Final Fantasy XIV: Ciò a Cui Punta il Gioco

Discussione in 'Final Fantasy XIV' iniziata da puddux, 21 Luglio 2010.

  1. puddux

    puddux MMORPGITALIA Staff

    Registrato:
    14 Aprile 2004
    Messaggi:
    2.460
    Ratings:
    +0
    [IMGTEXT="http://www.MMORPGITALIA.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/ffxivlogo580.jpg"]L'instancabile Hiromichi Tanaka, produttore di Final Fantasy XIV, ha concesso nell'ultimo periodo una grande quantità di interviste: nell'ultima, della quale proponiamo un riassunto, esamina gli obiettivi del gioco in sviluppo.[/IMGTEXT]Innanzitutto, non è intenzione di Square Enix competere con World of Warcraft: piuttosto l'obiettivo è quello di spingere i fan di Final Fantasy XIV a tuffarsi nell'universo dei MMORPG, in modo che esso costituisca un buon punto d'inizio anche per chi non è particolarmente avvezzo al genere.

    Inoltre, Tanaka è consapevole della grande quantità di tempo da dedicare ad un MMORPG: a questo proposito sono state create le Guild Leaves, nonchè l'Armory System, entrambi destinati ad ottimizzare il tempo di gioco.

    Non è invece molto chiara la tipologia di quest: l'intenzione sembrerebbe quella di renderle il meno possibile noiose, cosicché i giocatori possano ripeterle tutte le volte che lo desiderino senza annoiarsi (facile a dirsi, un po' meno a realizzarsi! ndP).

    Infine, al momento non sembrano esserci piani per una differenziazione degli achievements ottenibili su piattaforma PlayStation da parte degli utenti Plus.
     
    #1 puddux, 21 Luglio 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Luglio 2010
  2. Myur

    Myur Divo

    Registrato:
    24 Gennaio 2007
    Messaggi:
    3.889
    Ratings:
    +24
    Mah, da questo gioco mi aspetto che punti a portarsi dietro tutti i giocatori di FFXI e qualche fan della serie FF. Ovviamente sfrutterà la presenza su consolle per ritagliarsi un mercato che i mmorpg solitamente non raggiungono, e si farà la sua vita beato fino all'uscita di FFXVIII online.

    Non mi aspetto innovazione da questo gioco, ma solo conferme. Non sarà un clone di WoW ma sarà un clone di se stesso e della serie a cui deve il nome (e per i fan questo non sarà necessariamente negativo!).

    Lo proverò credo, ma non penso riuscirò a giocarci più di quanto ho giocato all XI (un mese).
     
  3. Demonio

    Demonio Divo

    Registrato:
    15 Febbraio 2005
    Messaggi:
    2.709
    Ratings:
    +0
    FF secondo me e' uno dei pochi giochi fine a se stessi, ha un gameplay particolare che o lo ami o lo odi, personalmente io ci ho fatto un paio di mesi ma l'ho lasciato anche per mia incompetenza, il gioco non e' propriamente facile (almeno dal mio punto di vista)

    Ora dopo aver giocato a warhammer e Aion, sono pronto a fare una prova con quest'ultimo FF appena esce su console.
     
  4. Eowin

    Eowin Super Postatore

    Registrato:
    30 Agosto 2006
    Messaggi:
    1.713
    Ratings:
    +0
    vero, anche per me è stato il primo mmo e come sistema di gioco non era certo semplicissimo, infatti sono durata solo 2 mesi!
    vedremo come sarà il XIV!
     
  5. cicito

    cicito Super Postatore

    Registrato:
    18 Maggio 2009
    Messaggi:
    1.322
    Ratings:
    +1
    Effettivamente tutti i giochi che ho provato dopo FFXI mi son sembrati giochi per bambini dell'asilo.
     
  6. foxino

    foxino Super Postatore

    Registrato:
    12 Ottobre 2006
    Messaggi:
    371
    Ratings:
    +0
    Come non essere d'accordo con te dopo 4 anni di ffxi...
     
