Destiny 2: La Stagione degli Eletti - Recensione

Destiny 2 La Stagione degli Eletti.jpg



Il 9 Febbraio 2021 è iniziata la Stagione degli Eletti in Destiny 2, quest'oggi vogliamo condividere con voi le nostre impressioni. Nella Stagione degli Eletti l'Imperatrice Caiati, figlia di Calus e leader dei Cabal, decide di stringere un'alleanza con l'Avanguardia. Alla richiesta di inginocchiarsi, Zavala si rifiuta, dando vita ad un conflitto tra le due fazioni. Mentre i Guardiani si trovano a respingere l'influenza destabilizzante di Xivu Arath, dovranno fare i conti anche con l'esercito in continua crescita.

La nuova Stagione di Destiny 2 richiede svariate ore per il completamento, nel corso della storia le trame dei vari personaggi si intrecceranno tra loro riportando alla luce ricordi sopiti. La Stagione vede al centro personaggi noti come Amanda Holliday, Osiride, il Corvo, Zavala e Lord Saladin. Tornano da Destiny 1 sia gli assalti D.A.G.A che la Tana dei Diavoli, oltre i Terreni di Prova.

Nel corso della trama vi imbatterete negli engrammi ombrosi, il Martello della Prova, ispirato alla Caccia delle Furie e tante altre novità.Il matchmaking del Campo di Battaglia è ora in grado di ospitare fino ad un massimo di 3 giocatori, i quali dovranno collaborare per sconfiggere gli avversari a ondate fino allo scontro con il boss finale. In occasione della nuova Stagione, il team di sviluppo ha rilasciato l'aggiornamento nextgen tanto atteso, il quale è gratuito e porta su PS5 e Xbox Series X i 60 fps con risoluzione 4K.

Destiny 2 La Stagione degli Eletti  3.jpg



Al centro dell'Avanguardia si trova una sezione sconnessa della Torre che prende il nome di H.E.L.M, struttura che ospita il convertitore primastico e ombroso, un computer per consultare i messaggi e il tavolo di guerra. La struttura assume dunque l'aspetto di un punto di ritrovo per i guardiani, ed offre ai giocatori la possibilità di potenziare gli engrammi ombrosi tramite i convertitori primastici, scegliendo il tipo di ricompensa.

Il Martello della Prova può essere potenziato con delle cariche, acquistabili con oro Cabal, ottenibile mediante le differenti modalità di gioco. Lo scontro tra Cabal e Guardiani è rappresentato da una nuova attività stagionale, ossia i Campi di Battaglia, delle guerre sul fronte dove una squadra deve sconfiggere i campioni con delle cariche, distruggendo poi i generatori, con una difficoltà bilanciata. L'intento di Bungie in questa Stagione era quello di semplificare alcuni processi ritenuti fino ad ora complessi.

Tra le modifiche apportate citiamo quella che non richiede più durante l'interazione con i mercanti, di mantenere premuto il tasto per riempire la barra e ottenere il premio. La Stagione degli Eletti naturalmente è solo il primo e nuovo arco narrativo di una lunga serie, pensato sia per i veterani che nuovi giocatori, gettando le basi per l'arco narrativo incentrato sulla Guerra Rossa.

Destiny 2 La Stagione degli Eletti  2.jpg


Certo, la Stagione degli Eletti è solo l'inizio di una lunga serie di novità in arrivo nell'universo di Destiny 2, il quale non cessa di espandersi e migliorarsi. La nuova e corposa espansione vede sia il ritorno di vecchie conoscenze che di novità, con migliorie significative rese possibili dall'aggiornamento allegato. Numerose ricompense vi attendono portando a termine le tante attività proposte, oltre alla possibilità di conoscere al meglio i retroscena di alcuni personaggi e del conflitto tra le due fazioni.

La Stagione degli Eletti durerà fino all'11 maggio, molti contenuti sono gratuiti, altri invece a pagamento. Con il nuovo manufatto stagionale "Campana delle conquiste", potrete ottenere nuove modifiche, una volta potenziato. Vi attendono anche un nuovo set armatura stagionale e l'arco esotico Divinazione di Ticu, sbloccabili salendo di livello nel Pass Stagionale Gratuito. L'arco vi permette di scoccare più frecce solari allo stesso tempo per rintracciare i bersagli.

Il costo per il Pass Stagionale è di 9,99 euro, il quale mette a disposizione dei giocatori una corposa e maggiore presenza di oggetti sbloccabili, dall'arco menzionato al set di armatura del Prefetto.

 
Alto