EVE NEWS

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff

17/02/2021 Questa settimana in EVE
  • La guerra:
La strategia di Imperium durante la guerra, fin ora, è stata valida. Con numeri terrificantemente superiori ai loro, sono stati in grado di capitalizzare gli errori degli Alleati, PAPI, e sferrare attacchi significativi quando possibile; la loro preparazione per M2 merita rispetto, come anche l'assalto contro i BRAVE o l'infida battaglia di Niarja (che ha però danneggiato per sempre l'ecosistema dei trasporti in impero in tutta EVE) è stata una dimostrazione impressionante di capacità tattica e impegno.
Senza queste doti, la guerra sarebbe già finita da un pezzo e invece perdura ed è diventato il conflitto più grande di EVE.
Conflitto a cui molti trai major player in PAPI si sono abituati. Le flotte a
Delve sanno di giro di pulizia in casa: Vuoi fare una roaming? andiamo a fare a schiaffi con i French Connexion in Foutain.
Vuoi fare un gatecamp? oltre al gate per 1DQ in T5Z ci sono miriadi di opzioni.
E la sera, Flotta di coalizione.

Nonostante le perdite continue in Delve, la stretta di Imperium nell'hellcamp di M2 continua con disperata determinazione, come le manovre in Querious e Catch, viste come di secondaria importanza agli occhi degli Alleati, tuttavia.

D'impatto è la distruzione, questa settimana, dei sistemi dietro Helm's deep a vantaggio degli Alleati, il che riduce , forse ancora non significativamente, la capacità industriale di Imperium e rimuove lo staging di Karmafleet (i "Brave Newbies" o "Pandemic Horde" di Imperium, la culla di reclutamento della coalizione).

riguardo ai Brave, il loro restaging in Querious è cosa certa, con il supporto diretto di Legacy; il ruolo dei V0lta ai danni di Brave in Curse, inoltre, non è di secondo piano.

  • Guardian GALA : anche quest'anno si possono fare soldi con l'evento di San Valentino. soprattutto in Wormhole pare che i drop siano notevoli.
  • Russian Drama: RED Alliance, affiliata ad Imperium, se la vede brutta: il nuovo executor è stato accusato di aver trafugato più di 200 miliardi all'alleanza e in tutta risposta ha kickato quasi il 50% dei membri, ovvero tutte le corporazioni che hanno mosso l'accusa.
    Questa saranno per lo più riassorbite dalla community russa in Syberian squad.
  • I ricavi di CCP & Pearl Abyss:
    Le scelte scriteriate in merito all'economia hanno fatto calare di circa 6000 personaggi EVE Online nell'ultimo semestre. La playerbase ora si sta abituando al nuovo "meta", che presenta delle incredibili contraddizioni (il mining in nullsec è totalmente "broken" per dire)

    Ma la CCP ha perso più di noi: "Meanwhile, the EVE IP declined 10.3%, from ₩21.3 billion ($18.2 million) to ₩19.1 billion ($17.5 million)." sarà il caso di ridare una mano di vernice all'economia interna di EVE in favore dei giocatori? O questa emorragia di account Omega che vengono chiusi è destinata a continuare?
    Un milione e centomila dollari...
 
Ultima modifica:

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff

24/02/2021 Questa settimana in EVE
  • Fleet Fomation: ieri sera test massivo delle formazioni sul test server: tanti parametri per l'FC e nuove possibilità per gestire il landing delle flotte: al momento tutto è legato alla meccanica del warp di flotta... Pare che le formazioni non saranno conservabili al termine del warp-in (almeno non per ora).
  • La Guerra del Nord: Winter.co (Fraternity) vince il conflitto, Toilet Paper & co hanno 2 settimane di cessate il fuoco per evacquare. Frat tornerà presto con un full commitment nel conflitto a Delve?
  • Buff ai Marauder: a sorpresa il buff ai marauder è senza mezzi termini: doppio DPS durante il bastion, che cicla non in 90 secondi (come paventato dalla CCP) ma in 30, dando alla nave una impareggiabile mobilità e dps rispetto al passato. gia girano fit di Paladin (video) con DPS comparabili alle Carrier.
  • Nerf alle HAC: le regine della guerra, le Heavy Assault Cruiser, ricevono un piccolo nerf. a conti fatti questo impatta molto nel loro confronto contro HAW dreads e Carriers, mentre nel fleet-vs-fleet (anche contro flotte di BS) risultano ancora il top dell'attuale META di gioco. Probabilmente non ci sarà un reale impatto sui campi di battaglia.
  • La grande guerra:
    • 8 settimane di Hellcamp a M2-XFE impattano sul destino di Delve, sommate alle perdite di Imperium in tutte le costellazioni che una volta chiamavano "il fosso di Helm". Con meno di metà della flotta SuperCapital di PAPI bloccata a M2-XFE, dove imperium mantiene flotta permanente in grandi numeri, PAPI riesce a tenere sotto controllo tutto ciò che rimane di Delve, esclusa la costellazione O-EIMK , ultimo bastione di Imperium.
    • Curse,Catch e Querious: teatri dell'operazioni diversive di Imperium restano regioni molto vivaci. Attendiamo @erikterr e @alguero per un eventuale parere su come il conflitto si evolve vicino a casa degli H-FOR e sul teatro di battaglia dove sono schierati i The Initiative.
 