  7. Bilbus

    Bilbus Super Postatore

    Registrato:
    4 Agosto 2008
    Messaggi:
    98
    Ratings:
    +0
    Mi farebbe veramente piacere se con questo ffxiv riuscissero a tirar fuori un buon prodotto, ma a naso non credo che grideremo al capolavoro....

    Ci saro' il day one, sperando nel grande spettacolo :)
     
  8. Grigdusher

    Grigdusher dietro ad un cespuglio
    STAFF

    Registrato:
    10 Aprile 2007
    Messaggi:
    44.925
    Ratings:
    +6.816
    il punto è che non serve nulla dire "non siamo in competizione con wow" se fai un theme park basato sul pve inevitabilmente va pescare nelllo stesso gruppo di videogiocatori, ovvero quelli che vogliono un buon pve.
     
  9. Vidocq

    Vidocq Divo

    Registrato:
    31 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.404
    Ratings:
    +29
    Io non ho mai giocato nessun gioco della serie perchè ho un ribrezzo verso le scenografie orientaleggianti (e dopo Aion ha aumentato il mio disgusto). Però noto che ci sono molti appassionati che hanno una certa età e questo mi fa pensare che deve avere una bella profondità come serie.

    Esiste una wiki da leggere per capire il lore della serie?
     
  10. cicito

    cicito Super Postatore

    Registrato:
    18 Maggio 2009
    Messaggi:
    1.322
    Ratings:
    +1
    Assolutamente no, anzi per ribadire quanto detto prima il pve di WoW é una schifezza colossale paragonato a quello di FFXI (ovviamente son gusti personali).

    Se il 14 sarà più o meno come l'11, il bacino d'utenza dal quale pescare é completamente diverso da quello di WoW visto che non era assolutamente da casual ma molto grindoso ed impegnativo.
     
  11. iSimo

    iSimo Super Postatore

    Registrato:
    3 Gennaio 2010
    Messaggi:
    619
    Ratings:
    +0
    Hai scritto "assolutamente no" e poi vai a scrivere che sono gusti personali, bah '-'
    Comunque di certo attrarrà player della serie FF, ma penso che andrà a pescare anche molti player a cui interessano mmorpg pve. Certo, quelli che giocano a wow che credono che sia il gioco migliore del mondo non si staccheranno mai, ma anche io che gioco a wow spero comunque in qualcosa di meglio.
     
  12. Trafalgar

    Trafalgar Divo

    Registrato:
    21 Luglio 2010
    Messaggi:
    7.910
    Ratings:
    +306
    Se ti riferisci al lore della serie Final Fantasy, beh.. non esiste un lore comune visto che ogni gioco della serie ha ambientazioni completamente diverse tra loro.
    Pure i due episodi online mi pare non abbiano nulla in comune tra di loro ma non avendo mai giocato a FFXI e conoscendo poco questo XIV capitolo potrei sbagliarmi
     
  13. Grigdusher

    Grigdusher dietro ad un cespuglio
    STAFF

    Registrato:
    10 Aprile 2007
    Messaggi:
    44.925
    Ratings:
    +6.816
    alcuni capitoli hanno l'ambientazione in comune ma si basano sempre su un certo final fantasy, per esempio esistono vari giochi basati sul VII ed esiste anche un FF X-2(dieci -due che non è il 12)
     
  14. Hendioke

    Hendioke Divo

    Registrato:
    5 Gennaio 2005
    Messaggi:
    6.281
    Ratings:
    +11
    Si tratta di due filosofie PvE molto differenti. In FFXI, e quindi sarà così anche in FFXIV, c'era una storia compiuta dall'inizio alla fine estremamente profonda che viveva di cut scene alla FF, di NPC che svolgevano lo stesso ruolo di personaggi di un FF classico e che si snodava attraverso una seria di quest che si seguivano soprattutto per amor della storia (per droppare bene c'erano altre cose: I notorius monster, arene contro mostri, altre quest) e sullo sfondo un sistema di gioco party based durissimo di sacrficio, lacrime, sacrificio, sangue e una spruzzata di sacrficio.

