Dayz Raggiunge le 190.000 persone che hanno testato la build 0.60

Come molti di voi forse già sapete, il team è stato duramente al lavoro su diversi importanti bug la build sperimentale 0.60 - in particolare con il processo di accesso di giocatori su di un server. Dayz sembra veramente non finire mai. Sopratutto la popolazione degli zombie appare sostanzialmente decimata nella mappa di gioco. Tutto ciò appare un danno incredibile all'immagine di Dayz che vanta nelle sue qualità l'immersione di un mondo contaminato dai morti viventi!



Eppure la comunity attorno si è stretta a riccio per provare il nuovo motore di gioco che regalerà un realismo eccezionale (a detta degli sviluppatori), a coloro che si avventeranno per le strade di Chernarus. Aspettando questo processo di completamento faraonico apparentemente infinito, ben in 190.000 si sono incontrati nella build 0.60. Una versione sperimentale che promette bene, ma non conclude i problemi al gameplay e all'economia di gioco che da sempre appestano Dayz. Voi credete ancora che qualcosa possa cambiare? In attesa di una vostra risposta vi invitiamo a dare un'occhiata al loro ultimo status report. http://store.steampowered.com/news/externalpost/steam_community_announcements/255955672075185677



a1678n.jpg
 
La speranza è sempre l'ultima a morire, ma gli indizi non depongono bene a partire dallo sviluppo lentissimo ed eterno (i problemi seri che dayz si porta appresso da anni non sono mai stati risolti), dal fatto che il gioco ormai lo hanno stravenduto in pre-alfa e non hanno grandi incentivi a svilupparlo degnamente, e per finire come non ricordare che il tanto osannato Rocket ha abbandonato la sua creatura ancora in fasce sul selciato della chiesa appena arraffati i soldi dicendo che era venuta male ed era irrecuperabile?

'tacci sua!
 
Seguendo un po' il forum ufficiale e reddit, sembra che la .60 porti una ventata di novità mica male, che spero, e non solo io, faccia da spartiacque tra il vecchio sviluppo e il nuovo corso.
Prima avevano a che fare con un motore inutilmente pesante e complicato per via di tutte le routine simulative presenti, nonchè per la tecnologia ormai datata. Lo sviluppo consisteva nel mettere pezze su pezze cercando di far funzionare il tutto, tipo scotch e sputo. Con Enfusion dovrebbero essere in grado di velocizzare il tutto, avendo una piattaforma che si predispone bene alla costruzione degli asset fondamentali per il gioco.
Sicuramente hanno sbagliato a sviluppare la stand alone sul vecchio engine, senza predisporre in partenza un nuovo motore. Ma forse non hanno sbagliato tutto sommato, considerato che dayZ Mod godeva in quel periodo di massima popolarità con articoli ovunque, e aspettare un anno ad annunciare alcunchè li avrebbe fatti arrivare in ritardo.
Ai posteri l'ardua sentenza.
 
Alto