Daybreak Torna nel Suo Ultimo Q&A a Parlare di H1Z1 su Console

3002055-h1z1_kingofthekill01.jpg


Daybreak è tornata sul pulpito pronta a far sentire le sue iniziative su quello che riguarda uno dei principali titoli nel suo portafoglio H1Z1: King of the Kill. Una delle news senza ombra di dubbio che hanno lasciato più il segno è stata quella riguardante l'arrivo (anzi il non-arrivo) del gioco su console.

Promesso nel 2016 nella data di Settembre, gli sviluppatori hanno repentinamente cambiato idea indicando a chiare lettere come sia tra le loro priorità creare una release di successo e non l'ennesima 'Trash IP'. "Siamo adesso concentrati sul creare una release di qualità quando ci decideremo a farlo." Brutali. Il tutto è rimandato a tempo indefinito..

Il team ha spiegato come stia lavorando anche ad altre situazioni come il netcode ed un ranking system adeguato. Non ci sono state invece comunicazioni sulla creazione di una nuova mappa.

Per quanto riguarda la modalità spettatore è stato invece comunicato che "stiamo lavorando a migliorarla, ma si tratta di un compito davvero arduo perchè occorre cambiare il codice. Insomma, occorre stare molto attenti, e per fare ciò serve tempo," concludendo con la solita classica frase "la rilasceremo solo quando sarà pronta."

Le sorti di H1Z1? Mah..
 
Alto