(Evento GDR) Un antico nemico

Hendioke

Divo
La taverna "Il martello di Sigmar" era diventato, da che era esplosa la guerra, il fulcro delle attività militari parallele.

Mentre nelle sale dei comandi militari, in quello stesso quartiere di Altdorf, ufficiali e generali dell'Ordine del Grifone sviluppavano strategie raffinate ed emanavano ordini recepiti ed eseguiti da un sistema gerarchico ben oliato in quel locale, così prossimo per distanza eppure così differente per ambiente, decine di capi di decine di sistemi gerarchici decisamente meno oliati confabulavano sottovoce, organizzavano alleanze destinate a durare il tempo che il discorso si spostasse uslla comune amante ed ordivano strategie spesso influenzate dalla disinformazione e dai fumi dell'alcool.

Eppure era soprattutto in quel luogo che risiedeva la speranza, per l'Impero, gli Elfi e i Nani, di vincere quella guerra.

Il locale era ocme sempre affollato e quella stanza in particolare conteneva a malapena tutti i membri dell'Ordo Iustitiae che, pressati come sardine e altrettanti muti, ascoltavano il Triumviro Hendioke far loro un discorso, un piede poggiato su una sedia, i fogli di una missiva in mano.


"Vi ho convocati qui fratelli, perchè il mio omomi...omonimo Hendioke, che un tempo era un membro quanto voi del nostro valoroso ordine e che ha dovuto lasciarci, con la benedizione del Maestro Bakalite" fece un cenno al maestro, seduto vicino a lui che ricambio con fare paterno "per occuparsi di affari urgenti di famiglia ma comunque in un certo modo elgati alla guerra che stiamo combattendo e alla nsotra missione, mi ha mandato una lettera.
Questa lettera tratta vari argomenti ma leggerò solo quella che ci interessa tutti"

Si schiarì la voce, cercò il punto sul foglio con lo sguarod e, trovatolo, cominciò a leggere

"Durante le mie indagini ad est, condotte con l'aiuto di mio fratello, non ho trovato coloro che stavo cercando. Essi mi stupiscono ogni volta pe rla loro capacità di sparire velocemente senza lasciar tracce, eccezion fatta, ovviamente, per i loro orribili ed empi servi. Vi ho già accennato a voce del Necromante Volkmar e del Vampiro Lord Karnestein ma mi rendo conto di non esser stato esaustivo limitandovi a riferire in breve del mio intento di cercarli là dove m'era stato riferito essere apparsi.

Volkmar un tmepo era un membro dell'Ordo Iustitiae, una valida mente, un mago molto abile, ma turbato. Non abbiamo mai scoperto esattamente cosa lo impensierisse ed impedisse alla sua mente di mantenersi sempre chiara.
Fatto sta che un giorno l'Ordo si imbattè in un lich, sconfittolo ne sottrasse il medaglione fonte, come scoprimmo, dei suoi poteri, e Volkamr tradendoci se ne impadronì.

Questo medaglione di origine vampirica fu da lui usato per risvegliare un Vampiro, Lord Carnestein col quale si è alleato. Perchè l'abbia rubato, quale sia il suo socpo e perchè per raggiungerlo sia perfino arrivato a concepire una tale blasfema, pericolosa ed immonda alleanza non lo sappiamo ma certo è che Volkamr cova dle risentimento verso di noi (avendo provato ad attaccarci più volte) forse dettato d aun odio che non abbiamo saputo comprendere o forse oslo perchè ci reputa una minaccia ai suoi piani.

Per conto del Maestro Bakalite ho sempre indagato, fin dal giorno del tradimento, usando ogni mezzo a disposizione mio e dell amia famiglia, per scovarlo e, per quanto possibile, prevederne le mosse. Eravamo giunti alla conclusione che i nostri due nemici fosseor intenzionati a creare un esercito di non morti da scagliare contro l'Impero una volta scoppiata la guerra approfittando così della sua debolezza.

Ma nonostante sia innegabile che durante i loro spostamenti si siano creati dei servitori, molti dei quali quasi certamente li accompagnano e difendono, non hanno dato segno di voler attaccare neanche una volta scoppiato il conflitt. Semplicemente hanno continuato a spostarsi e adesso sembrano spariti.

