Escape From Tarkov non accoglierà le donne, ecco il perchè!

Escape From Tarkov.jpeg


Se vi state chiedendo come mai in Escape from Tarkov non vi sono avatar femminili, quest'oggi abbiamo la risposta. Tempo fa Pavel Dyatlov affermò:

Alle donne non è permesso partecipare alla guerra, non possono gestire lo stress, c'è posto solo per gli uomini più duri.

Il team di sviluppo di recente è tornato sull'argomento dichiarando:

Ci teniamo a precisare che l'affermazione proviene da un singolo impiegato dello studio e non riguarda la visione intera dello stesso. Abbiamo sempre rispettato le donne in guerra e militari di sesso femminile, tuttavia non abbiamo piani per introdurle.

Il motivo è perchè andrebbe in contraddizione con la lore del gioco, inoltre richiederebbe troppo lavoro per l'adattamento delle animazioni ed equipaggiamenti.


Cosa ne pensate?
 

Commenti

#2
già per miracolo siamo riusciti a fare quelli maschili, non abbiamo voglia di riadattare tutto l'equipaggiamento al modello femminile, ovviamente per lore reasons..
 
#3
Questo gioco purtroppo non ha futuro.
Lo stanno rendendo troppo impegnativo a livello di tempo da dedicarci per divertirsi.
 
#4
non riesco ad inquadrarlo come tipo di gioco più che altro, è un mix tra un mmo e loot and shoot o cosa?
 
#5
Al momento è un pasticcio tra un rogue survival ed un fps MilSim....

Il problema grosso è la mole di cittoni che rende l'esperienza di gioco frustrante dato che se schiatti perdi tutto. La conseguenza naturale è che molta gente va in raid in "nudo" solo per lootare quello che può e scappare via, rendendo gli scontri pvp rari e non soddisfacenti. Questo perchè chi vuole fare pvp entra attrezzato ma il più delle volte si trova a sparare a gente con al massimo una pistola, ma anche chi entra per fare pvp con gear più o meno arrangiato non riesce ad divertirsi perchè rischia di non scalfire minimamente chi è in possesso di oggetti avanzati.

Aggiungi il fatto che se inizi a morire un po di volte di fila le tue possibilità di riacquistare l'equip necessario per divertirsi calano man mano che schiatti costringendoti ad uscire in mutande o a tentare di giocare con lo SCAV (che sarebbe un mob controllato da un pg) per avere un minimo di equip.

Aggiungi anche che lo scav dopo che finisci il raid o muori ha un cooldown di 20 minuti e che quando il tuo pg muore deve essere curato fuori dal raid (con i medikit €€€ o aspettando che le ferite si rigenerino 20 min ~) prima di rifarne un altro.... Capisci che è un gioco che va bene solo per gli streamer o per chi gioca 18/7
 
#6
è un titolo hardcore per chi ha tanto tempo da investirci (ovviamente sempre in base agli obbiettivi che uno si pone).
non riesco ad inquadrarlo come tipo di gioco più che altro, è un mix tra un mmo e loot and shoot o cosa?
E' semplicemente un dayz in prima persona istanziato (molto profondo sotto certi aspetti). Anzichè avere un unico mondo open hai diverse mappe istanziate che partono in continuazione e ogni mappa è PvPvE.
Lo scopo è fare soldi, fare le quest per upgradare i trader che ti vendono/comprano items, ampliare l'hideout (la tua base), trovare gear sempre più avanzato, e c'è il full loot.
 
#9
Ed ecco perchè è un gioco di nicchia come tutti i luridi e lerci full loot, dove ci giocano 4 gatti e che falliscono in breve termine uno dopo l'altro.
Il full loot non sarebbe un problema se non continuassero a rendere sempre più difficile ottenere equip dopo che schiatti. Aggiungi il fatto che nelle partite le possibilità di morire stronzo senza nemmeno rendertene conto e capisci che il gioco purtroppo richiede troppa dedizione per diventare divertente
 
#10
Il full loot è accettabile quando non ci sono cheattoni, situazione che ti permette di giocartela ad armi "pari"(al netto dell'equip posseduta) ma senza morire perché uno è invincibile...

