GDR: A Nord

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Clawdio

Lurker
"npfh" borbottò lo sciamano mentre accendeva le torce con la sua magia "mi avete zcambiato per una pietra focaia la maggia del waag zerve a distruggere!!!"
E accesa una torcia per suo uso personale si mise in mezzo alla fla dei suoi compari giusto per evitare di esser coinvolto direttamente in attacchi alle retrovie o imboscate agli apripista del gruppetto
 
Ultima modifica:

Ghazghkull

Lurker
Gromork rimase come un fesso a guardare il drago ogre, sembrava che fosse morto, ma ancora sulle proprie zampe, poi sentì gli ordini di kaladai e salì in groppa alla bestia corazzata che si portò con se e marciò dentro alla caverna più grande, mentre ascoltava la filastrocca del goblin dietro di lui e commentò sussurrando:

Ztakkare la tezta.... il goblin zono zolo bravi a fare le magie e bruciare le koze, ma giuzto le tezte dei topi riezcono a ztakkare kon kuelle braccia fine kome grissini e le loro palle di fuoco ke ezkono dai baztoni

ricominciò a marciare lentamente mentre ascoltava gli zoccoli del destriero sbattere sul terreno, era ormai all'entrata della grotta ed aspettò gli altri membri arrivare. Ebbe un po' di tempo per vederli bene in faccia mentre avanzavano verso di lui, uno per uno li osservava fino a quando non arrivarono molto vicino, allora l'orco aspettò ordini dall'elfo che era giunto all'entrata della maestosa grotta.
 

Tolaria

Lurker
Aegion aspettò vicino ad Eragath che gli altri gli raggiungessero e poi, estratte le scimitarre, giusto per istinto guerriero, non perchè avrebbe potuto sperare di vincere contro un dragon-ogre, si unì al gruppo che si diresse verso la grotta...

L'entrata era gigantesca, e dall'interno proveniva un fetore quasi nauseabondo, anche se per fortuna un vento leggero smuoveva l'aria putrida che si trovava al suo interno...Questo vuol dire che ci dev'essere un'uscita o quanto meno una fessura dall'altra parte pensò...

Crumorn intanto aveva ecceso una torcia magicamente e insieme si erano addentrati nella grotta....

Bene Kaladai disse cosa o chi dobbiamo cercare esattamente?
 
Ultima modifica:

Grant Mills

Lurker
Bene Kaladai, cosa o chi dobbiamo cercare esattamente?
"Credo che quando lo troveremo, non avrai problemi a scorgerlo", rispose sarcasticamente l'assassino.

Il gruppo si addentrò nelle profondità della caverna, le armi sguainate, avvolti in una cappa di nervosismo quasi palpabile. Le torce si rilevarono rapidamente inutili, con la luce che filtrava da delle aperture disposte regolarmente sul soffitto della grotta. Nonostante la fattura rozza, quelle gallerie erano funzionali almeno quanto le miniere dei nani.

Infine, il gruppo emerse in una grotta enormemente più vasta della precedente. "Un'arca nera non faticherebbe a entrare qui dentro" pensò meravigliato l'elfo oscuro, mentre si guardava intorno.

"Ah, intrusi. Devono essere passati millenni dall'ultima volta" il rumore di quelle parole, che dovevano essere state probabilmente appena sussurrate, era assordante. Un immenso dragonogre emerse dalle ombre per porsi di fronte al gruppo. Kaladai stimò che fosse alto almeno trenta metri, il busto possente ricoperto di placche metalliche, lo sguardo fiero e feroce, quasi ipnotico. Stringeva in mano, tenendola appoggiata su una spalla, un'immensa ascia bipenne incisa di rune di potere. Kaladai sapeva di avere pochi secondi prima che il dragongre decidesse di spazzarli via tutti....doveva giocarsi le sue carte.

"Lord Harghon, suppongo?" disse, accennando un inchino.

Il dragonogre si fermò un attimo, incuriosito. Era altresì probabile che, pur nella sua lunga vita, non avesse mai visto orchi, seguaci del Caos e elfi oscuri camminare fianco a fianco.

"Esattamente, moscerino. Lo stesso Harghon che ha spazzato via l'intera armata di Re Gurnak Spezzascudo, che ha sconfitto in duello il Grande Drago Kalthiros e schiacciato la Crociata di Re Jarrell di Bretonnia. E che adesso potrebbe schiacciare te e i tuoi compagni senza neanche battere ciglio". Il tono era chiaramente minaccioso, ma si era abbandonato a rievocare le sue antiche glorie, e Kaladai sapeva di averlo in pugno.

"Le vostre gesta sono note in ogni angolo del mondo conosciuto, Lord Harghon. Ed è giunto il momento di allungare la lista. Il mio Signore, Tzeentch, richiede i Vostri servigi nella guerra a venire, come condottiero delle sue armate. Un nuovo campione si è levato, e sta per muovere guerra all'Impero, ma per avere successo necessita del Vostro appoggio." L'elfo si trattenne dal menzionare il patto che vincolava il dragonogre all'obbedienza, supponendo che quell'orgogliosa creatura non l'avrebbe presa bene.

"Ah, è dunque arrivato il momento? Vedo che stavolta il tuo signore ha riunito una ben strana armata". Harghon parve fermarsi a riflettere, poi aggiunse. "Bene, dunque, potrebbe essere divertente. Marcerò anch'io verso la Fine dei Tempi, quando verrà il momento. Puoi andare, ambasciatore, la tua missione termina qui. Attento ai miei compagni, però....loro potrebbero avere fame"

Kaladai si inchinò nuovamente, prima di retrocedere verso l'imboccatura della caverna, facendo segno agli altri di imitarlo.