Dal mio ultimo tentativo di prenderli è passato ormai un mese e non ho alcun indizio certo sull aloro attuale locazione. Forse però una settimana fa ho trovato una traccia: al Collegio dei Maghi Splendenti.
Un giovane Piromante, Piroferus, che conosco poichè un tempo tentò d'entrare nella Reiksguard senza successo, mi ha comunicato che il Collegio dei Maghi Celesti si sta interessando alle Paludi della Follia e che dei poteri Necromantici "esterni alla regione" c'entrerebbero.
non ho la minima idea del perchè Volkmar e von Carnestein dovrebbero aver abbandonato l'Impero ma questo spiegherebbe facilmente perchè non se ne riesce a trovar traccia.

Mi rendo conto che è una pista molto flebile, ma vi pregherei di comunicare questa mia scoperta al Maestro Bakalite che il motivo che sapete m'im...
" s'interruppe un secondo "aw, questo pezzo lo saltiamo" cercò un punto più in basso e riprese "Quindi recatevi voi, o qualcuno fidato, al Collegio dei Piromanti e dinterrogate Piroferus. Confidiamo in Sigmar che questa sia la volta buona per trovare Volkmar e chiudere i conti una volta per tutti.
Saluti, vostro Hendioke von Dragokin
"

Hendioke sistemò i fogli nella borsa che portava alla cintura dopodichè si rivolse alla platea

"Bene, io come molti di voi, non so molto di questo Volkmar, ma è indubbio che deve pagare: non solo per quello che ha fatto a noi, ma per la natura stessa delle sue azioni contrarie al credo di Sigmar! Chi vuole occuparsene?"

GDR OFF Questa quest ha un NPC che è Piroferus, ovvero un PG da me creato apposta e che provvederò quanto prima a condurre ad Altdorf. Ogni giorno per un tot userò questo PG e sarò disponibile presso il Collegio per fornire info all'Ordo :)
Trovarmi e interrogarmi è il primo step della quest ;)
 
[GDR OFF]è possibile legarlo in qualche modo a wualche pubblic quest o meglio ancora alla conquista di una fortezza..in modo da poter racconter il gioco e poter giocare il racconto ^^
 

Hendioke

Divo
[GDR OFF]è possibile legarlo in qualche modo a wualche pubblic quest o meglio ancora alla conquista di una fortezza..in modo da poter racconter il gioco e poter giocare il racconto ^^

GDR OFF
Ci ho già pensato e con un po' di sforzo non ci vuole molto a capire dove voglio andare a parere :p
Ma prima di gettarci tutti come barbari sulla MP impegnati a mazzar tanto e dire poco vorrei costruire una quest sulla quest che ci permetta un po' di GDR serio e faccia la differenza fra giocare in stile GDR e creare GDR. Quindi per ora acqua in bocca e seguite il Game Master :D
 

Jalen

Lurker
[GDR OFF]

Grande Hendioke! La quest pare molto bella, e la tua idea di creare ed interpretare Piroferus è geniale! :D

Solo una cosa...non potresti quantomeno indicare delle fasce d'orario in cui Piroferus non è occupato con le sue faccende da mago del fuoco e, quindi, è disponibile nel Collegio del Fuoco per poter fornirci delle informazioni? Altrimenti beccare proprio il momento in cui sei online durante tutta la giornata diventa ardua impresa, e non possiamo fare avanti e indietro da Altdorf tutto il dì ^^ anche perché io, in quella città, laggo come un matto e mi saltano i nervi appena entro nella piazza del mercato :grrr:

Ciao :)

[GDR ON]

Rhaeghar ascoltà silentemente il discorso del Triumviro.

"Quel folle deve essere fermato, nel nome di Asuryan! Ma la pista è esile, le informazioni in mano di Hendioke troppo poco dettagliate e, per Isha, il compito pare arduo. Partirò al sorgere del sole." pensò tra sé e sé, ma lo sguardo di molti dei presenti gli fece capire che lo stesso pensiero aveva immediatamente fatto strada nella mente di molti altri. Si augurò che parecchi confratelli accettassero di portare a termine quella intricata e pericolosa vicenda, in cuor suo sapeva che, senza la cooperazione di tutti, la morte sarebbe stata l'unica fine a cui tutto ciò avrebbe portato.
 
