Fallen Earth: ESCLUSIVA - Intervista con Lee Hammock

Nolva

The Minimalist
[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/logo1b.jpg"]Dopo sei mesi dall'uscita di Fallen Earth e con ancora in mente quello che abbiamo appreso dalla GDC di San Francisco, abbiamo avvicinato il lead designer Lee Hammock per fare il punto della situazione sul gioco e per apprendere altre eventuali novità in arrivo.[/IMGTEXT]
MMORPGITALIA: sei mesi sono passati dal lancio del gioco. Quali sono le feature di cui sei più soddisfatto e quali quelle che vorresti cambiare in futuro, dopo aver ricevuto i feedback della community?

La maggior parte delle feature che trovo più soddisfacenti sono piccole cose che inizialmente non erano nemmeno state notate, come il log out timer per il PvP. Stiamo sistemando il gioco sin dal lancio in risposta al feedback dei giocatori - l'implementazione del gioco d'azzardo è un esempio di tale processo. Il più grosso cambiamento su cui stiamo lavorando riguarda l'ottenimento di un miglior bilanciamento tra il combattimento ravvicinato e quello a distanza in PvP.


MMORPGITALIA: Parlando di update futuri, vi state concentrando sull'aggiunta di nuove piccole aree urbane o su nuove grandi aree di gioco? I rumor parlano di Las Vegas...

Entrambe le cose. Attualmente stiamo lavorando sull'area della prossima espansione, che sarà vasta circa la metà di uno dei settori già presenti nel gioco ed alzerà il cap al 50. Stiamo inoltre lavorando sul sistema di decadimento ed usura degli oggetti, a un revamp pressoché completo delle abilità speciali e delle mutazioni, all'aggiornamento delle città e alle novità per il PvP, come i duelli e le arene. Parleremo di Las Vegas solo tra diversi anni, se tutto andrà per il meglio: abbiamo ancora un sacco di storie da raccontare sul Gran Canyon!


MMORPGITALIA: Tra le feature più richieste dai giocatori vi sono nuovi contenuti come l'housing e nuovi tipi di veicoli. Ci state lavorando?

L'housing fa sicuramente parte dei nostri piani a lungo termine, ma richiede un impegno enorme per essere implementato come si deve perciò, per il momento, ci stiamo andando cauti. Insomma, è ancora ad uno stadio di sviluppo molto approssimato. Abbiamo anche in progetto di aggiungere nuovi veicoli e alcune nuove cavalcature: saranno disponibili con l'espansione dei contenuti che vi ho descritto prima.

MMORPGITALIA: A riguardo di PvE e PvP: come continuerete a migliorare il gameplay di questi aspetti?

Stiamo lavorando su diverse importanti revisioni alle meccaniche di combattimento, come il rinculo e la mira assistita per le armi, inoltre stiamo ribilanciando tutte le mutazioni e le abilità speciali. Stiamo inoltre lavorando per rendere alcune delle skill meno utilizzate più popolari, in particolare First Aid e Athletics. Il PvP riceverà un grosso aggiornamento con i duelli, le arene, molto nuovo equipaggiamento dedicato e il revamp delle città. In particolare, New Gallows sta ricevendo un importante revisione per farla diventare una sorta di terra di conflitto, per dare ai giocatori una migliore idea di come funziona quest'aspetto del gioco. Dopo che tutto ciò avrà raggiunto il live server i giocatori avranno molte nuove scelte da affrontare nel PvP, sia a livello personale che di team, clan e fazione.


MMORPGITALIA: Sei soddisfatto dell'attuale utenza di Fallen Earth? LA vendita del gioco è andata come vi aspettavate? E cosa ci può dire del vostro engine grafico, c'è la possibilità che verrà utilizzato in altri giochi prodotti da terzi?

