Final Fantasy XIV da Urlo: Oltre 3 Milioni di Giocatori Ancora Connessi



Molti giocatori lo conoscono: il sito ffxivcensus.com, con il tempo è diventato un affidabile strumento per il conteggio dei giocatori totali attivi su uno dei nostri MMO preferiti, ovviamente parliamo di Final Fantasy XIV. Gli utenti in tutto il mondo (divisi anche per le rispettive regioni di appartenenza), sono stati oltre 10 milioni! Non è però questo il dato che più emoziona quanto piuttosto il suo enorme seguito ancora oggi dal giorno dell'uscita nel 2013:

3,017,250 sono ancora oggi i giocatori attivi ancora connessi... Come se le lancette dell'orologio non si fossero mai mosse. I numeri risalgono ad un'indagine che ha campionato gli ultimi 30 giorni (dal 28 febbraio sino a ieri). Il conteggio avviene considerando attivi tutti gli utenti la cui immagine di profilo viene aggiornata successivamente ad un log-in.

Siamo certi inoltre che con l'imminente arrivo della enorme espansione Stormblood, il 30 giugno, queste cifre sono destinate a crescere ulteriormente!

Sezione Forum Final Fantasy XIV


 
A causa del comparto pvp (mi han detto tutti che è pessimo) non ci ho mai giocato seriamente... Magari ora che han messo la trial illimitata lo provo.
 
se lo merita è curato e non è estremamente semplificato, il pve è appagante anche se vecchio stile e promuove l'aggregazione, uno dei pochi mmo moderni dove non sembra di giocare a un single player
 
Confermo che il pvp è lasciato un po' in disparte anche se qualcosa faranno anche da quel lato con la nuova espansione, ma certamente siamo ancora lontani da battaglie FC vs FC o tra server e credo comunque che non ci sarà mai il pvp più o meno libero nel mondo aperto.
Credo che gli sviluppatori non vogliano "snaturare" troppo il gioco rispetto a un classico Final Fantasy.
Cosa che certamente avverrebbe con le meccaniche di cui sopra, che richiederebbero pesanti cambiamenti anche a livello di skill e bilanciamento delle classi.
Ciò che interessa è che alla fine il giocatore rimanga estasiato dal lore e affascinato dalla storia e dai personaggi e tutto ciò che vi ruota attorno.
Il pvp in final fantasy XIV è più una attività "ricreativa" e secondaria, per staccare dalle run nei dungeon e fare qualcosa di diverso, un po' come le corse coi chocobo nel golden saucer.
Certamente però merita per tutto il resto.
 
Redlion è effettivamente difficile, non tutto certo, diciamo che la maggior parte dei contenuti è tutto sommato giocabile, ma alcuni dungeon e soprattutto raid end game sono veramente difficili, in particolare so di persone che dopo molti tentativi ancora non ha completato alexander 12 savage.
 
se lo merita è curato e non è estremamente semplificato, il pve è appagante anche se vecchio stile e promuove l'aggregazione, uno dei pochi mmo moderni dove non sembra di giocare a un single player

Per carità sono d'accordo con tutte le buone cose dette a riguardo sul gioco, d'accordissimo!

Ma questo no , è tutto il contrario. Questo gioco ti pone davanti ore di cutscenes, dialoghi e quests single player da fare per forza per portare avanti la MainQuest.
È uno degli mmo più single player a cui abbia giocato, non puoi nemmeno skipparla la main quest perché ti sblocca la parte multi come instanze e raids da affrontare con altri players.
 
Per carità sono d'accordo con tutte le buone cose dette a riguardo sul gioco, d'accordissimo!

Ma questo no , è tutto il contrario. Questo gioco ti pone davanti ore di cutscenes, dialoghi e quests single player da fare per forza per portare avanti la MainQuest.
È uno degli mmo più single player a cui abbia giocato, non puoi nemmeno skipparla la main quest perché ti sblocca la parte multi come instanze e raids da affrontare con altri players.
peró ti costringe anche a fare dungeon e trial per andare avanti nella cempagna e sono effetticavamente l'unica parte di sfida significativa della main story quest che altrimenti ha due mob da uccidere ogni due ore di cutscene.

non so neanche quanto si possa definire "single player" le parti tutte cutscene/teleport/mount/cutscene non é meanche giocare è come guardare un telefilm su netflix.
 
Alto