Esplorando il New Eden - Primi passi in EVE

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
una perla alla settimana per chi affronta questo gioco tanto ostico quanto affascinante:

Poco testo, perché il tuo tempo vale ed è meglio se lo spendi volando!

Primo argomento: la progressione del personaggio

cerchi un livello? di che livello è il mio personaggio? Gli MMORPG ci hanno abituato ad una progressione per livelli.
Questa domanda fa sorridere i veterani di EVE:
non è così in EVE. In EVE si livellano le "Skill" che abilitano e ottimizzano l'uso delle navi e dei loro moduli (si, ok permettetemi un errore di sintesi).

Come progredisco allora? intanto verifica di avere le skill "Magic 14"!
trovi tutto a questo link: https://wiki.eveuniversity.org/The_Magic_14

dubbi o domande? cerca Ustag sul Discord di MMORPG ITALIA: https://discord.gg/KAwWYaZ


Il compito di questa discussione è di dare perle settimanali sintetiche sugli elementi, spesso discordanti dallo scenario degli altri mmo, che caratterizzano eve.

detto ciò, è accettata la collaborazione propositiva e l'esposizione di dubbi e domande, ma
- post fiume saranno abbreviati
- post ricchi di critiche o orientati al reclutamento saranno cancellati.
- ogni forma di flame o provocazione sarà troncata sul nascere.


nei messaggi moderati perché non adeguati a quanto suddetto si percepiscono delle critiche sulle magic14 seguiti da una chiara strategia di reclutamento: lungi da questo post l'idea di imporre a nessuno uno skillplan. Sta a voi giudicare la validità di quanto proposto da EVE university
 
Ultima modifica:

erikterr

Utente
Ciao, non sono del tutto d'accordo su quanto scritto.. Gioco a eve da un 3 annetti e come tanti all'inizio non sapevo cosa/come skillare, quindi sicuramente i primi 2/3 milioni di skillpoint sono stati messi un po' a casaccio :D
Premesso questo, sarebbe più corretto dire: cosa vuoi fare in eve? Minare, rattare, fare pvp, exploration? In base alla "carriera" si sceglie la skill queue + corretta, che SICURAMENTE comprenderà molte delle skill indicate, ma non necessariamente tutte e non necessariamente a livello 5. Già il plan per fare tutto fino a liv 4 ci vogliono 36gg per un omega clone nuovo di zecca.
Per cui il consiglio che mi sento di dare è: scegliete cosa volete fare e in base a quello inizia le skill. Pian piano "migliorate" le skill, portandole sempre a livelli + alti. Dopo qualche mese/anno (a seconda di cosa serve) probabilmente avrete tutto a liv V ;)
Alla fine si tratta solo di tempo impiegato, sicuramente si commetteranno degli errori, ma fortunatamente nulla di irreparabile ;)
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
corretto Erik.
le Magic sono fondamentali per raffinare la direzione in cui andare, ma vanno accoppiate ai giusti suggerimenti, spesso dati dai propri corporati.

Alcune corporazioni impongono skill plan (bleah!)
altre suggeriscono le navi di "dottrina" o fit utili allo scopo che vogliono raggiungere i propri corporati.

intervallare le basi per usare quelle navi con le magic 14 che ci rendono efficaci (e non solo in grado di volarle) è fondamentale.
 

Gulash

Divo
Ottimo post. Aggiungo che all'inizio è davvero difficile anche solo immaginare quello che il mondo di eve ha da offrire, figuriamoci scegliere una carriera, quindi che ben vengano guide su come spendere i punti iniziali.
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
Secondo argomento: Items e spazio/tempo (1/2): I Traslocatori

In eve ogni oggetto esiste nello "spazio-tempo" del gioco, proprio come nella realtà.
ovvero

  • occupa un volume,
    • puo essere "smontato" (repackage) per occupare un volume minore
    • ma essere inutilizzabile prima di essere riassemblato
  • ed esiste in un luogo,
  • e per una determinata quantità di tempo:
    • ovvero finché non viene distrutto (eh si, se ti fanno saltare in aria la nave parte dei suoi moduli e del contenuto della stiva vengono persi definitivamente nell'esplosione!)
    • alcuni rari item hanno una scadenza nel tempo
Gia questo da un idea della complessità della gestione degli oggetti in gioco, siano moduli, munizioni, combustibile o altre risorse.

