Impressioni a caldo

Discussione in 'Conqueror's Blade' iniziata da Dragorosso, 13 Febbraio 2019.

  1. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    Provato per 3 giorni in CBT: fortemente sbilanciato lato pvp, dual blade (i soliti rogue con invisibilità temporanea) op as fuck seguiti a ruota dagli arcieri, tutte le altre classi ridotte a comparse per fare carne da macello, per ora è una barzelletta; il combat è da migliorare, la "ripresa" del controllo del pg dopo l'uso di una skill o di uno swing (tasto sx mouse) ha un delay intollerabile; molto carina la modalità assedio pve ma fin troppo facile, se alzassero un po' il livello di difficoltà non sarebbe male; matchmaking completamente rotto, invece di mettere range di 10 livelli si viene buttati tutti insieme (magari era disabilitato per la CBT); freeroaming fuori città quasi identico a Mount and Blade Warband e stessa modalità d'ingaggio delle truppe, il che non è male ma potrebbe non piacere a tutti; combattimento sopra la mount abbastanza scialbo, niente a che vedere con M&BW stavolta; gestione in battaglia delle truppe comandate molto semplice e funzionale: si hanno dalle 2 alle 3 formazioni da scegliere tramite 3 hotkeys (f1-f3 di default) e 3 comandi in croce tra seguitemi! attaccate! e difendete! più un paio di comandi a seconda delle truppe (alzate lo scudo, carica, difendete il comandate) tutto eseguibile tramite hotkeys ovviamente; del crafting s'è visto poco essendo tutto lockato al 20; l'infrastruttura marketing/AH è buona con un browser integrato nel gioco; molto bello il sistema di gestione del territorio da parte delle houses/alleanze con i giri da fare con i "carretti" in freeroaming per raccogliere risorse (però se non migliorano il gioco lo giocheranno in pochi e rischia di essere una feature sprecata); quest molto veloci e basilari, essenzialmente raggiungi tot livello/vinci tot scontri pvp-pve; level cap a 60; sistema interessante di diminishing returns dei rewards nelle arene pvp/pve, con range 1-6, 7-15 e 16-20 se non ricordo male.

    Ora le note nere: assenza totale di un anticheat e troppa roba lasciata client-side: al primo giorno già c'erano tizi che zergavano bellamente in arena con speedhack e ROF delle armi (archi in questo caso) sballati, non so quante variabili riusciranno a mettere server-side e che anticheat vorranno usare in release ma è meglio che si diano una mossa se non vogliono avere un gioco morto e deserto prima del lancio. È una cretinata voler fare un gioco del genere e lasciare variabili fondamentali per il pvp client-side senza neanche uno straccio di supporto di un anticheat valido. Contenti loro. Un vero peccato.




    Edit. Ho letto nella loro home che usano un engine proprietario chiamato Chaos Engine, di per se è un'ottima cosa ma a maggior ragione non si comprendono certe ingenuità.
     
    #1 Dragorosso, 13 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 13 Febbraio 2019
  2. MarkCaesar

    MarkCaesar Super Postatore

    Registrato:
    19 Maggio 2009
    Messaggi:
    439
    Ratings:
    +8


    Posso chiederti che livello sei in game? Perché molte delle cose che hai scritto sono abbastanza scorrette, soprattutto per quanto riguarda il combat. Penso tu ti sia fatto un'idea basata su un giocato abbastanza ridotto.
    Per esempio i Dual Blade non sono affatto questo granché in battle, tutt'altro (considera che in genere li puoi oneshottare se li chargi con dei demense swordswan). Sono, come è giusto che sia, forti in duel 1 vs 1 (per quel che vale), ma in battaglia (sia field che siege) sono meh. C'è di molto meglio: sia spada lunga e scudo che spada corta e scudo sono decisamente più forti, ma anche la stessa Poleaxe è generalmente preferita al Dual Blades a livelli medi (per livello medio intendo 30+). Anche per gli arcieri, non è che siano questa gran cosa, fanno un danno medio da una grande gittata, rispetto agli archibugieri che fanno molto danno a gittata medio-bassa. Gli eroi sono comunque complessivamente bilanciati, quello che è stato criticato maggiormente (e che riceverà probabilmente nerf) è il bilanciamento degli arcieri come truppe: costano troppa poca leadership rispetto all'impatto che hanno, personalmente alzerei il costo in leardership di 20 punti, per allinearlo così a quello degli swordsmen (facendo l'esempio delle Tier 1 units).
    Il Matchmaking con un ampio range di livelli è dovuto al fatto che siamo pochi a codare, infatti, se giochi ad ore di punta, è più facile trovare battles bilanciate come livelli.
    Per quanto riguarda il cheating, mai visto un singolo cheater in circa 200 battaglie. Potrebbe essere stato un bug del primo giorno, ma è la prima volta che sento parlare di cheating su Conqueror's Blade.
    Il Diminishing return per le battaglie instanziate è 1-5 al 100%, 6-10 al 60% e 11-20 al 40%, oltre la 20esima battaglia non prendi più loot nè exp. Ovviamente si intende per singola modalità (Field battle/Siege battle). Le PVE quest sono invece due al giorno.
    Ultima nota, per quanto riguarda il delay dopo l'azione, questa è una feature intenzionale, serve a punire il giocatore per aver sbagliato una combinazione di attachi o skill, altrimenti il gioco diventa un hit and doge continuativo.
    Detto questo il gioco manca ancora di diversi contenuti, soprattutto sul lato economico, che dovrebbero essere introdotti a partire dal 18, secondo speculazioni. L'albero delle ricerche tecnologiche riguardanti la production è al momento lockato, non appena verrà sbloccato capiremo quanta profondità c'è sul piano delle costruzioni e più in generale dell'economia, che al momento si limita al gathering (sia dagli NPC che dai nodi) ed al crafting base di armi ed armature per te e per le tue unità.
     
