Fallen Earth: Le Novità di Luglio

[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/logo1b.jpg"]Si direbbe che le paure derivanti dalla "fuga" del papà del gioco Lee Hammock (ora alle dipendenze di Gargantuan Studios, divisione di Gazillion Entertainment, per lo sviluppo di Marvel Universe Online) nonché i recenti licenziamenti non abbiano minato, così come era stato promesso da Icarus Studios, lo sviluppo di Fallen Earth.[/IMGTEXT]Nell'ultima lettera alla community, infatti, il Core Designer Dave Haydysch ha tenuto a rassicurare i fan circa lo stato di salute del team di sviluppo, rimasto un po' in silenzio nell'ultimo periodo. Il motivo, stando a quanto dichiarato, sarebbe null'altro che addebitarsi al grande lavoro in atto presso gli studi del North Carolina, consistente nell'ottimizzazione dei contenuti di gioco, da quelli più recenti a quelli futuri. A proposito di questi, nella lettera non è mancato l'annuncio di feature inedite di prossima implementazione. Vi segnaliamo le più interessanti:
  • Color Customization: Aumenterà notevolemente la personalizzazione cromatica dell'equipaggiamento con la possibilità di "craftare" i colori basici e di ottenere come drop i colori più rari. Questo nuovi colori saranno inizialmente disponibili solo per i veicoli.
  • Minor Respec: Le richieste dei giocatori verranno accolte con la possibilità di effettuare un respec parziale delle skill, attraverso iniezioni acquistabili dagli NPC. Il loro prezzo cambierà a seconda del livello del giocatore e quindi dell'ammontare degli skill point.
  • PvP: Da sempre il PvP è uno dei temi più cari ai giocatori di FE, e con l'arrivo del nuovo update alla fine del mese questi potranno flaggarsi e così introdursi all'open PvP.
  • Live Events: Ne arriveranno di nuovi ed inediti.
  • New Player Experience: Il tutorial subirà un completo revamp al fine di meglio introdurre i giocatori alle innumerevoli possibilità offerte dal gameplay di FE. Sempre con tale scopo verrà inoltre effettuato un massiccio redesign delle quest e delle attività presenti nei settori iniziali.
 
Beh in realtà non hai detto proprio tutto tutto...

La Icarus ha fatto molto per migliorare l'aspetto grafico di Fallen Earth e sebbene fosse già un ottimo prodotto, ha fatto grandi progressi da quando è uscito. Con la prossima patch anche gli alberi avranno il loro upgrade e saranno fatti meglio.

Viene poi annunciato che per l'autunno è previsto un revamp delle fazioni, da sempre nodo cruciale del gioco. Mi immagino che non sarà più possibile saltare da una fazione all'altra grindando faction points nel tentativo di accaparrarsi tutte le mosse speciali e gli AP. Ed è giusto che sia così!

I devs inoltre ricordano che l'housing è sempre nei loro pensieri, e che si apprestano a migliorare il sistema di camping.

Un punto a loro favore anche per le modifiche all'auction house che così come era faceva schifo.
 
Nessuna voce di un possibile Free2play per questo bel titolo?
No, ci sono abbastanza utenti per garantire che il gioco sopravviva. E' poco pubblicizzato, snobbato da buona fetta della community. Ahimè il pvp di alto livello deve essere sistemato, e il gioco ha sicuramente dei difetti. L'housing purtroppo ancora non c'è.
Però per il resto è un gioco eccellente.
 
Alto