Proprio come nel mondo vero, gli oggetti vanno "spostati" fisicamente da un luogo all'altro: non esiste un comodo "magazzino magico" come in tutti gli altri MMO in cui butti dentro "la roba" e la puoi riprendere da un altra parte ad anni luce di distanza (in questo caso la distanza astronomica è d'obbligo).

No: le cose le devi spostare tu.. o qualcuno per te: e questo è un bene, perché crea una professione: quella del "traslocatore". Molti, nelle alleanze (gruppi di corporazioni) lo fanno per mestiere. da noi abbiamo almeno 2 traslocatori professionisti, per dire.

ed esistono corporazioni che fanno questo di mestiere, come la famosa redfrog freight: https://red-frog.org/

Quindi pianifica bene cosa ti porti dietro, e viaggia leggero o con stive capienti!
nel prossimo post sugli item, parleremo di come "appaiono" in gioco e come si vendono: un altra caratteristica unica di EVE che lo rende affascinante e ci fa dire tutti... i was there.
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
Secondo argomento: Items e spazio/tempo (2/2): Il mercato

Gli oggetti in EVE quindi, esistono in un luogo ben preciso, e devono essere trasportati efficacemente dai giocatori. Niente trucchi, inganni, alt-banca magici che spostano la roba in giro per la galassia del New Eden crea una professione: quella del traslocatore.

Un altra cosa unica riguarda però gli Item in EVE: possono essere venduti solo ad altri giocatori.

Quindi nessun NPC che compra tutto senza farsi problemi. Domanda e Offerta.. e logistica: le merci vengono spostate in stazioni posizionate strategicamente e vendute all'asta, con il sistema di market piu evoluto mai creato in un mmorpg: ordini di acquisto, stazioni di commercio, ordini di vendita.. e pirati dietro l'angolo pronti a scrivere una pagina (infame) della storia di EVE.

Un esperienza unica, ma resa semplice da un interfaccia ben pensata.
Non è un caso che la mente dietro a questo modello è oggi docente di Economia all'università di Reykiavik!

Ovviamente gli oggetti possono essere riciclati in materie prime.. per costruire altri oggetti.

Ah.. tutto (o quasi) puo essere venduto: non esiste il bind on pickup o altri artifizi.
 
Ultima modifica:

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
La geografia astronomica di EVE (1/2): viaggi interstellari

La galassia di EVE si compone di 5382 sistemi stellari facilmente accessibili tramite wormhole Lorentziani artificiali generati da degli stargate che mantengono stabili le due estremita così da poter essere attraversate e viaggiare quasi istantaneamente nello spazio tempo tra due sistemi stellari distanti pochi anni luce l'uno dall'altro.

I giocatori possono creare anche degli stargate "privati" ad uso delle alleanze e coalizioni a cui partecipano, i Jump Gate, che coprono anche distanze più grandi.

A questi si aggiungono invece dei Wormhole naturali (che creano un ponte di Einstein-Rosen) che si aprono e chiudono di continuo nei sistemi stellari di EVE, che collegano le stelle note tra loro e a ben 2499 altri sistemi stellari in posizioni sconosciute nella galassia di EVE: non tutti portano vicino a una stella normale, ma c'è sempre qualcosa di strano nelle vicinanze: sia un buco nero o una pulsar, con i soliti pianeti che ci girano intorno.

Il viaggio interstellare è possibile anche con navi speciali, dotate di un jumpdrive integrato, a patto che ci sia alla destinazione acceso un faro interdimensionale che generi un campo cynosurale a cui il motore di salto della nave possa agganciarsi da svariati anni luce di distanza per fare (o far fare a una flotta) il salto.