    In WoW abbiamo delle chain quest anche molto lunghe e dei dungeons ben scriptati ma niente che abbia l'unitarietà che c'era su FFXI e che ci sarà su FFXIV. Ricordo che, reduce da FFXI, quando iniziai col mio warlock undead il primo NPC che mi diede una quest di classe mi accennò a un piano dei warlock per spodestare la regina.

    Mi ricordo che pensai "Figata! Chissà come si svilupperà questa storia" e invece niente: era un accenno buttato lì e basta. Se fossimo stati su FFXI ne sarebbe nata una chain quest coi controcazzi, dalla trama complessa, personaggi secondari profondi e cut scene da urlo che mi avrebbe accompagnato fino al livello 60 e sarebbe finita con una spettacolare battaglia per deporre la regina (o proteggerla, a discrezione di come gli sceneggiatori avrebbero inteso la storia).

    Inoltre il sistema di gioco di WoW è molto più user friendly e meno spossante e partycentrico di quello di FFXI. In WoW un raid di 40 persone deve coordinarsi bene perché le skills di tutti permettano di uccidere il boss. In FFXI la coordinazione doveva essere perfetta perché le semplici skills dei membri del party non avrebbero portato da nessuna parte: erano necessari i chain attack. Ovvero che il party lanciasse le skills giuste al momento giusto e nella giusta seguenza per causare dani ed effetti aggiuntivi, gli unici in grado di fare del male serio a certe bestie che trovavi in giro e nei dungeons.

    Pur essendo due giochi PvE che puntano molto sulla storia si rivolgono a due diverse categorie di giocatori
     
  15. cicito

    cicito Super Postatore

    Registrato:
    18 Maggio 2009
    Messaggi:
    1.322
    Ratings:
    +1
    Appunto, c'é PVE e PVE, trattandosi di gusti personali non é assolutamente vero che andrà a pescare dallo stesso gruppo di giocatori di WoW solo perché entrambi sono PvE.

    Senza parlare di un gioco che deve ancora uscire, vedi un po' te se la gente che gioca a WoW, ad Aion, a LoTrO ed a L2 appartengono tutti alla stessa tipologia di giocatori.
    Vorrei vedere se qualcuno ha il coraggio di definirli uguali tra loro "solo perché" son giochi pve.
     
  16. El bartò

    El bartò MMORPGITALIA Supporter

    Registrato:
    30 Marzo 2008
    Messaggi:
    3.698
    Ratings:
    +0
    Non è molto orientaleggiante: questo capitolo mi appare un pò come, ottocentesco\medievale.

    Per quanto riguarda l'agognata lotta con WoW: FFXIV non gioca neanche la stessa partita, come non la giocava ne Aion, dove sono stati i bimbigigi a tirarla dentro, ne tantomeno WAR, dove è stato il furbone al tempo alla guida di GOA.
    WoW è un theme park basato su un PvE istanzato, lungo, end-Level, progressivo (ora mica tanto).
    Aion e War hanno una forte componente PvP\RvR che è il core del gioco, aion un pò meno, grazie a contenuti pve degni di nota.
    FFXIV è un theme park focalizzato su un gioco low-level, grind fino al cap, e ottenimento di eng-game equip attraverso la progressione del gioco.

    In sostanza, l'equip ed il divertimento a WoW li ottieni al cap, in Aion e War Li ottieni quando entri nelle zone ad alta densità di PvP, in FFXIV lo ottieni quando inizi a livellare.

    Che poi non piaccia livellare a mob, quelli osn gusti, ma ripeto, ora come ora quasi nessuno gioca la stessa partita di WoW.
    Forse SW:KOTOR ma non mi sento in merito di iniziare un discorso, perchè non ho concezione di come esso veramente sia/sarà.
     
