Google Stadia: Phil Harrison parla di Giochi e Dati


Phil Harrison torna a parlare di Google Stadia, la nuova piattaforma di Gioco in Streaming prevista per la fine dell'anno, soffermandosi sul costo dei giochi e il consumo dei dati.

Google Stadia richiederà un abbonamento per giocare ma offrirà anche la possibilità di acquistare i giochi singolarmente.

Francamente non capisco perchè alcuni pensino che i giochi abbiano un costo inferiore solo perchè in streaming.

I giochi offriranno le stesse esperienze di quelli attuali ma con la differenza che potranno essere utilizzati ovunque.

Per quanto riguarda il consumo dei dati, ci tengo a precisare che quando parliamo di 35 megabit non sempre saranno tali per l'intera durata del gioco.

Non basta calcolare i 35 megabit per i secondi di gioco per capire quanti dati vengono consumati, a volte ne consumerete di meno, a volte di più.


Cosa ne pensate?
 

Commenti

Alto