Tutto questo ha un background tra la scienza e la fantascienza: difatti i wormhole sono dei costrutti teorici mai evidenziati in natura, ma teoricamente possibili per la relatività generale e teorizzati appunto dallo stesso Einstein; inoltre le

unità di misura sono le stesse che si usano per calcolare le distanze interstellari galattiche reali...

quello che ne risulta è che comunque le stelle visitabili nell'universo di EVE sono solo una frazione di quelle che si vede nel cielo notturno del new eden, e in generale sono una frazione minima di quelle che una reale galassia mette a disposizione: molto ancora è da vedere?

solo una pecca: lo spazio interstellare non è accessibile ma solo attraversabile... se non quello abitato dai Triglavian. peccato CCP!
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
La geografia astronomica di Eve 2/2: viaggi interplanetari

E' intorno alle stelle che si sviluppa tutto il gameplay di EVE: circa 8000 sistemi dotati di pianeti e lune e quante più bizzarrie astronomiche pronte ad essere esplorate, analizzate, combattute.. o per cui valga la pena combattere.

Una volta in un sistema stellare, ci si può spostare molto rapidamente al suo interno utilizzando un generatore di curvatura, simile a quello teorizzato dal fisico Alcubierre che accorcia lo spazio davanti alla nave e allunga quello dietro, consentendogli di volare in linea retta usando la propulsione convenzionale. questo consuma un enormità di energia e perciò può rimanere acceso solo per brevi unità di tempo. inoltre il "salto" a curvatura avviene solo se la nave raggiunge il 75% della sua velocità massima. Durante l'accelerazione un potenziale nemico può inibire il salto con uno dei vari tipi di inibitori di curvatura (ne parleremo un altra volta).

Il computer della nave però ha bisogno di un "bersaglio" da agganciare per avviare il viaggio in curvatura, e questo ne limita le possibilità d'uso.

Senza curvatura, si procede con la propulsione convenzionale, che rende la velocità misurabile in metri al secondo: da fregate lanciate a velocità supersoniche a navi lunghe kilometri e decisamente più lente, è a quelle velocità che si celebrano le grandi battaglie di EVE online.
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
La geografia astronomica di EVE, quello che "non va"..

Non è tutto "preciso" e credibile nella galassia di New Eden: alcune scelte sono state fatte per semplificare i sistemi stellari e renderli più vivibili.
  • tutti i sistemi stellari hanno una sola stella: nella nostra galassia, per esempio, buona parte dei sistemi stellari sono binari: 2 stelle danzano intorno a un centro di gravità e i pianeti intorno a loro. Non esiste un solo sistema binario in tutta EVE (assunzione comune a molti simulatori di qualche anno fa.. e EVE ha i suoi anni)
  • i pianeti e le lune hanno orbite, ma sono fermi sempre nello stesso punto: questo rende tutto più semplice da un punto di vista strategico, ma è meno affascinante di quello che accade, per esempio, in Elite Dangerous.
  • Da un punto di vista fisico i pianeti sono troppo piccoli (e anche le stelle).
  • La gravità praticamente non esiste.. ma questo è comune a quasi tutti i giochi spaziali.
  • Esiste una velocità massima per ogni nave: come se queste dovessero resistere ad un attrito che de facto limita la velocità come se fossere degli Aerei immersi in un atmosfera. Ma anche questo è un problema comune con molti altri simulatori: Elite Frontier, in passato, ha provato ad inserire un modello "realistico".. ottenendo navi quasi impossibili da pilotare.
  • Si può combattere vicino alle stelle. molto vicino. Tanto non danneggiano le navi. (coreografico, per davvero)
Quindi tante semplificazioni, ma funzionali al divertimento. Del resto giochi come Elite Dangerous fanno della fisica il loro punto di forza.. e risultano decisamente più noiosi!
 

ABDUL

Niubbo
mh in quest ultimo post non capisco se stai cercando di farti venire la voglia di smettere di giocare EVE o di farla venire agli altri, a che PRO delinei i limiti di New Eden? pensi che la gente si fermi a guardare "oh guarda il sole non mi fa danni come è possibile in quel gioco(che non esiste) invece c'e.
Dovresti concentrarti sulle cose belle di EVE, almeno attieniti al thread (se hai finito le idee per "i primi passi") chiudilo non cominciare a scrivere a caso(per essere gentili)
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
Scusa Abdul, ma che parte di

'Quindi tante semplificazioni, ma funzionali al divertimento. Del resto giochi come Elite Dangerous fanno della fisica il loro punto di forza.. e risultano decisamente più noiosi!'

Ti sfugge?
 