Ultima modifica:

Hendioke

Divo
[GDR OFF]

Grande Hendioke! La quest pare molto bella, e la tua idea di creare ed interpretare Piroferus è geniale! :D

Solo una cosa...non potresti quantomeno indicare delle fasce d'orario in cui Piroferus non è occupato con le sue faccende da mago del fuoco e, quindi, è disponibile nel Collegio del Fuoco per poter fornirci delle informazioni? Altrimenti beccare proprio il momento in cui sei online durante tutta la giornata diventa ardua impresa, e non possiamo fare avanti e indietro da Altdorf tutto il dì ^^ anche perché io, in quella città, laggo come un matto e mi saltano i nervi appena entro nella piazza del mercato :grrr:

Ciao :)

GDR OFF

Oggi ci penso e stasera vedo di postare i periodi giorni in cui è reperibile :sisi:
 

bremen227

Lurker
GDR ON

Borendal, seduto ad un tavolo non lontano da Hendioke ascoltò attentamente il contenuto della lettera, non aveva mai incontrato Volkmar direttamente, dato che apparteneva alla gilda da poco tempo, ma lo conosceva grazie alle storie che, a volte, i vecchi confratelli raccontavano.
Una volte che Hendioke abbe finito di leggere , Borendal si alzò ed esclamò: Bene! che stiamo aspettando?
Prese il suo bastone e si posizionò di fianco ad Hendioke ed, aspettando la reazione dei compagni di gilda, si chiese come mai Hendi avesse saltato un pezzo finale nella lettera che aveva appena letto....


GDR OFF

Complimenti! davvero una bella idea
 

MeoKharn

Lurker
GDR ON

In silenzio com'è arrivato, dall'angolo più in fondo della sala occupata dall'Ordo, si distacca lasciando dietro di se la scia densa di un sigaro di nanesca manifattura; una breve occhiata di sbieco oltre l'osso di suo padre che gli copre la parte superiore del viso, marchiato ad imperitura memoria di chi è il padre di tutti loro veramente e cosa aspetta a chi Lo tradisce, ai triumviri all'altro lato della sala un breve cenno d'assenso; vi è forse l'ombra di un affilato sorriso? Come un'aspettativa selvaggia che gli fa lucer gli occhi di un'intensità che solo le sue numerose vtitime tra le file del chaos hanno potuto intravvedere, prima di vedersi accusati e condannati per l'eternità.
Esce dalla sala, passa lentamente tra i tavoli della taverna affolati li in giro di combattenti solo di nome, li squadra, in ognuno di loro, nei più deboli e duri di comprendonio nota il germe del chaos alignare e non può far a meno nel passar accanto al tavolo occupato da dei pivellini di un ordine dalle iniziali H-D di gettar il suo sigaro, ormai ridotto a mozzicone in un loro boccale, facendo sfrigolar il tizzone rosso finora acceso; fregandosene delle invettive, se ne esce dalla locanda, rumor di tacchi degli stivali ed un sottile sibilo da un angolo delle labbra "sto arrivando maghetto...".


OFF

bene bene non vedo l'ora di interrogare suddetto maghetto ed accertarmi che dia tutta la verità e nient'altro che la verità UHUHUH, mi piace sta idea, bravo Hendi!
 

Hendioke

Divo
CONFERMATE A MERCOLEDì 1 ORE 24:00 ?

Frena ^^

Spero di non aver fatto casini col calendario quando ho messo su l'evento ma nel crearlo ho messo la durata dal 29 settembre al 29 ottobre. Anche perchè ricominciando domani l'università dovrò ritrasferirmi stabilmente a Milano dove posso usare Internet dal PC di mia nonna ma non poso giocare a WAR (il pc di mia nonna è troppo debole e il mio PC è...sigh... perennemente rotto, io ormai non so che fare) quindi ci sarò a singhiozzi. Stasera mi connetterò direttamente con Piroferus per permettere a chi c'è di trovarmi e spero di farlo gildare così per comodità potrete vedere direttamente dall'elenco di gilda se è online :)

Comunque sappiate che per come l'ho organizzata questa è una quest lunghetta con un periodo pungo atto a raccoglier einformazioni dal NPC e poi un giorno conclusivo in cui tutti assieme e d'accordo andiamo ad affrontare... quel che avremo da affrontare :p
 
GDR ON

Seduto accanto ad uno dei tavoli più in fondo della locanda il Maestro di Spada guardava la lunga e affilata lama della sua fidata arma lanciando, di tanto in tanto, un impassibile sguardo verso il Triumviro che aveva preso la parola e che aveva appena terminato di leggere la missiva.

La sala era riempita da ogni genere di personaggio: dagli avventurieri navigati alle leve più giovani. Vi erano, seduti in diversi tavoli, un folto numero di Uomini, diversi Nani e anche alcuni esponenti della nobile stirpe di Ulthuan proprio come lui.

