Il Boss di Respawn si scusa con i giocatori per le offese


Dopo lo scambio di offese tra giocatori e sviluppatori di cui vi abbiamo parlato QUI, il boss di Respawn è intervenuto scusandosi a nome dell'intero team.

La situazione è degenerata, chiedo scusa a tutti. I miei dipendenti hanno superato il limite, non voglio che Respawn venga rappresentata da questi commenti.

Mi scuso con tutti coloro che si sono sentiti offesi, noi per primi non dovremmo assolutamente contribuire ad alimentare commenti tossici.

Avremmo dovuto dare l'esempio, cercare il dialogo, una relazione salutare con la community, è quello che vogliamo per tanto ci scusiamo nuovamente per questa spiacevole situazione.


A voi i commenti.
 
Ultima modifica:

Commenti

#2
io fossi in lui licenzierei chi ha twittato certa roba. Inconcepibile e inammissibile oggi fare certe esternazioni verso la comunity.
 
#8
io fossi in lui licenzierei chi ha twittato certa roba. Inconcepibile e inammissibile oggi fare certe esternazioni verso la comunity.
Bhe oddio non'è che devi sempre calarti i pantaloni e dire si signore si signore.
Se la comunità è tossica, una bella ripassata fa bene assieme a dei ban e vedi che si calmano tutti.
 
#9
Bhe oddio non'è che devi sempre calarti i pantaloni e dire si signore si signore.
Se la comunità è tossica, una bella ripassata fa bene assieme a dei ban e vedi che si calmano tutti.
io la vedo diversamente, la comunity è l'unica cosa che separa i devs dal cercarsi un altro posto di lavoro. Uscirsene con frasi del tipo "siete degli scrocconi" o "siete degli straccioni" non è professionale, rischi di far fare una figura di merda alla tua azienda come di fatto è successo, rischi di allontanare una congrua fetta di potenziali giocatori paganti, i giocatori coinvolti non cambieranno atteggiamento in positivo visto che gli hai sputato in faccia. Io li licenzierei in tronco, anche solo per il modo idiota e superficiale con il quale hanno esternato sui social e dio solo sa quanto peso abbiano oggi. Comunque al solito EA fa scelte di marketing di merda e a prendersi la shitstorm è la SH.
 
#10
Dovrebbero fare la stessa cosa che è successa con gli sviluppatori di Guild Wars 2, licenziati.

Non puoi rispondere così ad una persona che non ti ha nemmeno offeso. La gente ti paga per fare questo lavoro, ergo se ti poni come sviluppatore durante una conversazione su Twitter stai rappresentando l'azienda e come tale devi pagare se scrivi una cazzata.
 
#11
Su quello mi trovate d'accordo che hanno peccato di superficialità, ma noi leggiamo solo una minima parte di quello successo, ed'è facile dire colpa loro, ma la colpa non'è mai di uno solo ma sempre un 50-50.

Hanno sbagliato ovvio, hanno totalmente torto non credo, ma resta una mia opinione, tanto di merda se ne spala a quintali su EA sia che hanno torto o no, perché fa di moda e ci si diverte e lo si sa bene.
A questo giro è toccato ad altri, e se la sono presa in faccia e di sicuro quei dev nel didietro, ma per una volta almeno.. :asd:
 
Alto