Naturalmente vorremmo avere più utenti, ma credo che ne abbiamo abbastanza. Le nostre vendite sono stabili, e non abbiamo mai creduto di poter rivaleggiare in termini di copie vendute con WoW o WAR. Una crescita stabile è sempre stata il nostro obiettivo, piuttosto che rincorrere un lancio epico e poi implodere. Ci sono diversi altri progetti in lavorazione che utilizzano L'Icarus Engine, ma l'unico già uscito è il gioco per iPhone Dexter. Sfortunatamente gli altri sono ad uno stadio per cui non se ne può ancora parlare.

MMORPGITALIA: In un'intervista hai detto che c'è la possibilità che venga sviluppato una graphic novel basata su Fallen Earth o un gioco carta & penna ambientato nello stesso mondo. Hai qualche aggiornamento da darci?

In questo momento non sono esattamente al centro della nostra attenzione a causa della mancanza di tempo per lavorarci su. Vorrei comunque poterci tornare prima o poi, ma aggiornare FE mi prende tutte le ore del giorno per ora!


MMORPGITALIA: Fallen Earth avrà un'applicazione per iPhone nei prossimi, ma anche "Faction Wars" approderà presto su facebook (si, potete sparare a Nolva, NdMasca). Puoi parlarcene? Che tipo di giochi sarà, un classico zynga style o sarà più profondo?

Fallen Earth: Faction Wars presenta molte delle caratteristiche principali di Fallen Earth, come lo sviluppo del personaggio, le missioni, il crafting e il PvP, sepur presentati in uan maniera più essenziale. L'elemento centrale ed unico del gioco è la lotta per nove città in conflitto che riprende direttamente Fallen Earth, e comprende praticamente ogni aspetto di ciò che un giocatore pupò aspettarsi nel controllare una città.

MMORPGITALIA: Quello dei sandbox è sempre stato un regno guidato dai giocatori, dove gli aspetti sociali permettono un'interazione maggiore rispetto ai theme park. Data la vostra attenzione alle nuove tecnologie come iPhone e facebook, avete in programma di aggiungere nuovi strumenti per l'interazione tra giocatori nel gioco?

Certamente, stiamo lavorando per aggiungere nuove funzionalità per le guerre tra clan, in modo da fornire una maggior scelta di termini per l'apertura di un conflitto tra giocatori. Conduciamo inoltre puntualmente diversi eventi, come la recente ubriacata di San Patrizio. Stiamo inoltre introducendo più oggetti dedicati alal semplice vanità, come abiti e animali da compagnia.


MMORPGITALIA: Xsyon è stato un primo tentativo di tentare di cavalcare l'onda post apocalittica che avete generato con l'uscita di Fallen Earth. ne siete orgogliosi?

È sempre bello vedere che qualcuno si presenta con altri media post apocalittici, perchè incrementa la sensibilizzazione all'intero genere, e la competizione spinge sempre a dare il meglio!

MMORPGITALIA: Giusto una veloce occhiata al panorama dei MMO e sui futuri progetti di Icarus Studios: avete già un'idea su di un prossimo MMO?

Attualmente Fallen Earth ci sta prendendo troppo per poter prendere in seria considerazione un nuovo MMO. Icarus Studios ha alcuni piani per la cessione in licenza del motore grafico ad altre compagnie per la creazione di ambienti online, ma nessun piano per lo sviluppo di un altro MMO.

MMORPGITALIA: Grazie per l'intervista, Lee.

Grazie a voi e forza Doria.



traduzione di Mascalzone
 
Ultima modifica di un moderatore:

Nolva

The Minimalist
Lee Hammock Interview

[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/logo1b.jpg"]Afert six months since the release of the game, we told to lead designer Lee Hammock about the past, the present and the future of the game, especially with some news that came from GDC. Do you have an iPhone or a Facebook account? Stay Tuned![/IMGTEXT]MMORPGITALIA: Six months have passed since the release of the game. What are the features that satisfied you the most and what are the ones that you would like to change in the future, after the community's feedback?

Most of the features that I find to be the most satisfying are little ones that initially slipped through the cracks, like a log out timer in PvP. We’ve been tweaking things since launch in response to player feedback—gambling being one of the main features we’ve incorporated. The biggest on-going change is trying to get better balance between rifle and melee combat in PvP.



