Fury: GDC Hands-On Preview


Ecco per voi la traduzione dell' hands-on preview di Fury pubblicata da mmorpg.com in occasione della Game Developers Conference. Il MMORPG di Auran si definisce lo "Ultimate Competitive Online RPG", perciò vediamo di che si tratta!

I giocatori che amano il PvP sopra ogni altra cosa negli MMORPG saranno colpiti da Fury, l'ultima offerta degli australiani Auran e del loro publisher nordamericano, Gamecock.

Per coloro che potrebbero non esserne a conoscenza, Fury è un gioco fantasy dal forte impatto incentrato sul combattimento, che non si lascia trascinare nella trappola dei tradizionali MMO PvE.

"Il PvE è un compromesso per un buon gioco PvP" dice Tony Hilliam, CEO e Director della Auran. Hilliam crede che non appena un gioco ha elementi PvE, il PvP del gioco ne risulta istantaneamente compromesso. Di conseguenza, Fury è una pura e sanguinosa esperienza giocatore contro giocatore.

Alla GDC, ho avuto l'opportunità di sedermi con Hilliam per una breve dimostrazione di questa esperienza PvP. I giocatori familiari con giochi online come Battlefield saranno abituati sia al concept del gioco (darsi battaglia in team contro altri giocatori per raggiungere uno specifico obiettivo), sia alla quantità di azione che questo gioco può offrire. Questo non vuol dire che questo gioco è un clone degli MMOFPS come Battlefiels. Invece, porta l'intenso gameplay di quel genere nel genere degli MMORPG.


Parlando della natura dinamica del gioco, Hilliam mi ha detto che il 90% delle abilità in Fury hanno un cooldown di un secondo. Questo significa che il tempo tra l'utilizzo e la ricarica di un'abilità è estremamente rapido. In aggiunta a questo, la maggior parte delle vostre abilità possono essere usate in corsa. Solo le abilità più potenti richiedono ai giocatori di rimanere fermi (e non starete fermi molto spesso).

Fury è diviso in due diversi tipi di aree, le Zone di Guerra (War Zones) e i Santuari (Sanctuaries). Mentre le Zone di Guerra sono luoghi in cui si combatte, i Santuari sono zone sicure dove i giocatori possono allenarsi, comprare, vendere e interagire con gli altri giocatori. Ogni Santuario è equipaggiato con sei distretti, una scuola per ogni diverso tipo di magia, un'area preparatoria e una Cittadella che serve da luogo di raduno per i negozianti.

Il gioco è costruito su una struttura Reame vs Reame unica, che vede ognuno dei server rappresentare un Reame. In effetti, la prima decisione che dovrete affrontare entrando nel gioco è in quale reame deciderete di giocare. Hilliam ha paragonato ogni reame a un team sportivo professionale. Quando comincio a giocare a Fury (già di per sè un gioco competitivo), voglio giocare per i New York Rangers o per i Montreal Canadiens? In questo modo, in ogni battaglia entra l'orgoglio di server.

I server verranno probabilmente determinati geograficamente, ci saranno server Francesi, server Tedeschi, etc. All'interno di questi server, alcuni giocatori avranno i propri clan, team che giocano e combattono insieme. Questa non è una necessità per Fury comunque, e i giocatori casual o coloro che preferiscono il solo potranno mettersi in cosa e lasciare che il gioco trovi un gruppo per loro.


Avanzamento

I giocatori avanzano in Fury usando le loro abilità in combattimento e attraverso il completamento di prove (meglio descritte come specifiche quest PvP). Nel fare questo, col passare del tempo, posso sbloccare nuove abilità da aggiungere al repertorio del mio personaggio.

Ricompense

Le ricompense possono essere guadagnate, come potreste aver dedotto, attraverso il combattimento. Ogni volta che uccidete un altro giocatore, c'è una possibilità che venga droppato qualcosa (non l'equipaggiamento dell'altro giocatore), e almeno una piccola quantità d'oro verrà sempre droppata.

Fury Essence

Il modo migliore di descrivere i Fury Essence è considerarli come dei punti esperienza spirituali. Questi punti vengono offerti come ricompensa in scala decrescente alla fine di ogni battaglia. I giocatori di ogni archetipo guadagnano la maggior parte dell'essenza, e così via fino in fondo. Ogni Santuario contiene quelli che il gioco chiama obelischi. Questi obelischi servono come raccoglitori di Fury Essence. Il reame che ha donato più Fury Essence ai propri obelischi guadagna un bonus di +10 in combattimento.

Sebbene abbia avuto solo poco tempo per parlare di Fury con Hilliam e gli altri ragazzi della Gamecock e Auran, mi sembra che siano al lavoro su qualcosa di divertente, unico e interessante. Ma soprattutto, gli sviluppatori di questo gioco praticamente sanguinano entusiasmo, e questo è sempre un buon segno. Vi lascerò con questo commento di Tony Hilliam:

"Vogliamo essere il miglior gioco PvP....di sempre".




Articolo originale by Jon Wood
Traduzione by Grant Mills
 
Ultima modifica di un moderatore:

matteocrobu

Super Postatore
bhe son andato sul sito e ho visto un po tutte le foto e ho letto tutto questo post e devo dire che nn avevo mai fatto caso a sto mmo .... da come sembra pare sia un sogno per gli amanti del pvp come me cioe a sentire che gli attacchi in generale tra l'attesa e il colpo passa un secondo vuol dire che è veloce ma la cosa piu fiera è che nn è un fps ma è fatto in stile mmorpg che lo rende ancora piu interessante dal punto di vista meccanico ... secondo me viene bene e mi sa che lo provero sicuramente. per quando è prevista la data di uscita??
 

hashishin

Lurker
Ottima preview, i giudizi di alcuni utenti del forum mi avevano un pò ridimensionato le aspettative. Sperando che il tizio di mmorpg.com abbia ragione mi preparo a testare personalmente.
 
Alto