Final Fantasy XIV:Un importante annuncio per i Fan

El bartò

MMORPGITALIA Supporter
[IMGTEXT="http://www.mmorpgitalia.it/gallery/filesnew/6/3/4/8/final_fantasy-xiv-logo1.png"]Quest'oggi su Lodestone un piccolo grande comunicato, che di certo ha buttato giù dalle lenuzola sia chi attendeva il porting di FFXIV per consolle, sia chi stava sperando in miglioramenti vari per la propria versione, per più comune, Personal Computer.[/IMGTEXT]

Facciamo una "summa". Final Fantasy XIV viene annunciato circa verso Maggio, e non si ha traccia di una uscita Ps3. Quando poi durante la Closed Beta\Alpha viene annunciato a grande voce la data di Settembre, molti nasi si sono levati al cielo, quando vicino alla scritta PS3 venne affiancata March 2011, non tanto perchè tutti ci attendevamo una release per PS3, ma perchè, sapevamo, che solo in quella data il gioco sarebbe divenuto tale.
La squaresoft, prima, square enix oggi, ha sempre sfornato giochi su consolle di qualità, sapevamo con lo stesso vecchio capitolo online, che le vere problematiche sarebbero state risolte con una uscita per consolle.



Ma ora, che la release per PS3 è stata posposta, tutti noi ci chiediamo, spaesati "ma se la release per PS3 doveva essere il faro, il punto di arrivo dello sviluppo, il traguardo per sopperire ad una uscita zoppicante, ora dove rivolgeremo il nostro sguardo?"

Cadono le prime illustri teste, cosi' a braccetto come GoA con Warhammer il Team si ridimensiona e si riassesta, ed alcuni nomi illustri, saltano via.

Di seguito, una traduzione della lettera.
Grazie del vostro continuo interesse e supporto a Final Fantasy XIV.

Mentre da più di due mesi abbiamo lanciato il servizio online di Final Fantasy XIV, abbiamo affrontato la realtà che il livello di divertimento e giocabilità era lontano da quello che i Fan del franchising di Final Fantasy si aspettavano, e per questo abbiamo presentato le nostre scuse.

Da tutto ciò, abbiamo compreso che la direzione doveva cambiare, cosi' come il team.

Per realizzare questa visione, abbiamo modificato il nostro team. A ricoprire il ruolo di produttore e direttore Naoki Yoshida, un individuo che ha a cuore la soddisfazione del cliente prima di tutto.
Non solo, egli è uno dei nostri più affermati membri, è un leader carismatico e ha con sè l'abilità di unire e formare un gruppo che potrà tenere testa ad una varità di responsabilità molto vasta.
Un sentito benvenuto ai nuovi partecipanti del progetto Final Fantasy XIV rapiti dai loro attuali progetti.

Comprendiamo che il periodo di assestamento del servizio sta a cuore a tutti noi, e anche ai fan, è oper questo che fino a quel momento, estenderemo il periodo di prova.

Per quanto riguarda l'uscita per Ps3, vogliamo lavorare in modo tale che essa non sia solo una conversione, ma che contempli tutti i cambiamenti che ci siamo impegnati a sviluppare: è per questo che abbiamo posposto la data di uscita, precedentemente fissata per Marzo 2011

President and CEO, Yoichi Wada
Tanaka scrive inoltre una lettera di meste dimissioni.

Prima di tutto, vorrei scusarmi per la nostra incapacità di soddisfare i player in principio alla release di Final Fantasy XIV. Mi assumo tutta la responsabilità, e ho quindi deciso di lasciare il posto di produttore. Molti problemi sono stati presentati dai player, come la interfaccia, i tutorial, i content del gioco, il sistema di battaglia, la funzionalità generale e questi sono problemi chiave. Mentre i miglioramenti sono già in cantiere, non abbiamo potuto incorporare i feedback come avremmo voluto
Siamo, tuttavia, consapevoli che ridimensionare questi problemi chiave, significa ridipensionare l'intero gioco. Questi cambiamenti sono di priorità per noi, e ci concentreremo proprio su questi aspetti. E' per questo che abbiamopreferito creare una nuova leadership e struttura al team. In questo sistema, Final fantasy XIV vedrà cambiamenti che i player si aspettano. Sebbene non più da produttore, continuerò a supportare il team e spero che continuerete la vostra avventura su Eorzea.


Hiromichi Tanaka
Attendiamo una ulteriore lettera per comprendere affondo i cambiamenti del Team
 
Ultima modifica:
Alto