MMORPGITALIA: Speaking of future updates, are you focusing on adding new small urban areas or huge new game zones? Rumors talk about Las Vegas...

We’re going to have some urban areas and some huge new game zones. We are currently working on the next expansion area, which is about half the size of one of our existing Sectors and will raise the level cap to 50. We’ve also got an item fatigue and overcharge system in the works, a near total revamp of our special abilities and mutations, a major polish pass on our conflict towns, and new aspects for PvP like dueling and arenas. All talk of Las Vegas is years down the road at best; we’ve got a lot of story left to tell in the Grand Canyon.


MMORPGITALIA: Between the features most wanted by the players there are new contents like housing and new vehicles. Are you working on this?

Housing is definitely in our long-term plans and is on the schedule, but it’s a huge undertaking to do right, so we’re being pretty quiet about it for now. It’s still in the very rough stages. We’ve also got plans for new vehicles, and some new mounts will be available with the release of the new content described above.

MMORPGITALIA: Regarding PvE and PvP: How will you continue to improve the gameplay of these aspects?

We’re working on some major revisions to basic combat mechanics, like adding recoil and iron sights to firearms, while we’re also rebalancing all the mutations and special abilities in the game. We’re also working to make some of the less popular skills more popular, particularly First Aid and Athletics. PvP is getting a major upgrade with dueling, arenas, more PvP gear, and a major polish pass on the conflict towns. Particularly New Gallows is getting a major overhaul to turn it into a sort of tutorial conflict town to give players a better idea of how they work. After all this gets to the Live server, players will have different choices for individual, team, clan, and faction based PvP.



MMORPGITALIA: Are you satisfied about your actual playerbase? Have Fallen Earth retail sales gone as you expected? And what about your graphic engine, will there be the possibility to see it in other third party MMOs or games?

We’d always like it to have more people, but we’ve got enough. Our sales are steady, but we never expected to see WoW or Warhammer numbers. A steady growth has always been the goal rather than launch large and implode. There are a number of other projects in development using the Icarus Engine, the only released example being the Dexter iPhone game that came out last year. Unfortunately, the others are not at a state where they can be discussed.

MMORPGITALIA: You told in a past interview about the possibility to develop a FE graphics novel or/and a pen&paper rpg setting in the same world. Any updates about these projects?

Right now they’re really not on the radar due to lack of time to work on them. I’d love to get back to them at some point, but updating FE takes all the time these days.


MMORPGITALIA: Fallen Earth will have an iPhone app in the next months, but also "Faction Wars" will be on Facebook soon. Could you talk about that? What kind of game will be, a classic zynga style one or deeper than that?

Fallen Earth: Faction Wars presents some of the core features of Fallen Earth, such as character development, missions, crafting, and PvP in a streamlined fashion. The central—and unique—element of the game is the fight for nine conflict towns that come straight out of Fallen Earth, and almost everything a player does can affect town ownership.

MMORPGITALIA: Sandbox have always been a player driven realm where the social aspects can groove more than in a theme park. After your attention to new technologies like iPhone and Fb, do you plan to add more "social tools"/environments in-game?

Yes, we’re working on adding more functionality to the clan window, in addition to the whole clan war/duelling option to allow more conflict among players on their own terms. We’ve also got a steady stream of events, like our recent St. Patrick’s Day Pub Crawl. We’re also working on more vanity items, like clothes and pets.



MMORPGITALIA: Xsyon will be a first tentative to catch the post apocalyptic feeling that you've launched with FE. Are you proud of this?

It’s always good to see when folks come up with other post-apocalyptic media as it increases awareness of the genre as a whole and competition forces everyone to perform better to keep up.

MMORPGITALIA: Just a quick glance to the actual MMOs panorama, and about the future projects of Icarus Studios LLC. Do you already have any idea about a new MMO?

Currently, FE is taking up way too much of our time to really consider a new MMO. Icarus Studios has some plans for using the engine with other companies to do online environments, but no plans for another internally developed MMO.

MMORPGITALIA: Thx, Lee, for the interview.

Thx to you.
 
Alto