  17. Grigdusher

    Grigdusher dietro ad un cespuglio
    STAFF

    Registrato:
    10 Aprile 2007
    Messaggi:
    44.925
    Ratings:
    +6.816
    si questo lo sa uno che conosce bene i vari titoli.
    ma i numeroni ovvero la massa del market queste cose non le sa non le capisce.
    war aoc e aion sono appunto esempio passati, ci sono stati milionate di copie vendute senza probabilmente la gente sapesse a cosa andava incontro, una volta dentro e una volta provato il gioco una volta cappato una volta capito cosa avevano di fronte i server hanno subito il solito triste svuotamento e torno al mmorpg che giocavo prima.
    Queste cose capitano pure nei sandbox dove il livello di attenzione da parte di chi compra è estremamente più elevato figuriamoci con titoli che usano l'altisonanza del nome e l'hipe per far incuriosire il potenziale aquirente ed ingolosirlo spesso sensa sapere a cosa vanno incontro ma spinti da voler provare e vedere una cosa nuova tanto pubblicizata.

    Detto semplicemente; i fanboy soffrono della scimmia,che li fa informare maniacalmente di ogni news di ogni feature al punto che sanno tutto del game mesi prima che debba uscire (anche io so cosi se seguo un gioco lo conosco perfettamente prima che esca e so cosa trovero).

    Ma altri invece sono vittime del gollum della noia, che palle sempre lo stesso mmorpg, "vediamo cosa esce di nuovo compatibile ai miei gusti sperando che sia buono",
    e questo è successo con war e aion chi cercava RVR sono giochi profondamente diversi da DAOC giocato da tutti e che aveva segnato il punto della qualità RVR.
    Stessa cosa capita con un gioco che punta al PVE Quando ne crei uno inevitabilmente vieni confrontato con altri giochi pve, che sia giusto o no il confronto viene sempre fatto e chi compra ovviamente è un giocatore dedito al pve e che gradisce il pve, quindi inevitabilmente andra a attirare tutto il bacino di utenza pve tra cui e ricompreso anche wow, che poi sia un pve diverso non conta nulla sempre quei giocatori attiri.
     
  18. Hendioke

    Hendioke Divo

    Registrato:
    5 Gennaio 2005
    Messaggi:
    6.281
    Ratings:
    +11
    Capisco. Vorrà dire che attirerà un tot di giocatori di WoW di cui, presumibilmente, la maggior parte tornerà a WoW dopo il mese di prova.
    Anche considerando questo resta il fatto che i due titoli si rivolgono a due generi differenti di utenti e gli utenti che non lo sanno, lo scopriranno giocando ^^
     
  19. crea

    crea Super Postatore

    Registrato:
    6 Luglio 2004
    Messaggi:
    47
    Ratings:
    +0
    Giusto per rispondere a Grigdusher
    La square non punta ad avere i fanboy o ad attirare gente per soldi,sviluppa solo un titolo che piace al giappone e che come final fantasy XI è piaciuto,se sei interessato sei il benvenuto altrimenti (ovviamente non riferito a te il pensiero) sei libero di cercare altro mmorpg altrove.Fino a prova contraria coi dati falsi quando usci final fantasy XI eravamo noi europei dato che non avremmo potuto giocare senza dati inventati di un americano.Alla square non tocca minimamente questo discorso perchè final fantasy XI si pensava rimanesse un gioco di nicchia invece si è espanso almeno il quintuplo delle loro statistiche.Non creano pubblicità 4 o 5 anni prima come blizzard ad esempio.Final fantasy online ha la sua fetta di mercato per gli appassionati che ci sono dai tempi dell'11,per noi almeno per me e come me tanti altri si spera in un qualcosa che ridia le stesse emozioni dell'11 che non hanno nulla a che vedere con i mmorpg americani.
     

Condividi questa Pagina