ustag

Super Postatore
Membro dello Staff
in assenza degli aggiornamenti da INITIATIVE (@alguero dove sei?)
vi aggiorniamo tramite FROST, che vola in flotta PL/Reckon con noi tutte le sere:

 

erikterr

Utente
Per quello che posso dire dalle nostre parti.. I V0lta pare si ritirino (almeno per ora), impegnati a nord.. Rimangono dreadbomb e Initiative, anche se entrambi impegnati anche su altri fronti. Dal nostro ci siam presi (ri-presi non sarebbe corretto) lo staging, anche se sono scettico sulle mosse effettuate, le ho condivise poco.

A mio avviso 2 notizie che potevi inserire:
- Snuffled Out che dichiarano guerra a Tranquility Trading Corp, buttando giù la KS di ignotton e il sotiyo, ma perdendo l'headquarter (uno schifosissimo raitaru) e quindi ritrovandosi impossibilitati a provarci contro la KS di perimeter (obbiettivo mooolto più strategico). Qui la news "di parte" https://imperium.news/snuff-bluffs/
- A chi piacciono i numeri.. Di seguito 2 campagne (splittato perchè altrimenti andava in blocco), da luglio a dicembre e da gennaio a febbraio, con il totale perso da entrambi gli schieramenti. Potrei aver sbagliato qualcosina, ma fondamentalmente è corretto. Sono incluse anche le strutture.
Nel primo https://fleetcom.space/campaign/ebBhhBpmsx9w9nwsa si vede correttamente anche il totale ~30T persi da PAPI e ~46 persi da Imperium.
Nel secondo https://fleetcom.space/campaign/NiiYmMPABqwcMBDBd non me ne vogliate ma manca il totale (penso lo stia ancora sommando, o ho sbagliato qualcosa..) Dovrebbero essere 23T persi da PAPI e 11T persi da imperium. Ovviamente cifre un po' approssimate, ma sostanzialmente corrette.
Da un lato si vede chiaramente l'azione di pulizia strutture di PAPI (-13 sotiyo, -32 fortizar, -10 faction fortizar, ecc, 204 in tutto) dall'altra parte si vede invece sia il grosso lavoro "subito" in M2 e dintorni (quasi 600 dread, 170 titan, 46 super e oltre 300 tra carrier e fax).
Sono sicuramente numeri paurosi, che dimostrano come l'errore di M2 sia costato caro a PAPI e abbia influito positivamente sul morale Imperium. C'è da dire che ormai delve è praticamente tutta PAPI https://evemaps.dotlan.net/map/Delve tranne un paio di costellazioni e ovviamente lo spazio NPC.

Se prendiamo questi numeri e li confrontiamo sulla guerriglia di wicked creek (poco meno di 200b, metà dei quali dovuti a un titan "dimenticato" su una KS senza core, mannaggia a lui!!), si nota che alla fine è una guerra volta a generare content più che causare danni veri e propri o obbiettivi strategici...

In conclusione penso che il vero "vincitore" della guerra sarà CCP, stanno ottenendo quello che vogliono, per ora neanche a discapito della player base.
In aggiunta alle 2 news sopra, c'era un'analisi interessante postata su reddit (non la trovo, ma magari qualcuno riesce a recuperarla), che sosteneva il fatto che Imperium (goons in particolare) sta facendo joinare pile di alt (circa 5k) per mantenere numeri "di livello" e non far abbassare troppo le loro statistiche..

Erik
 

alguero

Super Postatore
Scusate, ma problemi in real mi hanno messo fuori dal gioco per 2 settimane. Per cui posso riportare ben poco (periodaccio in real da mesi ormai).

Sostanzialmente prosegue una linea già scritta, se è vero che PAPI non è attualmente in grado di affrontare la super capital fleet imperium è altrettanto vero che questa è ferma a mantenere il camp gate di M2 che, anche se sta pagando con gli interessi, lascia completa libertà alle subcapital fleet in Delve difficilmente contrastabili per motivi di numeri. In sostanza non stiamo sfruttando in questa direzione la supremazia acquisita

Interessanti i timer proprio di questa notte Immensea ha portato una tatara e una sotiyo in zkillboard con una spinta verso Tenerifis e Detroit, mentre le difficolta relative alle TZ si fanno sentire dal lato di catch.
PAPI distrugge le strutture lasciate praticamente indifese in Delve, Brave difende casa su una TZ favorevole a fortune alterne.
In sostanza dall'esterno è un proseguo naturale senza eventi significativi.
Il vero quesito è su Frat. Cosa farà? L'impressione è che finita la guerra a nord si sta riorganizzando o prendendo tempo.
 
Alto