Ultima modifica:

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
Sandbox e Professioni 1/2 - cenni storici

Il Perché EVE online sia così diverso dagli altri MMO, persino da molte altre Sandbox nasce dal panorama videoludico che avevamo nella seconda metà degli anni 90, quando un gruppo di 3 Islandesi, dove non esisteva neanche un programmatore che possa dirsi tale, aveva appena finito di raccoglire l'equivalente di 2 milioni di euro per fondare la propria software house con lo scopo di creare il primo mmo spaziale che potesse dirsi tale.
avrebbero poi ricevuto altri 3 milioni in finanziamenti da parte di investitori, e i loro dipendenti avrebbero lavorato gli ultimi 6 mesi del 2003, in beta, gratuitamente credendo nel progetto che poi nel 2004 sarebbe stato EVE Online.
World of Warcraft sarebbe arrivato l'anno dopo.

In quel contesto Cris Roberts ed Eric Braben ci avevano fatto innamorare di alcuni particolari "simulatori di volo" spaziali che facevano tutto tranne essere dei giochi di "astronavi": simulavano un insieme molto ampio di sistemi stellari(tutta la galassia nel caso di frontier ) con le loro necessità economiche dove il pilota poteva fare affari.

Solo un problema: erano "finti": erano giochi single player. Il potenziale per creare qualcosa del genere, totalmente in multiplayer fu l'intuizione della CCP: facciamo una Sandbox spaziale, dove gli sviluppatori mettono giu il mondo, e i giocatori fanno il resto.. La CCP non aveva abbastanza programmatori per creare un Theme park, e finì per creare il più articolato e affascinante sandbox ( al limite del MuVe a volte) tutt'ora in esistenza.

Solo dopo il 2010 si iniziò a parlare di "Carriere" in EVE, per lo più riconoscendo ai giocatori il fatto di essersi specializzati in determinate nicchie ed essere diventati bravi a disegnare determinate linee nella sabbia: EVE come il mondo vero ha una economia basata sul primario, sull'industria, sul terziario (i servizi) e i player si specializzano per essere estremamente efficaci nei settori di riferiemento, al fine di schiacciare un eventuale concorrenza.

Questo e solo questo genera in EVE le specializzazioni che portano poi ai veri e propri "mestieri" (carriere), codificati dai giocatori e che affronteremo nel prossimo post.

Non un singolo tasto da premere per essere un minatore o un fleet commander, ma un percorso da costruire con esperienza ed ingegno.
 
Ultima modifica:

ABDUL

Niubbo
Il compito di questa discussione è di dare perle settimanali sintetiche sugli elementi, spesso discordanti dallo scenario degli altri mmo, che caratterizzano eve.
allora amico mio cambia il titolo perché qui di discordante è il tuo post o ti sfugge qualcosa? (la figura da strafottente non funziona e non ti si addice (presumendo che non hai 15 anni)).
Potevi chiamarla in molti altri modi ma non "primi passi in EVE" andava benissimo " La rubbrica su EVE" "Explorando il New Eden" "Il mondo sommerso di EVE" "L'altra faccia di EVE"
daje che dai tuoi post si capisce che lo masticchi l'italiano al contrario mio... XD
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
allora amico mio cambia il titolo perché qui di discordante è il tuo post o ti sfugge qualcosa? (la figura da strafottente non funziona e non ti si addice (presumendo che non hai 15 anni)).
Potevi chiamarla in molti altri modi ma non "primi passi in EVE" andava benissimo " La rubbrica su EVE" "Explorando il New Eden" "Il mondo sommerso di EVE" "L'altra faccia di EVE"
daje che dai tuoi post si capisce che lo masticchi l'italiano al contrario mio... XD
titolo adeguato, buon suggerimento. domani, nel topic "prenotato" metto l'argomento.
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
Sandbox e professioni 2/2 : le carriere

Da circa il 2012 La CCP ha iniziato a indicare le possibili inclinazioni "professionali" dei giocatori col termine di "Carriere".

Schematizzarle però risulta impreciso: tuttavia un abile player ci è riuscito con questa info-grafica:


alcuni elementi non sono aggiornatissimi: oggi il moon-mining e il mining sono in pratica parte della stessa carriera, per esempio.

se avete dubbi o domande, cercatemi in game in chat tana.dei.leoni!
 
Alto