GDR OFF

Possiamo terminare qui. Lascio aperto ancora qualche tempo per chiunque voglia postare dei commenti finali, poi chiudo in attesa del prossimo topic gdr.
 
Ultima modifica:

Ghazghkull

Lurker
lol mi aspettavo un finale diverso :asd:
GRD on:Gromork rimase sbalordito davanti alla gigantesca bestia che raccontò di ciò che fece in passato, vide Kaladai inchinarsi e capì che non era un selvaggio nemico ma un fiero "mostro" che probabilmente aspettava lui ed i suoi compagni per il richiamo di Tzeench

"Esattamente, moscerino. Lo stesso Harghon che ha spazzato via l'intera armata di Re Gurnak Spezzascudo, che ha sconfitto in duello il Grande Drago Kalthiros e schiacciato la Crociata di Re Jarrell di Bretonnia. E che adesso potrebbe schiacciare te e i tuoi compagni senza neanche battere ciglio"

e Gromork aggiunse sussurrando:

E zpero che nella tua lizta non kompariranno i noztri nomi.....
ma poi capì che era dalla loro parte, e si rallegrò, anche se si aspettava qualcosa di più difficile.... invece per ottenere tale alleato è bastato suonare un corno ed entrare in una grotta, e la loro missione finì la, sotto pochi raggi di luce e con una bestia maestosa davanti, Gromork risalì sul cinghiale e guardò in faccia il drago ogre con sguardo innocente.... e si girò verso l'uscita, un po' deluso.... ma almeno erano riusciti a trovare la famosa creatura.
 
Betzejar si travava di fronte ad una creatura leggendaria il cui nome era sinonimo di morte e disperazione tra i suoi nemici e rispetto e paura tra i suoi alleati.
Fortunatamente non si era rivelato ostile e parlando con Kaladai, pronunciando il grande Tzeentch, disse che si sarebbe reso disponibile quando fosse giunto il momento giusto.
E quando arriverà il momento giusto, non ci sarà esercito in tutto il mondo, conosciuto e non, in grado di fermare l'avanzata del Signore del Mutamento! He he he!
Ora pensiamo a sistemare questo braccio.
pensò il campione.


P.S. Forse Grant hai esagerato un tantino sull'altezza del Drago-Ogre...va bene che è grande e grosso, ma trenta metri sono un pò troppi mi sa! Cos'è un palazzo di 10 piani? :D
 
Ultima modifica:

Cromak

Lurker
GDR ON: Kaladai era riuscito a convincere in fretta Harghon a rispettare l'antico patto stretto con Tzeentch e ,con il suo aiuto, la futura guerra appariva ai suoi occhi molto più semplice.Alcuni alleati di Urfang erano delusi,altri sollevati,ma lui non erà nè questo nè quello:era appena compiaciuto che la missione si fosse conclusa positavamente,però non lo mostrava. Tutto ciò che rimaneva ora da svolgere era uscire da quella grotta cercando di non farsi schiacciare dai draghi-ogri o essere lo spuntino degli stessi. Dopo che fossero tornati al campo principale,Urfang avrebbe voluto riposarsi e mangiare qualcosa per rimettirsi in forze in vista di altri compiti preliminari da eseguire.
 

Clawdio

Lurker
GDR on il piccolo goblin era rimasto impressionato dalla imponente stazza del mezzo drago,perfortuna non lo avevano come nemico...
Segui ammutolito il suo capo persino la sua nota arronganza era venuta meno alla visione di quella antica creatura....

@blood mmm se ha fatto fuori un esercito da solo 30 m non mi sembra un esagerazione!!!
P.S. mi dai un indirizzo di hotmail che ormai ho addato tutta la gilda tranne te XD il mio è clawdio88@hotmai.it
 

Tolaria

Lurker
"Credo che quando lo troveremo, non avrai problemi a scorgerlo"

Ad Aegion parve di capire la nota sarcastica nella voce di kaladai, ma non vi badò, non era il momento di prendersela per delle frivolezze..

Poco dopo entrarono in una cavarna quanto mai grande e vide la più grande creatura che avesse mai visto.. Kaladai per fortuna eseguì perfettamente gli ordini del loro signore, e riuscì a convincere il dragon-ogre a schierarsi nelle sue armate..ormai il più era stato fatto, restava solo il problema di tornare salvi indietro, ma non aveva dubbi che ce l'avrebbero fatta..
 

Grant Mills

Lurker
GDR OFF

Riguardo alle dimensioni del dragonogre, si dice che il primo dragonogre sia grande quanto una piccola montagna, quindi fate voi:lol:

E vi devo ricordare lo screen del ponte mezzo crollato con l'improntina per terra?:asd:
 

Drumhil

Lurker
Eragath era rimasto quasi a bocca aperta nel momento in cui aveva visto il dragonogre Harghon.Le parole del dragonogre gli scuotevano l'animo quando le sentiva.<Questa creatura è incredibile, potrebbe spazzare via un esercito da solo.Quasi mi sembra di essere in presenza di un dio>pensò il guerriero.Rinfoderò l'ascia e rivolse lo sguardo sui compagni che stavano sulla difensiva davanti a quell'immensa creatura."Attento ai miei compagni, però....loro potrebbero avere fame"

Sono loro che devono preoccuparsi di noi se hanno fame mormorò fra sè e sè
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto