Google Stadia non supporterà il 4G


Avete letto bene, Phil Harrison (vice presidente e general manager di Google) ha affermato che Stadia non supporterà la connettività 4G.

Google Stadia è stata progettata per uso casalingo, permetterà di giocare da qualsiasi dispositivo a patto che vi troviate nei pressi di una connessione Wifi o cablata che sia.

Il supporto per la connettività 5G verrà aggiunta in un secondo momento, per tanto al lancio la piattaforma sarà compatibile solo con connessioni casalinghe.


Se avevate in mente di giocare fuori casa con Stadia, ci dispiace deludervi ma non sarà così.
 

Commenti

#8
peccato che le onde raio le prendiamo gia da anni visto che sono quelle che usano attualmente le nostre tv di casa :)
 
#9
non proprio. Attualmente useranno quelle della tv per facilitare il passaggio.
Ma il vero 5g supererà la barriera dei ghz come frequenze
 
Alto