Varendhal osservò la reazione di alcuni dei presenti alle notizie appena ascoltate: alcune più interessate, altre (almeno in apparenza) meno.
Sorseggiò il bicchiere di vino che aveva ordinato poc'anzi pensando che quella missione poteva essere interessante da affrontare.
Ma doveva saperne di più.


GDR OFF

Grande Hendi!

Scusa la domanda...ma tornando a studiare a Milano e non potendo connetterti molto quanto pensi di poter giocare nei prossimi mesi?
 

Hendioke

Divo
Noi giurisprudenza ma in Cattolica, magari un giorno ci prendiamo una birra insieme :)

GDR OFF
Molto volentieri ^^

Ma continuiamo in PM va :)

Intanto ieri sera Kostantin e Thordal han trovato ed interrogato Piroferus. Suggerisco che potrebbero scrivere qui in GDR il resoconto di maniera di informare anche gli altri. Purtroppo fino al weekend sono impossibilitat a giocare essendo a Milano ^^'''
 

MeoKharn

Lurker
GDR ON

Lettera inviate in triplice copia ai Triumviri dell'Ordo Iustitae, le lettere vengon recapitate da un corriere girocottero-munito dei nani, chiaramente la Barbetta ha fatto un lungo viaggio, è stanco ed è come se qualcuno gli avesse infilato pepe nel sedere ma ciò nononostante niente gli impedisce di dar fondo a qualsiasi birra che gli venga somministrata.

Maestro Bakalite, Triumviri tutti,
vi scrivo questa mia dalle terre conosciute come Paludi della Follia, tere di pelleverde, terre empie, nelle quali il fuoco attecchisce con difficoltà e non solo per via della pesante cappa di umidità ed è proprio di questo che voglio parlarvi, dei motivi che mi han spinto, senza darvi un congruo preavviso a recarmi colà. Mi trovavo non più tardi di eri sera ad Altdorf, in cerca del giovane mago a noi noto come Piroferus, l'ho trovato ed interrogato al collegio del Maghi di Fuoco, assistito anche dal gran nano Thordal... anche se forse con i miei metodi avrei fatto un pò prima e mi sarei assicurato che tutta la verità venisse fuori da quella bocca piena dei pericolosi venti della magia ma, non posso che ritenermi soddisfatto, ci sarà un mago in più a combatter tra le fila dell'Impero e noi avremo ciò che cerchiamo; a tutti gli effetti le parole del giovane mago sono confermate da ciò che mi si staglia di fronte, una blasfema torre che come un dito ossuto e contorto par maledire terra cielo e vita, si vita, perchè niente di vivo dura qui per molto, nel cuore delle Paludi della Follia, li dove han preso dimora coloro che cerchiamo, il traditore e quell'abominio di Von Carnestein, i cui solo nomi gettan in me un furore ed uno sdegno che a difficoltà mi trattengo dal cercar di paizzar cariche per cannoni alle fondamenta della torre stessa, anche se non ho dubbi che questa si sviluppi sia verso il cielo come sotto terra; lamenti paion sorger dal suolo, l'erba è putrida. Essi son qui ed aspettano solo l'assoluzione per i loro peccati e crimini, li sento tentarmi con promesse di vita eterna, anzi morte eterna ma non possono attecchire sicchè già da tempo avevo i miei sospetti che qualcosa di anomalo, ben al di la di quelle misere creature pelleverdi che infestano il luogo, accadesse nelle Paludi della Follia: sono stato al tempio di Mourkain, ho partecipato ad innumerevoli scontri per il possesso di quell'antico artefatto di nanica origine (e qui potrebbe dirvi sicuramente di più mastro Thordal) che li è custodito, non con la bramosia di potere che ho visto negli occhi di molti e, purtroppo, di entrambi gli schieramenti, ma per poterlo studiare meglio, l'ho anche portato tenuto con me e devo dire che, se c'è un motivo per cui i nostri "amici" si trovan in quelle terre potrebbe anche esser questo artefatto dal color del sangue, palpitante come cosa viva, che risucchia la propria vita inesorabilmente, vi ricorda qualcosa? Vi è un blasfemo potere necromantico in quell'artefatto ed i collegamenti son presto detti e presto fatti, chi ne potrebbe trar vantaggio da questa inutile ed eterna lotta per il suo possesso? Perchè neppur i pelleverde, come ha fatto notare Piroferus, si avvicinano a quella torre? Perchè, quando conqusitammo la fortezza dei goblin in quei luoghi, la dovemmo difendere dalle orde del chaos in due memorabili ondate respinte col sacro fuoco dei nostri cannoni ed il nostro olio, con le preghiere e le penitenze e soprattutto l'aiuto di Sigmar? Perchè soprattutto c'è una fortezza in quel luogo in cui nessun potrebbe voler vivere? Che non fornisce sostentamento nemmeno ai pelleverde? Il Triumviro Hendioke potrebbe confermare queste ultime parole visto che c'era anche lui, personalmente mettendo tutto in relazione potresi solo dire una cosa: che le Paludi della Follia sono il piatto a cui si cibano Vokmar e Von Carnestein, noi non saremo le loro possime pietanze, noi porteremo il sacro fuoco di Sigmar con così tanta forza e furore che l'acqua stessa di questi fetidi e contaminati luoghi si estinguerà, quella torre dovrà cadere e sprofondare nelel viscere della terra e li dove c'era, sarà sparso sale e devote preghiere al nostro Dio, questo reclama il mio cuore e, vi prego di ascoltarlo al più presto.
Vi aspetto colà al campo di guerra dei nani nelle paludi della follia.