    #2 MarkCaesar, 14 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 14 Febbraio 2019
  3. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    portato un poleaxe a 25 e un dual blade al 12, di più non ho potuto fare avendo poco tempo. Per i DB mi riferisco a liv 35-40, ne son bastati 3 nel team avversario giocati bene per perdere malamente 4 battle, in 1v1 con quei 30 sec di inv +50% boost al movimento sono op, nell'1v1 appunto. Se è come dici te ben venga, io non ho superato le 20 ore di gioco comunque per me resta no fosse solo per il fatto che puoi speedhackare e modificare la rof delle armi lato client, se spostano tutto server-side ci torno per provarlo meglio.
     
  4. Septim

    Septim Super Postatore

    Registrato:
    8 Febbraio 2011
    Messaggi:
    387
    Ratings:
    +21
    Ti correggo sul crafting: già a lv10 puoi craftare armi,equip sia del tuo pg che delle tue unità, devi semplicemente comprare i mats dallo Smuggler e poi craftarli andando dal Workshop Overseer (o da un npc li vicino). Le armi craftate hanno un doppio fattore RNG: il primo riguarda la qualità (da verde fino a arancio\oro) e il secondo sul roll delle stats, quindi puoi avere un arma verde con stats sgrave se ti va di culo.
    Naturalmente tutti gli equip hanno devono essere riparati col tempo, ed ogni volta che ripari diminuisce di 1 la durabilità massima dell'oggetto, pooi non so cosa cambieranno con la Open Beta

    Comunque dopo le 4 di oggi pomeriggio wippano tutti i pg per l'Open Weekend
     
    #4 Septim, 15 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 15 Febbraio 2019
  5. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    Si questo è vero, parlavo del crafting lockato al 20 nel senso che non ti fa craftare roba oltre il livello 20, almeno io non avevo altre opzioni dopo quel livello degli oggetti.
     
  6. Septim

    Septim Super Postatore

    Registrato:
    8 Febbraio 2011
    Messaggi:
    387
    Ratings:
    +21
    Il CM ha annunciato che sia gli sviluppatori che il team di sicurezza si stanno occupando del problema dei cheater, spero vivamente che risolvano la questione perchè mi dispiacerebbe vedere morire un gioco con un potenziale così alto...

    [​IMG]
     
  7. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    A me sinceramente fanno un po' ridere e anche incazzare....hanno sviluppato un loro engine eppure pensano di potersi presentare con un gioco che ha le coordinate del pg e la rof delle armi client-side. Boh non ho parole.

    Edit. Ma poi pure 'sta cosa del report...ma c-risto santo ma pensate piuttosto a implementare un anticheat valido e metter su un gioco autoritativo server-side. Oh ci fosse una volta che sotto 'sta mycom demmerda succeda qualcosa di positivo. Stanno in OBT e ancora elemosinano i report dai player, ma va a cagher.
     
    #7 Dragorosso, 16 Febbraio 2019
    Ultima modifica: 16 Febbraio 2019
  8. Septim

    Septim Super Postatore

    Registrato:
    8 Febbraio 2011
    Messaggi:
    387
    Ratings:
    +21
    Oggi è partita la closed beta per le casate in cui si parte tutti a lv30 con vari bonus in modo da sbloccare quasi tutte le skill e le unità, poi hanno implementato il Mail.ru Anticheat (sperando che sia funzionante a dovere) ed ora il Workshop Overseer ti può craftare tutte l'equip fino al lv 50
     
  9. Dragorosso

    Dragorosso Divo

    Registrato:
    13 Ottobre 2004
    Messaggi:
    3.095
    Ratings:
    +78
    Al contrario dell'EAC è più facile bypassare l'MRAC ma meglio di niente, alla buon ora comunque.
    Resta il problema che ad oggi il gioco rimane client-side per aspetti troppo critici e non va bene. Simpatico il mod della mycom che su Steam sta cancellando e chiudendo tutte le discussioni che dimostrano l'esistenza di hacking pesante in game, censura is the way.
     
  10. RickyLon_

    RickyLon_ Super Postatore

    Registrato:
    1 Giugno 2009
    Messaggi:
    767
    Ratings:
    +13
    Lo aspetto con ansia sembra davvero figo non vedo l'ora di provare la prossima beta l'ultima non sono riuscito a provarla
     

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi