I Dev Di Rust: "Se Siete Stanchi Del Gioco, Smettete di Giocarci"




Per chi ha provato RUST questo anno per la prima volta bisogna dirlo: è stato decisamente divertente. Le novità stranissime ma anche geniali non sono come sempre mancate: dalla scelta locckata del carattere sessuale del personaggio identificato per via dello Steam ID, fino alla hobo simulator (una sorta di server modificato ad HOC dove l'unico modo di ottenere qualcosa è depredando, cacciando o rovistando nei rifiuti).

Anche lo scorso anno non era stato assente da cose folli, con cui ricamare un cuscino di parole. Eppure certamente la più pazzesca prevedeva anche questa volta l'utilizzo del vostro Steam ID per determinare quanto... fosse grande il vostro pene. Questa feature è poi stata rimossa. Ad ogni modo io il mio non l'ho mai visto. Mi dovrò forse preoccupare?

RUST, almeno per gli hardcore gamer che vi anno approcciato dal giorno del lancio in early access l'11 Dicembre 2013 (in pratica 3 anni per coloro che non amano fare esercizi di matematica durante le vacanze), è diventato un gioco noioso. E la situazione è diventata tanto pesante da suscitare anche una adirata reazione degli sviluppatori.

Il clou di questo clima di tensione è stato raggiunto dopo un thread su Reddit aperto con un titolo molto significativo "Dobbiamo Parlare", scritto da uno dei membri di spicco degli studios di Facepunch Garry Newman. La raccomandazione principale che veniva fatta era sostanzialmente questa:

"Siamo bloccati in un loop come nel ping pong", scrive. "Abbiamo rilasciato un update, lo amate per un mese, poi vi annoiate, maledite il gioco e andate via per un po'; dopo rilasciamo un nuovo update e ri-accade la stessa cosa di prima [...] Vi dò quindi un suggerimento... se qualcuno di voi è annoiato smetta semplicemente di giocarci.

Ecco il testo completo:


“My worry is that this is going to be a constant thing. We’re not going to hit a point where you go – yep – don’t change anything – keep it like it is. Because it’s not that one particular system is much better than the other, it’s just that one is fresher than the other. So I’m going to make a suggestion.. If you’re bored of the game then just stop playing it. But before you get angry about it consider whether we have given you enough entertainment over the last 3 years to justify pocketing your $20. I know this probably sounds pretty dismissive, but that’s not how I want it to be. I’m trying to be pragmatic. If you’re interested in the game, if you play regularly and still get enjoyment when you play – we’re definitely interested to hear what you think. We especially love hearing your stories, watching your videos, seeing your screenshots and paintings – all things that this subreddit has been very low on. If we want to leave Early Access then breaking this loop has to be part of that plan. We have a pretty good idea on how to push forward with Rust, but none of it is going to make the game more appealing to people that have spent their last 1,000 hours hating it.”
Potete solo immaginare la bagarre successiva a quanto scritto sia poi scoppiata su Reddit. Ad ogni modo Facepunch non è stata a digiuno di lavoro nell'ultimo periodo rilasciando una piccola patch poco fa, in cui ha aggiunto nuovi contenuti per il periodo natalizio e aggiustato alcuni bug.


 
Ultima modifica:
#4
Rust non si può criticare a prescindere, é bellissimo, certo che dopo un pò annoia ma capita che si decida di tornarci dopo 3 mesi e ci si diverte come prima. Non si paga un mensile, se uno si anoia gi9ochi ad altro.. tanto la voglia di Rust torna sempre.
 
#8
Personalmente la cosa che più detesto di RUST sono gli admin dei server. Disonesti come pochi si armavano di ogni ben di Dio e giocavano in un modo pietoso, usando ogni altro tipo di codice a loro disposizione per avvantaggiarsi sugli altri.. Certo alcuni onesti ce ne sono ma per la stragrande maggioranza sono dei gran figli di pu***a.

Ad ogni modo RUST è RUST. E ad oggi è il survival che più preferisco.
 
Alto