Dual Universe: Upgrade al Numero di Biomi



Nuovo dev-diary di Dual Universe rilasciato nella giornata di ieri. Molte le novità, decisamente apprezzate anche grazie ai grandi passi in avanti dello staff nel mostrare un titolo che pare diventare costantemente più completo, soprattutto dal punto di vista del netcode (vero nodo gordiano per qualsiasi MMO che si rispetti).

Nella fattispecie, possiamo vedere come il team ci abbia mostrato due nuovi tipi di bioma, desertico e polare, con un gran numero di oggetti rocciosi in campo. L'engine fisico sembra essere un altro punto nevralgico del titolo: se non riuscirete a bilanciare gli "equilibri gravitazionali" dei velivoli da voi creati, non riuscirete mai a far decollare nulla da terra!

Per ultimo, tornando al discorso netcode, è periodo di testing con i decine e decine di bot sul server. Proprio come siamo stati abituati a vedere per un certo Camelot Unchained, gli sviluppatori vogliono capire quali siano i limiti di prestazione dei server, nel tentativo di migliorarli al massimo.

Dual Universe è programmato in alpha per il 2017, ma la data di rilascio è attesa non prima del 2018.


 

Commenti

carino,speriamo che si possano fare cose complesse come su space engineers, comunque variare i biomi è un colpo di classe ottima scelta
 
Alto