora

forse se ci lavorano per altri 10-15 anni potrebbe migliorare un po'... ma solo un po'
 
Alto