In fede, il vostro Accolito

Kostantin



p.s. vorrei pregarvi di fornir di birra la Barbetta che ho spedito a portarvi queste lettere, temo di aver usato un pò troppa solerzia nel spronarlo, è un bravo nano e SIgmar solo sa quanto abbiam bisogno della caparbia gente dei nani.
p.p.s.s. al proposito date l'allerta che tutti sian vigili sulla provenienza di birra ed alimenti di vario genere, i porti di Altdorf sono infestati dai principi della virulenza cara al dannato signore della corruzione, sputo sul suo nome, mi chiedo quando il nostro amato imperatore Karl Franz deciderà di chiudere in quarantena quel quartiere.


GDR OFF

Gran bella ruolata quella di ieri sera :) colgo l'occasione per avvisare tutti che sabato non ci sarò causa manifestazione antirazzista a Roma (che può sembrar un controsenso visto il mio ruolo in gioco ma... son una buon'anima in realtà asd)
 
Ultima modifica:

Hendioke

Divo
Ho io degli screen, stasera che torno a Como pe ril compleanno di mia madre vedo di postarli :)

Gran bella lettera Kostantin ;)
 

Hendioke

Divo
Lettera di Hendioke Dragoghen al Maestro Bakalite (con sbavature e qualche parola cancellata e riscritta)

"Maestro,

la lettera del fratello Kostantin da spazio ad una ipotesi inquietante. Se l'obiettivo di Volkmar e di von Carnestein non è semplicemente quello di nascondersi e prepararsi per realizzare i propri scopi ma ottenere quell'artefatto per il quale si sta ferocemente combattendo alle Paludi della Follia la situazione si fa grave e la soluzione deve essere drastica e immediata.
Propongo pertanto che al più presto si raccolgano dei volontari per ispezionare meglio, e se si confermasero i nostri sospetti assaltare subito, la torre in questione. Più volontari raccoglieremo a questo punto e meglio sarà in quanto ci vorrà un gran numero per espugnare quel posto se quanto ci racconta Ksotantin sui sotteranei presenti equivale a verità.
Troppe sono le malvagite e le offese a Sigmar che albergano in quel fetido posto ma questa ha la priorità perchè forse potremo finalmente chiudere un capitolo sanguinoso e oscuro della storia del nostro ordine. Quindi agire bene ed agire subito è fondamentali si dirami immediatamente presso tutto l'Ordo la notizia che c'è bisogno di volontari e questi si rechino al Martello di Sigmar presso Altdorf per ricevere istruzioni.

Exitus Acta Probat

Hendioke Dragoghen"


In breve tempo tutto l'Ordo Iustitiae fu portato a consocenza della cosa e i volontari cominciarono ad affluire ad Altdorf

GDR OFF

Bene ragazzi, adesso è il momento di organizzarsi. I volontari si segnino qui, in stile GDR. Possiamo anche decidere se svolgere tutto il raduno dei volontari qui sul forum o se incontrarci in game ad Altdorf e fare un po' di GDR nel mentre che ci organizzaimo per andare alla conquista della torre ;)
 
Ultima modifica:
Alto