Sennò diventa solo frustrante e infatti a lungo andare il rischio è che rimangano poche persone a giocarci.
 
#11
Il full loot è accettabile quando non ci sono cheattoni, situazione che ti permette di giocartela ad armi "pari"(al netto dell'equip posseduta) ma senza morire perché uno è invincibile...

Sennò diventa solo frustrante e infatti a lungo andare il rischio è che rimangano poche persone a giocarci.
Anche senza i cheattoni rimangono poche persone. La gente non c'ha tempo da perde dietro a giochi con questo tipo di meccanica da folli. Ecco perchè è un tipo di gioco che è sempre in continuo fallimento e ci sono triliardi di giochi simili e tutti falliti.
 
#13
Anche senza i cheattoni rimangono poche persone. La gente non c'ha tempo da perde dietro a giochi con questo tipo di meccanica da folli. Ecco perchè è un tipo di gioco che è sempre in continuo fallimento e ci sono triliardi di giochi simili e tutti falliti.
Si, su questo hai ragione, anche se personalmente una meccanica simile al full loot non mi dispiace, trovo renda più adrenalinica ogni ora giocata, ci si muove con più attenzione.
Però, appunto, una meccanica simile, magari perdere l'arma che stai impugnando più exp o soldi,mentre salvi tutto quello che hai nello zaino, così da dover scegliere se girare con l'arma migliore ed essere più letale (rischiando di perderla) o se invece usare qualcosa di più scarso.
 
#14
Si, su questo hai ragione, anche se personalmente una meccanica simile al full loot non mi dispiace, trovo renda più adrenalinica ogni ora giocata, ci si muove con più attenzione.
Però, appunto, una meccanica simile, magari perdere l'arma che stai impugnando più exp o soldi,mentre salvi tutto quello che hai nello zaino, così da dover scegliere se girare con l'arma migliore ed essere più letale (rischiando di perderla) o se invece usare qualcosa di più scarso.
No è proprio la questione di "faticare e pijassela nder culo" che fa fuffa a tutto il mondo. Potrei dire "a meno di aver 10 anni e non avere un cacchio da fare" ci si potrebbe giocare, ma credo che manco i ragazzini di 10 anni ci giocherebbero e si romperebbero le palle dopo 1h di gioco e di perdita di gear continua a causa di griefing, lag, disconnessioni, cheats, ecc...

Il problema di fondo rimane che anche con un sistema di protezione dell'inventario tutti girerebbero con l'arma merda e userebbero le peggio tattiche luride di camping e agguato.

Il sistema migliore rimane quello progressivo dove tieni tutto e premia il fatto che ti impegni a stare dietro al gioco. Ovviamente anche questo è imperfetto in quanto penalizza i casualoni lerci che non c'hanno voglia di impegnarcisi sopra, ma li non è colpa del game alla fine ma dello scansafatiche che non ci vuole stare dietro.

In questo caso, però, puoi creare una community di appassionati REALI e popolare molto più facilmente e per un periodo di tempo molto più lungo il gioco, continuare lo sviluppo, ecc...

La cosa più importante di tutti è che ci sia un LIMITE di cap su tutto (E si intende sia di gear, enchants, livelli, skills, ecc..) perchè questo crea una reale bariera per tutti, ma da modo sempre a tutti di arrivare ad un livello pressocchè simile (ma comunque con un minimo di diversificazione, perchè poi ci sono le build, la differenziazione di items/classi/quelchetipare che rende ogni player unico e con un suo stile di gioco, e annessa abilità, perchè se sei pippa e lento di riflessi, lo sei sia con l'arma di livello più alto sia con quella più bassa).

