1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
By AlphAtomix on 20 Aprile 2017 alle 14:43
  1. AlphAtomix

    AlphAtomix MMORPGITALIA Staff
    Membro dello Staff STAFF

    Registrato:
    8 Gennaio 2011
    Messaggi:
    13.932
    Ratings:
    +823 / 8 / -7
    [​IMG]

    Gli E-Sport continuano la loro avanzata ed invadono il tempio sacro degli sport agonistici conquistandosi un posto in prima fila per i Giochi Asiatici del 2022 che si terranno in Cina.

    "Il Consiglio Olimpico dell'Asia ed Alisports of China hanno annunciato oggi la partnership per portare gli Sport Elettronici dedicati ai Videogames nel programma degli Asian Games del 2022 in Hangzhou, Cina"

    Gli eventi E-Sport sono comuni sul suolo asiatico, basti pensare ai classici tornei di Starcraft o del popolarissimo (in Asia) Blade & Soul capace di creare veri e propri show oltre a vere competizioni nazionali. Mai però avrei pensato di vederli introdotti nelle discipline meritevoli di medaglie.



    L'evento, secondo solo alle Olimpiadi con circa 10.000 atleti provenienti da tutta l'Asia, sarà il trampolino di lancio per far sognare i videogiocatori per una eventuale aggiunta al programma olimpico del 2024.

    Però vi chiedo, secondo voi sarebbe corretto introdurre questo genere di competizione in un evento basato principalmente sulle capacità fisiche ed atletiche?
     
Motociclista appassionato di tutto ciò che ha un motore.
Gioco gli MMO da moltissimi anni. Tutto è iniziato per caso su un server privato di Lineage 2 mentre cercavo dei giochi da scaricare sul vecchio downloadzone, da quel momento è nata questa seconda passione.
Segui il mio canale Youtube!

Commenti

Discussione in 'MMORPGITALIA NEWS' iniziata da AlphAtomix, 20 Aprile 2017 alle 14:43.

    1. OrsotPot
      OrsotPot
      un 2 di troppo nel titolo


      ad alti livelli non ci si allena anche per questo genere? riflessi...movimento delle mani..o no?
    2. Dream Guardian
      Dream Guardian
      Credo che gli E-Sports abbiano il diritto di affiancare gli sport canonici negli eventi più importanti.
      L'unica cosa che manterrei, però, è una significativa linea di separazione delle due manifestazioni ovvero: gli E-sports dovrebbero svolgere le loro competizioni olimpiche o che dir si voglia, a margine degli eventi sportivi.
      Insomma, dovrebbero diventare un evento nell'evento (pensate ad un' olimpiade con gare sportive dalle 8.00 alle 20.00 ed E-sports dalle 20.00 alle 02.00 di notte).
      Se proposti come completamento e non inseriti a forza in mezzo alle discipline sportive, potrebbero trovare una loro collocazione ideale. Mescolarli con gli sport canonici avrebbe poco senso per me e potrebbe far storcere il naso ai puristi. Appaiare sport e E-sports mantenendoli divisi, invece potrebbe incuriosire il pubblico senza scontentare nessuno.
    3. Danjer
      Danjer
      userò una frase fatta che si usa con le donne(modificata).
      Sei veggente?
      No, perché mi hai rubato le parole dalla mente.
    4. Doppiozero
      Doppiozero
      se c'è il curling tanto vale mettere pure CS:GO
      charlotte-curling-championship.jpg
    5. Dragorosso
      Dragorosso
      BnS è un e-sport? Oh porca troia...
    6. AlphAtomix
      AlphAtomix
      Ed è anche uno dei più seguiti in asia, beh non è affatto male.
    7. Eloreden
      Eloreden
      Hai ragione in tutto e sono completamente d'accordo con te.

      Di fatto non tutte le discipline olimpiche richiedono capacità fisiche e atletiche. Basti pensare al Tiro a volo, al curling, Al tiro con l'arco. Che di fatto hanno capacità comparabili con quelle di un qualsiasi giocatore di Picchiaduro o BnS o Anche (e forse più azzeccato) Rocket League (o altri giochi di team) dove la differenza vera la fanno le qualità sinergiche con gli altri, riflessi, velocità, precisione , esperienza, tutte componenti queste che si allenano e ci vuole tempo e dedizione.
    8. robysk8
      robysk8
      Penso che anche i videogiochi competitivi possano essere considerati sport. Alla fine sono pur sempre delle sfide anche se nel mondo virtuale. Il termine sport non implica che ci debba essere uno sforzo fisico.
    9. crepuscolo
      crepuscolo
      Tra gli sport olimpionici ci sono discipline non fisiche come il tiro con la carabina che sono ad aria compressa. Se quello è considerato uno sport allora anche un qualsiasi FPS potrebbe esserlo a pieno diritto anzi un FPS richiede molto più sforzo perchè il tiro con la carabina viene svolto in silenzio e il tiratore ha tutto il tempo di concentrarsi nel, passatemi il termine, headshot. Un giocatore di FPS non può certo prendersela comoda. Quando cecchina deve puntare in una situazione molto più frenetica e stressante e con il bersaglio in movimento.
    10. EastAlbion Company
      EastAlbion Company
      Dopo aver visto un video del curling non posso che dar ragione a Doppiozero.

Condividi questa Pagina