H1Z1, Nuovo Video da Daybreak

Le animazioni e più in generale il comparto grafico possono per molti di noi sancire la morte di un MMO ed è importante che tutto sia ben amalgamato per evitare l'effetto "pugno in un occhio".
Ecco che, dopo Planetside 2, Daybreak inizia alla grande il 2016 pubblicando un video per H1Z1 nella quale vengono mostrate nuove emotes, nuovi zombie, nuovi concept art per le armature, una dimostrazione delle varie tipologie di danno, nuovi veicoli e nuove animazioni.
Secondo voi questo gioco può aver futuro al di fuori della modalità battle royale?

 
AlphAtomix

Commenti

  • Tag (etichette) h1z1
#6
Infatti, questo gioco l'ha iniziato soe, ma soe aveva ancora i soldi per pagarne lo sviluppo iniziale, ora invece con l'ea ci pagano tutto quello che ancora deve essere sviluppato (sviluppo totalmente differente da planetside). e visto che ancora manca molta roba, il free to play non li vedra' almeno per un anno- un anno e mezzo.
 
#7
Secondo me no, un futuro non ce l'ha. E' uscito già vecchio e la modalità che tira di più è la Battle Royale perchè almeno è una novità in un panorama che ne ha già viste di ogni. E poi è palese che lo vogliono tenere in EA più possibile per farlo pagare.... come stanno facendo con Landmark.
 
#8
Io la vedo differente, nel mio clan (biaclan.it) viene giocato dall'apparizione su steam ed e' una delle sezioni che vanno meglio, sarà per la nostra organizzazione interna, ma credo fermamente che e' proprio un gioco molto valido, certo qualche wipe in meno.....
 
#11
Sicuramente lo metteranno B2P e diranno che lo hanno fatto per noi come quelli di Albion.
in Albion tuttavia hanno fatto bene, un sandbox o pseudo tale non va bene con f2p + item shop (oltre a vantaggi di chi spende, crea anche bots, hackers ed exploters non punibili a causa di account creabili all'infinito), sbilancia il gioco, il modello giusto è P2P a canone mensile, ma anche B2P con shop puramente cosmetico può andare bene (quello che hanno scelto).
devi perderci qualcosa se ti beccano a exploitare il gioco come deterrente.
 
#12
in Albion tuttavia hanno fatto bene, un sandbox o pseudo tale non va bene con f2p + item shop (oltre a vantaggi di chi spende, crea anche bots, hackers ed exploters non punibili a causa di account creabili all'infinito), sbilancia il gioco, il modello giusto è P2P a canone mensile, ma anche B2P con shop puramente cosmetico può andare bene (quello che hanno scelto).
devi perderci qualcosa se ti beccano a exploitare il gioco come deterrente.
Tralasciando il fatto che potevano pensarci prima e non marciare anni sul F2P solo per interessare un bacino di utenza più ampio tu l'hai provato il gioco? Per un tablet sarà anche carino ma per un PC user è al limite del ridicolo, non fai altro che gatherare e grindare schifezze che puoi perdere al primo PVP e il tutto è accompagnato da una grafica grossolana e da simpatici microcaricamenti, per carità...
 
Ultima modifica:
#13
Tralasciando il fatto che potevano pensarci prima e non marciare anni sul F2P solo per interessare un bacino di utenza più ampio tu l'hai provato il gioco? Per un tablet sarà anche carino ma per un PC user è al limite del ridicolo, non fai altro che gatherare e grindare schifezze che puoi perdere al primo PVP e il tutto è accompagnato da una grafica grossolana e da simpatici microcaricamenti, per carità...
si l'ho provato un anno e passa fa, mi invitarono a una delle prime beta. il gioco è un grinfest assurdo, instanziato e abbastanza macchinoso, ti do ragione su tutto quello che hai detto, infatti per me non andrà avanti molto con questo sistema così tedioso, la negazione del sandbox, in cui non è quanto grindi ma quanto sei bravo che dovrebbe determinare le sorti di una battaglia. anche i tiers delle armature e armi richiedono troppo tempo per essere craftati sbilanciando il gioco con chi sta online 24/7 a gaterare.
si spera lo capiscano prima della rella che in un sandbox è male.

ma a parte questo, come dissi tempo fa sul loro forum ufficiale, farlo F2P sarebbe stato un grossolano errore. il b2p secondo me è giusto, dopotutto chi già lo sta provando ora ha già acquistato il titolo per la open beta e la rella, l'unico amaro in bocca è per chi per chi lo aspettava, ma vabbeh, le cose cambiano durante lo sviluppo.
 

HTML

Alto