Ultimo ma non meno importante, io stesso considero un fallimento la scelta di non avere un cap per qualsiasi cosa, anche per tanti giochi e mmorpg che ho giocato (alcuni hanno adottato la scelta del togliere il cap che è una puttanata immensa, perchè crea un gap mostruoso. Con un cap fisso almeno dai la possibilità a tutti di arrivare ad un livello di end game unificato, senza un cap, chi gioca va su, chi gioca poco non ci arriverà mai).
 
#15
mettetevi l'anima in pace, la moda Tarkov durerà ancora per un po', sta avendo un boost assassino da grandi yuotuber e streamers, Shroud, Drdisrespect, Jackfrags ecc. S'è mossa anche mezza youtube italia a rimorchio.

Se uno vuol farsi due risate basta che guarda le kills con la thermal vision.


roba che gira undetected: ESP, aimbot, wallhack, norecoil, nospread, speedhack. Mica male.
 
#16
Non c'è problema nel full loot ed in generale nei giochi che penalizzano la morte attraverso la perdita. Al giorno d'oggi sono giocatissimi (Mmorpg, Survival, Br, Rogue-like),e crescono sempre più rispetto il passato. Il discorso più sensato da fare sempre per tutti i giochi è discutere di come viene bilanciato il gameplay.
Ci sono giochi senza loot che sono un parto esattamente come alcuni full loot, ed in quanto a perdita di tempo non hanno eguali (es. 99% dei koreani).
 
#17
Il problema di fondo rimane che anche con un sistema di protezione dell'inventario tutti girerebbero con l'arma merda e userebbero le peggio tattiche luride di camping e agguato.
È esattamente quello che succede.
Tutti in giro con la pistolina o con il mosin che tanto costa due piotte e oneshotta.
 
#18
Non c'è problema nel full loot ed in generale nei giochi che penalizzano la morte attraverso la perdita. Al giorno d'oggi sono giocatissimi (Mmorpg, Survival, Br, Rogue-like),e crescono sempre più rispetto il passato. Il discorso più sensato da fare sempre per tutti i giochi è discutere di come viene bilanciato il gameplay.
Ci sono giochi senza loot che sono un parto esattamente come alcuni full loot, ed in quanto a perdita di tempo non hanno eguali (es. 99% dei koreani).
Infatti sono talmente "giocatissimi" che ce ne sono 5 triliardi, tutti con circa una media di 20 persone a gioco. :2|
 
#19
Infatti sono talmente "giocatissimi" che ce ne sono 5 triliardi, tutti con circa una media di 20 persone a gioco. :2|
EvE, Albion, Rust, Fortnite, Tarkov e tanti altri. Sono tutti giochi full loot di generi diversi. E sono molto giocati. Non capisco il tono canzonatorio boh, se non ti piace il full loot ok lo rispetto ma dire che è lercio mi sembra un pò fuori le righe. Non capisco la tua crociata anche perchè hai scritto anche cose sensate altrove nel topic.

Dire ad esempio che un mmo come EvE sia una perdita di tempo perchè ha quella caratteristica è una visione molto limitata e personale che se la esprimi in quel modo come fosse una verità assoluta non ti rende molto onore.
 
#20
EvE, Albion, Rust, Fortnite, Tarkov e tanti altri. Sono tutti giochi full loot di generi diversi. E sono molto giocati. Non capisco il tono canzonatorio boh, se non ti piace il full loot ok lo rispetto ma dire che è lercio mi sembra un pò fuori le righe. Non capisco la tua crociata anche perchè hai scritto anche cose sensate altrove nel topic.

Dire ad esempio che un mmo come EvE sia una perdita di tempo perchè ha quella caratteristica è una visione molto limitata e personale che se la esprimi in quel modo come fosse una verità assoluta non ti rende molto onore.
Eve è su tutto un altro pianeta... e per quanto sia full loot (cosa che non approvo minimamente in un gioco) ha totalmente un altro metodo di gioco rispetto al lerciume che c'è in giro dei full loot.

Dovessi dire qualcosa di buono al riguardo dei full loot direi che il genere è nato e morto con Eve e basta. Il resto (i 18 triliardi di full loot che ci sono) è solo monnezza..
 
Alto